News STATI UNITI

VENERDÌ 17 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Khamenei guida la preghiera, folla a Teheran

L'ayatollah torna dopo otto anni a parlare durante la preghiera del venerdì: "Nucleare? Il dialogo con l'Occidente è un inganno"

DM
Ali Khamenei
E
rano otto anni che Ali Khamenei, guida suprema dell'Iran, non guidava la grande preghiera del venerdì. Torna a farlo in un momento storico di particolare turbolenza per il popolo iraniano ma anche per il governo di Teheran, finito al centro della bufera a seguito dell'incidente che ha provocato il disastro del Boeing con passeggeri iraniani, ucraini e canadesi, abbattuto da un missile Pasdaran. Dal raid che ha ucciso il generale Soleimani alle proteste di piazza contro le bugie...
VENERDÌ 17 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Il costo dell'irrilevanza

RAFFAELE BONANNI
La firma dell'accordo commerciale Usa-Cina
D
opo fulmini e tuoni durati mesi e mesi, ecco che arriva l’intesa commerciale tra Cina ed Usa. Lo hanno siglato Trump e il vicepresidente della Repubblica cinese; si può dire che è stato un accordo conveniente per tutti e due i contraenti. Gli americani strappano in cambio della rimozione dei dazi a sfavore dei cinesi, un impegno ad importare dagli ‘states’ almeno 200 miliardi di merci: sopratutto prodotti industriali e d agricoli. I cinesi hanno ripristinato...
GIOVEDÌ 16 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Impeachment, la marcia di Trump verso il Senato

La Camera Alta prende in consegna gli articoli formulati dalla Camera, mentre il presidente riempie l'agenda

DM
Donald Trump
L'
intesa sui dazi lo aveva fatto passare quasi in secondo piano, ma è innegabile che la questione impeachment rivesta un ruolo di assoluto rilievo nell'economia della presidenza americana. E non solo perché Donald Trump è il terzo presidente sue 45 a incappare nel processo ma anche perché il dibattimento in Senato arriva in un momento particolarmente intenso per il Tycoon, reduce da un buon accordo commerciale con la Cina e attivo a tutto campo sulla questione...
GIOVEDÌ 16 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Dazi, intesa Usa-Cina: 200 miliardi per la tregua

Accordo firmato da Trump e dal vicepremier cinese Liu He. Il presidente: "Giornata storica, andrò a Pechino"

DM
La stretta di mano fra Liu He e Trump
U
n passo importante quello compiuto nella East Room della Casa Bianca, dove Donald Trump ha accolto il vicepremier cinese Liu He per porre la firma che, di fatto, stabilisce una tregua nella guerra dei dazi commerciali fra Stati Uniti e Cina. Parterre di riguardo per siglare l'accordo che costituisce una ripresa dei rapporti fra i due Paesi, con l'ex segretario di Stato Henry Kissinger, il consigliere economico del presidente Larry Kudlow, il segretario al Commercio Wilbur...
MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La sovranità svenduta

RAFFAELE BONANNI
Mar Mediterraneo
S
ono almeno tre secoli che la Russia mira a insediarsi stabilmente nel Mediterraneo: da Pietro I alla zarina Caterina, fino allo Zar Nicola. È attratta dal mare nostrum per ragioni economiche, militari e culturali, e con alterne vicende ha cercato di influirvi. Ha dovuto però fare i conti prima con l’impero Ottomano, poi con la marina inglese ed infine con quella americana, dal dopoguerra sino ad i giorni nostri. Ora per la Russia, pare si apra una grande occasione grazie al...
VENERDÌ 10 GENNAIO 2020, IN TERRIS

L'allarme della Chiesa copta ortodossa sui Social media

Al via il questionario per documentare l’effetto di siti che promuovono violenza e polemiche

MILENA CASTIGLI
I pericoli di internet
L
a Chiesa copta ortodossa da tempo si interroga sull’impatto provocato dall’espansione delle reti sociali e dei social media nel vissuto concreto delle comunità ecclesiali. L'abuso di internet per manipolare contenuti e dinamiche di carattere ecclesiale è infatti un fenomeno che le Chiese devono affrontare in tutto il mondo, e che negli ultimi tempi, sembra alimentare particolare preoccupazione tra le Chiese d'Oriente.  Il questionaio anonimo Adesso,...
VENERDÌ 10 GENNAIO 2020, IN TERRIS

I dem arginano Trump sull'Iran

La Camera vota una risoluzione che limita i poteri di guerra del presidente ma la palla ora passa al Senato repubblicano

DM
Capitol Hill
H
a provocato reazioni contrastanti il discorso alla Nazione di Donald Trump che, se da una parte ha giustificato il raid contro Soleimani etichettando il generale come il maggiore terrorista mondiale, dall'altra ha lanciato un ambivalente messaggio all'Iran, mettendo una pietra sopra all'accordo sul nucleare (e alla corsa di Teheran alla atomica) ma anche invitando gli avversari a mettere da parte i rancori e le ambizioni per sedersi al tavolo della pace. Spiragli di apertura...
GIOVEDÌ 09 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Aereo precipitato, Trudeau: "Abbattuto da un missile"

Il premier canadese parla di prove su un abbattimento non intenzionale da parte dell'Iran del Boeing 737-800 ucraino

DM
A
umentano gli scenari attorno al mistero del Boeing ucraino precipitato ieri poco dopo aver lasciato l'aeroporto di Teheran provocando la morte istantanea delle 176 persone a bordo. Tra queste, 63 erano di nazionalità canadese e, ora, è proprio dal Canada che arriva il più grave dei sospetti fin qui avanzati sulle cause che potrebbero aver provocato il disastro: il premier canadese, Justin Trudeau, ha infatti spiegato che "secondo numerose fonti di...
GIOVEDÌ 09 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Razzi a Baghdad: sfiorata l'ambasciata Usa

Raggiunta la Green Zone, sede di numerosi presidi diplomatici. Rouhani: "Taglieremo le gambe agli Usa"

DM
Missili a Baghdad
D
ue razzi sulla Green Zone di Baghdad, sede di diverse ambasciate (quella degli Stati Uniti compresa), senza nessuna vittima ma tanto per ribadire che il clima in Iraq continua a mantenersi rovente, specie dopo il discorso di Donald Trump alla Nazione e, sottinteso, anche all'Iran di Khamenei e Rouhani, prodighi di minacce durante la giornata. Secondo quanto riportato da Reuters, si tratterebbe di razzi Katyusha, uno dei quali caduto ad appena un centinaio di metri dalla sede diplomatica...
MERCOLEDÌ 08 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Trump all'America: "Ucciso il maggior terrorista mondiale"

Il presidente parla alla Nazione: "Nessuna vittima nei raid dell'Iran. Può essere un grande Paese ma non avrà mai l'atomica"

DM
Donald Trump parla alla Nazione - Foto © Nyt
I
nizia con una mezz'ora di ritardo Donald Trump ma il suo è un discorso breve, che definisce la posizione americana sul fronte iraniano e cementifica una convinzione che, nell'anno che rimane di presidenza (rischio impeachment a parte), il Tycoon si impegnerà a far diventare realtà a tutti gli effetti: "L'Iran non avrà mai la bomba atomica". Anzi, Trump invita tutti coloro che ancora tentennano - Francia, Germania, Regno Unito, Russia e Cina - a...
NEWS
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
MOSCA

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio
Il luogo dell'incidente
REGGIO EMILIA

Operaio cade in una cisterna e muore

L'incidente è accaduto ieri notte presso la Cantina sociale di Massenzatico
Il taser
ARMI

Il taser entra nelle dotazioni delle forze dell'ordine

Oggi l'ok dal Consiglio dei ministri. Sarà utilizzato da polizia, carabinieri e guardia di finanza
L'epicentro del sisma
CALABRIA

Albi trema: terremoto 4.0 vicino Catanzaro

Due scosse nella notte anche in Sicilia, tra Enna e Messina
La firma dell'accordo commerciale Usa-Cina

Il costo dell'irrilevanza

Dopo fulmini e tuoni durati mesi e mesi, ecco che arriva l’intesa commerciale tra Cina ed Usa. Lo hanno siglato...
Il premier Conte e il presidente algerino Tebboune
NORD AFRICA

Conte ad Algeri, sforzi congiunti per la stabilità libica

Il premier fa visita a Tebboune: "E' il momento del dialogo e del confronto"
Un momento della manifestazione

Si può credere in una Foggia diversa

Dobbiamo diventare portavoce attivi dei bisogni del territorio. Ce lo impongono il momento e le emergenze di una...
Parma-Roma 0-2. Florenzi e Pellegrini festeggiano dopo una rete - Foto © Twitter
CALCIO

Coppa Italia, ecco il quadro dei quarti

Col successo della Roma a Parma (0-2) si completa il tabellone: ai giallorossi tocca la Juventus