News SPAZIO

SABATO 20 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Soyuz è partito, Parmitano alla volta dello spazio

Avvenuto il lancio del razzo che porterà il cosmonauta italiano sulla Stazione Spaziale Internazionale

MARCO GRIECO
Luca Parmitano, che sarà per 200 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale
È
appena decollato dalla rampa di lancio della base di Baikonur, in Kazakhstan, il razzo Soyuz, che porterà nello spazio la nuova missione dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) a 50 anni dall'approdo del primo uomo sulla Luna, avvenuto il 20 luglio 1969. La missione, denominata Beyond, vede la partecipazione dell'astronauta italiano Luca Parmitano, che a dicembre sarà il primo italiano al comando della Stazione Spaziale...
SABATO 20 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Scimemi (NASA): "Nel 2030 andremo su Marte"

Intervista al direttore della Stazione Spaziale Internazionale Sam Scimemi

MANUELA PETRINI
Il direttore della Stazione Spaziale Internazionale Sam Scimemi. A destra, la Luna e Marte
N
ella notte tra il 20 e il 21 luglio 1969 un evento memorabile cambiò la storia. Per la prima volta gli uomini posarono i loro piedi sulla superficie della Luna. Il primo fu l'astronauta statunitense Neil Armstrong, seguito a pochi minuti di distanza da Buzz Aldrin. I due trascorsero circa due ore e un quarto al di fuori della navicella, e raccolsero 21,5 chilogrammi di materiale lunare che riportarono sulla Terra. A cinquanta anni di distanza la loro missione ancora crea stupore e...
SABATO 20 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Mai stati sulla Luna? Risponde l'astronauta Guidoni

Le teorie del complotto confutate dal primo europeo a salire sulla Stazione spaziale internazionale

FEDERICO CENCI
Neil Armstrong sbarca sulla Luna
A
ltro che cinquantesimo anniversario del primo storico passo dell’uomo sulla Luna. Quello che ci si appresta a celebrare domani, sabato 20 luglio 2019, è solo il più grande inganno che una potenza sia riuscita ad escogitare nella storia. L’Apollo 11, in realtà, non sarebbe mai atterrato sulla superficie lunare. Le immagini che conosciamo a memoria, dell’astronauta Neil Amstrong e della bandiera degli Stati Uniti, sarebbero state girate in uno studio di...
VENERDÌ 19 LUGLIO 2019, IN TERRIS

"Sarebbe strano se gli extraterrestri non esistessero"

Il cosmologo del Papa, fratel Gabriele Gionti, riflette sull’allunaggio e racconta il lavoro della Specola Vaticana

GIACOMO GALEAZZI
Papa Francesco in collegamento con il team della Stazione Spaziale Inernazionale il 26 ottobre 2017
Q
uando 50 anni fa Neil Armstrong e Buzz Aldrin toccarono il suolo lunare davanti a mezzo miliardo di persone incantate davanti alla televisione, fratel Gabriele Gionti, cosmologo del Papa, era appena nato. Non sapeva ancora che quelle immagini suggestive, entrate nella storia, viste e riviste negli anni a venire, lo avrebbero condizionato nella sua carriera. "Sicuramente tutto il seguito, l'interesse che si è avuto per le scienze da allora, mi ha influenzato e mi ha spinto a fare...
DOMENICA 30 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Il mistero dell’asteroide che potrebbe colpire la Terra

Il corpo celeste si chiama 2006 QV89. Lo scienziato Tommei: "Ecco di cosa si tratta"

FEDERICO CENCI
Asteroide in arrivo sulla Terra
N
elle scorse settimane una notizia ha provocato un brivido lungo la schiena di molti. Un asteroide di 40 metri di diametro, il 2006 QV89, potrebbe avere un impatto con la Terra. È stata indicata anche una possibile data: il 9 settembre prossimo. Se si considera che come grandezza è due volte superiore a quello esploso in Russia nel 2013, capace di provocare enormi danni a chilometri di distanza, qualche inquietudine è legittima, nonostante l’impatto resti un’ipotesi...
SABATO 18 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La Nasa presenta Artemis

La sorella gemella di Apollo si prepara per riportare gli astronauti sulla Luna

CAROLINA GARCIA
La Luna
A
rtemis. E' questo il nome del nuovo programma spaziale della Nasa, incaricato di riportare l'uomo sulla Luna entro il 2024. Per farlo potrà contare su un finanziamento aggiuntivo di 1,6 miliardi di dollari che si andranno a sommare ai 21 miliardi già stanziati per finanziare l'agenzia spaziale americana. Il nome della nuova missione è stato annunciato con un tweet da Jim Bridenstine, l'amministratore capo della Nasa. "La prima volta che...
LUNEDÌ 08 APRILE 2019, IN TERRIS

Frammento di pianeta sfuggito alla furia della sua stella

Si trova a 410 anni luce dalla Terra. Si è salvato grazie alla sua densità

REDAZIONE
Una nana bianca
V
aga nel cosmo dopo essere "sopravvissuto" alla morte di una stella. E' il frammento di un pianeta, ricchissimo di metalli pesanti, scoperto dal gruppo internazionale coordinato dall'università britannica di Warwick, al quale ha partecipato l'Italia, con l'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf). Scoperta Il frammento, osservato utilizzando il Gran Telescopio Canarias, si trova a 410 anni luce dalla Terra ed è sfuggito...
GIOVEDÌ 08 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Mamma li alieni!

RAFFAELE BONANNI
Asteroide Oumuamua
A
stronomi americani ricercatori dell'Harvard Smithsonian Center for Astrophysics hanno avvistato un asteroide a forma di sigaro, battezzato Oumuamua, con una lunghezza di quasi ottocento metri, che gli scienziati calcolano viaggi a più di 300 mila chilometri orari. Si suppone che siano nei paraggi della Terra per una ricognizione. Può darsi che, preoccupati da tanti inspiegabili cambiamenti dei terrestri, o vogliono imparare oppure sono preoccupatissimi...
SABATO 22 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Cos'è la scia brillante sui cieli della Sardegna?

Il 20 settembre il terzo avvistamento dall'inizio dell'estate. Ecco cosa dicono gli esperti

REDAZIONE
Bolide in cielo
I
 più suggestionabili hanno già evocato gli ufo. La sera di giovedì scorso, in Sardegna, poco dopo le 21, è stata avvistata una scia brillante in cielo: si tratta del terzo avvistamento dall'inizio dell'estate. Alcuni sostengono che la scia è stata preceduta da un forte boato, c'è chi ha persino chiamato allarmati i Vigili del Fuoco, i più ne hanno approfittato per postare immagini e scrivere sui social. Il...
MERCOLEDÌ 25 LUGLIO 2018, IN TERRIS

C'è un laghetto salato sotto il Polo di Marte

La scoperta effettuata dal radar italiano Marsis: qualche metro di acqua liquida, 1 km sotto i ghiacci del Polo Sud

REDAZIONE
Una foto di Marte
S
coperta eccezionale quella compiuta da un team di scienziati italiani che, sbirciando sotto uno strato ghiacciato di un chilometro di profondità in corrispondenza del Polo Sud di Marte, hanno scovato n lago simile a quelli che si possono notare qui, sulla superficie terrestre. Ben 20 chilometri di diametro, temperatura attorno ai 10 gradi sottozero, se non di più, e ricco di elementi come magnesio, calcio e sodio, sotto forma di sali disciolti, che rende possibile la sua...
NEWS
Giovani universitari - foto di repertorio
ROMA

A scuola di politica nella diocesi del Papa

Da giovedì a sabato la “Summer School” del Vicariato di Roma. La “lectio magistralis” sarà...
TUTELA MINORI

Ostia: foto a bimbi in costume, arrestati

Nei confronti dei due indagati sono stati disposti ulteriori accertamenti
Maria Antonietta Rositani e l'ex marito
BARI

Si aggravano le condizioni di Maria Antonietta Rositani

La donna, bruciata dall'ex marito mesi fa, è stata operata d'urgenza all'intestino
CLIMA

Meteo: caldo in ripresa al Centro-Sud

Le ultime analisi degli esperti fanno temere anche temperature sopra la media
Saracinesche abbassate
CONFESERCENTI

Commercio in tilt: chiudono 14 negozi al giorno

Una "emorragia che ha bruciato almeno 3 miliardi di euro di investimenti delle imprese"
Vittima di sparatoria in Messico
MESSICO

Sparatoria in un bar di Acapulco: 5 morti

Anche 6 feriti, le vittime sarebbero tutte persone del luogo
I soccorsi
ALPINISMO

Recuperato l'alpinista piemontese ferito in Pakistan

"Francesco Cassardo è sull'elicottero verso Skardu" ha detto il compagno di cordata

Cosa sta accadendo alla Deutsche Bank?

C'era una volta la banca. Qualcuno inizierebbe così la narrazione di quello che è successo al...
Sacerdoti africani si preparano a una funzione liturgica a Glasgow, in Scozia
MISSIONE VANGELO

Il lato cattolico d'Africa

In occasione dei 50 anni del Secam, il punto su un Continente con la popolazione cattolica in più rapida crescita
Un incendio esteso nello Stato di Alberta, Canada
OCCHIO SULL'ARTICO

In fiamme l’ex regno dei ghiacci perenni

Il Circolo Polare brucia, oltre 100 incendi da giugno