News SOVRANITÀ

MERCOLEDÌ 27 MARZO 2019, IN TERRIS

Visco: "La sovranità degli Stati va messa in comune"

Appello del governatore di Bankitalia a riforme, calo del debito fiducia nelle istituzioni europee

REDAZIONE
Ignazio Visco
P
iù Europa, meno sovranismo nazionale. Più riforme, meno debito. Sembrano essere questi gli input che Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia, lancia al Paese dalla Farnesina, dove è in visita per un incontro con il ministro degli Esteri, Enzo Moavero. "Nel nostro Paese, come in altre economie avanzate, sono urgenti interventi volti a contrastare più efficacemente il rallentamento economico e l'aumento della povertà", il...
SABATO 09 MARZO 2019, IN TERRIS

Sovranismo: un rimedio ai mali della globalizzazione?

Si è tenuto a Roma un seminario di Nazione Futura sul ruolo dei sovranisti alle elezioni europee

FEDERICO CENCI
Europa
B
isogna risalire ai tempi segnati dal sangue che scendeva dalle ghigliottine per ricavare l’origine della dicotomia destra-sinistra. Era l’agosto 1789, in piena Rivoluzione francese, quando si costituì l’Assemblea costituente al cui interno vennero identificati due gruppi parlamentari in base alle posizioni occupate in aula. Questa contrapposizione ha caratterizzato gli ultimi due secoli abbondanti di storia, ma oggi - questa la tesi di Benjamin...
MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Il padre di famiglia

RAFFAELE BONANNI
Sede della Bce
M
ario Draghi ha affermato una cosa semplice e banale: "Il Paese che ha il debito molto alto, perde la propria sovranità". Il governatore della Bce avrà sottolineato questa semplice verità per il fatto che molti cosiddetti sovranisti nostrani intendono la sovranità non come un padre di famiglia, che pur di non essere subalterno a nessuno lavora di più e risparmia denari per mandare avanti la famiglia e di assolvere i suoi obblighi verso...
LUNEDÌ 22 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Fassina: “La sinistra difenda la sovranità, non la finanza”

L'ex viceministro dell'Economia spiega l'associazione che ha lanciato: "Patria e Costituzione"

FEDERICO CENCI
Operai
C’
era una volta un idillio che sembrava indissolubile, quello tra la sinistra e le classi popolari. Contadini e operai, in Italia così come nel resto dell’Europa occidentale, erano un immenso serbatoio elettorale per i partiti a tinta rossa. Oggi non è più così. Quell’idillio sembra essersi gradualmente sciupato e ne è derivata una diaspora elettorale di proletari e buona parte della classe media verso altri lidi politici. Non più i partiti di...
GIOVEDÌ 04 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

“Ecco quando partirà la vera pressione dei mercati sull’Italia”

L'esperta Lidia Undiemi: "Vi spiego quale misura proposta dal Governo preoccupa davvero i centri di potere"

FEDERICO CENCI
Bandiere dell'Europa e dell'Italia
D
opo un periodo di digiuno, gli italiani hanno riassaporato il gusto amaro del rialzo dello spread. È bastato che il Consiglio dei Ministri approvasse una Manovra capace di sforare il tetto del 2.1 di deficit, per mettere in agitazione i mercati. In Terris ha provato ad analizzare quanto sta accadendo con Lidia Undiemi, dottore di ricerca in Diritto dell’Economia e saggista, autrice de “Il ricatto dei mercati” (Ponte alle Grazie, 2014), libro-denuncia su come il lavoro e...
MARTEDÌ 03 APRILE 2018, IN TERRIS

La Francia rivendica: "Nessuna violazione di sovranità"

Non si placano le polemiche dopo il blitz dei gendarmi francesi nel centro migranti su suolo italiano

REDAZIONE
Bardonecchia
Q
ualcuno si aspettava una marcia indietro della Francia, dopo le polemiche seguite al blitz degli agenti transalpini a Bardonecchia, suolo italiano, senza alcuna autorizzazione per sottoporre un nigeriano intercettato su un treno a un test antidroga. E invece Parigi rivendica l'azione. "Non c'è stata nessuna violazione della sovranità italiana". Così il ministro dei Conti pubblici francese Gerald Darmanin si è rifiutato di porgere...
MARTEDÌ 19 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

I veri servi del male

IRENE PIVETTI
Costituzione italiana
S
iamo gente che fa sul serio. Abbiamo scritto una Legge Fondamentale molto impegnativa, quanto semplice da capire, chiara, inequivocabile. L'abbiamo affidata al voto e l'abbiamo scelta. L'abbiamo fatta nostra e ci abbiamo costruito sopra lo Stato, imperfetto per carità, sempre insufficiente, ma equilibrato almeno nelle intenzioni, aperto al futuro, e soprattutto giusto. Per essere cittadini bisogna essere re, per essere degno dell'Italia devi sentire la sua storia, la...
NEWS
Un'anziana
SICILIA

Insulti e percosse ad anziana: donna ai domiciliari

Si tratta della titolare della casa di riposo "Villa Francesca" di Catania

Quando le alchimie politiche non pagano

Dunque l’azione di governo s’interrompe qui. E finisce poco prima delle sedici di un martedì...
Matteo Renzi, Ignazio La Russa, Anna Maria Bernini ed Emma Bonino
CRISI DI GOVERNO

Tra voto e nuovo governo: il dibattito in Senato

Si susseguono gli interventi dei rappresentanti politici dopo i discorsi di Conte e Salvini
Giuseppe Conte e Matteo Salvini
CRISI DI GOVERNO

Conte ai senatori: "Rassegnerò le mie dimissioni"

Il presidente del Consiglio relaziona in Aula sugli scenari aperti dalla crisi
ISTRUZIONE

A rischio il ritorno dell'educazione civica a scuola

La legge non è ancora in Gazzetta ufficiale. La soluzione in extremis, pubblicarla e farla valere dalla riapertura...
Mario Balotelli durante la presentazione
SERIE A

La grande chance per Balotelli

La familiarità dell'ambiente di Brescia e il sogno Azzurro: un'opportunità per il rilancio definitivo