News SOVRANISTI

LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Media Usa: Trump e Salvini simili ma non cloni

"Questo viaggio è un modo per dimostrare che la Russia non è un azionista della Lega"

WILLIAM VALENTINI
Salvini e il Segretario di Stato degli Stati Uniti Mike Pompeo
D
opo il primo ministro ungherese Viktor Orban e il presidente polacco Andrzej Duda, adesso è il turno di Matteo Salvini. Questo, in estrema sintesi, è quello che emerge dalle letture che i media degli Stati Uniti stanno dando alla visita del ministro degli interni italiano a Washington. Secondo Charles Kupchan, ex membro del Consiglio di sicurezza nazionale di Obama per gli affari europei “l'amministrazione Trump sta chiaramente coltivando un gruppo di populisti” e...
MARTEDÌ 16 APRILE 2019, IN TERRIS

Un grande gruppo sovranista dopo le Europee?

Confronto tra il sottosegretario ungherese Kovacs e l'italiano Siri (Lega), i senatori Aimi (Forza Italia) e Urso (Fratelli d'Italia)

FEDERICO CENCI
Il premier Orban tra le bandiere ungheresi
L’
Europa come una bottiglia piena per due terzi. L’Africa come una cisterna straripante d’acqua. Inutile stare a disquisire sull’opportunità di chiudere il tappo della bottiglia oppure lasciarlo aperto, il punto è che, per una banale legge fisica, non potrà mai contenere tutta l’acqua che fuoriesce dalla cisterna. Si è servito di una suggestiva metafora Armando Siri, sottosegretario ai Trasporti, per spiegare la politica del governo...
GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Bannon attacca la Cina: "È un regime rapace"

L'ex stratega di Trump alla Biblioteca Angelica: "Xi e Davos alleati per la globalizzazione contro gli Stati nazione"

FEDERICO CENCI
Steve Bannon alla Biblioteca Angelica di Roma
I
ronia della sorte: oggi si sono trovati contemporaneamente a Roma sia Steve Bannon, ex capo stratega di Donald Trump, sia il presidente cinese Xi Jinping. La guerra fredda è materia da storici, ma Bannon e Xi rappresentano a tutti gli effetti due grandi poli geopolitici contrapposti: gli Stati Uniti del nuovo corso “America first”, isolazionista e conservatore, e la Cina che vuole estendere la sua influenza in tutto il pianeta volando su ali di cibernetica. Per adottare uno...
LUNEDÌ 03 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Storico ingresso dei sovranisti in Parlamento

Il partito Vox elegge 12 deputati: dalla fine del regime di Franco, la destra nazionalista era sempre stata ai margini

REDAZIONE
Militanti di Vox ad Alicante
I
l vento sovranista soffia anche in Spagna. Le elezioni regionali in Andalusia, che si sono tenute lo scorso fine settimana, hanno decretato l'ingresso nell'assemblea regionale di 12 deputati di Vox, un partito dalla spiccata attitudine patriottica, che cavalca molti dei temi del sovranismo: difesa dei confini nazionali e delle tradizioni, attenzione al mondo del lavoro, critica all'establishment e alle istituzioni sovranazionali. Sale Vox, scendono i socialisti Il trionfo di...
MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

“Ecco perché difendere i confini nazionali è essenziale”

Il generale Bertolini striglia la politica: "Non c'è sovranità senza moneta propria e interesse per le Forze Armate"

FEDERICO CENCI
Il generale Bertolini passa in rassegna le truppe
U
n uomo d’altri tempi, che coniuga pensiero e azione. Un simbolo delle forze armate italiane. Il generale Marco Bertolini, in congedo dal luglio 2016 per raggiunti limiti d’età, è un paracadutista e veterano delle operazioni militari all’estero. Ha partecipato a diversi conflitti: nel 1982 in Libano fu ferito e ottenne una medaglia d’oro, dopo di che fu impegnato in ruoli di comando in Somalia, nei Balcani, in Afghanistan, dove dal 2008 al 2009 è...
GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

“Un terremoto politico in arrivo in Europa”

Giulietto Chiesa: "Il dominio delle vecchie elite sulle masse sta finendo"

FEDERICO CENCI
Bandiere europee a mò di domino
C
hissà che percentuali avrebbe raggiunto il vecchio Partito comunista italiano, se all’epoca della guerra fredda il voto fosse stato consentito soltanto alle persone più istruite. È noto, del resto, che i proletari rappresentavano un immenso serbatoio elettorale per chi si appuntava sul bavero falce e martello. Oggi che quel serbatoio è stato perforato dalla storia e che il vecchio elettorato comunista si è disperso in mille rivoli - molti dei quali inclinati a...
GIOVEDÌ 25 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

“Ecco perché la gente è stufa della Merkel e vota AfD”

Petr Bystron, uno dei fondatori del partito sovranista, racconta il successo in Germania e il progetto per le europee

FEDERICO CENCI
Manifestazione dell'AfD con cartello anti-Merkel
D
omenica prossima in Germania anche l’ultimo racimolo di un tabù vecchio di settant’anni si appresta ad essere troncato. Con il probabile ingresso di Alternative für Deutschland (AfD) nel Parlamento regionale dell’Assia, dopo quello in Baviera del 14 ottobre, ognuno dei 16 land tedeschi avrà la sua componente politica dalla spiccata attitudine patriottica. La bandiera con la freccia rossa dell’AfD, rigorosamente al fianco di quella tricolore tedesca,...
LUNEDÌ 22 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Fassina: “La sinistra difenda la sovranità, non la finanza”

L'ex viceministro dell'Economia spiega l'associazione che ha lanciato: "Patria e Costituzione"

FEDERICO CENCI
Operai
C’
era una volta un idillio che sembrava indissolubile, quello tra la sinistra e le classi popolari. Contadini e operai, in Italia così come nel resto dell’Europa occidentale, erano un immenso serbatoio elettorale per i partiti a tinta rossa. Oggi non è più così. Quell’idillio sembra essersi gradualmente sciupato e ne è derivata una diaspora elettorale di proletari e buona parte della classe media verso altri lidi politici. Non più i partiti di...
SABATO 13 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Giorgetti: "Destra-sinistra superate, il futuro è sovranista"

Il sottosegretario spiega che "non si può riproporre la tradizionale alleanza di centrodestra"

REDAZIONE
Giancarlo Giorgetti
"N
on si può pensare di riproporre tale e quale la tradizionale alleanza di centrodestra per il futuro anche prossimo. Stiamo vivendo una frattura storica, le nuove categorie non saranno più quelle classiche del passato, destra e sinistra. Chi dovrà interpretare questo cambiamento sarà un soggetto populista e sovranista". Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e numero due della Lega, Giancarlo Giorgetti, parlando a un dibattito sul futuro del...
SABATO 13 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

L'azienda che invita i dipendenti a non votare i populisti

In Baviera, dove domani i seggi sono aperti: "Votate responsabilmente, democrazia liberale in pericolo"

REDAZIONE
Manifestazione contro la Merkel dell'Afd in Baviera
D
omani in Baviera si vota. E le elezioni assumono un valore cruciale: dal 1958 questo land, il più ricco della Germania, è governato dal Csu (che nel 2008 governò insieme ai liberali-democratici). Anche stavolta appare in vantaggio il partito del governatore Markus Söder, ma stavolta i sondaggi lo danno al 33 per cento, a una certa distanza dal 47 per cento di cinque anni fa e vicino alla necessità di trovare alleati per formare il nuovo esecutivo. Sempre...
NEWS
Azienda di moda
CATEGORIE

Uno, nessuno, centomila talenti

Da nord a sud le iniziative di promozione dei settori e delle competenze made in Italy. Il ruolo della Camera di Commercio di...
Un frame del video
RAGAZZINE VIOLENTE

Casoria: Baby Gang al femminile picchia amichetta

Il video dell'aggressione di gruppo ha sollevato un caso ed è diventato virale
Capodanno cinese a Roma in una passata edizione
VIRUS CINA

Oms: "In Vietnam primo caso di contagio non importato"

Salito a 56 il bilancio delle vittime. Annullati festeggiamenti del Capodanno a Milano e Roma
Affluenza alle urne
REGIONALI

Affluenza in crescita alle urne

Rispetto all'ultima tornata, le elezioni richiamano al voto il doppio delle persone in Emilia-Romagna. Forte aumento anche in...
Il materiale sequestrato
TORINO

Clan favoriva l'immigrazione di islamici radicali

Il gruppo aveva come leader un tunisino 40enne, rimpatriato
Papa Francesco e Padre Gonzalo Aemilius
NOMINA IN VATICANO

Un prete di strada accanto a Francesco

Padre Gonzalo Aemilius, del clero di Montevideo, è il nuovo segretario personale del Papa
Papa Francesco all'Angelus
ANGELUS

"Fidiamoci della parola di Cristo che cambia il mondo e i cuori"

Nei saluti, il Papa ha ricordato l'anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau
Film Festival
CINEMA

Festival "Italia in the World": lunedì la presentazione

Promossa da Italiani nel mondo, la IV edizione è dedicata all'Australia
La scheda elettorale per le Regionali con i candidati dell'Emilia Romagna
GIUNTA E ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Regionali in Emilia-Romagna e Calabria: 5 mln al voto

Scontro tra Bonaccini (Pd) e Borgonzoni (Lega) e, al Sud, tra Santelli (centro destra) e Callipo (Pd)
Il luogo del delitto
OMICIDIO AL NUOVO SALARIO

Roma, 43enne ucciso con colpi di pistola alla testa

Era in permesso premio. Gli investigatori ipotizzano una faida tra clan
ANIMALI

Sorpresa nelle acque del Salento

Sulla spiaggia di Frigole, in provincia di Lecce, la prova definitiva della presenza di un animale particolare
PALERMO

Giorgia, il lato bello della lotta

Presidente di Mete Onlus, si batte da sempre per i diritti dei più deboli. Il cancro? L'obiettivo è la Vita

Aprirci all'infinito come il mare

Abitare vicino al mare. È una prospettiva bella: il contatto con l’infinità manifestata nella...
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MARIAPOLI - CADINE

Mattarella: "Chiara Lubich un grande segno di speranza nell'abisso della guerra"

Il presidente della Repubblica alle celebrazioni per il centenario della nascita della fondatrice del Movimento dei focolari