News SFRUTTAMENTO

SABATO 03 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Abiti puliti: la moda sfida il caporalato

Tra sensibilizzazione e iniziative, una rete contro lo sfruttamento e la schiavitù moderna

MILENA CASTIGLI
La campagna
E'
del 2011 la prima sentenza che ha riconosciuto in Italia la “riduzione in schiavitù” dei lavoratori. Nel processo Sabr, tenuto presso l'aula bunker della Corte d’Assise di Lecce, i giudici condannarono caporali e imprenditori. Tutto è partito dall’inchiesta dei carabinieri del Ros sull’impiego e lo sfruttamento, avvenuto dal 2008 al 2011 nelle campagne di Nardò, della manodopera straniera per la raccolta delle angurie e dei...
VENERDÌ 19 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Don Buonaiuto: “Contro la prostituzione, c’è bisogno di volontà politica”

Nuovo focus di "Storie Italiane" sul tema della prostituzione minorile a Mondragone

REDAZIONE
Don Aldo Buonaiuto a Storie Italiane
S
fruttamento della prostituzione minorile a Mondragone, in provincia di Caserta: prosegue l’inchiesta di Storie Italiane, su Raiuno, trasmissione condotta da Eleonora Daniele, seguita a quella di Avvenire. Le telecamere sono tornate sul luogo dove si consumerebbe l’aggancio tra adulti e adolescenti: un parchetto della cittadina campana corredato da immondizia e materassi sistemati a terra. Dallo studio è intervenuto anche don Aldo Buonaiuto, sacerdote della...
VENERDÌ 14 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Giro di prostituzione al Nord: 22 arresti

In manette 21 albanesi e una donna rumena, sequestrati 25mila euro

MILENA CASTIGLI
Immagine di repertorio
C
olpo grosso al racket della prostituzione nel Nord Italia. La polizia di Milano ha arrestato stamane all'alba 22 persone con l'accusa di sfruttamento aggravato della prostituzione. Dalle indagini della squadra mobile della questura di Milano, coordinate dalla procura del tribunale di Como, è emerso che gli indagati - 21 soggetti di nazionalità albanese e una donna rumena - sfruttavano le ragazze obbligandole al meretricio sui marciapiedi brianzoli e comaschi...
VENERDÌ 17 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Riti voodoo: fermata coppia di sfruttatori

Avviene a Catania. Dopo l'editto del Re Oba Ewuare II, aumentano le denunce delle giovani sfruttate

REDAZIONE
Auto della Polizia
L
ui, 21 anni, lei 25. Entrambi nigeriani. Sono stati fermati dalla squadra mobile della Questura di Catania con l'accusa di tratta di persone, sfruttamento della prostituzione, anche minorile, e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Uno dei particolari che emerge dalle intercettazioni che hanno portato al fermo - spiega l'Ansa -, è che le giovani migranti obbligate a prostituirsi in Italia per 'riscattare' il costo del loro 'viaggio...
DOMENICA 12 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Due anni fa Papa Francesco chiedeva perdono alle vittime della Tratta

Il 12 agosto 2016 la visita della Pontefice a una casa della Comunità Papa Giovanni XXIII

REDAZIONE
Papa Francesco con uno dei ragazzi accolti dalla Comunità Papa Giovanni XXIII
E
ra il 12 Agosto 2016, durante l’anno straordinario del Giubileo della Misericordia, quando Papa Francesco bussava alla porta di un appartamento, ignoto ai molti ma in realtà un luogo preziosissimo, dove soccorrere giovani donne fuggite dal violento racket della prostituzione coatta e disponibile per accoglierle in emergenza. Un incontro prezioso Così il Santo Padre, tra i suoi venerdì giubilari, scelse l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII,...
MERCOLEDÌ 08 AGOSTO 2018, IN TERRIS

I Berretti rossi in strada contro il caporalato

Due marce dei braccianti per dire 'no' allo sfruttamento nel lavoro agricolo

REDAZIONE
Alcuni Berretti rossi in strada a San Severo
U
na marcia, anzi due, organizzata per le vie di Foggia per dire 'no' al caporalato e ricordare i 16 braccianti deceduti negli ultimi giorni a causa di due diversi incidenti stradali avventui nelle strade delle campagne pugliesi del foggiano. Si è trattato di due distinte manifestazioni, la prima delle quali organizzata dal sindacato Usb e partita in mattinata nel comune di San Severo, mentre la seconda inizierà alle 18 e percorerrà il centro del capoluogo di...
LUNEDÌ 30 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Gli appelli dell'associazionismo alla politica

Comunità Papa Giovanni XXIII: "Insieme alle femministe per l'abolizione della prostituzione". Cisl: "Punire i clienti"

REDAZIONE
Tratta
N
ella Giornata Internazionale contro la tratta di persone si susseguono gli appelli alla politica italiana. Giovanni Paolo Ramonda, presidente dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII (Apg23) annuncia che "abbiamo deciso di aderire al comunicato della rete di organizzazioni femminili e femministe per l'abolizione della prostituzione, in quanto forma di oppressione e violenza sulle donne". L'Apg23 è stata fondata da don Oreste Benzi, il prete dalla...
VENERDÌ 27 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Minori costretti a prostituirsi per emigrare

Un nuovo rapporto attribuisce il fenomeno "alla mancanza di percorsi sicuri e legali per i rifugiati"

REDAZIONE
Giovane immigrata di spalle
U
n altro squallido effetto dell'immigrazione clandestina lo fotografa oggi un rapporto di Save The Children sui minori vittime di tratta e sfruttamento in Italia. "La mancanza di percorsi sicuri e legali per i bambini rifugiati e migranti" contribuisce ad alimentare "lo smuggling, esponendo i minori a varie forme di abuso e sfruttamento tra cui il survival sex, ossia prostituirsi per far fronte a un bisogno estremo di sopravvivenza". Il dossier evidenza...
MARTEDÌ 24 LUGLIO 2018, IN TERRIS

L'intreccio segreto tra mafie e immigrazione

I risvolti affaristici dietro al fenomeno delle migrazioni, il lato più oscuro di un dramma internazionale

NICO SPUNTONI
Operazione contro lo sfruttamento
"T
u c'hai idea di quanto ce guadagno sugli immigrati? Il traffico di droga rende meno". La frase choc pronunciata in un'intercettazione nell'ambito dell'inchiesta di Mafia Capitale ha fatto emergere per la prima volta all'attenzione dell'opinione pubblica i risvolti affaristici che possono nascondersi dietro al fenomeno migratorio.  Non sono soltanto le organizzazioni criminali nazionali ad aver tratto...
MARTEDÌ 10 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Ecco come è andato l'incontro di Salvini con gli immigrati

Contestazioni, ma anche selfie. Coppia Ghanese: "Il ministro ci piace". E lui dichiara guerra alla 'ndrangheta

SIMONE PELLEGRINI
Salvini nella tendopoli di San Ferdinando (RC)
C
amicia bianca e passo sicuro seguito da un cordone di agenti, il ministro dell'Interno Matteo Salvini stamattina ha fatto un sopralluogo nel campo di San Ferdinando (Reggio Calabria), dove vivono numerosi immigrati africani. Alcuni tra questi ultimi hanno sì inscenato qualche contestazione verbale, ma forse in modo inaspettato in molti si sono avvicinati per chiedere una foto per il selfie di rito, cui il segretario della Lega non si è sottratto. L'Ansa ha...
NEWS
Riccardo Magherini
FIRENZE

Morte Magherini, la Cassazione assolve i tre carabinieri

L'uomo è deceduto dopo l'arresto il 3 marzo 2014: per la Corte non sussiste il reato di omicidio colposo
Gessica Notaro
BOLOGNA

Aggredì con l'acido Gessica Notaro, 15 anni a Tavares

Il 30enne capoverdiano condannato in Appello. L'ex miss: "Sentenza giusta"
Lavoratori Pernigotti sotto il Mise
PERNIGOTTI

Di Maio: "Presto una legge che lega i marchi al territorio"

Il ministro tra i lavoratori di Novi Ligure chiede un confronto con Toksoz, che ribadisce la chiusura
Lavoratori precari
LAVORO

Il posto fisso sempre più un miraggio

L'Osservatorio Inps rileva che nel 2017 è diminuito il numero dei dipendenti
SENATO

Il Decreto Genova è legge: bagarre in aula

Toninelli esulta in aula: gioia per i genovesi
BREXIT

Si dimette il ministro Dominic Raab

Il segretario per la Brexit ha afferamto di non poter sostenere i termini dell'accordo con l'Ue
Matteo Salvini
DECRETO SICUREZZA

Salvini: "A Strasburgo ignoranza e pregiudizio anti-italiano"

Il Consiglio d'Europa ha definito il provvedimento "un passo indietro dei diritti umani"
MILANO

Incidente in metropolitana: feriti tra i pendolari

Un convoglio che proveniva da Bonola ed era direttoa verso il centro della città ha frenato bruscamente