News SERGHEI LAVROV

VENERDÌ 17 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio

MILENA CASTIGLI
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
N
on è l'Italia "ad aver fatto errori" nella crisi libica, dato che l'errore principale è stato compiuto nel 2011 quando la Nato decise di bombardare la Libia e l'Italia "non era tra i Paesi che avevano spinto per questa soluzione". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov rispondendo a una domanda di Rai e Ansa in conferenza stampa, aggiungendo che vedrà Di Maio per un incontro la mattina della conferenza di Berlino, il...
MERCOLEDÌ 01 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Mosca avverte Washington: "Non interferite"

Il ministro degli Esteri, Lavrov, paventa "gravi conseguenze" in caso di ulteriori interferenze. Maduro: "Golpe fallito"

MATTIA DAMIANI
Manifestanti in Venezuela
I
l colpo di stato è fallito: non ha dubbi Nicolas Maduro, presidente in carica del Venezuela che, nemmeno 24 ore dopo l'annuncio dell'insurrezione definitiva fatta dall'oppositore Juan Guaidò, che presidente è per autoproclamazione, con riconoscimento da diversi grandi Paesi, dichiara passata la fase concitata di quello che aveva subito definito un tentato golpe. Quello che si è mostrato al Paese, dunque, è un Maduro che appare ancora al timone del...
GIOVEDÌ 05 APRILE 2018, IN TERRIS

Lavrov: "Sfacciata presa in giro"

Il ministro russo: "Si cercava un pretesto per espellere i nostri diplomatici"

EDITH DRISCOLL
Serghei Lavrov
"D
a tempo non vedevamo una tale, sfacciata presa in giro del diritto internazionale, dell'etica diplomatica e della correttezza". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, commentando gli sviluppi del caso Skripal, per il quale Londra accusa il Cremlino. "Pretesto" Intervenendo alla Conferenza sulla sicurezza globale a Mosca, Lavrov ha ribadito che secondo Mosca "il cosiddetto caso Skripal è diventato il pretesto fittizio...
VENERDÌ 23 MARZO 2018, IN TERRIS

Lavrov: "Londra ci mette contro anche Bruxelles"

Il ministro russo degli Esteri ha commentato il richiamo dell'ambasciatore Ue da Mosca

LUANA POLLINI
Serghei Lavrov
L
a Gran Bretagna "sta cercando freneticamente di costringere gli alleati a prendere misure conflittuali" contro Mosca. La linea è "di rendere la crisi con la Russia la più profonda possibile". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, commentando la decisione di Bruxelles di richiamare il proprio ambasciatore da Mosca per consultazioni sul caso Skripal. Il ministro ha ribadito che le azioni di Londra - che accusa Mosca...
MERCOLEDÌ 16 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Iran, il ministro russo Lavrov: "Le sanzioni Usa sono irresponsabili. Mettono a rischio l'equilibrio del patto"

Lo scorso 15 agosto, il presidente Hassan Rouhani ha avvertito l'amministrazione Usa di essere pronto a riavviare il programma nucleare entro poche ore se le minacce e le sanzioni contro il suo Paese continuassero

DANIELE VICE
Iran, il ministro russo Lavrov:
Le sanzioni unilaterali varate dagli Stati Uniti ai danni dell'Iran sono "irresponsabili" e mettono a rischio "l'equilibrio dell'accordo" sul nucleare. E' quanto ha dichiarato il ministro degli esteri russo, Serghei Lavrov, citato dall'agenzia di stampa di Interfax. "Spero - ha dichiarato il ministro - che l'Iran non si ritiri dall'accordo e che gli Stati Uniti onorino i propri obblighi". Inoltre, Lavrov ha affermato che "il finanziamento del programma missilistico, in generale, è un affare...
NEWS
Loredana Guida, la donna morta ad Agrigento di malaria
IL CASO

Italia, insegnante muore di malaria

Secondo i familiari, l'ospedale ha sottostimato i sintomi. Ritornava da un viaggio in Africa
STORIE ITALIANE

Storie italiane, don Buonaiuto: "La malvagità dell'uomo va curata"

Nella puntata dedicata alla violenza sulle donne, Maria Antonietta Rositani ha ringraziato il sacerdote per la sua vicinanza
RUSSIA

Trovato il cadavere di un neonato in una lavatrice

Non è chiaro se il piccolo fosse nato morto. I casi di infanticidio in Italia
Un mercato di armi a Chantilly, Stati Uniti - Foto © Jim Lo Scalzo per European Pressphoto Agency
REPORT

Armi: Usa, Cina e Russia i produttori mondiali

Nel rapporto Sipri, Pechino passa dal quinto al secondo posto. Fra i Paesi esportatori, anche l'Italia
Il luogo del ritrovamento. Nel riquadro il giovane Marco
COLD CASE

Il giallo sulla morte Marco Cestaro, spunta la pista dei satanisti

La mamma del ragazzo non crede al suicidio e si oppone alla richiesta di archivio. Il 19 marzo l’udienza decisiva
Un ufficiale indossa la mascherina mentre è di turno nella Città Proibita, a Pechino - Foto © Nicolas Asfouri per AFP
CINA

Coronavirus, il contagio non si ferma

Un centinaio i morti, un caso sospetto anche in Italia
Agente penitenziario
SASSARI

La sorella di un detenuto: "Mio fratello pestato da poliziotti"

Il provveditore regionale delle carceri Veneziano farà oggi un sopralluogo nell'istituto di pena di Bancali
POLITICA

Dopo il voto regionale, i partiti guardano alle prossime sfide

Il ministro Bonafede in Parlamento per affrontare il tema della riforma della giustizia. Intanto, fissata al 29 marzo la data del...
Donald Trump e Benyamin Netanyahu
USA

Oggi Trump svela il "piano di Pace" per il Medio Oriente

"Può essere l'occasione del secolo", ha detto "e piacerà anche al leader...
Microcredito
CATANIA

Microcredito: un aiuto per le famiglie catanesi in difficoltà

Tra il 2009 e il 2019 la Caritas diocesana ha erogato quasi 800mila euro
Preghiera del rosario
PRO VITA & FAMIGLIA

Genova: un rosario in piazza contro la blasfemia

Organizzato per pregare contro la cristianofobia e difendere l'identità religiosa
Ambulanza
L'ALLERTA

Coronavirus, primo caso in Germania

Si tratta di un cittadino bavarese, dato in buone condizioni ma in isolamento. Intanto sale a 106 il numero delle vittime
Kobe Bryant
IL LUTTO

La grande conversione di Kobe Bryant

Il fuoriclasse del basket era un campione anche fuori dal campo, impegnato in decine di iniziaive benefiche
OLTRE I LIMITI

Io, intrappolata nel corpo di una bambola

La storia di chi, fin dalla più tenera età, ha dovuto scontrarsi con i pregiudizi degli altri
Sfruttamento

Vecchi e nuovi Olocausti

Si è appena conclusa la celebrazione della Giornata della Memoria istituita per non dimenticare le...
Urna delle Regionali emiliane

Regionali, equilibri e squilibri del dopo voto

Al voto in due sole regioni – benché importanti e simboliche come l’Emilia-Romagna - era stato...