News SEQUESTRO BENI

MARTEDÌ 14 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Confiscati beni per 150 mln di euro ai fratelli Ingrassia

Mercato ortofrutticolo monopolizzato grazie l’utilizzo di cooperative

MILENA CASTIGLI
Il mercato ortofrutticolo di Palermo
C
olpo grosso alla mafia palermitana. La Dia ha infatti sequestrato stamani beni per oltre 150 milioni di euro nei confronti di Angelo e Giuseppe Ingrassia, entrambi di 61 anni, ritenuti dagli indagati persone vicine a Cosa nostra. Il sequetro è avvenuto in esecuzione di un decreto emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale del capoluogo siculo. La confisca riguarda numerosi beni immobili tra cui fabbricati, appartamenti, terreni, negozi e magazzini, quote...
VENERDÌ 10 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Confiscati beni per 400 milioni a ex deputato siciliano

Giuseppe Acanto è ritenuto legato ai vertici del clan di Villabate

MILENA CASTIGLI
Giuseppe Acanto
L
a Direzione investigativa antimafia ha confiscato beni per 400 milioni di euro a Giuseppe Acanto, ex deputato regionale siciliano. Il politico, 58 anni, è ritenuto dai magistrati strettamente legato ai vertici del clan mafioso di Villabate, in provincia di Palermo. La confisca operata dalla Dia questa mattina riguarda beni mobili e immobili, rapporti bancari, l'intero capitale sociale e i compendi aziendali di varie società, e quote societarie per un valore complessivo di...
MERCOLEDÌ 27 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Sequestro di 100 mila euro a Zamparini

Si sarebbe fatto accreditare bonifici sul proprio conto personale

MILENA CASTIGLI
 Maurizio Zamparini ex presidente Palermo calcio
E
nnesimo problema giudiziario per Maurizio Zamparini, ex presidente del Palermo calcio. Oltre al milione di euro sequestrato alla società tre giorni fa dalla Finanza, le Fiamme Gialle hanno eseguito un nuovo sequestro di 100 mila euro circa a carico dell'ex patron. Seconod le accuse, Zamparini si sarebbe fatto accreditare bonifici relativi a crediti personali sul proprio conto corrente presso una banca svizzera per evitare eventuali pignoramenti da parte...
SABATO 16 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Maxi truffa ai danni dello Stato: sequestrati beni per 13 mln

Rivendevano in Italia il carburante in regime di esenzione Iva

MILENA CASTIGLI
Pompa di benzina
M
axi truffa da milioni di euro ai danni dell'erario. La Guardia di Finanza du Ravenna ha sequestro 13 milioni di euro in beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie a seguito dell'evasione fiscale contestata a 4 persone di origine campana. I quatto imprenditori coinvolti sono stati denunciati per omessa dichiarazione fiscale, emissione di fatture relative ad operazioni inesistenti e truffa ai danni dello Stato. La dinamica La misura è stata decisa dal...
VENERDÌ 15 GIUGNO 2018, IN TERRIS

GdF sequestra 45 mln di beni a Giovambattista Puccio

Detto "Titta ‘u ballerinu” per la sua appartenenza a due organizzazioni criminali rivali

MILENA CASTIGLI
Giovambattista Puccio
A
ttività commerciali, autovetture, disponibilità finanziarie e immobili per un valore complessivo di oltre 45 milioni di euro, riconducibili a Giovambattista Puccio sono stati sequestrati da finanzieri del comando provinciale della guardia di Finanza di Catania guidati dal generale Antonio Quintavalle Cecere.  Puccio, 58 anni, noto come il "re degli imballaggi" - nel Ragusano aveva assunto un dominio economico del settore in ambito ortofrutticolo - era...
MERCOLEDÌ 13 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Mafia: confiscati beni per oltre 10 milioni di euro

Dietro insospettabili prestanome c'erano i fratelli Graviano

MILENA CASTIGLI
I fratelli Graviano
B
eni per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro sono stati confiscati dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo ai fratelli Graviano. La famiglia Graviano è composta da quattro fratelli, Benedetto, Filippo, Giuseppe e Nunzia, i figli di Michele Graviano, assassinato nel 1982 da Gaetano Grado. Filippo e Giuseppe sono i componenti di spicco, spesso chiamati semplicemente "i...
GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2015, IN TERRIS

'NDRANGHETA, ARRESTI TRA EMILIA ROMAGNA E LOMBARDIA. SEQUESTRATI BENI PER 330 MILIONI DI EURO

Le ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse nell'ambito della nuova tranche dell'operazione "Aemilia"

EDITH DRISCOLL
C'è anche Nicolino Grande Aracri, considerato il boss della 'ndrangheta attiva tra la Calabria e l'Emilia, tra i destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Alberto Ziroldi nell'ambito della nuova tranche di "Aemilia". Oltre che per Grande Aracri, già detenuto per altre vicende, il carcere è stato disposto anche per Alfonso Diletto e Michele Bolognino, accusati di essere tra i capi dell'organizzazione sgominata dall'ondata di arresti di gennaio, e per Giovanni...
GIOVEDÌ 11 GIUGNO 2015, IN TERRIS

'NDRANGHETA, SEQUESTRATI BENI PER 6 MILIONI DI EURO A REGGIO CALABRIA

Le società e un noto complesso turistico erano intestati a dei prestanome

AUTORE OSPITE
'NDRANGHETA, SEQUESTRATI BENI PER 6 MILIONI DI EURO A REGGIO CALABRIA
Oltre sei milioni di euro sono stati sequestrati dai finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza nei confronti di Gagliostro Candeloro, ritenuto vicino alla cosca della 'Ndrangheta Parrello, operante nella zona di Parmi (RC). Le attività delle indagini patrimoniali condotte dagli uomini delle Fiamme Gialle, dopo una segnalazione della Polizia Municipale per un abuso edilizio, hanno permesso di accertare come Candeloro avesse fittiziamente intestato i beni...
GIOVEDÌ 19 MARZO 2015, IN TERRIS

NUOVO COLPO AL CLAN DEI CASALESI, SEQUESTRATI BENI PER 10 MILIONI DI EURO

Il patrimonio apparteneva ad un imprenditore legato al gruppo di stampo camorristico

AUTORE OSPITE
NUOVO COLPO AL CLAN DEI CASALESI, SEQUESTRATI BENI PER 10 MILIONI DI EURO
Sono stati sequestrati beni per oltre 10 milioni di euro a un uomo accusato di essere membro del clan dei Casalesi. Il blitz, effettuato dalla Squadre Mobili di Napoli e di Caserta, è stato coordinato dalla Direzione Distrettuale Antimafia. Le indagini patrimoniali della Polizia hanno evidenziato la provenienza illecita dei beni dell’imprenditore indagato e la sproporzione del patrimonio rispetto ai redditi dichiarati. L’uomo è Maurizio Capoluongo, di 53 anni, arrestato lo scorso 9...
MARTEDÌ 17 FEBBRAIO 2015, IN TERRIS

COSI’ LA RETE CAMBIERA’ IL MONDO

LUCA LA MANTIA
COSI’ LA RETE CAMBIERA’ IL MONDO
Automobili che si guidano da sole, palazzi intelligenti, sofisticati algoritmi con la capacità di trovare bug (cioè errori) nei videogame mandandoli in tilt. Non sono la perfida Skynet di Terminator 2, né le terribili macchine di Matrix ma una fotografia scattata direttamente in un futuro forse non troppo lontano. Quello cui ci porterà la rivoluzione tecnologica inaugurata dall’Internet delle Cose. Si tratta dell’estensione del web al mondo degli oggetti, in modo da fornirli di...
NEWS
Sagra paesana
TORINO

Sgominata banda dell'ammoniaca: 5 arresti

Rubavano nelle abitazioni usando uno spray per neutralizzare gli animali di guardia
L'epicentro del sisma
PUGLIA

Terremoto 3.6 nel foggiano

Due scosse di lieve entità nella notte anche in provincia di Bologna
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
VIVERE IN CITTÀ

Se vivi a Roma 254 ore all'anno le passi nel traffico

La Global card scorecard di Inrix pubblica l'analisi dei trend della mobilità e della congestione urbana in 200...
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
RESTAURO

Gli ambulatori delle bambole antiche

Attraverso l'artigianato tornano in vita i ricordi: botteghe specializzate in tutta Italia
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Un momento degli scontri a sud di Tripoli - Foto © Abdullah Doma per AFP
SCONTRI

Libia, fragile cessate il fuoco. L'Ue invita alla calma

Il vertice di Berlino non spegne le ostilità a sud di Tripoli
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
VATICANO

Come stanno davvero le cose fra i due Papi

La fruttuosa coabitazione tra il Pontefice regnante Jorge Mario Bergoglio e quello emerito Joseph Ratzinger: Perché...
Ricchezza e Povertà a confronto
OXFAM

Duemila "paperoni" più ricchi di 4,6 miliardi di persone

Il rapporto 'Time to care' alla vigilia del meeting annuale del World Economic Forum di Davos