News SEQUESTRO BENI

VENERDÌ 01 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Sequestrati e confiscati beni 1,5 mln alla cosca

I destinatari sono 6 esponenti o prestanome del clan calabro

MILENA CASTIGLI
Guardia di Finanza
L
a Guardia di Finanza di Lamezia Terme (in provincia di Catanzaro) ha confiscato e sequestrato stamani beni per circa un milione e mezzo di euro a sei persone tra esponenti di spicco e prestanome di una cosca di 'ndrangheta di Lamezia Terme. Per tre dei soggetti coinvolti, è stata anche disposta la misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per quattro anni. Nello specifico, la misura ha riguardato tre ville, delle quali una in corso di costruzione, tutte ubicate a...
GIOVEDÌ 24 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Entra in vigore la legge anti-Islam sulla stretta di mano

Niente cittadinanza a chi rifiuta il contatto fisico. E intanto fa flop la norma sul sequestro dei beni ai migranti

REDAZIONE
Manifestazione anti-burqa in Danimarca
I
n Danimarca proseguono le polemiche sull'immigrazione. Così come oggi avviene per la legge che pone paletti legati ai costumi religiosi per prendere la cittadinanza, tre anni fa a scatenare le polemiche fu la legge che permetteva la confisca di beni di valore posseduti dagli immigrati. Oggi resta aperto il dibattito sugli aspetti etici di un simile provvedimento, ma sembra essersi chiuso quello sull'efficacia in termini meramente economici. La polizia danese ha riferito...
MARTEDÌ 11 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Cosa Nostra: 200 milioni confiscati a Rappa

Tra gli immobili, anche l'edificio settecentesco Palazzo Benso, oggi sede del Tar palermitano

MILENA CASTIGLI
Palermo, la confisca da 200 milioni al patrimonio di Vincenzo Rappa
L
a Direzione investigativa antimafia di Palermo ha confiscato 200 milioni di euro in beni mobili e immobili agli eredi dell'imprenditore Vincenzo Rappa morto il 28 marzo del 2009, all'età di 87 anni. Il provvedimento ha interessato tre società di capitali attive nel comparto delle costruzioni edilizie e nel campo finanziario, numerose quote societarie, 183 immobili, un intero edificio di otto piani, rapporti bancari e disponibilità finanziarie....
GIOVEDÌ 06 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Confiscati 25 milioni di beni a Ernesto Diotallevi

Il patrimonio comprende 8 società operanti nel settore della compravendita di immobili

MILENA CASTIGLI
Ernesto Diotallevi in una foto recente
L
a Corte di Appello di Roma, Sezione Misure di Prevenzione, ha emesso un provvedimento di confisca di beni nei confronti di Ernesto Diotallevi per un valore complessivo di oltre 25 milioni di euro. Il patrimonio è stato confiscato dalla Guardia di finanza di Roma. L'agguato a Rosone Diotallevi è noto per essere personaggio vicino fin dagli anni '70, agli ambienti criminali dell’estrema destra, nonché elemento di spicco della famigerata...
SABATO 24 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Maxi confisca all'ex patron Valtur

Uno dei più rilevanti nella storia giudiziaria italiana: oltre un miliardo e mezzo di euro

MILENA CASTIGLI
Carmelo Patti
"U
no dei sequestri più rilevanti nella storia giudiziaria italiana". Così è stato definito il provvedimento eseguito nei confronti degli eredi dell'imprenditore Carmelo Patti, originario di Castelvetrano (Tp) ex proprietario della Valtur (ora in amministrazione straordinaria), deceduto il 25 gennaio 2016. Il decreto - emesso dal Tribunale di Trapani su proposta del direttore nazionale della Dia - ha riguardato un patrimonio stimato, per ora,...
SABATO 27 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Sequestrate 4 case ai parenti del defunto

L'uomo era stato condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso

MILENA CASTIGLI
Guardia di Finanza
Q
uattro abitazioni, per un valore di circa un milione di euro, sequestrate ai parenti del defunto. La Gdf di Como e il Centro Operativo di Milano della Direzione Investigativa Antimafia hanno eseguito stamani un decreto nei confronti degli eredi e dei prestanome di un uomo morto nel gennaio 2017. Il defunto - già condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico internazionale di armi e sigarette di contrabbando, estorsione attraverso minaccia e violenza - era nato...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Frode fiscale internazionale: 16 indagati

Sequestrati beni mobili e immobili per quasi 25 milioni di euro

MILENA CASTIGLI
L
a Guardia di Finanza di Bologna ha scoperto una maxi organizzazione operante nel campo della frode fiscale. Il gruppo utilizzava prestanome per strutturare e gestire catene societarie, costituite da società italiane, altre "esterovestite" (con sede fittizia in Gran Bretagna, ma realmente operanti a Bologna) e altre, tramite l'interposizione di fiduciarie estere, situate in Paesi 'off shore', come Isole Vergini Britanniche e Panama. Labirinto Un labirinto...
GIOVEDÌ 16 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Formigoni: disposto il sequestro di 5 milioni di euro

Contestato ai protagonisti un danno erariale di circa 60 milioni di euro

REDAZIONE
Roberto Formigoni
A
cinque giorni dalla sentenza d’appello nel processo penale per la vicenda Maugeri, la Procura della Corte dei Conti della Lombardia ha disposto il sequestro di 5 milioni di euro - compresi vitalizi e pensione - a carico dell’ex governatore della Regione Roberto Formigoni - presidente della regione Lombardiadal 1995 al 2013 - per il "gravissimo sistema illecito di storno di denari pubblici a fini privati" che ha trovato...
MARTEDÌ 14 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Confiscati beni per 150 mln di euro ai fratelli Ingrassia

Mercato ortofrutticolo monopolizzato grazie l’utilizzo di cooperative

MILENA CASTIGLI
Il mercato ortofrutticolo di Palermo
C
olpo grosso alla mafia palermitana. La Dia ha infatti sequestrato stamani beni per oltre 150 milioni di euro nei confronti di Angelo e Giuseppe Ingrassia, entrambi di 61 anni, ritenuti dagli indagati persone vicine a Cosa nostra. Il sequetro è avvenuto in esecuzione di un decreto emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale del capoluogo siculo. La confisca riguarda numerosi beni immobili tra cui fabbricati, appartamenti, terreni, negozi e magazzini, quote...
VENERDÌ 10 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Confiscati beni per 400 milioni a ex deputato siciliano

Giuseppe Acanto è ritenuto legato ai vertici del clan di Villabate

MILENA CASTIGLI
Giuseppe Acanto
L
a Direzione investigativa antimafia ha confiscato beni per 400 milioni di euro a Giuseppe Acanto, ex deputato regionale siciliano. Il politico, 58 anni, è ritenuto dai magistrati strettamente legato ai vertici del clan mafioso di Villabate, in provincia di Palermo. La confisca operata dalla Dia questa mattina riguarda beni mobili e immobili, rapporti bancari, l'intero capitale sociale e i compendi aziendali di varie società, e quote societarie per un valore complessivo di...
NEWS
Ciro Rinaldi
NAPOLI

Arrestato il boss latitante Ciro Rinaldi

Era ricercato dal 2 novembre 2018; su di lui due ordinanze di custodia cautelare in carcere
Carabinieri
PADOVANO

Si uccide dopo un litigio con la moglie

L'uomo si è sparato dopo che la donna era scappata di casa per la paura
Violenza sulle donne
GENOVA

Sequestrata e violentata a San Valentino: 4 arresti

Picchiata da un italiano e tre marocchini, è stata salvata dal vicino
Prostituzione su strada
REGOLAMENTAZIONE DELLA PROSTITUZIONE

Il "no" del leader del Family Day

Gandolfini: "Si istruiscano azioni più decise di prevenzione e condanna"
Bruno Ganz
CINEMA

Addio a Bruno Ganz, l'Hitler de "La caduta"

L'attore svizzero fu anche l'angelo Damiel ne "Il cielo sopra Berlino". Una carriera straordinaria vissuta...
I manifestanti assaltano la sede del Governo
ALBANIA

I manifestanti assaltano la sede del Governo a Tirana

Hanno cercato di sfondare l'entrata principale, ma sono stati respinti dalla Guardia Repubblicana
Proteste contro la posticipazione del voto
ELEZIONI PRESIDENZIALI

Voto posticipato, tensione in Nigeria

La commissione elettorale ha rimandato le urne per "deficit di materiale". Malumore fra i cittadini
Chiara Venuti e la Clio distrutta
VIGNATE (MI)

Lascia la ragazza morta in auto, scappa e manda il padre

E' stato arrestato il pirata della strada: ha precedenti per droga
Theodore McCarrick
SCANDALO ABUSI

Theodore McCarrick ridotto allo stato laicale

L'ex cardinale e arcivescovo di New York "spretato" con sentenza inappellabile
Le immagini del pestaggio
FIRENZE

Pestaggio di gruppo: arrestato un 16enne

Tentato omicidio l'accusa contestata per il raid punitivo contro un 32enne