News SCHIAVITÙ

MERCOLEDÌ 14 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Obbligano una donna a prostituirsi, cinque arresti

La vittima era caduta in questo abisso per una relazione extraconiugale. Gli arrestati sono accusati a vario titolo di violenza sessuale di gruppo ed estorsione

LORENZO CIPOLLA
S
chiava del sesso di almeno cinque uomini per dieci anni. Costretta a subire violenza, sevizie a e prostituirsi. L’incubo reale di una donna di origini albanesi di Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, che è riuscita a vincere la paura, il dolore e le bugie per denunciare tutto lo scorso 5 agosto. Cinque persone, tutte di Corigliano, sono state arrestate e condotte al carcere di Castrovillari accusate a vario titolo di violenza sessuale di gruppo ed estorsione. La...
GIOVEDÌ 01 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Mons. Sorondo all'Onu per combattere uniti la schiavitù

L'appello congiunto delle Nazioni Unite e della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali contro la tratta: "Nella diversità, uniti per la dignità umana"

MARCO GRIECO
Il cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze, mons. Marcelo Sanchez-Sorondo (a sinistra) e il Segretario delle Nazioni Unite, Antonio Guterres
"N
ell'oggi comincia già il domani" scriveva lo scrittore inglese Samuel Taylor Coleridge. Ãˆ questo il messaggio che martedì scorso, Giornata Mondiale della Tratta, le Nazioni Unite hanno voluto lanciare come sfida per debellare la tratta degli esseri umani. Si tratta di un fenomeno drammatico e dai contorni multiformi, di cui un saggio è offerto da Nuns Healing Hearts, la mostra della fotografa e attivista statunitense Lisa...
LUNEDÌ 29 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La tratta delle donne è un problema anche politico

Il segretario della Cisl, Annamaria Furlan, risponde all'appello di don Aldo Buonaiuto: "Insieme per combattere la schiavitù delle donne"

MARCO GRIECO
"L
e parole di denuncia forti di Papa Francesco nella sua prefazione al libro Donne Crocifisse di Don Aldo Buonaiuto sono un incoraggiamento per tante associazioni che, insieme alla Comunità Papa Giovanni XXIII, si battono contro questa vera ferita alla coscienza collettiva, come ha sottolineato oggi il Pontefice. La prostituzione non è mai una libera scelta della donna" ha dichiarato il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan ad Adnkronos,...
LUNEDÌ 29 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Il Papa ai clienti della prostituzione: "È un vizio schifoso"

In Terris anticipa la prefazione scritta dal Pontefice al libro "Donne Crocifisse" di don Aldo Buonaiuto, da oggi nelle librerie

PAPA FRANCESCO
La copertina del libro
Q
uando in uno dei Venerdì della Misericordia durante l’Anno Santo Straordinario sono entrato nella casa di accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII, non pensavo che lì dentro avrei trovato donne così umiliate, affrante, provate. Realmente donne crocifisse. Nella stanza in cui ho incontrato le ragazze liberate della tratta della prostituzione coatta, ho respirato tutto il dolore, l’ingiustizia e l’effetto della...
LUNEDÌ 29 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Liberare le "Donne Crocifisse"

PAOLO RAMONDA
L
iberare dalla prostituzione coatta le schiave del racket è ormai diventato per la Comunità Papa Giovanni XXIII un impegno “costitutivo”. Il nostro fondatore don Oreste Benzi, infatti, ci ha trasmesso il carisma della condivisione diretta, dell’accoglienza della vita, prima e dopo la nascita, in ogni condizione e circostanza in cui essa è più debole, emarginata, minacciata e bisognosa dell’essenziale. Per...
MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Nessuno è straniero per il Papa

GIACOMO GALEAZZI
Papa Francesco, in visita a Lampedusa nel 2013, lancia una corona di fiori nel mare. ©Osservatore Romano
U
na messa celebrata a San Pietro dal Pontefice sembra la normalità, ma stavolta non lo è. La funzione dedicata ai migranti ha un alto valore civile oltreché religioso. Il Papa figlio di migranti ricorda con questo gesto che nessuno è straniero agli occhi di Cristo e del Suo Vicario. Esattamente sei anni fa il successore di Pietro si recò a a Lampedusa per una visita in forma "discreta", "toccato" dal naufragio di...
LUNEDÌ 07 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Don Buonaiuto: "La prostituzione è schiavitù"

Il sacerdote della Giovanni XXIII a "Storie Italiane" sul tema dei migranti.

REDAZIONE
Don Aldo Buonaiuto
I
l programma di punta del daytime di Raiuno, "Storie Italiane", condotto da Eleonora Daniele ha dedicato la puntata di oggi alla grave situazione a Castel Volturno, cittadina che "Il Mattino" ha definito "base europea della mafia nigeriana". Nei giorni scorsi è emerso come l'Fbi stia indagando unitamente allo SCO della Polizia Italiana nella città campana sui traffici dell'organizzazione criminale africana. La mafia più...
DOMENICA 02 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

I nostri giorni da schiavi

Secondo il "The Global Slavery Index Report 2018", nel mondo, ci sono circa 40,3 milioni di uomini, donne e bambini

MANUELA PETRINI
Q
uando si parla di schiavitù l'immagine che viene subito in mente è legata alla tratta degli schiavi, ai trasferimenti via nave da un continente all'altro, soprattutto si pensa alla deportazione di centinaia di africani verso le Americhe, tra il XVI e il XIX secolo. Costretti a vivere in condizioni disumane, incatenati nelle stive delle navi, in totale assenza di igiene, molti schiavi morivano durante il viaggio; altri, dopo essere riusciti a liberarsi preferivano...
SABATO 01 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Papa: "I governi devono lottare contro i trafficanti di morte"

L'udienza ai partecipanti del convegno internazionale "Droga e Dipendenze"

REDAZIONE
"E'
 dovere e compito dei governi affrontare con coraggio questa lotta contro i trafficanti di morte". E' quanto ha affermato Papa Francesco ricevendo in udienza i partecipanti alla conferenza internazionale "Droga e Dipendenze". Il Pontefice ha invitato i presenti a non avere paura di dare queste qualifiche" e ha sottolineato come negli ultimi anni lo spazio virtuale si stia rivelando un ambito sempre più rischioso. "In alcuni siti Internet, i giovani e non...
LUNEDÌ 30 LUGLIO 2018, IN TERRIS

I complici della tratta

DON ALDO BUONAIUTO
Fari delle auto puntati su alcune delle schiave del racket
I
l dramma della Tratta di giovanissime donne, di cui il 37% minorenni, arrivate in Italia con la promessa di un lavoro normale, sembra non interessare più di tanto. Le vediamo lungo i marciapiedi d’Italia e in alcune zone sono presenze radicate da molti decenni nell’apparente impossibilità di affrontare il fenomeno, proprio a partire da queste zone a luci rosse. Purtroppo, le uniche luci che le illuminano sono i fari delle macchine, puntati addosso per scrutarle prima...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro