News RUSSIA

GIOVEDÌ 02 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Putin ora può isolare internet

Firmata la legge che consente al web russo di distaccarsi da quello globale

FRANCESCO VOLPI
Vladimir Putin
V
ladimir Putin ha firmato la legge che consente l'attivazione di un internet russo (Runet) laddove dovesse rendersi necessario disconnettersi dal World Wide Web. Lo riporta l'agenzia Tass.  La legge Stando alla lettera della normativa, sempre che possa effettivamente essere attuata, il governo interverrebbe in caso di "minacce alla stabile, sicura e integrale operatività di internet sul territorio russo", centralizzando la "rete delle comunicazioni...
MERCOLEDÌ 01 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Mosca avverte Washington: "Non interferite"

Il ministro degli Esteri, Lavrov, paventa "gravi conseguenze" in caso di ulteriori interferenze. Maduro: "Golpe fallito"

MATTIA DAMIANI
Manifestanti in Venezuela
I
l colpo di stato è fallito: non ha dubbi Nicolas Maduro, presidente in carica del Venezuela che, nemmeno 24 ore dopo l'annuncio dell'insurrezione definitiva fatta dall'oppositore Juan Guaidò, che presidente è per autoproclamazione, con riconoscimento da diversi grandi Paesi, dichiara passata la fase concitata di quello che aveva subito definito un tentato golpe. Quello che si è mostrato al Paese, dunque, è un Maduro che appare ancora al timone del...
MARTEDÌ 30 APRILE 2019, IN TERRIS

Russia e Ucraina: è guerra di passaporti

Mosca lo concede ai cittadini di Doneck e Lugansk, azzardata la risposta di Kiev

GIANNICOLA SALDUTTI
Passaporto russo
I
l conflitto nel Donbass sembra essere entrato in una nuova fase dopo che l’indiscrezione rilasciata da alcuni media russi nelle ultime settimane sta trovando sempre più riscontro nella realtà dei fatti: Mosca vuole semplificare le procedure di richiesta del passaporto per i cittadini delle Repubbliche autoproclamate di Doneck e Lugansk. Il primo centro per la ricezione e lo smistamento delle richieste sarebbe stato già aperto sul confine russo-ucraino, precisamente...
SABATO 27 APRILE 2019, IN TERRIS

I risvolti dell'incontro Kim-Putin

GIANNICOLA SALDUTTI
La stretta di mano fra Kim Jong-un e Vladimir Putin
L
a via della Seta cinese si dimostra un'occasione ghiotta per Vladimir Putin, atterrato a Pechino l'altroieri per prendere parte al secondo Forum della “Belt and Road Initiative” insieme a 37 capi di Stato e la partecipazione straordinaria del Presidente dell'Fmi Christine Lagarde. La grande rilevanza mediatica riscossa dall'arrivo del numero uno del Cremlino ha sortito l'effetto di scaturire le più fantasiose reazioni negli occhi dei sostenitori del...
GIOVEDÌ 25 APRILE 2019, IN TERRIS

Cosa si sono detti Kim e Putin

Due ore di vertice fra i due leader. Sul tavolo relazioni bilaterali e non solo

FRANCESCO VOLPI
Kim e Putin
D
ue ore di vertice per fare il punto sulle relazioni bilaterali, ma anche sul dossier della penisola coreana e sul lungo percorso verso il disgelo con gli Stati Uniti.  Vertice L'incontro di Vladivostok fra Vladimir Putin e Kim Jong-un è stato aperto, come di consueto, dalla stretta di mano fra i due leader. Poi il colloquio, cui non hanno partecipato i membri delle delegazioni ma solo gli interpreti. "La situazione nella penisola coreana è di grande interesse...
MERCOLEDÌ 24 APRILE 2019, IN TERRIS

Ucraina, ecco Zelenskij: tutte le sfide del servo del popolo

Dalla Russia al Donbass: inizia l'era del comico diventato presidente

GIANNICOLA SALDUTTI
Volodymyr Zelenskij
S
maltita la sbornia post-elettorale, Kiev si è risvegliata salutando l’era Porošenko, pronta ad accogliere il nuovo Presidente, il comico Volodymyr Zelenskij, fino a qualche mese fa conosciuto esclusivamente come “Sluha Narodu”, ossia come “servo del popolo”, nome della serie tv che ha spopolato in tutto il Paese, preludio alla reale candidatura che sembrava essere l’ennesimo colpo di teatro in un Paese che negli ultimi 5 anni ci aveva abituato...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Come sta la libertà di stampa nel mondo

Norvegia ancora prima, calano gli Usa, superati dall'Italia. Ultimo il Turkmenistan

LUCA LA MANTIA
L'infografica di Rsf sulla libertà di stampa nel mondo
L
a Norvegia si conferma per il terzo anno consecutivo il miglior Paese al mondo per libertà di stampa, seguita dalla Finlandia e dalla Svezia, che perde una posizione per via della recrudescenza del cyberstalking. La classifica, come di consueto, è redatta da Reporter Senza Frontiere, ong francese che monitora lo stato di salute del giornalismo sul pianeta.  Classifica L'Olanda passa dal secondo al quarto posto, visto che due giornalisti risultano sotto scorta...
VENERDÌ 12 APRILE 2019, IN TERRIS

Kim confermato "leader supremo"

Rieletto presidente della commissione Affari statali. Auguri da Xi e Putin

DANIELE VICE
Kim Jong un
K
im Jong-un è stato rieletto alla presidenza della commissione sugli Affari statali, il più alto organo decisionale della Corea del Nord. Ciò gli consente di conservare il titolo di "leader supremo".  Nomine L'Assemblea suprema del popolo, tenuta ieri, ha assegnato nuovi incarichi di vertice nominando Choe Ryong-hae alla presidenza del Presidium al posto di Kim Yong-nam, figura carismatica di 91 anni che ha ricoperto la carica come...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Soldati russi in Venezuela: ecco perché

Mosca così punta a difendere gli interessi economici e militari in Sud America

GIANNICOLA SALDUTTI
Militari russi
L
e circostanze riportate da Caracas dai media internazionali negli ultimi giorni lasciano spazio a pochi dubbi: i movimenti tra il contestato governo di Maduro e la Russia sono più che mai attivi. Militari sul terreno L’instabilità della situazione politica venezuelana si arricchisce di nuovi dettagli che preoccupano non poco gli Stati Uniti e l’Europa, decisi nell’appoggiare l’autoproclamato presidente Juan Guaidò ma ancora visibilmente incerti...
MERCOLEDÌ 27 MARZO 2019, IN TERRIS

La Lituania fa i conti con il passato sovietico

Arrestati due esponenti dell'Urss accusati di un'aggressione militare che causò 13 morti e 140 feriti a Vilnius

GIANNICOLA SALDUTTI
Manifestazione a Vienna per chiedere l'estradizione di Michail Golovatov
D
i poche ore fa la notizia: il tribunale di Vilnius, in Lituania, ha condannato al carcere l’ex ministro della Difesa dell’Urss Dmitrij Jarov nonché l’ex ufficiale del Kgb Michail Golovatov per crimini di guerra e crimini contro l’umanità in relazione a quanto accaduto il 13 gennaio del 1991 proprio nella capitale lituana, quando i reparti speciali Al’fa dell’esercito sovietico, per sedare le ispirazioni indipendentiste veicolate dal...
NEWS
Sassuolo-Roma 0-0. Under inseguito da Rogerio
SERIE A

Sassuolo-Roma a reti bianche: vince la contestazione

Tifosi giallorossi contro la società dopo il caso De Rossi. In coda pari Cagliari-Genoa, vince l'Udinese
Passeggeri su un convoglio Trenord
MILANO

Maxi rissa in treno: 4 feriti

Tre gambiani e un senegalese sono finiti in ospedale
I soccorsi

Torino: anziano aggredisce donna incinta

L'uomo si è scagliato anche contro i carabinieri che lo stavano arrestando
Il camper della famiglia dopo il rogo
CONFESSIONE CHOC

Cagliari, la madre di Esperanza: "L'ho soffocata io"

Della bimba di 20 mesi si erano perse le tracce il 23 dicembre scorso
La Luna
SPAZIO

La Nasa presenta Artemis

La sorella gemella di Apollo si prepara per riportare gli astronauti sulla Luna
LAVORO

L'impegno di Assisi per contrastare la disoccupazione

Ecco i percorsi messi in campo dalla diocesi