News RUSSIA

MARTEDÌ 14 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Libia, storia di un flop europeo

In attesa di Berlino, Haftar e Serraj trattano a Mosca: ecco perché l'Europa ha perso (in parte) la sfida diplomatica. Il punto con Lorenzo Marinone (Cesi)

DAMIANO MATTANA
Miliziani in Libia
N
el clima di incertezza che accompagna le complicate trattative tra i due nomi cardine del conflitto libico, Fayez al-Serraj e Khalifa Haftar, c'è un dato che si erge come unica certezza: il dossier libico ha assestato all'Europa forse il colpo peggiore sul piano della progressiva perdita di consistenza del Vecchio continente sui grandi temi internazionali. Ha fallito la Francia nel tentativo di mediare in modo autonomo con gli attori principali del teatro di guerra del Nord...
DOMENICA 29 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Vent'anni al Cremlino

Martedì Vladimir Putin diventa il leader russo più longevo dopo Stalin. I principali eventi della sua era

GIACOMO GALEAZZI
Vladimir Putin
I
l 31 dicembre ricorrono i 20 anni di Vladimir Putin al Cremlino, che con l'ennesima vittoria alle presidenziali, l'anno scorso, si avvia ad essere il leader russo più longevo dopo Stalin. L'Agi ricostruisce i momenti salienti dei due decenni che hanno visto l'ex agente del Kgb, oggi 67enne, alla guida della Federazione prima come presidente, poi come primo ministro e poi di nuovo da capo di Stato. Dal Kgb al potere politico Una vera e propria...
VENERDÌ 20 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Impeachment,Trump: "Voglio il processo subito"

Putin: "E' la continuazione di una lotta politica interna mossa dai dem"

MILENA CASTIGLI
Il Presidente Usa Donald Trump
"V
oglio un processo immediato" in Senato, loro no invece perché "il caso presentato dai democratici è troppo cattivo": così Trump riferendosi all'impasse sull'impeachment. Ieri sera intanto ultimo dibattito tra candidati dem alla Casa Bianca. C'è però un grosso ostacolo sulla strada di un processo lampo in Senato, atteso per la seconda settimana di gennaio. Subito dopo il voto di mercoledì, la speaker della Camera Nancy...
GIOVEDÌ 19 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Mosca: attacco ai servizi segreti

Sparatoria davanti alla sede dei servizi segreti federali: morto un agente. Ucciso l'assalitore

MANUELA PETRINI
Ufficiali della sicurezza russa - Foto © AP Photo/Pavel Golovkin
A
ttacco alla sede dell’Fsb, i servizi segreti federali russi, ex Kgb. A quanto sembra, ad assaltare l'edificio e a provocare la morte di uno degli agenti, sarebbe stato un uomo armato di kalshnikov che, imbracciando le proprie armi in mezzo alla folla, avrebbe puntato direttamente sull'Fsb, poco dopo la conferenza stampa di fine anno del presidente Vladimir Putin. I video della sparatoria, diffusi sui social media mostrano diversi agenti delle forze di sicurezza e anche un...
MERCOLEDÌ 18 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Erdogan si inserisce nella crisi libica

Al Forum mondiale sui rifugiati a Ginevra il presidente turco annuncia: pronti a chiudere basi Usa

REDAZIONE
L
a Turchia si inserisce nel già complicato scacchiere geopolitico che ruota intorno alla Libia. Dietro questa decisione ci sarebbero le riserve di idrocarburi del Mediterraneo. Nel Paese diviso in due tra il presidente Al Serraj a Tripoli e il generale Haftar a Bengasi, si affaccia ora il leader turco Erdogan annunciando due diverse intese con il governo di Al Serraj.  "Daremo un'ulteriore accelerazione al processo turco-libico. Se ci sarà bisogno, abbiamo detto...
MARTEDÌ 10 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Zelenskij-Putin, prove di disgelo sul Donbass

I due leader si incontrano a Parigi: promesso il rilascio dei prigionieri e la smobilitazione entro marzo 2020

DM
I leader al tavolo delle trattative
A
ncora nessun risultato dice il presidente ucraino ma qualche passo in avanti in realtà c'è stato al summit "Formato Normandia", dove Vladimir Putin e Volodymyr Zelenskij (alla presenza di Emmanuel Macron e Angela Merkel) tracciano il quadro della situazione in merito al conflitto che, ormai da anni, sta logorando il Donbass, in Ucraina. E i passi si concretizzano in alcuni scambi di cortesie reciproche, a cominciare dal rilascio dei prigionieri di entrambe...
LUNEDÌ 09 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

La Russia è fuori dalle Olimpiadi

La decisione dell'Agenzia mondiale antidoping esclude i russi da Tokyo 2020 e Pechino 2022. Possibile ricorso al Tas

DM
Bandiere della Russia e dei Giochi olimpici
P
arlare di stangata sarebbe forse riduttivo, perché quella che l'Agenzia mondiale antidoping sta per infliggere alla Federazione russa è un vero e proprio colpo da k.o.: la Wada, infatti, annuncerà a breve a Losanna la squalifica della Russia dalle Olimpiadi per quattro anni, a seguito dello scandalo che aveva investito la Federazione, accusata di recidiva nel falsificare i dati dei controlli antidoping dei suoi atleti. La decisione dell'Agenzia significa che i...
SABATO 23 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Putin: "Presto una nuova arma atomica"

Un razzo "invulnerabile" e con "raggio illimitato" che assicurerà "la sicurezza del Paese per decenni"

MILENA CASTIGLI
Il Presidente russo Vladimir Putin
S
cene da "War Games - Giochi di Guerra". E' quanto sta accadendo in Russia, dove il presidente Vladimir Putin, parlando alle cinque vedove degli ingegneri dell’agenzia russa Rosatom morti in un incidente nucleare avvenuto l’8 agosto scorso nella base artica di Nenoska, parla di una nuova, potentissima arma nucleare "senza equivalenti al mondo". Lo riporta la Bbc da Mosca. Un razzo "invulnerabile" e con "raggio...
GIOVEDÌ 21 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Mosca: 60mila senzatetto e 2.500 morti di freddo l’anno

L'allarme lanciato da Caritas che sta aviando un "corso base per volontari"

MILENA CASTIGLI
Senzatetto trovano riparo alla stazione di Mosca
S
ono circa 2.500 le persone che muoiono ogni anno per le strade di Mosca, la maggior parte durante i mesi invernali segnati dal grande freddo. A vivere per le strade della capitale russa, senza un tetto sotto cui ripararsi, si contano 60mila persone: migranti, disoccupati, emarginati sociali. Sono le ultime cifre che il “club della solidarietà”, un ente cristiano di volontariato che da oltre 25 anni offre sostegno a vario livello per le persone che vogliono ricominciare a...
MARTEDÌ 05 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Gorbaciov: "Le armi atomiche? Un rischio mondiale"

Lo ha detto l'ex leader dell'Urss nel corso di un'intervista alla Bbc

MILENA CASTIGLI
Mikhail Gorbaciov
L
e tensioni esistenti tra la Russia e l'Occidente rappresentano un "pericolo colossale" per il mondo a causa della minaccia derivante dalle armi nucleari: lo ha detto l'ex leader dell'Urss Mikhail Gorbaciov nel corso di un'intervista alla Bbc. Gorbaciov, che nel 1987 firmò il trattato Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty (Inf) per il bando ai missili strategici a corto e medio raggio con l'allora presidente americano Ronald Reagan, mettendo fine di...
NEWS
L'autosalone di Ginevra
CORONAVIRUS

Annullato il Salone dell'Auto di Ginevra

Primo caso in Lituania: è una donna tornata da Verona il 24 febbraio scorso
Sun Yang
NUOTO

Doping, il Tas stanga Sun Yang: 8 anni di squalifica

Il nuotatore cinese, campione olimpico in carica nei 400 stile libero, avrebbe distrutto la provetta di un controllo antidoping
Un bambino siriano approdato sull'isola di Lesbo - Foto © Giorgos Moutafis per Reuters
EMERGENZA UMANITARIA

Nei campi profughi i bambini siriani muoiono di freddo

Un dramma senza precedenti. Polemiche sul silenzio internazionale
ECONOMIA

Ecco l'effetto del coronavirus sulle Borse

Lo spread tra Btp e Bund ha toccato un picco di 182,7 punti base per poi ripiegare a 176 punti.
Lavoratori stranieri
RAPPORTO CNA 2019

In Italia 600mila imprese condotte da lavoratori immigrati

Sono un decimo di tutte le aziende registrate presso le Camere di Commercio nazionali
TRASPORTO AEREO

Alitalia, cigs per 3.960 dipendenti: pesa anche epidemia coronavirus

La compagnia nelle scorse ore è stata informata che su due voli del 17 febbraio ha viaggiato un passeggero con patologia...
UAE Tour
EMIRATI ARABI

Cancellate due tappe di ciclismo: 2 italiani positivi al virus

Primo contagio in Nigeria: è italiano. Primo caso in Olanda: è stato in Italia. Hyundai chiude in Corea del Sud
La Finanza sul luogo del blitz
L'AQUILA

Avezzano, maxi operazione antidroga: 10 arresti

Impegnati oltre 100 finanzieri: perquisiti 12 locali e sequestrate varie autovetture
Jeanine Áñez
FONDAZIONE JUBILEO

Bolivia: "Elezioni libere, pulite e trasparenti"

"Tu voto cuenta": la campagna in vista delle presidenziali post Maduro del 3 maggio
Carabinieri
MESSINA

Colpo al clan dei Barcellonesi: 59 arresti

Il clan imponeva estorsioni in tutta la provincia ma nessuno ha mai denunciato
Mezzi militari turchi
MEDIO ORIENTE

Siria, soldati turchi massacrati in un raid

Escalation in corso nel Paese: almeno 29 militari di Ankara uccisi da una serie di attacchi delle forze di Assad
Coronavirus

Gli effetti collaterali (politici) del coronavirus

Il Governo ha affrontato l’emergenza del Coronavirus venendo da un periodo abbastanza turbolento di polemiche...
Mascherina
L'EPIDEMIA VISTA DAI BAMBINI

"Dobbiamo mettere quelle buffe mascherine?"

Il racconto di un'allieva della prima media: "Sono preoccupata soprattutto per i mei nonni"

Coronavirus: cos'è, le cure disponibili e il vaccino

Mentre il coronavirus SARS-CoV2 annuncia la fine del mondo e degli eventi che la preparano, le istituzioni Italiane...
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
CORONAVIRUS

Conte e Macron a Napoli: "Frontiere aperte"

Bilaterale fra i due presidenti per il XXXV vertice intergovernativo. Il premier: "Chiuderle sarebbe un danno...
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il Tar riapre le scuole nelle Marche

Aumentano i decessi (14) ma anche le guarigioni (42), 650 i contagi. Riaperto anche il Duomo di Milano