News RIFUGIATI

DOMENICA 29 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Un cuore per ogni persona che migra

DON ALDO BUONAIUTO
Migranti sul pontile della Golfo Azzurro dopo essere stati soccorsi dall'Ong Open Arms il 16 giugno 2017 - Foto © Associated Press
I
n piazza San Pietro e in tutte le cattedrali del mondo si celebra la 105esima Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato. L’attenzione al fenomeno migratorio che il Pontefice rivolge con una celebrazione solenne è il segno di quanto stia a cuore alla Chiesa il diritto di ogni persona ad essere accolta e riconosciuta e non scartata e umiliata. Papa Francesco, argomentando il tema scelto per l’edizione del 2019 – “Non si...
DOMENICA 29 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Non si può morire di speranza

L'intervista di In Terris a Padre Baggio, sottosegretario della Sezione Migranti e Rifugiati della Santa Sede

MARCO GRIECO
Una donna migrante abbraccia Papa Francesco dopo la celebrazione della Messa dedicata ai migranti il 15 febbraio 2019 - Foto © Vatican Media
"N
ostrum", nostro, era l'aggettivo che gli antichi Romani davano al mar Mediterraneo, quasi a ricordare che quando si tratta dell'acqua, elemento di per sé fluido, tutto sfugge, soprattutto l'idea del possesso. In consonanza con i libri dell'antichità, il mare nella Bibbia riveste di un significato duplice: nelle 397 volte in cui si cita l'ebraico jam, il mare si rivela insidioso e solo a tratti salvifico. Il passaggio del...
MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Cinque rifugiati africani all'università di Bologna

Firmato memorandum d’intesa per l’evacuazione dei centri di detenzione in Libia

MILENA CASTIGLI
Gli studenti dell'università di Bologna
C
inque rifugiati di origine eritrea, rifugiati in Etiopia, proseguiranno gli studi universitari all'ateneo di Bologna. Biniam, Awet, Hadish, Sami e Yohannes, rifugiati in Etiopia, sono arrivati da qualche giorno in Italia con un corridoio umanitario e hanno già iniziato a frequentare le lezioni in aula grazie al progetto promosso dall'Alma Mater e da Unchr Italia con la collaborazione di un'ampia rete di partner. Quattro di loro resteranno sotto le Due Torri per seguire...
SABATO 27 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Contro la globalizzazione dell’indifferenza

La preoccupazione di Papa Francesco per tutti gli abitanti delle periferie esistenziali

GIACOMO GALEAZZI
Migranti
I
l missionario fratel Biagio si è fatto esule dall'Italia sulle vie dei migranti e ha incontrato nei giorni scorsi l'arcivescovo di Milano Mario Delpini nella chiesa Santa Maria della Sanità per parlare di diritti umani, di umanesimo e dell’esperienza della migrazione. Su questo argomento si è interrogato anche Antonio Cavallaro mentre la stella polare resta il messaggio del Papa per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato 2019. “Non si...
GIOVEDÌ 25 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Libano: l'inferno dei campi profughi

Presentato il report di Operazione Colomba: le violenze contro i rifugiati Siriani sono in aumento

WILLIAM VALENTINI
Uno scatto da furi il campo
I
l Libano è un piccolo Paese di circa 6 milioni di abitanti. A partire dal 2012, dopo l'esplosione della crisi siriana, è stato oggetto di un importante flusso migratorio proveniente proprio dalla vicina Siria. E così, nel giro di pochi anni, una regione grande la metà della Lombardia si è trovata ad accogliere quasi due milioni di disperatii che scappavano dalla guerra. “La crisi dei profughi siriani nel Paese ha aspetti di assoluta novità,...
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Altri 58 rifugiati siriani arrivati con i corridoi umanitari

Accolti da Chiese evangeliche, Sant'Egidio e Tavola Valdese in accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri

FC
Bambina appena sbarcata con i corridoi umanitari
N
uovo arrivo di rifugiati in Italia attraverso i corridoi umanitari. 58 rifugiati siriani, tra i quali diversi minori, sono sbarcati stamattina all'aeroporto di Fiumicino con un volo di linea da Beirut, in Libano. L'iniziativa è stata promossa dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Comunità di Sant'Egidio e Tavola Valdese, in accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri. Poco dopo lo sbarco dal volo Alitalia, atterrato poco dopo le 7, per...
MARTEDÌ 14 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La Corte Ue contro i rimpatri: ecco in quale caso

Non può essere rimandato indietro chi rischia la vita nel Paese d'origine

GIACOMO DE SENA
Immigrato
S
e un rifugiato è in fuga da un Paese in cui rischia la tortura o altri trattamenti inumani vietati dalla Convenzione di Ginevra non può essere rimpatriato o respinto nel sopracitato Paese anche se lo status di rifugiato gli viene negato o revocato dallo Stato ospitante per validi motivi di sicurezza. Questo - hanno sottolineato i giudici di Lussemburgo nella sentenza di oggi - si basa sul diritto europeo. I giudici si sono pronunciati sulla conformità delle...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Libia, numero degli sfollati fuori controllo

Sono 24.400 più 1.100 rifugiati nei centri di detenzione

REDAZIONE
Bambini in un campo in Libia
I
n Libia la situazione è fuori controllo. Al momento sarebbero 24.400 le persone sfollate, oltre 1100 i rifugiati rinchiusi nei centri di detenzione nelle zone di conflitto, e poi ci sono richieste continue di aiuto, più di 1.400 richieste arrivate da famiglie che cercano di scappare dalle aree coinvolte negli scontri. A raccontare il dramma a Redattore Sociale è Federico Prelati, capo missione in Libia di Intersos. “In questo momento abbiamo chiuso il centro per...
MARTEDÌ 22 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Chiude il luogo dove il Papa lavò i piedi ai migranti

Serrande giù al Cara. Il segretario del Pd Lazio: "Vittoria dello Stato fascista sui deboli"

REDAZIONE
Papa Francesco fa la lavanda dei piedi a un immigrato
E
ra il 24 marzo 2016 quando Papa Francesco, in occasione del Giovedì Santo che si celebrava in quella data, fece il rito della lavanda dei piedi a undici profughi e un'operatrice. Il Vescovo di Roma si recò al Cara di Castelnuovo di Porto, nei pressi della Capitale. Ora quel luogo sta per chiudere, come annuncia in una nota il segretario del Pd del Lazio, senatore Bruno Astorre. Intanto fuori dal Cara è stato organizzato un presidio per esprimere solidarietà...
MARTEDÌ 11 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Le offerte dell'Avvento per aiutare i profughi

Domenica 16 dicembre la raccolta nelle parrocchie servirà a sostenere il progetto "Rifugiato a casa mia"

REDAZIONE
Due giovani rifugiati
T
utte le parrocchie della Diocesi di Savona-Noli dedicheranno la colletta di domenica prossima alla raccolta di offerte per il progetto "Rifugiato a casa mia". Il progetto Si tratta di un'iniziativa lanciata dalla Caritas italiana per aiutare l'accoglienza e l'integrazione realizzando l'appello fatto da Papa Francesco nel 2015 in occasione dell'apertura del Giubileo straordinario della misericordia. Oltre che con il proprio contributo in parrocchia,...
NEWS
Bullismo
MINORI VIOLENTI

Lunedì in aula la legge che toglie i bulli alle famiglie

Numero verde per le vittime e multe ai genitori che non mandano i figli a scuola
Calzaturificio
EMPOLI

Pagati un euro l'ora: 2 arresti per caporalato

Migranti africani sfruttati in ditte calzaturiere gestite da due coniugi cinesi
Il degrado nell'ex-stabilimento Thyssen di Torino - Foto © Alessandro Di Marco per Ansa
DIRITTI UMANI

Thyssen, la Corte Europea avvia un procedimento contro Italia e Germania

I due Paesi dovranno chiarire a Strasburgo perché i manager dello stabilimento, seppure condannati, sono ancora in...
Giornata Mondiale dei Poveri 2019: logo e tema
EDIZIONE 2019

Giornata Mondiale dei Poveri: le iniziative diocesane

A Rimini un gruppo di giovani condividerà la notte con i senzatetto
Decorazioni natalizie

Sì al Natale a scuola

Si avvicina Natale e immancabilmente alcuni insegnanti, stavolta in provincia di Ancona, ripropongono il solito...
Magistratura

La Magistratura non risponde a logiche politiche

La Magistratura per sua natura ha funzione e carattere professionale. Non è un soggetto del gioco politico o...
Una veduta aerea del complesso scolastico teatro della sparatoria
IL DRAMMA

Sangue negli Usa: spari in un liceo di Santa Clarita

Uno studente di 16 anni ha ucciso due compagni, ferendone altri quattro. Arrestato, anche lui sarebbe gravemente ferito
Fotografia di Stefano Cucchi
ROMA

Caso Cucchi, 12 anni per due carabinieri

Si tratta dei due militari accusati del pestaggio. Tedesco assolto dall'accusa di omicidio preterintenzionale. Prescrizione...
Jorge Lorenzo
MOTO GP

Lorenzo si ritira: ultima gara a Valencia, dove iniziò tutto

Il fuoriclasse maiorchino chiuderà la carriera dove conquistò il primo titolo mondiale: "Era meglio...
L'autoproclamatasi presidente Jeanine Áñez pronuncia il discorso prima di assumere la presidenza
BOLIVIA

La neopresidente Áñez cambia i ministri. Morales dal Messico la condanna

Rimpasto dell'esecutivo a La Paz. Aumentano le incognite di un Paese in bilico
Alvin accompagnato da due membri della Croce Rossa e Mezzaluna rossa Internazionale
AUDIZIONE PROTETTA

Il dramma di Alvin: "Ho visto morire mia mamma"

Il racconto shock del bimbo 11enne, portato in Siria proprio dalla madre unitasi al Califfato. Sei giorni fa il rientro in...
La foto della Madonnina che ha resistito alla tromba d'aria nella pineta devastata - Foto © Giuseppe Ferrara per BasilicataNotizie.net
BASILICATA

A Policoro, la Madonnina resiste alla furia del vento

La scena immortalata in una foto della pineta devastata. C'è già chi grida al miracolo