News RIFUGIATI

MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Cinque rifugiati africani all'università di Bologna

Firmato memorandum d’intesa per l’evacuazione dei centri di detenzione in Libia

MILENA CASTIGLI
Gli studenti dell'università di Bologna
C
inque rifugiati di origine eritrea, rifugiati in Etiopia, proseguiranno gli studi universitari all'ateneo di Bologna. Biniam, Awet, Hadish, Sami e Yohannes, rifugiati in Etiopia, sono arrivati da qualche giorno in Italia con un corridoio umanitario e hanno già iniziato a frequentare le lezioni in aula grazie al progetto promosso dall'Alma Mater e da Unchr Italia con la collaborazione di un'ampia rete di partner. Quattro di loro resteranno sotto le Due Torri per seguire...
SABATO 27 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Contro la globalizzazione dell’indifferenza

La preoccupazione di Papa Francesco per tutti gli abitanti delle periferie esistenziali

GIACOMO GALEAZZI
Migranti
I
l missionario fratel Biagio si è fatto esule dall'Italia sulle vie dei migranti e ha incontrato nei giorni scorsi l'arcivescovo di Milano Mario Delpini nella chiesa Santa Maria della Sanità per parlare di diritti umani, di umanesimo e dell’esperienza della migrazione. Su questo argomento si è interrogato anche Antonio Cavallaro mentre la stella polare resta il messaggio del Papa per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato 2019. “Non si...
GIOVEDÌ 25 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Libano: l'inferno dei campi profughi

Presentato il report di Operazione Colomba: le violenze contro i rifugiati Siriani sono in aumento

WILLIAM VALENTINI
Uno scatto da furi il campo
I
l Libano è un piccolo Paese di circa 6 milioni di abitanti. A partire dal 2012, dopo l'esplosione della crisi siriana, è stato oggetto di un importante flusso migratorio proveniente proprio dalla vicina Siria. E così, nel giro di pochi anni, una regione grande la metà della Lombardia si è trovata ad accogliere quasi due milioni di disperatii che scappavano dalla guerra. “La crisi dei profughi siriani nel Paese ha aspetti di assoluta novità,...
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Altri 58 rifugiati siriani arrivati con i corridoi umanitari

Accolti da Chiese evangeliche, Sant'Egidio e Tavola Valdese in accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri

FC
Bambina appena sbarcata con i corridoi umanitari
N
uovo arrivo di rifugiati in Italia attraverso i corridoi umanitari. 58 rifugiati siriani, tra i quali diversi minori, sono sbarcati stamattina all'aeroporto di Fiumicino con un volo di linea da Beirut, in Libano. L'iniziativa è stata promossa dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Comunità di Sant'Egidio e Tavola Valdese, in accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri. Poco dopo lo sbarco dal volo Alitalia, atterrato poco dopo le 7, per...
MARTEDÌ 14 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La Corte Ue contro i rimpatri: ecco in quale caso

Non può essere rimandato indietro chi rischia la vita nel Paese d'origine

GIACOMO DE SENA
Immigrato
S
e un rifugiato è in fuga da un Paese in cui rischia la tortura o altri trattamenti inumani vietati dalla Convenzione di Ginevra non può essere rimpatriato o respinto nel sopracitato Paese anche se lo status di rifugiato gli viene negato o revocato dallo Stato ospitante per validi motivi di sicurezza. Questo - hanno sottolineato i giudici di Lussemburgo nella sentenza di oggi - si basa sul diritto europeo. I giudici si sono pronunciati sulla conformità delle...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Libia, numero degli sfollati fuori controllo

Sono 24.400 più 1.100 rifugiati nei centri di detenzione

REDAZIONE
Bambini in un campo in Libia
I
n Libia la situazione è fuori controllo. Al momento sarebbero 24.400 le persone sfollate, oltre 1100 i rifugiati rinchiusi nei centri di detenzione nelle zone di conflitto, e poi ci sono richieste continue di aiuto, più di 1.400 richieste arrivate da famiglie che cercano di scappare dalle aree coinvolte negli scontri. A raccontare il dramma a Redattore Sociale è Federico Prelati, capo missione in Libia di Intersos. “In questo momento abbiamo chiuso il centro per...
MARTEDÌ 22 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Chiude il luogo dove il Papa lavò i piedi ai migranti

Serrande giù al Cara. Il segretario del Pd Lazio: "Vittoria dello Stato fascista sui deboli"

REDAZIONE
Papa Francesco fa la lavanda dei piedi a un immigrato
E
ra il 24 marzo 2016 quando Papa Francesco, in occasione del Giovedì Santo che si celebrava in quella data, fece il rito della lavanda dei piedi a undici profughi e un'operatrice. Il Vescovo di Roma si recò al Cara di Castelnuovo di Porto, nei pressi della Capitale. Ora quel luogo sta per chiudere, come annuncia in una nota il segretario del Pd del Lazio, senatore Bruno Astorre. Intanto fuori dal Cara è stato organizzato un presidio per esprimere solidarietà...
MARTEDÌ 11 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Le offerte dell'Avvento per aiutare i profughi

Domenica 16 dicembre la raccolta nelle parrocchie servirà a sostenere il progetto "Rifugiato a casa mia"

REDAZIONE
Due giovani rifugiati
T
utte le parrocchie della Diocesi di Savona-Noli dedicheranno la colletta di domenica prossima alla raccolta di offerte per il progetto "Rifugiato a casa mia". Il progetto Si tratta di un'iniziativa lanciata dalla Caritas italiana per aiutare l'accoglienza e l'integrazione realizzando l'appello fatto da Papa Francesco nel 2015 in occasione dell'apertura del Giubileo straordinario della misericordia. Oltre che con il proprio contributo in parrocchia,...
MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Papa ringrazia il Libano per l'accoglienza ai rifugiati

Francesco ha rivolto un breve saluto alle autorità del Paese e ai membri della Fondazione Maronita

REDAZIONE
Papa Francesco
I
l Libano ospita più di 2 milioni di profughi. In questi ultimi anni, a causa delle crisi del Medio Oriente, è in atto un afflusso drammatico verso il Paese dei cedri. Papa Francesco ha ricevuto oggi in Sala Clementina 35 vescovi della Chiesa patriarcale di Antiochia dei Maroniti ed ha salutato  le autorità libanesi e i membri della Fondazione Maronita.  Il saluto del Papa Dopo le parole del patriarca cattolico libanese, il cardinale Béchara...
VENERDÌ 31 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Giocare a rimpiattino

RAFFAELE BONANNI
A
 sentire il presidente francese Emmanuel Macron, la Francia risulterebbe campione di solidarietà in confronto all’Italia. Ma se poi si è appena un po’ attenti, si scopre che i nostri cugini d’Oltralpe, non solo hanno respinto diverse decine di migliaia di profughi nell’ultimo biennio, ma sono stati i più rigidi in Europa nel prendere in considerazione le richieste di aiuto degli italiani impegnati a gestire sbarchi sempre più...
NEWS
Gino Paoli
ARTISTA E POETA

Gino Paoli e un compleanno senza celebrazioni

L'autore di "Senza fine" e di "Sapore di sale" festeggia oggi 85 anni
Il cenno d'intesa fra Vettel e Leclerc all'arrivo del Gp di Singapore - Foto © Twitter
IL GP

Vettel-Leclerc: Singapore è rosso Ferrari

Straordinaria doppietta per il team di Maranello davanti a Verstappen ed Hamilton
La sacca dell'iniziativa
AMBIENTE

Legambiente: “Rifiuti e pregiudizi inquinano”

700 mila volontari a “Puliamo il mondo”: effetto Greta sull’eco-mobilitazione arrivata alla 27° edizione
L'epicentro del sisma
SISMA

Terremoto in provincia di Udine

Magnitudo 3.8 con epicentro a Tolmezzo, stamattina ha tremato il Centro Italia
Ospedali riuniti di Foggia
CERIGNOLA | FOGGIA

Picchiati da coetanei senza motivo: 2 ragazzi in ospedale

Un secondo agguato a Foggia nei confronti di altri due minorenni
Giuseppe Conte con Maurizio Landini
LECCE

Conte dalla Cgil: "Pugno duro
con chi evade"

Il premier chiude le Giornate del lavoro organizzate dalla sigla sindacale
Carcere di san Gimignano
SAN GIMIGNANO | SIENA

Sospesi quattro poliziotti penitenziari accusati di tortura

Altri quindici hanno ricevuto un avviso di garanzia
L'epicentro del sisma
CENTRO ITALIA

La terra trema nel maceratese

Il comune più vicino all'epicentro, ad 8 chilometri, è Castelsantangelo sul Nera
Gesù

L'avarizia del cuore

Non c’è solo un’avarizia economica, ma anche una del cuore. Nel Vangelo di questa domenica il...
Aggressione

Facciamo sentire il nostro sdegno

Continuano le aggressioni ai danni di persone di colore. Questa volta è accaduto ad Anzio con due giovani che...
Milan-Inter 0-2. Lukaku esulta dopo la rete del raddoppio
SERIE A

L'Inter si prende il derby: Brozo-Lukaku stendono il Milan

Due reti nella ripresa permettono a Conte di restare in vetta. I rossoneri durano solo un tempo
Papa Francesco in visita ad Albano Laziale
VISITA ALLA DIOCESI DI ALBANO LAZIALE

Papa: “No ai circoli chiusi”

Francesco esorta i credenti a “non avere paura di andare incontro a chi è più dimenticato”