News REGNO UNITO

DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Hong Kong torna in piazza e sventola l'Union Jack

Corteo da Causeway Bay al Consolato britannico: i cittadini chiedono la residenza negli Stati del Commonwealth

DM
Manifestanti a Hong Kong sventolano l'Union Jack
V
ige ancora il divieto a Hong Kong ma la burocrazia del governatorato cittadino non ha fermato l'onda dei manifestanti: in migliaia, infatti, hanno aderito alla protesta pro-democrazia che, da Causeway Bay, si è snodata in corteo fino al quartiere delle sedi istituzionali. Un percorso pacifico, controllato a vista dalle Forze dell'ordine che, per evitare disordini, hanno chiuso alcune strade nella zona del centro città, scelta operata anche dagli esercizi commerciali, che...
SABATO 07 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Le forzature dei fautori della Brexit

RAFFAELE BONANNI
Boris Johnson e Theresa May
C
ontinuano gli scontri nelle istituzioni del Regno Unito a causa della Brexit che oramai si sta rivelando una vera maledizione per gli inglesi. Ma la incresciosa situazione in cui si trovano, lo si deve alle grandi forzature fatte da non pochi politici che hanno soffiato sui carboni ardenti dello scontento rispetto al funzionamento dell'Unione europea, alle frustrazioni provocate da nuovi protagonismi di nuove potenze che oscurano il retaggio imperiale britannico, dalle spinte palesi...
SABATO 07 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Brexit, dai Lord l'ok alla legge anti-no deal

Johnson non si oppone e punta al voto anticipato. Lunedì il deposito a Westminster

DM
Camera dei Lord
N
essun voto anticipato, almeno per ora. La Camera dei Lord rispetta le attese, conferma il pronostico e dà l'ok definitivo alla legge anti no deal passata ai Comuni e che, ora, lega in tutto e per tutto le mani al premier Boris Johnson. Il via libera dei Lord non è una sorpresa, così come appare chiaro che la situazione per il leader Tory, ormai privo della maggioranza e anche del supporto di suo fratello (e vicepremier) Jo, è quasi al punto di rottura, nonostante...
GIOVEDÌ 05 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Johnson in caduta libera: si dimette il fratello Jo

Il vicepremier in disaccordo sul tema Brexit e "lacerato fra interessi familiari e nazionali"

DAMIANO MATTANA
Jo Johnson
C
he ad abbandonare la nave siano i compagni di una vita fa sicuramente male. Ma se ad alzare bandiera bianca è un fratello, la situazione potrebbe essere decisamente più complicata da affrontare. Al premier britannico Boris Johnson, ultimamente sta accadendo un po' di tutto, almeno da quando ha avuto l'idea di fermare i lavori della Camera dei Comuni fino a ottobre: prima il quadrato dell'opposizione, poi l'addio di Philip Lee e la perdita della maggioranza in...
GIOVEDÌ 05 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Johnson all'angolo: bloccato il "no deal"

Il premier, dopo la maggioranza, perde anche la possibilità di hard Brexit. Bocciata anche la richiesta di voto anticipato

DM
Boris Johnson
M
ai come oggi la Brexit è a rischio, nemmeno ai tempi del referendum, quando era solo una delle due possibilità. La linea Johnson, nuovo premier quasi per acclamazione, non solo sembra non aver pagato a livello politico ma nemmeno sul piano interno tanto che, nella votazione che ha decretato l'ok definitivo a una mozione che mira a togliere la trattativa per l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea fra le incombenze del governo, più di qualche Tory (anche fra...
MARTEDÌ 03 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Brexit, un Tory saluta: Johnson senza maggioranza

Il deputato Philip Lee passa ai LibDem di Swinson ed espone il premier al rischio sfiducia

DM
Boris Johnson
B
rutta botta per Boris Johnson, al quale aver bloccato i lavori della Camera dei Comuni non è bastato per mettersi al riparo dal vento di tempesta: il tiro mancino glielo ha giocato l'ex sottosegretario Philip Lee, un Tory anti-Brexit, che con una mossa a sorpresa passa allo schieramento LibDem e lascia il premier senza maggioranza assoluta, una situazione che nemmeno a Theresa May era capitata. L'assottigliamento progressivo della coalizione Tory-Dup, che aveva salvato...
GIOVEDÌ 29 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Johnson chiude il Parlamento: cosa succede adesso

Elisabetta II approva la richiesta di prorogation fino al 14 ottobre. Opposizioni furiose e incognite tante

DM
Boris Johnson ed Elisabetta II
T
ecnicamente poteva farlo Boris Johnson. E in pratica lo ha fatto, riuscendo a cavarsela in un vicolo stretto e irto di ostacoli sotto forma di cavilli costituzionali, piazzando il colpo a effetto della sospensione prolungata della Camera dei Comuni fino alla data del 14 ottobre, giorno in cui sarà fissato un clamoroso Queen's Speech. Una mossa a sorpresa che ha preso un po' tutti in contropiede quella del primo ministro britannico che, se da una parte riduce al minimo le...
GIOVEDÌ 22 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Brexit, Johnson ha la deadline: 30 giorni per il backstop

Il premier britannico vede Merkel e Macron: un mese per rivedere al meglio l'accordo sul confine irlandese

DM
Boris Johnson e Angela Merkel
T
renta giorni: tanti dovranno bastare al neo-premier britannico, Boris Johnson, per mettere a posto la questione del backstop con l'Irlanda del Nord e confezionare per Bruxelles un piano Brexit che sciolga in modo definitivo il nodo sul confine. Una tre giorni intensa per il nuovo primo ministro, che in uno stringato lasso di tempo, dovrà trovare la quadra per cercare di non scontentare nessuno: da un lato l'Europa, che ritiene chiusa la questione dei negoziati già...
MERCOLEDÌ 14 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Ferrovie, Trenitalia si prende la West Coast britannica

L'asset italo-britannico con FirstGroup si aggiudica la gestione dei collegamenti fra Londra e la Scozia, oltre ai servizi per la High Speed 2

DM
Una freccia Trenitalia
C'
è anche un pezzo di Italia sulle strade ferrate del Regno Unito: là, dove la ferrovia nacque nell'800, Trenitalia si aggiudica con FirstGroup l'importante appalto ferroviario sulla costa occidentale dell'isola britannica, portandosi a casa la gara per la gestione dei collegamenti intercity tra l'Inghilterra e la Scozia. Progetti che verranno portati avanti assieme al gruppo scozzese con quote che, rispettivamente, saranno ripartite al 70% (FirstGroup) e 30%...
MARTEDÌ 06 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Brexit, Johnson chiama Bruxelles: "Rinegoziamo"

Il premier britannico chiede all'Ue di cambiare tono: "L'accordo va rivisto in amicizia". Ma i 27 frenano

DM
Boris Johnson (Wp)
R
ischia di trasformarsi in una mina vagante la presenza di Boris Johnson a Downing Street. L'ex falco, convinto com'è sempre stato dell'importanza di una Brexit che concedesse all'Europa il giusto, ora punta alla rinegoziazione con Bruxelles che May non era riuscita a ottenere, augurandosi (in un modo che sembra più un invito che un auspicio) che l'Unione europea possa cambiare atteggiamento e rimettersi al tavolo delle trattative per livellare l'accordo...
NEWS
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
Frame di uno dei video che riprende un oggetto volante non identificato - Video © U.S. Department of Defense
EXTRATERRESTRI

Gli Ufo esistono: parola della Marina Usa

Le prove nei filmati diffusi tra il 2017 e il 2018 dal New York Times
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...
Roma-Basaksehir 4-0. Nicolò Zaniolo esulta dopo aver siglato il tris giallorosso - Foto © Twitter
EUROPA LEAGUE

Roma sul velluto, Basaksehir affondato: 4-0

All'Olimpico apre un'autorete di Caiçara, poi Dzeko, Zaniolo e Kluivert. La Lazio cade a Cluj
L'ex presidente Ben Ali
TUNISIA

Ben Ali, il presidente deposto dalla Primavera araba

Al potere dall'87 al 2011, quando la rivoluzione popolare lo destituì: l'ex presidente è morto in Arabia...
Palazzo Chigi, sede della Presidenza del Consiglio
GOVERNO

Consiglio dei ministri approva il "decreto cybersecurity"

Introdotto il "golden power" a garanzia del mercato azionario italiano. Assente il dl del ministro Costa
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare