News REGNO UNITO

GIOVEDÌ 23 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La regina firma l'accordo sulla Brexit: da oggi è legge

Si è concluso l'iter di ratifica parlamentare a Westmister a tre anni e 7 mesi dal referendum

MANUELA PETRINI
L'
accordo sulla Brexit raggiunto da Boris Johnson con Bruxelles è da oggi legge. Infatti, la regina Elisabetta ha apposta la sua firma (Royal assent) sotto il testo dello European Union Withdrawal Agreement Act che, nella giornata di ieri aveva concluso l'iter di ratifica parlamentare a Westmister a tre anni e sette mesi dal referendum sulla Brexit del 2016. L'annuncio del Royal Assent è stato formalizzato dalla Camera dei Comuni, fra gli applausi di alcuni deputati Tory,...
MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La sovranità svenduta

RAFFAELE BONANNI
Mar Mediterraneo
S
ono almeno tre secoli che la Russia mira a insediarsi stabilmente nel Mediterraneo: da Pietro I alla zarina Caterina, fino allo Zar Nicola. È attratta dal mare nostrum per ragioni economiche, militari e culturali, e con alterne vicende ha cercato di influirvi. Ha dovuto però fare i conti prima con l’impero Ottomano, poi con la marina inglese ed infine con quella americana, dal dopoguerra sino ad i giorni nostri. Ora per la Russia, pare si apra una grande occasione grazie al...
GIOVEDÌ 09 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Londra si sgancia (per ora) dall'Erasmus

Westminster approva il ritiro provvisorio dal progetto, poi promette: "Lo rinegozieremo". Ma intanto è polemica

DAMIANO MATTANA
Brexit
S
e la Brexit sarà un taglio in tutto e per tutto con quelli che furono i vecchi rapporti tra Regno Unito ed Europa lo dirà solo il tempo. La neo-presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, pronostica negoziati difficili e, indirettamente, un necessario periodo di studio a Brexit compiuta in tutto e per tutto. Nel frattempo, però, anche Londra ci mette del suo: il Parlamento britannico, infatti, piazza il colpo che non t'aspetti, andando a sganciarsi da un...
MERCOLEDÌ 08 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Le dimissioni "reali" di Harry e Meghan

I duchi di Sussex vogliono rinunciare al rango di membri senior della Famiglia reale

DM
Harry e Meghan
E'
evidente che il discorso di Natale non sia bastato a ricucire i rapporti fra la Casa Reale del Regno Unito e il più giovane dei figli dell'erede al trono, Carlo. Harry e sua moglie, Meghan Markle, che godono al momento del titolo di duchi di Sussex, hanno infatti annunciato di voler rinunciare al loro status attuale di "membri senior" della famiglia reale. Inizialmente, agli orgnani di stampa era stato spiegato che i duchi avessero comunicato per tempo la loro decisione...
SABATO 28 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

I cinque personaggi del 2019

Dal premier alla scienziata, dall'attivista al Nobel: i volti e le sfide dell'anno che va e di quello che arriva

DAMIANO MATTANA
I cinque personaggi del 2019
P
iù difficile ottenere un importante risultato politico o risvegliare dal torpore del mondo consumistico una generazione di ragazzi e riportarli in piazza a difendere il pianeta? Più che la domanda, qui conta la risposta visto che, in qualche modo, entrambe le variabili si sono realizzate nel 2019 che va in archivio. Niente di italiano nel primo caso, dal momento che il risultato più clamoroso lo hanno ottenuto altri politici in altri Paesi. Nel secondo un po' di Italia...
MARTEDÌ 24 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Gli auguri di Elisabetta nel difficile Natale dei Windsor

La Regina auspica "piccoli passi" per superare le differenze. Ma sulla scrivania non c'è la foto di Harry e Meghan

DM
Elisabetta II nella Green Drawing Room del Castello di Windsor
N
on è stato un anno facile per il Regno Unito ma, per inciso, non lo è stato nemmeno per la famiglia reale britannica, che da tempo non affrontava un periodo così complicato. Non lo nasconde Elisabetta II, nel suo discorso di Natale senza foto di Harry e Meghan sulla scrivania della Green Drawing Room del Castello di Windsor, altro tassello di un'annata che ha visto i rapporti interni sempre più tesi fra i vari membri della Royal Family. Ed è proprio...
VENERDÌ 20 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Brexit, via libera di Westminster al piano Johnson

Accordo approvato con 358 voti a favore e 234 contro

DM
La Camera dei Comuni
P
rimo appuntamento istituzionale del dopo-elezioni e primo successo per Boris Johnson, che incassa il primo sì alla legge sulla ratifica della Brexit entro il 31 gennaio. La Camera dei Comuni ha dato il via libera con 358 sì e 234 no, senza nessuna sorpresa comunque, visto che il voto dei britannici, tradottosi con una larga maggioranza in Parlamento, ha dato ampio mandato al premier Tory per poter portare a termine il suo programma di uscita dall'Unione europea. Un buon...
LUNEDÌ 16 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

"Più italiani emigrati, meno arrivi dall'Africa"

Nel rapporto la geografia delle migrazioni degli ultimi anni

REDAZIONE
Un immigrato richiedente asilo appena giunto all'aeroporto di Roma - Foto © Alessandro Penso per UNHCR
P
ubblicato il rapporto sull’immigrazione dell’Istat e far notizia, questa volta, sono i dati relativi agli italiano che emigrano: sono 816mila quelli che hanno lasciato l’Italia negli ultimi 10 anni. La maggior parte ha più di 25 anni e quasi tre su quattro hanno un livello di istruzione medio-alto. Il Regno Unito resta la destinazione prediletta di chi emigra. C’è poi chi si trasferisce dal sud verso il nord del Paese e il motivo è sempre lo stesso:...
SABATO 14 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Scozia e Nord Irlanda, avanza il fronte separatista

Boom di Snp alle elezioni, Sturgeon punta al nuovo IndyRef. E i nazionalisti cattolici scavalcano il Dup

DAMIANO MATTANA
Bandiera scozzese accanto all'Union Jack a Edimburgo
S
tavolta sembra davvero fare sul serio la Scozia, dove il fronte indipendentista e anti-Brexit guidato dallo Scottish National Party ha riaperto forse la linea di frattura più pericolosa per la politica britannica, affidata con larghi numeri alle mani dei Tory e di Boris Johnson. Uno che al di là del Vallo è tutt'altro che popolare, in un Paese che alla Brexit aveva preferito il Remain e che, visto l'andazzo politico britannico che non ha tenuto conto della loro...
GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora

DAMIANO MATTANA
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
A
una vittoria incredibile quella di Boris Johnson, a cui i britannici confermano la corona di premier regalando quella maggioranza assoluta che, negli ultimi mesi, era venuta meno pezzo dopo pezzo. Gli exit poll parlano di un trionfo su tutta la linea per i Tory, che raggiungono la soglia dei 369 seggi e di fatto doppiano i rivali laburisti, convinti di un buon risultato e invece alle prese con un tracollo quasi storico. E ora la Brexit, quella pensata da Boris Johnson, è davvero a...
NEWS
MIGRANTI

La Ocean Viking salva 92 persone, tra loro minori non accompagnati

Le operazioni di soccorso a 30 miglia nautiche dalla costa della Libia
Cina, persone contagiate da coronavirus
EMERGENZA SALUTE

Virus misterioso, la Cina allarga il cordone sanitario

Quattro casi confermati in Australia, tre in Francia. Nel Regno Unito si cercano 2.000 persone recentemente rientrate dalla Cina
TERREMOTO

Turchia: sisma magnitudo 6.8. Morti e feriti

Diverse persone, almeno 30, sarebbero intrappolate sotto le macerie
SOS DEI COLTIVATORI

Dazi, -7,7% di esportazioni italiane negli Usa

Il pesante impatto economico della guerra commerciale di Donald Trump sull'agroalimentare Made in Italy. I contraccolpi del...
CONTRO IL DEGRADO CAPITALE

A salvaguardia della Fontana di Trevi

Oltre all'installazione della barriera protettiva, saranno controllate anche le vie d'accesso in funzione...
ANTISEMITISMO

"Qui ebrei" scritta choc sulla casa di un'ex deportata

A pochi giorni dal 70esimo anniversario dalla liberazione dei lager ancora un gesto antisemita
OMICIDIO SACCHI

Ecco perchè anche Anastasiya andrà a processo

Giudizio immediato per i sei indagati nell'inchiesta sull'omicidio di Luca Sacchi. Tra questi i due autori materiali...
GERMANIA

Sparatoria a Rot am See, 6 morti

Tragedia in una piccola città tedesca, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in un edificio. Preso il killer
USA

Houston, esplosione in un palazzo

Ancora non è noto se ci siano vittime o feriti, così come sono ignote le cause dell'esplosione
PARLAMENTO EUROPEO

"Serve una task force Ue contro la tratta"

A Bruxelles, nella giornata di approfodimento sulla prostituzione coatta e il traffico di esseri umani, l'appello di don Aldo...
Locuste in Africa
KENYA, ETIOPIA E SOMALIA

Emergenza locuste in Africa: milioni di bimbi rischiano la fame

Save the Children: "In un giorno possono mangiare la stessa quantità di cibo di 90 mln di persone"
EMERGENZA SALUTE

Coronavirus, la Cina blocca i trasporti pubblici

Sono oltre 40 milioni i cittadini coinvolti. Chiusa parte della Muraglia cinese
SAN FRANCESCO DI SALES

"Le menzogne spogliano l'uomo di dignità"

Nel messaggio per la 54° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il Papa mette in guardia dalla "falsificazione...
Maltrattamenti in asilo - immagine di repertorio
ROMA

Maltrattavano bimbi, arrestate due maestre

Gli episodi di violenza in una scuola dell'infanzia alle porte della Capitale