News RAI

MERCOLEDÌ 19 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Freccero: "Basta propaganda in tv, spazio alla verità"

Il direttore di Raidue conferma il lancio in autunno de "L'ottavo blog", per dar spazio all'informazione alternativa

FEDERICO CENCI
Vecchio televisore
C
alò un’atmosfera di stupore il 4 gennaio scorso a viale Mazzini, quando in conferenza stampa il neo-direttore di Raidue Carlo Freccero fece un annuncio inusitato. Manifestò l’intenzione di lanciare “L’ottavo blog”, programma che offra una visione del mondo attraverso gli occhi dell'informazione non maistream, che trova nella rete il suo vettore verso fette di popolazione sempre più ampie, malgrado spesso sia snobbata dai grandi media...
LUNEDÌ 10 GIUGNO 2019, IN TERRIS

"Realiti", dopo gli insulti a Falcone e Borsellino, ecco la replica di Borrometi Usigrai

Il flop della nuova trasmissione di Rai2 finisce al centro del dibattito è spostata in seconda serata

GIUSEPPE CHINA
Il conduttore Enrico Lucci
N
on si fermano, giustamente, le dure polemiche intorno alla prima puntata della tasmissione di "Realiti" di Rai2. E' lo scorso 5 giugno quando viene mandato in onda il programma condotto da Enrico Lucci che per il debutto ospita due cantanti neomelodici: uno è Leonardo Zappalà, 19 anni, in arte "Scarface", l'altro è Niko Pandetta, alias "Tritolo", che alcuni definiscono "il re del neomelodico catanese", nipote di Turi...
SABATO 11 MAGGIO 2019, IN TERRIS

La De Girolamo e la Rai del cambiamento

RAFFAELE BONANNI
Nunzia De Girolamo
H
o letto con stupore e preoccupazione le dichiarazioni del sottosegretario pentastellato Stefano Buffagni su Facebook, contro l'ipotesi di impiegare l’ex parlamentare forzista Nunzia De Girolamo, come conduttrice di linea verde estate, il noto programma per l’agricoltura. La preoccupazione, naturalmente, non attiene al fatto se la De Girolamo sia in grado o no di dirigere una trasmissione televisiva, compito che lasciamo ai dirigenti Rai, ma per le motivazioni...
LUNEDÌ 29 APRILE 2019, IN TERRIS

Servizio del Tgr su Predappio: è caos

Polemiche sulla modalità con cui è stata documentata una manifestazione di nostalgici del Duce

DANIELE VICE
Una manifestazione di nostalgici
F
a discutere il servizio del Tgr Rai dell'Emilia-Romagna sulla celebrazione a Predappio dei 74 anni dalla morte di Benito Mussolini (28 aprile 1945) da parte di un gruppo di nostalgici. Le modalità di realizzazione del pezzo video, la visibilità ai protagonisti della manifestazione, senza dare spazio a voci contrarie, hanno fatto esplodere la polemica.  "Irritazione" L'amministratore delegato Rai, Fabrizio Salini, ha espresso "profonda...
MERCOLEDÌ 10 APRILE 2019, IN TERRIS

Così fan tutti

RAFFAELE BONANNI
L
a Commissione Parlamentare di Vigilanza della Rai, ha avuto modo di rilevare alla dirigenza della TV pubblica, che non vengono rispettate le pari opportunità tra le forze politiche. Sono queste, storie che si ripetono: ad ogni cambio di governo, le minoranze protestano, e talvolta anche parti della maggioranza. Se ogni forza politica che si alterna al governo del Paese, come prima cosa, vuole controllare la Rai, è inutile protestare, se "così fan tutti". Non...
MARTEDÌ 26 MARZO 2019, IN TERRIS

Così la Rai ricorda Fabrizio Frizzi

Un anno fa la scomparsa del celebre conduttore: tre giorni di palinsesto dedicato a lui

REDAZIONE
Fabrizio Frizzi
E
sattamente un anno fa, il 26 marzo 2018, ci lasciava all'età di sessant'anni il celebre conduttore tv e doppiatore Fabrizio Frizzi. Colpito nell'ottobre 2017 da un'ischemia cerebrale, morì dopo che le sue condizioni di salute erano improvvisamente peggiorate di nuovo a marzo 2018. Per ricordarlo, nel primo anniversario dal suo addio, la Rai gli dedica una tre giorni di palinsesto. E proprio nella sede Rai di viale Mazzini, il 27 marzo 2018, fu allestita...
MARTEDÌ 05 MARZO 2019, IN TERRIS

"Alla Rai serve cultura popolare. Basta elite"

Il prof. Marco Guzzi, poeta e filosofo, si dice pronto a tornare nel servizio pubblico con un "programma pirata"

FEDERICO CENCI
Famiglia anni '60 davanti alla tv
C’
è stato un tempo in cui il televisore e la radio costituivano una sorta di totem nelle case degli italiani. Erano strumenti in grado di radunare le famiglie, di creare ritualità, di fare cultura e formare coscienze. Ora non è più così. I tempi sono cambiati. Lo scollamento del popolo con il tubo catodico è stato un processo lento e radicale. Ma è anche irreversibile? In Terris ne ha parlato con il prof. Marco Guzzi, poeta e filosofo, anima...
VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Foa: "Valorizzare l'informazione alternativa"

Il presidente del servizio pubblico ha partecipato al seminario del M5s "Parole guerriere"

FEDERICO CENCI
Conferenza Parole Guerriere alla Camera
V
iviamo in un periodo di grandi rivolgimenti che attraversano tutti gli ambiti della società, la comunicazione non può esserne esente. L’espansione dei social, diventata capillare e talvolta pervasiva, ha soppiantato paradigmi dell’informazione che appaiono ormai obsoleti. E la Rai, servizio pubblico radiotelevisivo, come intende porsi rispetto a questo snodo cruciale? È la domanda da cui si è tentato di ricavare una risposta nel corso del convegno nella Nuova...
MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

The Voice, Sfera Ebbasta non convince: "Si cambi giudice"

Un'indiscrezione di Dagospia parlava dello stop al programma, poi il chiarimento: "Rivalutare la presenza del trapper"

REDAZIONE
Sfera Ebbasta
T
he Voice 2019 si farà? La risposta appariva chiara fino a qualche ora fa, visto che la stessa Simona Ventura, scelta come conduttrice del talent musicale, aveva rilasciato un'intervista al settimanale "Chi" parlando dell'imminente partenza del programma (prevista il prossimo aprile) e della "caccia" alla quarta poltronadi giudice. Come un fulmine a ciel sereno, però, arrivava l'indiscrezione di Dagospia: il talent non si fa, perché l'ad...
SABATO 09 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Successo di Red Land in prima serata: ecco come rivederlo

Quasi 900mila spettatori per il film sulla tragedia delle foibe, nonostante Sanremo

REDAZIONE
Red Land (Rosso Istria)
D
avanti alla tv, a vedere un film che racconta una pagina tragica della storia d'Italia: circa 871mila persone hanno deciso di passare così il venerdì sera. Il numero di telespettatori ha dunque premiato la scelta di Raitre di mandare in onda in prima serata il film "Red Land - Rosso Istria", che narra la vicenda delle foibe e il massacro della giovane Norma Cossetto. Lo share ha raggiunto quasi il 4 per cento, sopravanzando il film di...
NEWS
Sagra paesana
TORINO

Sgominata banda dell'ammoniaca: 5 arresti

Rubavano nelle abitazioni usando uno spray per neutralizzare gli animali di guardia
La casa il giorno del rogo
FERMO

Bimba morta nel rogo in casa: madre fermata per omicidio

La donna avrebbe ucciso la figlia maggiore e abbandonato il corpo tra le fiamme per coprire le prove
L'epicentro del sisma
PUGLIA

Terremoto 3.6 nel foggiano

Due scosse di lieve entità nella notte anche in provincia di Bologna
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
VIVERE IN CITTÀ

Se vivi a Roma 254 ore all'anno le passi nel traffico

La Global card scorecard di Inrix pubblica l'analisi dei trend della mobilità e della congestione urbana in 200...
SALUTE

Il virus misterioso che spaventa la Cina

Accertata la terza vittima, 140 i nuovi casi di contagio
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
RESTAURO

Gli ambulatori delle bambole antiche

Attraverso l'artigianato tornano in vita i ricordi: botteghe specializzate in tutta Italia
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Un momento degli scontri a sud di Tripoli - Foto © Abdullah Doma per AFP
SCONTRI

Libia, fragile cessate il fuoco. L'Ue invita alla calma

Il vertice di Berlino non spegne le ostilità a sud di Tripoli
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
DAT

Fine vita, ecco come funziona la Banca dati nazionale

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sulle dichiarazioni anticipate di trattamento
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita