News PROCURA

GIOVEDÌ 13 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Cinesi aggrediti, indaga la Procura

Minacce e lesioni, aggravate dall'odio razziale, il reato ipotizzato dai magistrati subalpini

MANUELA PETRINI
L
a Procura ha aperto un fascicolo sull'aggressione subita nella notte tra lunedì e martedì, a Torino, da una coppia di giovani cinesi da anni in Italia. "Voi siete il virus", hanno detto loro gli aggressori, che li hanno spintonati e hanno lanciato contro di loro una bottiglia di vetro. Minacce e lesioni, aggravate dall'odio razziale, il reato ipotizzato dai magistrati subalpini. Sull'accaduto indagano i carabinieri, che hanno acquisito le telecamere di...
VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

La Procura di Ferrara indaga sulla morte di un 78enne

Istruito un fascicolo per omicidio colposo nei confronti di 11 medici

REDAZIONE
L
a Procura della Repubblica di Ferrara ha aperto un fascicolo di inchiesta, ipotizzando il reato di omicidio colposo, nei confronti di 11 medici nel caso del 78enne della zona, morto nella notte tra il 9 e il 10 settembre, dopo aver contratto il virus del West Nile.  Il caso Secondo quanto riportato da "Il Resto del Carlino", il 78enne pensionato di Porporana, si era recato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna di Cona lo scorso 24 agosto, lamentando...
MARTEDÌ 10 APRILE 2018, IN TERRIS

In Italia su gommoni veloci, così i terroristi sfuggono ai controlli

La Procura di Palermo ha disposto il fermo di 13 persone. Registrate anche attività di contrabbando di sigarette

REDAZIONE
Imbarcazione di immigrati
S
alivano su gommoni super-veloci, partivano dalla costa tunisina e riuscivano a raggiungere l'Italia sfuggendo ai controlli delle forze dell'ordine e alle procedure di identificazione. La Procura di Palermo ha disposto il fermo dei componenti del gruppo che organizzava questi viaggi dalla Tunisia alla Sicilia, secondo gli inquirenti questa modalità di viaggio assicura l'anonimato a chi arriva in Europa con finalità terroristiche. Accertata, per altro, la presenza...
VENERDÌ 06 APRILE 2018, IN TERRIS

Bimba di 4 anni muore per otite

Da circa un mese la bimba presentava febbre e dolori al collo. Due ospedali non l'avevano ricoverata

ANGELA ROSSI
Il Civile di Brescia, ospedale dove è deceduta la piccola Nicole
U
n'otite degenerata che ha causato un'infezione acuta. Sarebbero queste le cause che hanno portato alla morte una bambina di soli quattro anni. Il tragico evento si è verificato a Gottolengo, in provincia di Brescia.  La malattia Secondo quanto riportato da Il Giornale di Brescia, da circa un mese e mezzo la piccola Nicole, così si chiamava la bambina, soffriva di dolori al collo e aveva febbre. I genitori l'avevano fatta visitare dai sanitari...
DOMENICA 18 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

De Luca jr si dimette da assessore: "Un caso vergognoso"

L'annuncio durante la convention Pd a Salerno, dove è stata aggredita la giornalista Gaia Bozza

REDAZIONE
Roberto De Luca, figlio del governatore campano Vincenzo - Photo © Twitter
R
oberto De Luca, figlio del governatore della Campania, si dimette da assessore al Bilancio del Comune di Salerno. Ad annunciarlo è lui stesso nel corso di una convention del Pd a Salerno: "Non voglio rappresentare un alibi per nessuno e rimetto il mio mandato nelle mani del sindaco", dice De Luca jr, al centro di polemiche per l'inchiesta della Procura di Napoli su infiltrazioni dei clan in appalti per lo smaltimento rifiuti con ipotesi di corruzione e finanziamento...
DOMENICA 21 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Vietati i funerali solenni di Carmelo Muià

La procura: "Motivi di sicurezza". "Mino" fu ucciso in un agguato il 18 gennaio

REDAZIONE
La questura di Reggio Calabria
P
er motivi di sicurezza, il questore di Reggio Calabria ha vietato a Siderno le esequie in forma pubblica e solenne di Carmelo Muià, detto "Mino", ucciso in un agguato il 18 gennaio e ritenuto affiliato alla cosca dei Commisso. "Stamattina - spiega la questura in una nota - nel cimitero di Siderno si sono svolti, in forma strettamente privata, i funerali di Carmelo Muià, 45 anni, deceduto a seguito di agguato e ritenuto intraneo alla cosca di 'ndrangheta dei...
GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Inchiesta sulle nomine, la Procura chiede il rinvio a giudizio per Raggi

Sollecitata dai magistrati l'archiviazione per l'ipotesi di "abuso d'ufficio" contestata al sindaco della Capitale

LAURA BOAZZELLI
Il Sindaco di Roma, Virginia Raggi
La Procura di Roma chiede il rinvio a giudizio del sindaco della Capitale, Virginia Raggi, per l’accusa di falso nell’ambito dell’inchiesta sul cosiddetto “pacchetto nomine”. Al contrario, i magistrati sollecitano l’archiviazione per il reato di abuso d’ufficio. Il falso è contestato per la nomina di Renato Marra, fratello di Raffaele, alla direzione dell Dipartimento del Turismo. L’abuso d’ufficio, invece, riguardava la promozione di...
MERCOLEDÌ 27 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Ad Amatrice spunta la truffa delle false residenze

EDITH DRISCOLL
La città di Amatrice all'indomani del sisma dell'agosto del 2016
Avevano spostato la loro residenza da Roma ad Amatrice per intascare gli aiuti destinati alle popolazioni colpite dal terremoto. Così sono stati arrestati circa 120 persone. A riportarlo è “Il Messaggero”. Tutti gli arrestati rischiano il processo: infatti, tutte le persone coinvolte sono state raggiunte da avvisi di garanzia in cui si ipotizzano i reati di truffa e falso. Le indagini Come riporta il “Corriere della Sera”, ad effettuare i controlli...
MERCOLEDÌ 13 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Salento, 16enne scomparsa: il fidanzato confessa l'omicidio

Il 17enne avrebbe anche indicato il luogo dove era nascosto il cadavere. Il suo nome era stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura per i minorenni di Lecce

LAURA BOAZZELLI
Salento, 16enne scomparsa: il fidanzato confessa l'omicidio
Il fidanzato 17enne di Noemi Durini, la sedicenne scomparsa da Specchia, in provincia di Lecce lo scorso 3 settembre, ha confessato l'omicidio della giovane, dopo essere stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio volontario solo qualche ora prima dalla Procura per i minorenni di Lecce, per permettere l'esecuzione di accertamenti utili alle indagini. Secondo quanto riferito, il giovane avrebbe fornito indicazioni agli investigatori anche sul luogo dove era stato abbandonato il...
MARTEDÌ 12 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Salento, sedicenne scomparsa: la Procura indaga per sequestro di persona

Noemi si è allontanata dalla sua abitazione di Specchia all'alba di domenica 3 settembre ma non aveva con sé denaro né documenti e cellulare

EDITH DRISCOLL
Salento, sedicenne scomparsa: la Procura indaga per sequestro di persona
La Procura di Lecce ha aperto due fascicoli di inchiesta (della procura ordinaria e dei minori) sulla scomparsa di Noemi Durini, la 16enne di Specchia di cui non si hanno notizie da domenica 3 settembre. Al momento, gli inquirenti hanno comunicato che il reato ipotizzato è il sequestro di persona. Al momento non ci sono persone indagate né ipotesi investigative valutate con maggiore attenzione dai carabinieri. La Procura, inoltre, ha specificato che il sequestro ipotizzato è stato ipotizzato...
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII