News PRO-LIFE

LUNEDÌ 07 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Tutti contro il ministro pro-vita

Pressioni nei confronti Paul Blokhuis, "reo" di sostenere gruppi che seguono gravidanze difficili

REDAZIONE
Ecografia a donna incinta
S
e in Italia è possibile che una città mediante una mozione si dichiari pro-vita (è il caso di Verona), nel Nord Europa, secondo alcuni, non è possibile per un rappresentante di Governo sostenere un gruppo che si occupa di offrire consulenza alle donne che non vogliono continuare una gravidanza. È il caso dell'Olanda, dove il ministro della Salute junior (vice-ministro) Paul Blokhuis del partito protestante cristiano ChristenUnie - come...
GIOVEDÌ 27 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

La clinica abortista diventata ambulatorio per poveri

Succede in Virginia del Nord grazie all'iniziativa di una fondazione creata da cattolici locali

NICO SPUNTONI
La clinica
U
na storia di speranza arriva dagli Stati Uniti. Precisamente da Manassas, città della parte settentrionale della Virginia. Qui, da circa un anno, ha aperto un ambulatorio gratuito riservato ai più bisognosi grazie all'iniziativa di un gruppo di cattolici locali, in collaborazione con la diocesi di Arlington. Il passato Ad ospitarlo, però, non è un edificio qualsiasi: lo studio medico, infatti, ha preso il posto un tempo occupato da una clinica abortista, la...
MARTEDÌ 29 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Ecco la più grande campagna pro-life nella storia d'Italia

Dal 21 maggio camion vela con messaggi contro l'aborto hanno attraversato 500 città

REDAZIONE
Camion vela contro l'aborto a Padova
L
a più grande campagna pro-life nella storia d’Italia, iniziata il 21 maggio alla vigilia della ricorrenza dei quarant’anni della legge 194, è terminata portando in tutto il Paese messaggi di vita, in difesa dei bambini e delle donne. I camion vela hanno viaggiato per tutta l’Italia, attraversando in sette giorni più di 500 città in 100 Province, accolti con presidi festosi, foto di gruppo davanti ai manifesti esposti e suscitando tanto interesse,...
GIOVEDÌ 17 MAGGIO 2018, IN TERRIS

"In marcia, fino all'abolizione della legge 194"

Virginia Coda Nunziante, animatrice dell'evento pro-vita: "La cultura può cambiare, così come la politica"

FEDERICO CENCI
Manifesto contro la legge 194
Q
uel 22 maggio del 1978 in pochi si sarebbero aspettati che quarant’anni dopo la fiamma del dissenso avrebbe continuato ad ardere e persino a propagarsi. La Marcia per la Vita lo testimonia: ogni anno, ormai da sette anni, è la rappresentazione plastica di come in Italia l’agenda ultraprogressista su temi come aborto ed eutanasia non abbia fatto breccia nella mente di larga parte della popolazione. Giovani, anziani, bambini sfilano per le strade di Roma per urlare il proprio...
SABATO 12 MAGGIO 2018, IN TERRIS

La madre di Vincent Lambert alla Marcia per la Vita

Sabato 19 maggio l'ottava edizione della manifestazione partirà da p.zza della Repubblica

REDAZIONE
Marcia per la Vita 2017 - http://www.marciaperlavita.it/
S
i tiene a Roma sabato prossimo, 19 maggio, l'ottava edizione della Marcia per la Vita. Il corteo partirà alle 14.30 da p.zza della Repubblica per raggiungere, dopo essersi snodato per le vie del centro della Capitale, in p.zza della Madonna di Loreto (adiacente a p.zza Venezia). La presidente della Marcia per la Vita, Virginia Coda Nunziante, ha confermato che la madre di Vincent Lambert sarà presente e darà la sua testimonianza alla fine della manifestazione....
MARTEDÌ 30 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Il Senato frena la battaglia di Trump contro l'aborto

Bocciato il disegno di legge che vietava di interrompere la gravidanza dopo la 20esima settimana

REDAZIONE
Marcia per la Vita, Washington
S
ul tema della difesa della vita nascente arriva uno stop a Donald Trump. Il Senato, infatti, ha respinto il disegno di legge, fortemente voluto dal presidente statunitense, che prevedeva il divieto di abortire dopo la 20esima settimana di gestazione, a parte i casi di violenza sessuale, incesto o rischi per le condizioni di salute della madre. Sono stati 51 i voti a favore contro gli almeno 60 necessari per approvarlo, e 46 quelli contrari. Il testo era stato approvato dalla...
MARTEDÌ 30 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Solidarietà a Mary Wagner dal mondo "pro-life"

Durante la Marcia per la Vita di Washington è stata ricordata l'attivista canadese in carcere

GIUSEPPE BRIENZA
Mary Wagner
D
urante la Marcia per la Vita di Washington del 19 gennaio scorso centinaia di "pro-life" americani si sono radunati fuori dall'ambasciata canadese a Washington DC per chiedere la liberazione dell'attivista Mary Wagner, in prigione dall’8 dicembre 2017. I manifestanti hanno mostrato striscioni e immagini della giovane canadese a grandezza naturale con slogan come "Libera Mary Wagner, avvocato per diritti dei non nati", "Basta aborto!", e "Mary...
VENERDÌ 26 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Il Canada discrimina chi è contro l'aborto

Niente sussidi ai datori di lavoro che non si dichiarano a favore dell'interruzione di gravidanza

FEDERICO CENCI
Justin Trudeau
P
olemiche in Canada, dove il primo ministro Justin Trudeau e il suo Governo liberale vogliono imporre alle organizzazioni no-profit e alle piccole imprese di firmare un attestato in cui si dichiarano favorevoli alla pratica dell'aborto e ai diritti dei transessuali. La firma nero su bianco è necessaria per poter ricevere dei sussidi statali che consentono di assumere studenti-lavoratori durante il periodo estivo. Sei contro l'aborto? Non puoi ricevere fondi È...
VENERDÌ 19 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Trump: "Proteggiamo la santità di vita e famiglia"

Il presidente è intervenuto in diretta video alla Marcia per la Vita di Washington

FEDERICO CENCI
Donald Trump
"S
tiamo proteggendo la santità della vita e della famiglia al centro della nostra società". Storica prima volta alla Marcia per la Vita di Washington di un presidente degli Stati Uniti d'America. Donald Trump, in diretta video, ha sintetizzato oggi con queste parole l'operato della sua amministrazione in tema di tutela della vita nascente e difesa dell'obiezione di coscienza. L'ex tycoon ha inoltre istituito per il 22 gennaio, data in cui fu...
MERCOLEDÌ 03 GENNAIO 2018, IN TERRIS

In carcere per aver difeso la vita

Il 4 gennaio in Canada il processo per direttissima per Mary Wagner, paladina pro-life

GIUSEPPE BRIENZA
Mary Wagner
D
omani, 4 gennaio, la nota attivista prolife canadese Mary Wagner, di nuovo arrestata per aver tentato di dissuadere donne dall’aborto in una clinica di Toronto, sarà processata “per direttissima” per il reato di “délit d'entrave à l'avortement”, cioè “intralcio all'aborto” (lo stesso fatto approvare nel febbraio scorso in Francia). Il fatto Proprio nel giorno dell’Immacolata Concezione di Maria,...
NEWS
BOLOGNA

Smantellato cartello di agenzie funebri, 30 arresti

I militari stanno procedendo anche ad un sequestro preventivo di beni per circa 13 milioni di euro
L'esplosione
FRANCIA

Esplosione in un'università di Lione

La deflagrazione avrebbe coinvolto la biblioteca scientifica dell'ateneo
Intervento del card. Bassetti in Sala Zuccari del Senato
SENATO

Andreotti: "Ho combattuto la mafia con atti pubblici"

Presentato ieri il libro "I miei santi in paradiso". Card. Bassetti: "Si battè per collocare l'Italia...
Caporalato
LAVORO SFRUTTATO

Caporalato: nuovi arresti

A Latina stranieri impiegati in "condizioni disumane". Ieri operazione in Basilicata
Il germoglio di cotone coltivato sulla Luna dai cinesi

Il cotone sulla Luna

Nata una piantina di cotone sulla Luna, in una serra appositamente allestita da cinesi, in conseguenza di un programma...
Mark Zuckerberg
LA STRETTA

Spot elettorali: giro di vite di Facebook

Il colosso di Zuckerberg vuole evitare un nuovo Russiagate