News PRESIDENZIALI

MERCOLEDÌ 12 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Allarme per Trump: Joe Biden avanti nei sondaggi

Non solo, il tycoon newyorkese è dietro a diversi candidati minori

WILLIAM VALENTINI
Trump e Biden
F
orse è davvero finita la luna di miele che dal 2017 ha legato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump all’elettorato americano. L’ultimo sondaggio prodotto dalla Quinnipiac University lancia l’allarme: se si votasse questa settimana, il tycoon newyorkese perderebbe di ben 13 punti con Joe Biden, il candidato di punta del partito democratico. Un 53% a 40% che suona come un allarme rosso per il presidente. La sfida Lo scontro elettorale, in queste ore, si sta...
LUNEDÌ 13 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Vittima illustre delle elezioni: il centrosinistra

Si dimette il premier Skvernelis sconfitto presidenziali. Al ballottaggio una conservatrice e un socialdemocratico

GIANNICOLA SALDUTTI
Elezioni in Lituania
N
on è risultato sufficiente il primo turno delle presidenziali in Lituania per stabilire il vincitore della tornata elettorale in uno dei Paesi più piccoli ma anche strategicamente più importanti di tutta l’Unione europea. Nonostante ciò, gli scrutini hanno già contano una vittima illustre: il premier Saulius Skvernelis ha annunciato le sue dimissioni dovute all’eliminazione del suo partito di centrosinistra al primo turno. Il ballottaggio che si...
SABATO 01 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Lula non si può candidare

Lo hanno deciso 4 giudici su 7 del Tribunale elettorale brasiliano

MILENA CASTIGLI
L'ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva
I
giudici fermano ancora Lula: Luiz Inacio da Silva non si può candidare. L'ex presidente brasiliano, da aprile in carcere per corruzione, non potrà dunque partecipare alle elezioni presidenziali brasiliane del prossimo 7 ottobre. A deciderlo, il Tribunale elettorale brasiliano (Tse) che ha votato venerdì notte. A dire "No" alla candidatura dell'ex leader del Partito dei lavoratori (Pt) sono stati 4 magistrati - che hanno...
LUNEDÌ 25 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Stop alla candidatura di Navalny

La Commissione elettorale ha deciso: il blogger e oppositore politico non potrà ambire al Cremlino

REDAZIONE
Alexei Navalny
N
on sono bastate le firme raccolte in circa venti città della Russia: la Commissione elettorale, come in gran parte annunciato, ha dato esito negativo alla richiesta di candidatura di Alexei Navalny. L'oppositore e blogger russo, potenziale avversario di Vladimir Putin nella corsa alle presidenziali al via il prossimo marzo, non potrà correre alle votazioni in qualità di candidato: lo hanno deciso, all'unanimità, i 12 componenti della Commissione, che ha...
DOMENICA 24 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Navalny, caccia alla candidatura

Migliaia in piazza per sostenere l'oppositore, ancora ineleggibile: "Candidato o sciopero degli elettori"

REDAZIONE
Alexei Navalny
A
lexei Navalny scende in campo e sfida Putin per la corsa alle presidenziali del prossimo marzo, forte di un ampio sostegno riscontrato in venti città, dove i suoi sostenitori hanno appoggiato la raccolta firme che dovrebbe garantire la sua campagna elettorale. L'oppositore ha dichiarato che alle prossime elezioni si presenterà come candidato di tutta la Russia anche se, su di lui, grava una condanna per appropriazione indebita che lo condanna...
MARTEDÌ 06 GIUGNO 2017, IN TERRIS

Usa, i media: "Hacker russi violarono i sistemi elettorali per le presidenziali del 2016"

Le informazioni top secret sono state pubblicate da "The Intercept". La fonte che ha trafugato i documenti all'Nsa è stata arrestata

EDITH DRISCOLL
Usa, i media:
Alcuni hacker, la cui attività è collegata all'intelligence russa, avrebbero attaccato almeno uno dei fornitori di software per le elezioni americane prima del voto nelle presidenziali dello scorso novembre 2016. I documenti pubblicati da The Intercept Le informazioni pubblicate dal giornale online The Intercept, che cita documenti della National Security Agency (Nsa), evidenziano come gli hacker russi siano riusciti a penetrare nel sistema elettorale statunitense più di quanto fosse...
MARTEDÌ 09 MAGGIO 2017, IN TERRIS

Corea del Sud, il democratico Moon Jae-in è il nuovo presidente

Moon aveva perso contro la Park le ultime elezioni presidenziali del 2012

EDITH DRISCOLL
Corea del Sud, il democratico Moon Jae-in è il nuovo presidente
Già ampiamente dato per trionfatore da mesi, il candidato del Partito liberaldemocratico Minjoo, Moon Jae-in, è stato eletto nuovo presidente della Corea del Sud, vincendo così - almeno secondo gli exit poll la corsa alla Casa Blu (la Casa Bianca sudcoreana). Chi è Moon Jae-in Moon Jae-in, sessantaquattro anni, già avvocato per i diritti umani e attivista studentesco, è figlio di rifugiati nordcoreani e, in alcune occasioni ha raccontato di quando da piccolo faceva la fila per ricevere...
LUNEDÌ 24 APRILE 2017, IN TERRIS

Elezioni in Francia: dopo la sconfitta Fillon passa la mano

Anche Hollande con Macron. Dibattito in tv il 3 maggio. La posizione della Chiesa

ANDREA ACALI
Elezioni in Francia: dopo la sconfitta Fillon passa la mano
"Alle elezioni legislative comincia una nuova battaglia, non ho la legittimità per condurla assieme a voi". Francois Fillon, il candidato dei Republicains, escluso dal ballottaggio per le elezioni presidenziali in Francia anche a causa del "PenelopeGate", ha deciso, a sorpresa ma non troppo, di farsi da parte e non sarà lui a guidare i gollisti alle politiche del prossimo mese di giugno. L'annuncio è arrivato durante il comitato esecutivo del partito che ha analizzato i risultati del primo...
LUNEDÌ 24 APRILE 2017, IN TERRIS

Presidenziali in Francia: al ballottaggio Macron (23,8%) e Le Pen (21,6%)

Il giovane leader di En Marche ha già incassato gli endorsement di Hamon e Fillon. La leader di Fn si rivolge al popolo

SALVATORE CAPORALE
Presidenziali in Francia: al ballottaggio Macron (23,8%) e Le Pen (21,6%)
Emmanuel Macron e Marine Le Pen si giocheranno la sfida del 7 maggio per la conquista dell'Eliseo. Il giovane centrista di 'En Marche!' e la consumata leader del Front National sono i due più votati al primo turno delle presidenziali francesi. Restano fuori il candidato della destra repubblicana, Francois Fillon e il leader della sinistra radicale Jean Luc Melenchon, grande sorpresa della seconda parte della campagna elettorale. E' sconfitta totale per i socialisti di Benoit Hamon che toccano...
DOMENICA 23 APRILE 2017, IN TERRIS

Presidenziali in Francia: Macron favorito al ballottaggio con Marine Le Pen

Sconfitti il "republicain" Fillon e il radicale di sinistra Melenchon. Debacle del socialista Hamon. I commenti. Il ritratto degli sfidanti per l'Eliseo

ANDREA ACALI
Presidenziali in Francia: Macron favorito al ballottaggio con Marine Le Pen
Pronostici rispettati, almeno stando alle prime proiezioni poco dopo la chiusura delle urne per il primo turno delle elezioni presidenziali in Francia. Emmanuel Macron e Marine Le Pen dovrebbero essere i due che si giocheranno l'Eliseo al ballottaggio il prossimo 7 maggio.  Il candidato centrista di 'En marche!' avrebbe ottenuto il 23,7% dei voti, la leader del Front National è accreditata del 21,7%, stando al rilevamento diffuso da Ipsos. Subito dietro il candidato della destra repubblicana,...
NEWS
Italia-Spagna 3-1. Chiesa festeggia la doppietta con Orsolini - Foto © Twitter
EUROPEO U-21

Notte magica per l'Italia, la Spagna è ribaltata: 3-1

Sfatato il tabù iberico: Chiesa (doppietta) e Pellegrini (rigore) portano gli azzurri in testa al girone
Carabinieri
PALMA CAMPANIA

Troppi schiamazzi: 83enne uccide il titolare di un chiosco

L'uomo è stato arrestato: era infastidito dai rumori. Feriti gravemente anche la figlia e il genero del titolare
Pasquale Grasso
NOMINE

Caos Procure, Grasso lascia la presidenza Anm

Il presidente rivendica "la correttezza del suo operato" e precisa: "Vi rispetto più di quanto rispettiate...
un'immagine subacquea del presepe
SAN BENEDETTO

La Natività subacquea ha un nuovo elemento

L’opera di San benedetto è stata anche riallestita
Nicola Zingaretti

La nobile arte del compromesso

Nicola Zingaretti ha varato la nuova segreteria del Pd, ed è già polemica interna. Soprattutto i renziani...
SS.ma Trinità

I tre fonti della Santissima Trinità

"Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, al Dio che era, che è, e che viene": queste parole...