News PRESEPE

MERCOLEDÌ 02 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Lo scandalo dei presepi dati alle fiamme

A Sant'Onofrio, in Calabria, rintracciato l'autore, che ha rubato il bambinello. Episodio simile a Noicattaro, nel Barese

REDAZIONE
Presepe pubblico incendiato a Noicattaro (BA)
G
esti vili e sacrileghi hanno accompagnato il passaggio tra il 2018 e il 2019. A Sant'Onofrio, in provincia di Vibo Valentia, e a Noicattaro, nel Barese, sono stati dati alle fiamme i presepi comunali. In Calabria... Nel piccolo centro calabrese il fatto è avvenuto nei giorni scorsi. La rappresentazione della Natività, allestita in occasione delle festività natalizie in Piazza Umberto, è stata incendiata pubblico lasciando nello sconcerto...
SABATO 22 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Lasciamoci conquistare dal Presepe

Una tradizione da osservare l'8 dicembre. La Natività rende nuove le nostre case

PAOLO BERTI
Un presepe
E'
 legittimo pensare che dai segni del presepe non vadano sottratti il bue e l’asinello, dal momento che tale rappresentazione della Natività è scolpita in un sarcofago di Marcus Claudianus, che risale al 330/335 d.C., ritrovato in via della Lungara a Roma. Il bue e l'asinello Il monumento funerario è conservato a Palazzo Massimo, sede del Museo Nazionale Romano. Quel po’ di legittimità deriva anche dal vangelo apocrifo di Giacomo (sec....
MERCOLEDÌ 19 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

"Metti un presepe in vetrina"

L'iniziativa è rivolta ai commercianti del capoluogo toscano e vedrà anche una premiazione

REDAZIONE
Un presepe
A
nche quest'anno non sono mancate le consuete polemiche causate da divieti imposti nelle scuole che hanno colpito i simboli del Natale. Il presepe è senz'altro il più noto tra questi simboli, quello più riconducibile allo spirito cristiano della festa. Quest'aspetto lo ha fatto diventare molto spesso oggetto di censure e casi finiti poi sui giornali. Attraverso la conservazione e la valorizzazione di questa grande tradizione italiana passa il mantenimento e...
DOMENICA 16 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Nessuno spazio per il presepe al centro commerciale

In Scozia si alza l'indignazione di cattolici e protestanti, ma la direzione è inamovibile

REDAZIONE
Coppia inscena la Natività fuori dal centro commerciale in Scozia - Fonte The Scottish Sun
C
attolici e protestanti uniti in Scozia per lamentare la decisione della direzione di un centro commerciale di non voler includere una mangiatoia nel suo spettacolo natalizio, perché crede di poter offendere così i clienti di altri credo o senza affiliazione religiosa. Il centro commerciale, che si trova a 40 miglia a nord-ovest della capitale Edimburgo, ha fatto sapere che considera un "vanto" essere "neutrale dal punto di vista religioso e politico" e non...
MARTEDÌ 11 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Hitler nel presepe

La statuina del Fuhrer nel banco di un artigiano a San Gregorio Armeno

REDAZIONE
Statuina di Hitler
M
agi, pastori, lavandaie e pescatori. Ma anche politici, attori, calciatori sono apparsi nel corso degli anni nei presepi di San Gregorio Armeno, a Napoli. La creatività degli artigiani partenopei si prende spesso licenze che travalicano i limiti della realtà storica e tradizionale della rappresentazione della Natività. Stavolta, tuttavia, si è andati oltre: ha fatto il giro dei social l'immagine di una statuina di Adolf Hitler che, affianco a quella di Benito...
VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Papa Francesco: "La piccolezza è libertà"

Bergoglio ha ricevuto le delegazioni dei donatori dell'albero di Natale e del presepe di piazza San Pietro

REDAZIONE
Papa Francesco
Q
uesto pomeriggio in piazza San Pietro ci sarà la tradizionale cerimonia di inaugurazione del presepe e dell'albero di Natale. Papa Francesco ha ricevuto in udienza questa mattina in Sala Clementina una delegazione di 350 persone in rappresentanza di chi li ha donati alla Santa Sede: Jesolo e Pordenone e dunque le regioni Veneto e Friuli-Venezia Giulia.  Il discorso Il Pontefice ha ringraziato i presenti per i doni ed ha detto: "L’albero e il presepio sono...
VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Sos Presepe: per segnalare chi "nega la tradizione"

L'iniziativa di Fabrizio Santori, dirigente regionale della Lega, dopo le polemiche in alcune scuole

REDAZIONE
Presepe
I
mmancabilmente anche quest'anno, in prossimità del Natale, si sono registrate polemiche per la scelta di alcune scuole di vietare la realizzazione del presepe o di modificare alcune canzoni natalizie da far recitare agli alunni. Tutto ciò per il rispetto - affermano i fautori della censura - nei confronti di chi professa altre fedi religiose. Il dibattito si è infervorato in particolare in Veneto, dove nelle scuole di tre località del Veneziano la dirigenza...
GIOVEDÌ 06 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Vandali contro il cantiere del presepe

Nella notte sul recinto metallico sono comparse scritte ingiuriose verso le forze dell'ordine

REDAZIONE
Scritta contro le forze dell'ordine a Lecce - Fonte LeccePrima
N
el mirino dei vandali, a Lecce, è finito il cantiere allestito in piazza Duomo per la realizzazione del presepe. Tuttavia, non sembra essere stato il simbolo cristiano l'obiettivo del raid notturno, bensì le forze dell'ordine, attaccate con scritte di vernice realizzate sul recinto metallico del cantiere. "Più sbirri morti" e "Acab", le frasi comparse, entrambe seguite da una A cerchiata, che potrebbe essere simbolo del movimento...
MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Chi svende il presepio

DON ALDO BUONAIUTO
Benozzo Gozzoli
L
a ricostruzione della natività, attraverso il presepio, voluta e ideata da san Francesco comunica un messaggio profondamente evangelico. Vale la pena soffermarsi sulle profonde motivazioni e sul contesto storico in cui nasce questa sacra rappresentazione: san Francesco, di ritorno dalla Terra Santa, nel 1223 a Greccio riproduce per la prima volta la natività di Gesù quale simbolo di pacificazione e di unione per superare la dicotomia generata dalle crociate e...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Musulmani a favore del presepe

La Lega islamica del Veneto dopo le recenti polemiche: "A noi non dà fastidio"

REDAZIONE
Presepe
P
iù di qualcuno sostiene che i veri oppositori dei simboli cristiani non siano i credenti di altre religioni, bensì i fautori della laicizzazione della società. Notizie come quella che giunge dal Veneto sembrano dar ragione a questa corrente di pensiero. Dopo le polemiche scoppiate in alcune scuole venete sulla presenza di presepi e recite natalizie, ad intervenire è la Lega islamica del Veneto, ma non per stigmatizzare la coltivazione delle tradizioni cristiane a...
NEWS
La casa dei Turpin a Perris, California
LA SENTENZA

Casa degli orrori in California: 25 anni ai coniugi

I due avevano vissuto per anni a Perris segregando in casa i loro figli, incatenati e denutriti
Sergio Mattarella
ELEZIONI EUROPEE

Mattarella: "Sovranismo? Non minaccerà l'Ue"

Il Capo dello Stato a "Revue de Politique Internationale": "Sull'immigrazione servono soluzioni europee"
Corydalis densiflora subsp. apennina
MARCHE - UMBRIA

Scoperta una nuova pianta sugli Appennini

L'Italia è il terzo Paese più ricco di diversità vegetale dell'area mediterranea
Sfruttamento della prostituzione
TORINO

Sfruttamento della prostituzione: 11 arresti

I fermati sono 8 donne e 3 uomini tutti di nazionalità nigeriana
Armando Siri
CAOS GOVERNO

Siri si difende: "Usato come carne da macello"

Il sottosegretario: "Tangente? Ma siamo matti? Mai preso un soldo"
La chiesa dell'Abbazia di Praglia
PADOVA

L'acqua e i benedettini, tra storia e discernimento

Nell'Abbazia di Praglia, i cicli di seminari di "Armonie composte - Gestione, cura e costruzione del suolo"