News POPOLO

GIOVEDÌ 07 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Acqua pubblica e maturità della nostra democrazia

FABRIZIO TORELLA
Acqua
È
 prossimo l’approdo alle Camere della proposta di legge a firma della deputata cinquestelle Federica Daga, a seguito dell’esame in Commissione Ambiente, che nella sostanza ricondurrebbe la gestione dell’acqua che arriva nelle nostre case in capo alle aziende di diritto pubblico. Dopo otto anni dal referendum con il quale la maggioranza dei cittadini votanti espresse parere positivo alla gestione pubblica dei servizi idrici, il legislatore è chiamato a confermare e...
VENERDÌ 16 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Il voto, un diritto che potresti non avere più

FEDERICO CENCI
Manifesti a New York contro i sostenitori di Trump
Q
ualche tempo fa a New York sono comparsi manifesti sui quali campeggiava la frase “Keep NYC trash free” (Mantieni la città di New York libera dalla spazzatura). Non era l’invito ad evitare di gettare i rifiuti in strada. Era un gesto di spregio nei confronti di una determinata categoria di persone. Infatti, sotto la scritta compariva, sormontata da un grosso divieto, la caricatura di un uomo corpulento, con il tatuaggio della bandiera confederata sul braccio e sulla...
LUNEDÌ 22 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Fassina: “La sinistra difenda la sovranità, non la finanza”

L'ex viceministro dell'Economia spiega l'associazione che ha lanciato: "Patria e Costituzione"

FEDERICO CENCI
Operai
C’
era una volta un idillio che sembrava indissolubile, quello tra la sinistra e le classi popolari. Contadini e operai, in Italia così come nel resto dell’Europa occidentale, erano un immenso serbatoio elettorale per i partiti a tinta rossa. Oggi non è più così. Quell’idillio sembra essersi gradualmente sciupato e ne è derivata una diaspora elettorale di proletari e buona parte della classe media verso altri lidi politici. Non più i partiti di...
LUNEDÌ 01 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Grillo: "Se il M5S non vince, bisogna eleggere un popolo nuovo"

L'ex comico annuncia inoltre: "Tra qualche giorno il mio blog cambierà"

REDAZIONE
Beppe Grillo
A
ppuntamento immancabile ormai da qualche anno è il "controdiscorso" di Beppe Grillo a quello, istituzionale, del presidente della Repubblica. Questa volta il leader e fondatore del M5S ha annunciato qualche riforma della struttura del suo Movimento, a cominciare dalla Rete, là dove il "grillismo" è nato e continua ad allignare. Il cambio dei blog "Cambierà tra qualche giorno il blog beppegrillo.it, andrò un po’ in giro per...
MARTEDÌ 19 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

I veri servi del male

IRENE PIVETTI
Costituzione italiana
S
iamo gente che fa sul serio. Abbiamo scritto una Legge Fondamentale molto impegnativa, quanto semplice da capire, chiara, inequivocabile. L'abbiamo affidata al voto e l'abbiamo scelta. L'abbiamo fatta nostra e ci abbiamo costruito sopra lo Stato, imperfetto per carità, sempre insufficiente, ma equilibrato almeno nelle intenzioni, aperto al futuro, e soprattutto giusto. Per essere cittadini bisogna essere re, per essere degno dell'Italia devi sentire la sua storia, la...
GIOVEDÌ 05 OTTOBRE 2017, IN TERRIS

Papa Francesco: "No all'auto-esilio psicologico"

Il Pontefice: "Non si può vivere senza radici. Un popolo che rinnega le origini è un popolo ammalato"

REDAZIONE
Papa Francesco celebra la Santa Messa nella Domus Santa Marta, in Vaticano
Ritornare alle proprie radici: è questo che caratterizza un uomo pieno di gioia. Al contrario l'esilio, quello inflitto da noi stessi, ci provoca dolore, sofferenza. E' questa la riflessione che propone Papa Francesco durante l'omelia pronunciata nel corso della Messa mattutina nella Casa Santa Marta, in Vaticano. Come riporta Radio Vaticana, il Pontefice esorta tutti a ritrovare la propria appartenenza. Un invito che nasce dal commento che lo stesso Bergoglio fa...
VENERDÌ 02 GIUGNO 2017, IN TERRIS

Omelia a Santa Marta, Bergoglio: "Guidare il Popolo di Dio con umiltà"

Il Papa commenta il brano evangelico nel quale Gesù affida a Pietro la guida del "gregge"

REDAZIONE
Omelia a Santa Marta, Bergoglio:
Gesù chiede a Pietro di pascere le sue pecore con amore: “Non pascere con la testa in su, come il grande dominatore, no: pascere con umiltà, con amore, come ha fatto Gesù. Questa è la missione che dà Gesù a Pietro". Cristo affida a Pietro la guida del "gregge", dunque, anche in mezzo ai suoi sbagli e ai suoi peccati. Così Papa Francesco commenta il brano evangelico proposto dalla liturgia odierna, nella consueta omelia, a braccio, nella Messa mattutina celebrata nella Domus Santa...
GIOVEDÌ 06 APRILE 2017, IN TERRIS

Francesco a Santa Marta: "Spegnere la tv per riscoprire l'amore di Dio"

Il Pontefice: "Fermiamoci a riflettere sulla nostra storia. Troveremo il Signore anche nelle cose brutte"

FABIO BERETTA
Francesco a Santa Marta:
"Vi invito a prendere cinque, dieci minuti, seduti, senza radio, senza tv" per "pensare alla propria storia: le benedizioni e i guai, tutto. Le grazie e i peccati: tutto". Facendo memoria della propria storia "potrà incontrare la fedeltà di quel Dio che è rimasto fedele alla sua alleanza, alla promessa che aveva fatto ad Abramo, alla salvezza che aveva promesso in suo Figlio Gesù". Papa Francesco, durante la messa mattutina nella domus Santa Marta, in Vaticano, invita ogni cristiano a fare...
GIOVEDÌ 11 AGOSTO 2016, IN TERRIS

BAN KI MOON: "QUELLA DELLA SIRIA E' UNA 'TEMPESTA PERFETTA'. IL POPOLO STA SOFFRENDO"

I siriani sono terrorizzati dai bombardamenti e da quattro giorni sono senza acqua corrente

AUTORE OSPITE
BAN KI MOON:
La situazione in cui si trova la Siria è quella della "tempesta perfetta nella quale il popolo sta soffrendo" e non è per "mancanza d'impegno da parte dell'Onu o di abilità diplomatica" se non si arriva a una soluzione: lo ha detto alla stampa argentina il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon. La responsabilità della situazione è dovuta alle "divisioni", ha aggiunto Ban ricordando che "mai nella storia" dell'Onu ci sono state "tante crisi allo stesso tempo", la...
SABATO 09 APRILE 2016, IN TERRIS

Il web alle urne

AUTORE OSPITE
Il web alle urne
A ogni elezione si ricomincia tutto daccapo. E i partiti tradizionali non potranno più pensare di aver convinto gli elettori una volta per tutte, sfidandosi solo tra loro e relegando i nuovi movimenti a una funzione di mera testimonianza, minoritaria. Saranno obbligati a convincere gli elettori ogni giorno, per consolidare un consenso volatile. Per farlo, non potranno che ripensare il proprio rapporto con la Rete. Non con lo strumento del web e basta. Ma con tutto ciò che la rete sta...
NEWS
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica

Sondaggio che va, sondaggio che viene

Abbiamo sottolineato più volte che la politica ormai è scandita da sondaggi. Bene che vada settimanali....
Parte del manifesto blasfemo apparso a Bologna

Un'offesa alla Mamma Celeste

A Bologna, una festa universitaria diventa blasfema
Donald Trump
KIEVGATE

Via libera all'impeachment: cosa rischia Trump

L'annuncio della speaker Nancy Pelosi ha mandato su tutte le furie il presidente. Ma c'è lo scoglio del Senato
Concilio Vaticano II

Pietro non fa politica

La tentazione è vecchia di due millenni: cercare di tirare la bianca veste verso una parte,...
Palazzo Chigi
GOVERNO

Manovra, salta l'intesa in Cdm

Ok alla riforma del processo civile ma Italia viva fa muro su sugar e plastic tax. Conte: "L'esecutivo va avanti"
AFRICA

Ecco chi sono le 14 persone rapite dall'Isis

La notizia è stata diffusa dal Site
L'elemosiniere di Sua Santità, Konrad Krajewski, e Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio, mentre accolgono i 33 profughi provenienti da Lesbo a Roma Fiumicino - Foto © Sir
CHIESA IN USCITA

L'elemosiniere del Papa: "Se aprissimo le nostre parrocchie, a Lesbo non ci sarebbero più profughi"

Parla il cardinale Krajewski, giunto a Fiumicino ad accogliere 33 rifugiati
MILANO

Dramma fuori dalla metro, clochard muore di freddo

L'appello del sindaco Sala ai cittadini: "Invitateli ad andare nei centri"