News PONTE MORANDI

MARTEDÌ 12 MARZO 2019, IN TERRIS

Commissario: "Amianto? Chiedere ad Arpal e Asl"

A rischio la demolizione della pila 8 prevista per sabato per presenza di asbesto

REDAZIONE
L'
operazione di demolizione della pila 8 del ponte Morandi rischia di saltare anche il prossimo 16 marzo. E non è escluso che, anche se l'esplosivo resta l'opzione preferenziale, probabilmente si dovrà optare per lo smontaggio meccanico, per limitare al massimo il rilascio delle infinitesimali particelle di amianto riscontrante. Il commissario Marco Bucci Per quanto riguarda invece i detriti che sono stati accumulati a San Biagio in Valpolcevera, il...
VENERDÌ 08 MARZO 2019, IN TERRIS

Ponte Morandi: 40 nuovi indagati per il crollo

Tra le ipotesi di reato: omicidio colposo plurimo, disastro colposo e falso ideologico

MILENA CASTIGLI
Il ponte Morandi a Genova
Q
uaranta nuovi indagati per il crollo del ponte Morandi, a Genova. La Guardia di Finanza ha notificato da stamattina i nuovi avvisi di garanzia alle persone interessate, che sarebbero in tutto una quarantina, come scrive il Corriere della Sera. Le nuove notifiche si vanno così ad aggiungere ai 21 già presenti nel fascicolo aperto dalla Procura di Genova subito dopo la tragedia, avvenuta lo scorso 14 agosto. Diritto di difesa I nuovi nomi sarebbero emersi...
LUNEDÌ 04 MARZO 2019, IN TERRIS

Ponte Morandi: smontata la trave con 12 ore di anticipo

Oggi in Prefettura la definizione per la demolizione della “pila 8" con l'esplosivo

MILENA CASTIGLI
Demolizione del Ponte Morandi a Genova
S
i è concluso nella notte - con un anticipo di ben 12 ore rispetto al cronoprogramma - lo smontaggio della trave tampone numero 6 del del troncone di Ponente del ponte Morandi, a Genova. L'Associazione temporanea di imprese (ATI) dei demolitori - formata da Omini, Fagioli, Ipe Progetti e Ireos - aveva anticipato il taglio con la fune diamantata alle 13:10 di ieri perché il meteo aveva previsto per la giornata di oggi vento forte con pioggia. L'impalcato,...
SABATO 09 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

E' iniziata la discesa della trave tampone

La velocità di discesa è di 5 metri all'ora, l'altezza è di circa 45 metri: ci vorranno almeno 6 ore

MILENA CASTIGLI
La bandiera di Genova sulla struttura tagliata del Morandi
E'
iniziata a Genova la discesa della trave tampone per la demolizione del Ponte Morandi. Le ditte Omini e Fagioli, che gestiscono la demolizione del viadotto, hanno sistemato una bandiera di Genova sulla struttura tagliata prima di farla scendere verso terra. La velocità di discesa è di 5 metri all'ora, l'altezza da superare di circa 45 metri. Ci vorranno 6-7 ore per vedere arrivare a terra il tampone 8 di ponte Morandi, un impalcato di 36 metri per 18, che pesa 800...
VENERDÌ 08 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Toninelli: "A fine anno il nuovo viadotto sarà in piedi"

Iniziata oggi la demolizione

REDAZIONE
"Q
uella di Genova è una ferita aperta che difficilmente si potrà ricucire completamente". Lo ha detto il ministro dei trasporti Danilo Toninelli, questa mattina, prima della cerimonia che darà inizio allo smontaggio del Ponte Morandi, il viadotto crollato lo scorso 14 agosto che ha causato la morte di 43 persone. Il presidente del Consiglio Conte, anche lui presente, nell'assicurare che tornerà spesso per seguire...
MERCOLEDÌ 30 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Dieci indagati in un'inchiesta connessa

Avrebbero modificato, "edulcorandole", le relazioni sullo stato dei viadotti controllati

REDAZIONE
Il viadotto Pecetti
S
arebbero una decina gli indagati in un'inchiesta che prende spunto da quella sul crollo del ponte Morandi ma segue un filone diverso. Le persone coinvolte farebbero parte di Aspi e Spea.  Indagine L'indagine, secondo quanto confermato da fonti investigative, riguarda altri cinque viadotti da cui emergerebbero criticità, tra cui il Paolillo in Puglia, il Pecetti e il Sei Luci a Genova. L'accusa nei confronti di questi indagati è di falso in procedimento connesso...
VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Raduno di Gilet arancioni davanti al Comune

Si tratta di persone che vivono nella zona a ridosso del Ponte Morandi: chiedono di essere ricollocate

REDAZIONE
Ponte Morandi
D
a Bari a Roma e poi ancora a Genova. I Gilet arancioni presidiano le strade d'Italia, da Sud a Nord, facendosi interpreti di istanze diverse. Il capo mutuato dai manifestanti francesi è stato indossato dapprima dagli agricoltori critici nei confronti della Manovra, ora nel capoluogo ligure lo stanno indossando le persone che vivono ai limiti della zona rossa di Ponte Morandi: hanno scelto l'arancione perché è il colore della zona in cui vivono. Sono circa 300...
LUNEDÌ 31 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il 2018 in dodici scatti

Dalla stretta di mano Kim-Trump al Mondiale di Russia, dalle Midterm al caso gilet gialli: la cronaca di un anno in 12 immagini

DAMIANO MATTANA
I momenti del 2018
D
iplomazia, cronaca, migrazioni, sport: un anno particolarmente denso quello che sta per concludersi, per il nostro Paese ma non solo. Snodi cruciali sul piano politico, come l'elezione del presidente brasiliano Jair Bolsonaro, importanti manifestazioni sportive come i Mondiali russi, il giro di boa della presidenza Trump (con le elezioni di Midterm) e anche la nuova pagina governativa italiana; tragedie come gli attentati di Bengasi e Strasburgo, il crollo del Ponte Morandi a...
GIOVEDÌ 27 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

"Il 2018 è stato un anno terribile per Genova"

Il sindaco Marco Bucci ha parlato del processo di ricostruzione del viadotto e della crisi di Carige

REDAZIONE
Il sindaco Marco Bucci
S
ono ancora vive negli occhi degli italiani le immagini del crollo del ponte Morandi costato la vita a 43 persone. Dopo settimane di attesa e di polemiche, il sindaco di Genova, Marco Bucci, è stato nominato commissario straordinario per la ricostruzione. In tale veste ha annunciato che lo scopo prefissato sarà raggiunto nel giro di 16 mesi, senza l'apporto di Autostrade per l'Italia. Le difficoltà della città Il crollo del ponte Morandi ha...
MERCOLEDÌ 19 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Mattarella: "Questa era l'unica maggioranza possibile"

Il Presidente della Repubblica ha parlato nel corso della tradizionale cerimonia per lo scambio degli auguri di fine anno

REDAZIONE
Sergio Mattarella
A
l Palazzo del Quirinale è andata in scena questo pomeriggio la tradizionale cerimonia per lo scambio di auguri di fine anno con i rappresentanti delle istituzioni, delle forze politiche e della società civile. Nel Salone dei Corazzieri il Presidente Mattarella ha tenuto un discorso nel quale ha esortato alla coesione ed ha rimarcato l'importanza del pluralismo. Le parole del Presidente L'inquilino del Quirinale ha ripercorso le tappe che hanno portato alla formazione...
NEWS
Film La mia seconda volta
CINEMA

“La mia seconda volta”: un film... stupefacente

Una pellicola per sensibilizzare i giovani contro l’uso delle droghe: parla Federica Picchi, della casa di distribuzione
Imane Fadil
GIALLO IMANE FADIL

La Procura: "Cadmio e animonio nel sangue"

Il pm Francesco Greco: "Valori di cromo e molibdeno molto superiori alla norma". Ascolato il direttore...
MOZAMBICO

Ciclone Idai: le vittime potrebbero essere più di mille

Alluvioni anche nel sud del Malawi e in alcune zone dello Zimbabwe
Brenton Tarrant in aula
ATTACCO IN NUOVA ZELANDA

Tarrant e il rischio di un processo-comizio

Il killer si difenderà da solo. Il giudizio diventerà strumento di propaganda?
Lorenzo Orsetti
SIRIA

Annuncio di Daesh: "Ucciso un crociato italiano"

Si tratterebbe del fiorentino Lorenzo Orsetti, volontario fra le forze curde. Pubblicata una foto e un documento
Mohammed bin Salman
ARABIA SAUDITA

Bin Salman creò un team contro i dissidenti?

Il Nyt: "Squadra formata un anno prima dell'omicidio di Jamal Khashoggi"