News PERSECUZIONE CRISTIANI

GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Aiuto alla Chiesa che Soffre: un rapporto di speranza

Così 111 milioni sostengono la Chiesa nel mondo

MARCO GRIECO
Un momento delle esequie nello Sri Lanka
U
n totale di 111 milioni di euro a sostegno della Chiesa in tutto il mondo. A tanto ammontano le offerte raccolte da Aiuto alla Chiesa che Soffre (Acs), l'organizzazione pontificia che, attraverso 23 sedi in svariati Paesi, sostiene le comunità cristiane fragili e perseguitate in tutto il pianeta. Sono i dati del Rapporto annuale 2018 che la Fondazione ha presentato quest'oggi nella sede romana di Piazza San Calisto. "Si tratta di un sostegno fatto da soggetti,...
LUNEDÌ 22 APRILE 2019, IN TERRIS

Sangue in Sri Lanka, l'ultima strage di cristiani

Dall'Indonesia al Brasile: la scia di sangue dei martiri dei nostri giorni

GIUSEPPE CHINA
Due immagini di chiese cristiane devastate da attentati terroristici
S
embra assurdo e antistorico pensarlo, ma le violenze contro i cristiani non si sono mai fermate. Dall'epoca dell'impero romano fino ai giorni nostri, per l'esattezza Pasqua 2019, dei seguaci di Gesù sono stati versati fiumi e fiumi di sangue. L'ultima atrocità, quella avvenuta in Sri Lanka alle 8.45 locali, si sta rivelando una mattanza con pochissimi precedenti: secondo le ultime stime, i morti sono almeno 290 e i feriti oltre 450. Gli investigatori del...
MARTEDÌ 16 APRILE 2019, IN TERRIS

Gli attacchi alle chiese prima dell'incendio di Notre Dame

Polemiche sullo stato di abbandono della cattedrale. Intanto le autorità scartano l'ipotesi dolosa

FEDERICO CENCI
Prime immagini di Notre Dame dopo l'incendio
L
a ferita nel cuore della Francia e dell’Europa cristiana è ancora calda. È il tempo delle lacrime e delle preghiere. Le indagini sono ancora in fase embrionale ed è dunque prematuro avere un’idea un minimo fondata delle cause che hanno generato l’incendio della cattedrale di Notre Dame, a Parigi. Cosa non ha funzionato Le voci si rincorrono, le ipotesi rimbalzano e si gonfiano di bocca in bocca e di tastiera in tastiera. Sicuramente - questo lo si...
GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Quattro città si tingono del sangue dei martiri cristiani

Iniziative tra sabato e domenica ad Albenga, Legnano, Pistoia e Sanremo

REDAZIONE
Fontana di Trevi tinta di Rosso - ACS
A
iuto alla Chiesa che Soffre torna ad illuminare di rosso monumenti e luoghi simbolo di diverse città italiane in un fine settimana dedicato alla testimonianza del martirio cristiano. In occasione della XXVII giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri, che ricorre il 24 marzo, la Fondazione organizza quattro diverse iniziative ad Albenga, Legnano, Pistoia e Sanremo. Gli eventi Il 23 e il 24 si terrà l’evento “Illuminiamo di rosso Legnano...
VENERDÌ 01 MARZO 2019, IN TERRIS

Quattro donne cristiane accusate di blasfemia

Secondo l'accusa avrebbero rubato una copia del Corano per immergerla in un bidone d'acqua sporca

REDAZIONE
Cristiani pachistani manifestano contro le violenze
C
ristiani nel mirino in Pakistan. Quattro donne rischiano di vivere il calvario che ha dovuto subire per nove anni Asia Bibi, la donna cristiana che solo di recente, dopo l'assoluzione dell'ottobre scorso, ha potuto recarsi in un luogo sicuro. Anche loro, come la Bibi, sono cristiane e accusate di blasfemia nei confronti dell'Islam. La rabbia dei musulmani L'incidente è avvenuto a Karachi. Ad accusarle due musulmani il 19 febbraio scorso. Secondo la loro...
LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Sostegno ai cristiani perseguitati: mea culpa del governo

Il ministro degli Esteri Hunt: "Non abbiamo fatto abbastanza per i nostri sensi di colpa dovuti al colonialismo"

REDAZIONE
Cristiani in Pakistan
“T
ra tutte le persone perseguitate per la loro fede nel mondo l’80% sono cristiani. Il nostro retaggio coloniale ed i nostri sensi di colpa relativi al periodo coloniale hanno impedito al paese di fare abbastanza per proteggere i cristiani”. Così Jeremy Hunt, ministro degli Esteri della Gran Bretagna, ammette che Londra non ha agito come avrebbe dovuto per arginare la persecuzione dei cristiani nel mondo. La commissione Come riferisce il Guardian, Hunt nel...
MARTEDÌ 25 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

L'attacco della Cina al Natale

Via addobbi e alberi. Motivi di ordine pubblico o repressione?

REDAZIONE
Albero natalizio sponsorizzato a Beijing, Cina
L
a città cinese di Langfang, 4,3milioni di abitanti nella provincia settentrionale di Hebei, ha vietato le decorazioni, le luminarie e le pubblicità relative al Natale nonché la vendita di articoli come calze o abiti di Babbo Natale. La direttiva riguarda sia le attività pubbliche sia quelle commerciali private. La motivazione ufficiale resa dalle autorità pubbliche è che le strade devono restare sgombre in vista di un evento pubblico. Nella...
MARTEDÌ 25 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Verbo si è incarnato nei cristiani perseguitati

Non pregare per coloro che soffrono ci impedirebbe di "fare Natale"

CARD. MAURO PIACENZA
Il cardinal Mauro Piacenza
“I
l Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi” (Gv 1,14). Questo brano del Vangelo giovanneo, che si proclama il giorno di Natale segue alla pericope che viene proclamata nella Notte Santa, quella del presepe (Lc 2,14). Nella Notte tutto è avvolto da un calore umano particolare, che tanto commuove. Con il Vangelo del giorno (Gv 1,1-19) l’aspetto intimo e familiare della nascita di Gesù nella stalla di Betlemme sembra cedere il posto alla grandezza...
VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Trump firma una legge in difesa dei cristiani perseguitati

Il documento riconosce che la minoranza religiosa in Iraq e Siria ha subito un vero e proprio genocidio

REDAZIONE
Donald Trump firma la legge
A
ncora una volta il presidente statunitense Donald Trump tende la mano ai cristiani. Lo fa, stavolta, firmando l'"Iraq and Syria Genocide Relief and Accountability Act of 2018", una legge già approvata all'unanimità dalla Camera dei Rappresentanti e dal Senato e diretta a garantire una maggiore salvaguardia per queste minoranze religiose perseguitate nei due Paesi più interessati dalla violenza jihadista...
GIOVEDÌ 13 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Arrestati più di 100 cristiani nell'ultima settimana

Secondo l'organizzazione Open Doors continua il clima di persecuzione ai danni della minoranza religiosa

REDAZIONE
Cristiani in Iran
N
on è facile essere cristiani in Iran. Questa minoranza religiosa, seppur in costante e sorprendente crescita negli ultimi anni, continua a subire episodi di discriminazione e di vera e propria persecuzione. Lo dimostra il fatto che soltanto nell'ultima settimana sono stati oltre cento i cristiani arrestati nel territorio della Repubblica islamica.  Gli arresti L'Open Doors, organizzazione internazionale di beneficenza che supporta la causa delle chiese perseguitate in...
NEWS
Pupi Avati
CINEMA

Ecco “Il signor diavolo” di Pupi Avati

Il regista cattolico trasforma in film il suo libro sulla presenza del male
SPAZIO

Nella Via Lattea fino a 10 milioni di "gemelli" della Terra

Lo ha calcolato l’università della Pennysilvania con i dati del telescopio Kepler. La prossima missione spaziale...
 Alexei Navalny
RUSSIA

Mosca: rilasciato il dissidente Alexei Navalny

Era stato arrestato sotto casa lo scorso 24 luglio
La corona del Rosario

Avere con sé il Rosario non è mai peccato

Un simbolo che esula da ogni connotazione che non abbia a che fare con la fede e la preghiera
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...