News PENTECOSTE

MERCOLEDÌ 19 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Usare il linguaggio dell'amore per farsi capire da tutti"

L'udienza generale in Piazza San Pietro

MANUELA PETRINI
C
ome fare per farsi capire da tutti? La risposta alla domanda è stata data questa mattina, nel corso dell'udienza generale a San Pietro da Papa Francesco. Bisogna usare il "linguaggio della verità e dell'amore, che è la lingua universale: anche gli analfabeti possono capirla. Il linguaggio della verità e dell'amore lo capiscono tutti. E' una lingua che tutti possono capire. Se tu vai con la verità, la verità del tuo cuore, la...
DOMENICA 09 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Un cristianesimo senza lo Spirito è un moralismo senza vita"

Il Santo Padre celebra la Messa di Pentecoste: "Lo Spirito plasma la Chiesa e il mondo come luoghi di figli e di fratelli"

DM
Piazza San Pietro durante la Messa di Pentecoste
"L
o Spirito non è, come potrebbe sembrare, una cosa astratta; è la Persona più concreta, più vicina, quella che ci cambia la vita". Ecco perché, durante la sua omelia nella Messa di Pentecoste, Papa Francesco invita a riflettere sull'importanza di questo dono di Gesù ai suoi discepoli. Un dono che, spiega, è arrivato dopo "cinquanta giorni incerti" e che "non ha reso loro le cose più facili, non ha fatto...
DOMENICA 09 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Quel filo tra Cielo e Terra

MONS. MICHELE PENNISI
Gesù ascende al Cielo
N
el binomio cielo e terra è racchiusa la descrizione di tutto il cosmo. Il cielo è una parte dell’universo diversa dalla terra ma in relazione con la terra. Il cielo e la terra sono continuamente presenti nella Bibbia dalla Genesi all’Apocalisse, dalla creazione al compimento finale in un universo rinnovato, composto come il nostro di “nuovi cieli e nuova terra” (2 Pt 3,13; Ap 21,1). Nel parlare di cielo e di terra, volendo superare le categorie spaziali,...
SABATO 08 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Messa di Pentecoste, il Papa: "Lasciamoci prendere per mano dallo Spirito"

L'omelia del Pontefice alla messa vespertina nella Vigilia di Pentecoste

MANUELA PETRINI
"L
asciamoci prendere per mano dallo Spirito Santo e portare in mezzo al cuore della città per ascoltarne il grido, il gemito. Carissimi, per metterci in ascolto del grido della città di Roma, anche noi abbiamo bisogno che il Signore ci prenda per mano e ci faccia 'scendere' in mezzo ai fratelli che abitano nella nostra città, per ascoltre il loro bisogno di salvezza, il grido che arriva fino a Lui e che noi abitualmente udiamo. Si tratta di aprire gli occhi e...
SABATO 08 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Il dono più grande dello Spirito Santo

Una riflessione alla vigilia di Pentecoste

MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI
Pentecoste
“S
enza la tua forza, nulla è nell’uomo, nulla senza colpa” canteremo nella Sequenza di Pentecoste, rivolti allo Spirito Santo.  Eppure tante volte ci dimentichiamo di Lui, mentre dovremmo sempre invocarlo, chiamarlo continuamente. Perché è Lui che effonde nei nostri cuori la carità di Dio, è Lui che ci guida per i sentieri della vita, che ci difende dalle trappole del nemico, che realizza la nostra vocazione: è solo Lui che crea tra...
LUNEDÌ 21 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Amore senza condizione

RAFFAELE BONANNI
L'amore di una mamma è inconfondibile e incondizionato
D
urante la celebrazione della Pentecoste, gran fervore in chiesa e più persone del solito: bambini per la prima comunione emozionati accompagnati da genitori, parenti amici. E' sempre esaltante assistere all’evento della prima Eucarestia: ti riconduce alla tua personale esperienza di molti anni prima e ti commuovi. Ma alla fine della celebrazione, in un angolo, una madre accarezza il figlio abbandonato a lei e raggomitolato come un cucciolo. Il sorriso amorevole verso...
DOMENICA 20 MAGGIO 2018, IN TERRIS

"Proteso verso Dio e il mondo: così è chi vive secondo lo Spirito"

La preghiera del Papa per il Medio Oriente: "Lo Spirito cambi i cuori e le vicende e porti pace in Terra Santa"

REDAZIONE
Papa Francesco durante la Messa di Pentecoste - Foto © Vatican Media
U
na "forza di cambiamento" unica nel suo genere, che è allo stesso tempo centripeta e centrifuga. Così Papa Francesco definisce lo Spirito Santo, il "vento impetuoso" che cambia la realtà. Ai tanti fedeli raccolti nella basilica di San Pietro, dove il Pontefice presiede la Santa Messa nel giorno di Pentecoste, il Santo Padre ricorda come sia proprio questo soffio divino a mutare "i cuori" e le "vicende" umane. Allo stesso tempo, Egli...
DOMENICA 20 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Il potere dello Spirito Santo

MARIO LANDI
Chiesa dello Spirito Santo, Scilla (RC)
G
ià il beato Paolo VI sottolineava in “Evangelii Nuntiandi” che possiamo essere testimoni di Cristo solo se ci lasciamo guidare dallo Spirito Santo, che è “l’agente principale dell’evangelizzazione che spinge ad annunziare il Vangelo e che nell'intimo delle coscienze fa accogliere e comprendere la parola della salvezza” (cfr Evangelii nuntiandi, 75). La Pentecoste personale che si realizza in ogni credente attraverso il sacramento del...
DOMENICA 20 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Il senso della Pentecoste

Quando gli Apostoli, per primi, ricevettero i doni dello Spirito Santo

PAOLO BERTI
Lo Spirito Santo
Q
uando lo Spirito Santo scese nel Cenacolo usò due segni eloquenti: quello del vento impetuoso, e quello del fuoco. Il primo quale segno di movimento, di novità impressa alla storia nella persona degli apostoli; fuoco, nella forma di lingue che “si dividevano” a partire da un centro luminosissimo, per posarsi su ciascun apostolo. A significare l’ardore infuso per l’annuncio della Parola. La scelta di Dio Vento impetuoso che piombò sulla...
VENERDÌ 18 MAGGIO 2018, IN TERRIS

L'albero-simbolo della Pentecoste

Sarà al centro del presbiterio durante la veglia presieduta dal vescovo

REDAZIONE
Il Duomo di Terni
L
a Veglia diocesana di Pentecoste a Terni è in programma domani alle 21 nella Cattedrale di Terni e sarà presieduta dal vescovo mons. Giuseppe Piemontese. A caratterizzare la celebrazione sarà l'albero che verrà posto al centro del presbiterio come simbolo ricorrente negli eventi biblici: l’albero della vita nell’Eden, il roveto ardente sul monte Sinai, l’albero della croce sul Calvario. Un albero decorato con nastri...
NEWS
Una foto di Mattia Torre sui social network
CULTURA

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Famoso per aver scritto la serie tv di culto “Boris”, era malato da tempo
Un'immagine del Santuario di Lourdes
PELLEGRINAGGI

La diocesi del Papa in viaggio verso Maria

Pellegrinaggio mariano a Lourdes dal 26 al 29 agosto organizzato dal Vicariato
GRECIA

Terremoto in Grecia, paura ad Atene

Il sisma, di magnitudo 5.3, ha bloccato molti in ascensore
Per il 91% degli italiani, le recensioni di TripAdvisor sono attendibili
OCCHIO AL WEB

Recensione negativa per TripAdvisor

Il Consiglio di Stato ha multato la nota community di recensioni online
Bossoli
CAMORRA

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano
PICCOLI SVANTAGGIATI

L'app per i bambini non udenti migliora la sua offerta

StorySign amplia i suoi contenuti a disposizione dei 32 milioni di minori privi di udito
NERA

Milano, 28enne morto in una piscina comunale

Sul caso indagano i Carabinieri, ipotesi aperte sul motivo del decesso
Luigi Di Maio
GOVERNO

Di Maio: "Escludo crisi, parliamo e andiamo avanti"

Così il vicepremier 5 stelle per allontanare le tensioni fra i due partiti alla guida dell'esecutivo
ALLERTA D'ESTATE

Vacanze e social: allarme furti

La denuncia shock di Skuola.net: "Più della metà si geolocalizza"
Dia
RAPPORTO

Dia: "Le operazioni finanziarie delle mafie sono al Nord"

Lʼallarme: "Dalla mafia nigeriana rischi di radicalizzazione islamica"
Ospedale Cardarelli di Napoli
NAPOLI

Furbetti del cartellino: 60 avvisi di garanzia al Cardarelli

Dipendenti dell'azienda ospedaliera si allontanavano in orario di lavoro
La cattedrale di Sarzana
LIGURIA

Sarzana, nuova mostra al Museo Diocesano

Rassegna culturale che ha come elemento centrale la misericordia