News PAKISTAN

VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Pakistan, lo stupro come persecuzione religiosa

Rapita e violentata una 14 enne cristiana per aver rifiutato il matrimonio con un uomo musulmano e la conversione all'Islam

GIACOMO GALEAZZI
S
neha è la figlia più giovane di Sabir Masih e ha due sorelle e un fratello maggiore. Era una studentessa alla "Franciscan Girls High School", riferisce Fides, e la sera frequentava anche dei corsi speciali per prepararsi agli esami finali. Gli aguzzini Zeeshan, un uomo musulmano, aveva chiesto insistentemente a Sneha di fare amicizia con lui mentre tornava a casa. Sneha ha costantemente rifiutato l'approccio. La sera del 14 gennaio 2020, mentre Sneha stava...
LUNEDÌ 03 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

L'Alta Corte giudica valido il matrimonio della piccola Huma

La corte pahistana ha applicato la sharia, la legge islamica

MANUELA PETRINI
Huma Younus, la ragazza rapita in Pakistan - ©Agensir
A
lla storia della piccola Huma Younus si aggiunge un altro capitolo tutt'altro che felice. La 14enne pakistana, di fede cristiana, rapita nell'ottobre del 2019, dopo essere stata violentata, è stata costretta a convertirsi all'Islam e poi a sposarsi con uno dei suoi rapitori. Per il suo caso i genitori e il loro legale avevano fatto ricorso all'Alta Corte pakistana, affinchè il matrimonio venisse dichiarato nullo.  L'Alta Corte applica la...
VENERDÌ 31 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Donna incinta soffocata in casa: fermato il marito

L'uomo, un pakistano, è accusato di omicidio pluriaggravato

MILENA CASTIGLI
Carabinieri
S
i è conclusa nel più tragico dei modi la vicenda della giovane pakistana trovata morta giovedì scorso nella sua casa a Versciaco, in Val Pusteria, in provincia di Bolzano, in Alto Adige. Dopo una notte di interrogatori, i carabinieri hanno fermato il marito della donna. L'uomo, il 38enne pakistano Z.M., davanti alle contestazioni degli inquirenti si è chiuso in un silenzio assoluto: i pm hanno così disposto il fermo con l'accusa...
VENERDÌ 31 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Liberati 40 cristiani dopo 5 anni di carcere senza prove né processo

Acs: "La giustizia discrimina le minoranze”, i colpevoli delle stragi anticristiane ancora impuniti

MILENA CASTIGLI
Una chiesa cristiana a Lahore, in Pakistan
D
opo cinque anni sono finalmente liberi i 40 cristiani arrestati per le proteste che hanno seguito l’attentato avvenuto il 15 marzo 2015 a due chiese del quartiere cristiano di Youhanabad a Lahore in Pakistan. Ne dà notizia Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs), informata dalla Commissione nazionale Giustizia e Pace della Conferenza episcopale pachistana. Gli attacchi Dopo che due attentatori suicidi talebani si sono fatti esplodere durante le funzioni domenicali in...
LUNEDÌ 20 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata

MANUELA PETRINI
O
rrore nel Pakistan nordoccidentale dove, secondo uanto riferito dalla polizia, una bambina di soli sette anni sarebbe stata violentata e uccisa. secondo le prime informazioni, due uomini sono stati colti in flagranza di reato, nel distretto di Nowshera, nella provincia di Khyber Pakhtunkhwa.  Le dinamiche Secondo quanto si appreso, i genitori della bambina hanno avvistato i due uomini che cercavano di affogare la piccola. Erano usciti a cercarla non essendo rientrata a casa dopo aver...
VENERDÌ 10 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Pakistan, bomba in moschea: ecco la situazione

L'attentato nella città di Quetta

MANUELA PETRINI
La situazione dopo l'esplosione a Quetta, in Pakistan
T
ragedia in Pakistan dove, almeno 13 persone, tra cui un alto ufficiale di polizia, sono state uccise e altre 19 sono rimaste ferite nell'esplosione di una bomba in una moschea nella città di Quetta. L'attentato si è verificato alla fine della preghiera serale. Le autorità locali sono al lavore per accertare la natura dell'esplosione, finora nessun gruppo ha finora rivendicato la responsabilità dell'attacco. I morti e feriti sono stati trasferiti in un...
SABATO 07 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Pakistan, 14enne cristiana rapita. I genitori: "Il Papa ci aiuti"

La ragazza è stata costretta a convertirsi all'Islam e a sposare uno dei suoi rapitori

MANUELA PETRINI
La ragazza pakistana rapita - ©Asia News
H
anno deciso di lanciare un appello a Papa Francesco affinchè li aiuti a riavere a casa con loro la figlia di 14 anni, rapita due mesi fa e costretta a convertirsi forzatamente all'Islam e poi data in sposa a uno del gruppo. Così i genitori di Huma Younas non si arrendono e continuano a chiedere la liberazione della loro figlia.  La vicenda Come riporta Asia News, Huma Yuonus è stata sequestrata lo scorso 10 ottobre, ma il suo caso è venuto alla luce...
MARTEDÌ 19 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

La Chiesa pakistana inaugura "L'Anno della gioventù"

Vescovo Shukardin: “Dobbiamo lavorare per raggiungere i giovani lontani dalla fede"

MILENA CASTIGLI
Giovani pakistane in preghiera
L
a Chiesa cattolica in Pakistan inaugura l'Anno della gioventù: i Vescovi del Pakistan hanno annunciato l'evento nella Cattedrale del Sacro Cuore a Lahore, davanti a un'assemblea di oltre mille fedeli, soprattutto giovani, giunti da tutte le diocesi del Pakistan. Il messaggio del Papa "L'Anno della gioventù in Pakistan è un momento in cui la Chiesa forma e rafforza i giovani, impegnandosi per lo sviluppo dei giovani nel campo educativo,...
GIOVEDÌ 17 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

In aumento le violenze sulle minoranze religiose

L'allarme dei vescovi: "Gli attacchi costituiscono una grave minaccia alla sopravvivenza di cristiani e indù"

MILENA CASTIGLI
Cristiani pakistani
"N
elle scorse settimane si è assistito a un allarmante aumento degli episodi violenti in particolare contro le minoranze religiose. Alcuni degli incidenti più recenti includono la profanazione di croci sulle tombe in un villaggio cristiano, Antonioabad, vicino alla città di Okara": lo afferma la Commissione "Giustizia e Pace" (Ncjp) della Conferenza episcopale cattolica del Pakistan, esprimendo preoccupazione per tali incidenti.  Il comunicato In un...
LUNEDÌ 14 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Le Chiese: "No" alla nazionalizzazione del collegio cristiano

Arcivescovo Arshad: "Preoccupazione per l'occupazione illegale di proprietà della Chiesa"

MILENA CASTIGLI
Edwardes College, Pakistan
L'
Alta Corte di Peshawar, in Pakistan, ha emesso un ordine di nazionalizzazione del più antico istituto di istruzione del territorio, l'Edwardes College. Nato come scuola missionaria cristiana chiamata "Edwardes High School", venne fondato dalla "Church Missionary Society" nel 1853. Nel 1900 si trasformò in Collegio e da allora ha funzionato come istituzione privata, gestita ufficialmente dalla diocesi di Peshawar della "Chiesa del...
NEWS
Milano-Cortina 2026

Milano-Cortina 2026, un'occasione di sviluppo e inclusione

Investimenti importanti per l'appuntamento sportivo, con opere che dovranno essere fruibili a tutti i cittadini

Ecco dove si gioca la vera sfida al cambiamento climatico

"Alle nuove generazioni è affidato il futuro del pianeta, in cui sono evidenti i segni di uno sviluppo che...
Preghiera
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, a Padova scuola di preghiera da casa su YouTube

Alla Basilica di Assisi si è pregato oggi per la fine dell'epidemia
Sala parto
NASCITE

Troppo bisturi in sala parto. All'Italia il record Ue

Negli ultimi 15 anni è raddoppiato il numero dei bambini nati con parto cesareo (1 su 5 nel mondo, 1 su 4 in Italia)
Papa Francesco a Bari - Foto © Vatican Media
CHIESA IN USCITA

Il Papa: "La guerra è il fallimento di ogni progetto umano e divino"

Il Santo Padre al convegno "Mediterraneo frontiera di pace": "Non ci sono vie alternative al dialogo"

Chi riduce il cristianesimo a una regoletta

"Vogliamo pregare anche per quelli che hanno colpito il mio papà perché, senza nulla togliere...
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Conte: "Il decreto legge è per tutelare la salute degli italiani"

Nel provvedimento misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica
ANNIVERSARIO

Ad Ancona due vie per il Papa che ha cambiato la storia

Nel capoluogo marchigiano saranno intitolate Largo San Giovanni Paolo II e Molo Wojtyla. Convegni e mostre nel centenario della...
L'EPIDEMIA

Mattarella: "Riconoscenza a quanti si impegnano per fronteggiare il coronavirus"

Un caso sospetto in Umbria. Conte: "Al lavoro senza sosta per reagire all'emergenza
L'EPIDEMIA

Le 10 regole per prevenire il contagio da coronavirus

I consigli del Ministero della Salute per cercare di contenere la diffusione del virus
PRECAUZIONI

La liturgia al tempo della pandemia

No alla stretta di mano per lo scambio della pace e all'ostia in bocca. Le diocesi di Piacenza e Vercelli adottano per le...
Sigarette
TOBACCO CONTROL SCALE 2019

Prevenzione del tabagismo: Italia 16esima in Ue

Primo il Regno Unito; all'ultimo posta la Germania e penultima la Svizzera
ECONOMIA

Coronavirus, il Fmi taglia il Pil mondiale

La direttrice Georgieva: "Guardiamo anche a scenari più preoccupanti"
I carabinieri alla ex fornace, Valle Aurelia, Roma
ROMA

Minorenni violenti: droga, risse e vandalismo, 19 denunce

Sono stati sorpresi all’interno della ex fornace Veschi a Valle Aurelia
TERREMOTO

Trema l'Emilia: scossa magnitudo 3.4 a Correggio

Al momento non si segnalano danni
EGITTO

Zaky, prolungata di 15 giorni la custodia cautelare

Sit-in all'Università della Calabria: "In lotta per Patrick"