News PACE

GIOVEDÌ 01 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Raggiunta la pace in Mozambico

L'accordo tra le due parti firmato a 27 anni dalla guerra civile

MARCO GRIECO
Il presidente del Mozambico, Filipe Nyusi, e il capo della Resistenza nazionale mozambicana, Ossufo Momade, si abbracciano dopo aver firmato l'accordo di pace a Gorongosa - Foto © Associated Press
È
di qualche ora fa l'accordo di pace raggiunto fra il presidente del Mozambico, Filipe Nyusi, e il capo della Resistenza nazionale mozambicana (ReNaMo), Ossufo Momade. Stando a quanto riferito dal quotidiano Publico, le due parti, riunite oggi presso la base militare di Renamo, a Gorongosa, hanno trovato una soluzione di pace più lunga, che verrà firmata formalmente il prossimo 6 agosto a Maputo, capitale del Paese, alla presenza delle alte...
VENERDÌ 19 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Dieci giorni di preghiera per la pace

I Vescovi: "Accanto a Papa Francesco, che visiterà il Paese nel novembre di quest'anno"

MILENA CASTIGLI
Preghiera per la pace a Hiroshima
"C
on Papa Francesco, preghiamo con tutto il cuore il Dio della pace affinché possiamo costruire la pace partecipando pienamente allo sviluppo integrale di tutti, chiedendo l'abolizione delle armi nucleari. Iniziamo questo compito facendo tutto il possibile": è l'appello diffuso dai Vescovi giapponesi in un messaggio firmato da Mons. Mitsuaki Takami, Arcivescovo di Nagasaki e Presidente della Conferenza episcopale del Giappone. Il testo, pervenuto all'Agenzia Fides,...
MERCOLEDÌ 19 GIUGNO 2019, IN TERRIS

In Sri Lanka le religioni unite per la pace

Dopo gli attentati di Pasqua, l'impegno per arginare l'odio

MARCO GRIECO
Statua di Cristo nella chiesa colpita
S
i chiamerà "Consiglio per la riconciliazione tra le religioni" ed avrà l'obiettivo di costruire la convivenza tra le religioni in Sri Lanka. A due mesi dai sanguinosi attentati suicidi avvenuti nelle chiese cristiane di Sant'Antonio a Colombo e di San Sebastiano flagellato a Negombo, nella chiesa protestante di Sion a Batticaloa e in tre hotel della città di Colombo, il primo ministro del Paese, Ramil Wickremesinghe ha annunciato l'istituzione del...
DOMENICA 26 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Perché non possiamo essere tristi

MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI
Icona di Santa Teresa d'Avila
S
e oggi ci chiedessimo la cosa di cui abbiamo più bisogno, risponderemmo: “La Pace”. Cristo, che l’annuncia ai suoi apostoli, la promette anche a noi. Una Pace che non è la tranquillità del riposo o dell’ozio, ma è la serenità del cuore, che ben esprime il salmista dicendo “Solo in Dio Riposa l’anima mia” (Salmo 62). Questa Pace nasce dall’unione con Cristo, è il frutto che possiamo ricevere quando lo...
LUNEDÌ 06 MAGGIO 2019, IN TERRIS

L'invito del Papa a testimoniare la "Pacem In Terris"

Per Francesco l'Incontro per Pace alla presenza degli esponenti delle varie confessioni religiose

SIMONE PELLEGRINI
Bambino con bandiere bulgara e vaticana all'incontro interreligioso con Papa Francesco a Sofia, Bulgaria
U
n incontro interreligioso per la pace nel segno di San Francesco. Del resto è proprio una preghiera con parole ispirate al Poverello d'Assisi che ha aperto l'assise nel secondo giorno di visita di Papa Francesco in Bulgaria, nella piazza Nezavisimost di Sofia. Il fuoco dell'amore per spegnere il gelo delle guerre A proposito del grande santo medievale, il Vescovo di Roma ha sottolineato che l'amore verso Dio che egli aveva "lo portò ad essere un...
VENERDÌ 15 MARZO 2019, IN TERRIS

I vescovi cattolici alla comunità islamica: "Affetto, preghiera e solidarietà"

Il messaggio della conferenza episcopale del Paese in seguito all'attentato alle due moschee

ANGELA ROSSI
"S
iamo rattristati dal fatto che persone siano state uccise e ferite. I nostri cuori si rivolgono a loro, alle loro famiglie e alla più ampia comunità. Siate certi della nostra solidarietà di fronte a tale violenza”. E' quanto viene espresso in un comunicato dei vescovi cattolici della Nuova Zelanda in seguito al brutale attacco nelle due moschee di Christchurch, avvenuto durante le preghiere del venerdì.  L'invocazione alla pace Nel...
GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Messa per la pace in Venezuela

Iniziativa del Vescovo, monsignor Cornacchia, nella Cattedrale della città pugliese

REDAZIONE
Monsignor Cornacchia
I
l Venezuela sta vivendo una delle crisi più drammatiche della sua storia contemporanea. Nel Paese sudamericano vive una radicata e numerosissima comunità di italiani, emigrati tra la fine dell'Ottocento e la prima metà del Novecento. La vicinanza con il popolo venezuelano, dunque, ha portato la diocesi di Molfetta-Giovinazzo-Terlizzi-Ruvo ad organizzare un evento per esprimere solidarietà nei confronti dei concittadini che vivono nello Stato...
MARTEDÌ 01 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Un'oasi di pace nella guerriglia colombiana

Marco Ghisoni, operatore dell'Operazione Colomba: "Proteggiamo le persone e il territorio dando spazio alla creatività"

MILENA CASTIGLI
Un gruppo di assistiti per le strade colombiane
I
l 1° gennaio si celebra la 52ª Giornata Mondiale della Pace. Il tema scelto per l'edizione 2019,  “La buona politica è al servizio della pace”, punta i riflettori sui Paesi piagati da decenni di conflitti interni spesso sottaciuti, quando non espressamente negati, da quelle istituzioni che dovrebbero invece cercare di risolverli. In Colombia, il sesto Paese più esteso dell'America Latina e il secondo...
VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Siria: sapremo essere "artigiani di pace"?

DON SALVATORE LAZZARA
Scolaresca in visita alla cittadella di Aleppo
L
a mia piccola missione in terra siriana con il nuovo responsabile di Sos cristiani d’Oriente Italia Sebastiano Caputo, si è inserita nel contesto della grande preghiera per la pace voluta da Papa Francesco, il quale come segno di riconciliazione ha acceso – su proposta di Aiuto alla Chiesa che Soffre -, in contemporanea con tanti fedeli siriani e del mondo, la candela della pace. Lungo la strada per Damasco, tutto è in perfetto ordine. Che meraviglia entrare nella...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Papa: "Fare la pace per imitare Dio"

Francesco ha celebrato questa mattina la messa a Casa Santa Marta

REDAZIONE
Papa Francesco a Santa Marta
N
ella messa celebrata questa mattina a Casa Santa Marta, Papa Francesco è tornato a parlare del periodo di Avvento in cui siamo entrati e lo ha definito “un tempo per prepararci a questa venuta del Principe della pace. Un tempo per pacificarsi". Troppe volte capita di non essere in pace, di stare in ansia, senza speranza. Il Pontefice ci invita a guardarci dentro, a domandare al Signore la pace necessaria per l'incontro con Lui e ci ammonisce a non guardare l'anima...
NEWS
Il luogo dell'agguato
BELMONTE MEZZAGNO | PALERMO

Assassinato il fratello di un boss di mafia

La faida ha già portato a due morti ammazzati e a un tentato omicidio in un anno
I vescovi in Kenya durante una celebrazione press il santuario mariano di Subukia, ottobre 2019 - Foto © ACI Africa
CHIESA IN USCITA

Kenya, i vescovi dicono basta alla corruzione

L'appello di purificazione dall'illegalità nella Quaresima. Il problema? Il tribalismo
L'autosalone di Ginevra
CORONAVIRUS

Annullato il Salone dell'Auto di Ginevra

Primo caso in Lituania: è una donna tornata da Verona il 24 febbraio scorso
Sun Yang
NUOTO

Doping, il Tas stanga Sun Yang: 8 anni di squalifica

Il nuotatore cinese, campione olimpico in carica nei 400 stile libero, avrebbe distrutto la provetta di un controllo antidoping
SPAZIO

La stella Betelgeuse brilla di nuovo

Dal 2019 è impallidita perdendo circa il 36% della sua luminosità
Un bambino siriano approdato sull'isola di Lesbo - Foto © Giorgos Moutafis per Reuters
EMERGENZA UMANITARIA

Nei campi profughi i bambini siriani muoiono di freddo

Un dramma senza precedenti. Polemiche sul silenzio internazionale
ECONOMIA

Ecco l'effetto del coronavirus sulle Borse

Lo spread tra Btp e Bund ha toccato un picco di 182,7 punti base per poi ripiegare a 176 punti.
Lavoratori stranieri
RAPPORTO CNA 2019

In Italia 600mila imprese condotte da lavoratori immigrati

Sono un decimo di tutte le aziende registrate presso le Camere di Commercio nazionali
TRASPORTO AEREO

Alitalia, cigs per 3.960 dipendenti: pesa anche epidemia coronavirus

La compagnia nelle scorse ore è stata informata che su due voli del 17 febbraio ha viaggiato un passeggero con patologia...
UAE Tour
EMIRATI ARABI

Cancellate due tappe di ciclismo: 2 italiani positivi al virus

Primo contagio in Nigeria: è italiano. Primo caso in Olanda: è stato in Italia. Hyundai chiude in Corea del Sud
La Finanza sul luogo del blitz
L'AQUILA

Avezzano, maxi operazione antidroga: 10 arresti

Impegnati oltre 100 finanzieri: perquisiti 12 locali e sequestrate varie autovetture
Jeanine Áñez
FONDAZIONE JUBILEO

Bolivia: "Elezioni libere, pulite e trasparenti"

"Tu voto cuenta": la campagna in vista delle presidenziali post Maduro del 3 maggio
Carabinieri
MESSINA

Colpo al clan dei Barcellonesi: 59 arresti

Il clan imponeva estorsioni in tutta la provincia ma nessuno ha mai denunciato
Mezzi militari turchi
MEDIO ORIENTE

Siria, soldati turchi massacrati in un raid

Escalation in corso nel Paese: almeno 29 militari di Ankara uccisi da una serie di attacchi delle forze di Assad
Coronavirus

Gli effetti collaterali (politici) del coronavirus

Il Governo ha affrontato l’emergenza del Coronavirus venendo da un periodo abbastanza turbolento di polemiche...
Mascherina
L'EPIDEMIA VISTA DAI BAMBINI

"Dobbiamo mettere quelle buffe mascherine?"

Il racconto di un'allieva della prima media: "Sono preoccupata soprattutto per i mei nonni"