News OMICIDIO

GIOVEDÌ 08 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Cisgiordania, ucciso un giovane soldato israeliano

Il corpo del 18enne rinvenuto nei pressi di Migdal Oz. Per le autorità è un atto di terrorismo

DM
La zona di Migdal Oz, teatro dell'omicidio
T
orna a salire la tensione in Cisgiordania dove, secondo quanto riferito dalla radio militare israeliana, un soldato dell'esercito è stato assassinato, probabilmente durante la notte, nella zona di Betlemme, dove sorge l'insediamento di Migdal Oz. Il militare, stando al resoconto fornito dall'emittente vicina all'Idf, sarebbe stato accoltellato ripetutamente da un gruppo composto da un numero imprecisato di persone le quali, subito dopo, avrebbero fatto perdere le...
MERCOLEDÌ 07 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Agguato al Parco degli Acquedotti, ucciso l'ultras Diabolik

Fabrizio Piscitelli era uno degli storici leader degli Irriducibili: l'assassino ha esploso un unico colpo alla nuca

DM
Il luogo dell'omicidio. Nel riquadro Fabrizio Piscitelli
U
n omicidio con modalità di esecuzione al Parco degli Acquedotti, a Roma, dove è stato ritrovato il corpo del 53enne Fabrizio Piscitelli, meglio conosciuto nell'ambiente ultras come "Diabolik", a lungo militante della Curva Nord dell'Olimpico, quella della Lazio, come capo degli Irriducibili. Un solo colpo, esploso alla nuca, in via Lemonia 273, poco distante dall'abitazione di Piscitelli, noto alle Forze dell'ordine per alcuni precedenti per droga....
LUNEDÌ 29 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Applausi e lacrime ai funerali del vice brigadiere

Piazza gremita a Somma Vesuviana per rendere omaggio a Mario Cerciello Rega

MARCO GRIECO
I fiori posti all'ingresso della chiesa di Santa Croce in Santa Maria del Pozzo, a Somma Vesuviana - Foto © Associated Press
L
o scoccare dell'ora di mezzogiorno ha coinciso con le campane che hanno accolto il feretro del vice brigadiere  dei Carabinieri, Mario Cerciello Rega, avvolto nel tricolore come tutta la piazza antistante la chiesa di Santa Croce in Santa Maria del Pozzo, a Somma Vesuviana. Una piazza gremita di gente comune, dal volto composto e altrettanto commosso. Dietro la bara, portata a spalla dai suoi colleghi di lavoro, la moglie Rosa Maria, ragazza 28enne...
MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Calabria: duplice omicidio a Corigliano Rossano

Sul delitto indaga Eugenio Facciola, Procuratore di Castrovillari

GIUSEPPE CHINA
S
i torna a sparare in Calabria. E si tratta di un duplice omicidio consumatosi a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza. Due uomni - un sorvegliato speciale, Pietro Greco, di 39 anni, di Castrovillari, ed un imprenditore, Francesco Romano, di 44 anni, che risulterebbe incensurato - sono stati trovati trovati senza vita, a causa di alcuni colpi da arma da fuoco. Le vittime sono state rinvenute all'interno di un'auto in una zona di campagna della frazione Apollinara, nei...
VENERDÌ 12 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Uomo ucciso nel crotonese: il killer ha sparato in faccia

Alberto Luca Valentino, 38enne residente a Caccuri, era incensurato

MILENA CASTIGLI
Omicidio nelle campagne del crotonese
O
micidio nel Crotonese. Alberto Luca Valentino, 38enne incensurato residente a Caccuri, è stato ucciso nelle campagne di Petilia Policastro, secondo quanto emerso dai primi accertamenti, con un colpo di arma da fuoco che lo ha raggiunto allo zigomo destro. Valentino era nato in provincia di Milano, è stato ucciso precisamente nella località Cavone Grande, nella frazione Pagliarelle di Petilia Policastro. Il corpo senza vita è stato rinvenuto dai carabinieri...
MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Studente strangola sacerdote

Non sono ancora chiare le dinamiche con cui si sarebbero verificati i fatti

MANUELA PETRINI
L
utto e sconcerto nel mondo cattolico per la morte di padre Norbert Emmanuel Mugarura, ucciso lo scorso 3 luglio in Uganda. "Era un vero servitore di Dio e persino nel giorno fatale, la morte lo ha trovato al suo posto di missione", ha dichiarato all'agenzia Fides il fratello Charles Dominic Kagoye, portavoce dei Brothers of St Charles Lwanga, nel ricordare il religioso.  Le dinamiche dell'omicidio Nonstante la polizia locale abbia arrestato un giovane universitario...
VENERDÌ 28 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Civitavecchia, uccide la madre e chiama la polizia

Il 30enne, figlio della donna, si è dichiarato responsabile dell'omicidio

GIUSEPPE CHINA
E
nnesima tragedia familiare. Stavolta il fatto coinvolge un 30enne di Civitavecchia che si autoaccusato del delitto. Erano le 19:35 di ieri quando alla Polizia è arrivata la chiamata di un uomo che riferiva all’operatore "di aver ucciso una persona". Gli agenti della sala operativa sono riusciti subito a risalire al luogo della chiamata e immediatamente è stata inviata sul posto una volante e personale della polizia giudiziaria dello stesso...
MERCOLEDÌ 26 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Roma, pittore ucciso: fermato un 18enne

Per l'omicidio di Umberto Ranieri è indagato un giovane originario della Tunisia

GIUSEPPE CHINA
S
embra ad un punto di svolta il giallo inerente la morte del pittore Umberto Ranieri. Per il delitto è stato fermato con l'accusa di omicidio un ragazzo di origine tunisina di 18 anni. L'artista 55enne, originario della provincia di Chieti, è deceduto lo scorso 17 marzo, quando dopo un pugno al volto aveva battuto la testa.  Il fatto Sin dalle prime ricostruzioni, gli inquirenti ritengono che il colpo sferrato nei confronti di Umberto Ranieri sia stato...
MERCOLEDÌ 26 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Omicidio Orazio Pino: arrestato il presunto assassino

Si tratterebbe di Sergio Tiscornia, fidanzato dell'amante della vittima

MILENA CASTIGLI
Il garage a Chiavari in cui è stato ucciso Orazio Pino
C
i sarebbero motivi passionali ed economici dietro l'omicidio di Orazio Pino, l'ex collaboratore di giustizia freddato con un colpo di pistola alla testa lo scorso 23 aprile in un parcheggio multipiano di Chiavari. Gli investigatori della squadra mobile di Genova, agli ordini del primo dirigente Marco Calì, hanno arrestato Sergio Tiscornia, operaio di 50 anni, fidanzato dell'amante della vittima, la colombiana Adriana Hernandez Escobar. Nei suoi confronti «sono stati...
MERCOLEDÌ 19 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Giallo di Torvaianica, in un video la svolta

Autopsia e alibi. Il punto sulla morte dei due conoscenti

WILLIAM VALENTINI
L'auto dove sono morti i due conoscenti
S
arebbe un video registrato dalle telecamere di una pompa di benzina situata nella zona del litorale a chiarire i dubbi degli investigatori sul giallo intorno al ritrovamento di due corpi carbonizzati avvenuto lunedì mattina a Torvaianica, nella provincia di Roma. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un omicidio-suicidio. Dalle immagini riprese dalla stazione di servizio, infatti, si vedrebbe Domenico Raco, una delle due vittime e conoscente di Maria Corazza, riempire una tanica di...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro