News OCCUPAZIONE

GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Come si genera il lavoro?

RAFFAELE BONANNI
Lavoro
M
olti, giustamente, nel fare la graduatoria delle cose più sentite dalle persone mettono al primo posto il lavoro: quello che manca, quello precario, quello mal retribuito, quello dequalificato. Non c’è dunque un dibattito, seminario, comizio di politici o sindacalisti, un intervento negli innumerevoli talk show, che non invoca un cambiamento che finalmente porti più lavoro in quantità ed in qualità. Ma il lavoro in più e più...
LUNEDÌ 30 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

La disoccupazione scende ai livelli del 2011, stabile l'occupazione

I disoccupati scendono al 9,5%, quella giovanile al 27,1%. Crescono di 200mila unità i lavoratori dipendenti permanenti

LORENZO CIPOLLA
(Foto Money.it)
N
on scendevano così in basso da quasi otto e da nove anni. Si tratta del tasso di disoccupazione, ai minimi da novembre 2011, e di quello di disoccupazione giovanile, che torno ai livelli dell'agosto 2010. Il tasso di occupazione resta stabile sul mese precedente sia per gli uomini che per le donne, mentre sempre su base mensile cresce il numero dei lavoratori dipendenti che viene però controbilanciato dal calo degli indipendenti. Nell'arco dei dodici mesi,...
SABATO 14 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Furlan: "Investire in formazione, innovazione, ricerca"

"Mi auguro che la prossima legge finanziaria sia assolutamente in discontinuità con la precedente"

MILENA CASTIGLI
Anna Maria Furlan al convegno Acli
"A
Conte il 18 settembre diremo ciò che avevamo già detto allo stesso presidente del Consiglio a dicembre dello scorso anno, a febbraio e a luglio di quest’anno. Cioè che il Paese deve affrontare un tema vitale, quello della crescita e dello sviluppo e quindi anche dell’occupazione. Abbiamo una piattaforma unitaria con Cgil e Uil e mi auguro che la prossima legge finanziaria sia assolutamente in discontinuità con la precedente”. Lo ha detto Annamaria...
SABATO 31 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Due occasioni (potenziali) importanti

RAFFAELE BONANNI
Ocse
L'
Ocse, l’organizzazione mondiale dei paesi più industrializzati, nel suo ultimo rapporto Working better with age, sottolinea che entro il 2050 nell’area occidentale europea, compresa l’Italia, gli inattivi supereranno gli attivi con grande problematicità per i fondi pensione che andranno in grande sofferenza, in quanto le entrate non ce la faranno a coprire le uscite per pagare gli assegni pensionistici. La ragione di questo sfasamento, riguarda la forte...
MERCOLEDÌ 31 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Record storico del tasso di occupazione

Dal 1977 a oggi non era mai stato così basso in Italia il numero di disoccupati (-1,5% i giovani senza lavoro)

GIACOMO GALEAZZI
Operai a lavoro in una catena di montaggio
E
ra probabilmente questa la buona notizia che il premier Giuseppe Conte annunciava per la metà dell’anno. A giugno, comunica l'Istat, il tasso di occupazione per  i 15-64enni sale al 59,2% (+0,1 punti percentuali), segnando  così un nuovo massimo storico. È il livello più alto da quando  sono iniziate le serie statistiche, ovvero dal 1977, sottolinea l’Ansa. Particolarmente positiva la situazione del Lazio, prima regione per...
MARTEDÌ 30 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Il Sud innanzitutto

RAFFAELE BONANNI
P
roseguono gli incontri sul sud tra le parti sociali e il Presidente del Consiglio Conte. Del Mezzogiorno non si occupa più nessuno da tempo, e le difficoltà in cui versa sono peggiorate anche nell’ultimo biennio: il pil crolla, così come l’occupazione e persino le esportazioni che pur erano cresciute un paio di anni fa, sono ripiombate in basso. Cgil, Cisl e Uil hanno presentato al governo una piattaforma unitaria che pone anzitutto la questione del...
MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 2019, IN TERRIS

L'occupazione cresce, perché nessuno ne parla?

LUCA LIPPI
L'
Istat ha fatto un’irruzione nel quotidiano caos di notizie certificando quanto segue: “A maggio l’occupazione è in crescita dopo la sostanziale stabilità del mese precedente. Tale aumento porta la stima degli occupati oltre i livelli massimi storici, sia in termini assoluti sia come incidenza sulla popolazione”. Il dato è stato fin troppo ignorato, certificando, di fatto, una sostanziale buona notizia avversa alle mire denigratorie...
DOMENICA 21 LUGLIO 2019, IN TERRIS

L’antidoto alla disoccupazione è la laurea

Dall’indagine della Cgil sul lavoro, emerge che i più colpiti dalla crisi hanno la licenza media

GIACOMO GALEAZZI
"I
l termine 'dottore' è così inflazionato che non lo usano nemmeno più i custodi dei parcheggi", scrive il saggista Cesare Marchi. Eppure, a di là dei luoghi comuni, oggi il pezzo di carta serve più che mai. Il possesso di una laurea aiuta i giovani ad inserirsi prima nel mercato del lavoro e li protegge da una disoccupazione soprattutto di lunga durata più di quanto non faccia la semplice licenza media o un diploma che lascia al...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Istat: cresce il numero di chi abbandona gli studi

Italia prima per ‘neet’, i giovani di 15-29 anni non occupati e non in formazione

MILENA CASTIGLI
Diploma di laurea
E'
stato diffuso oggi dall'Istituto Nazionale di Statistica (Istat) il rapporto “Livelli di istruzione e ritorni occupazionali” per l’anno 2018. Nel documento, l'Istituto evidenzia come i livelli di istruzione della popolazione siano in aumento, ma ancora inferiori alla media dei Paesi europei. Secondo i dati raccolti - relativi al 2018 e ai giovani dai 30 ai 34 anni - il tasso di occupazione è al 56,5% per coloro con al più un titolo...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Che confronti

RAFFAELE BONANNI
Maria Elena Boschi e Paola Taverna
L
a vicenda annosa, tutta italiana, di un numero esteso di giovani disoccupati, che però non sono in grado di corrispondere alle aspettative delle aziende che richiedono persone con qualifiche precise per sostenere le proprie produzioni, ha fatto litigare la deputata del Pd Maria Elena Boschi con la là vicepresidente del Senato Paola Taverna, pentastellata. L’ex ministra Boschi, stigmatizzando la situazione del mercato del lavoro, per la carenza di professionalità, ha...
NEWS
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Gli stabilimenti ex Ilva
EX ILVA

ArcelorMittal, ultimatum delle aziende dell'indotto

Gli autotrasportatori mordono il freno e chiedono il saldo delle fatture. Boccia: "Senza scudo penale non si firma...
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
MALTEMPO

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige
Sabato e domenica forti piogge
METEOROLOGIA

Allerta rossa in 3 Regioni: domani pioggia e freddo

La Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione in altre 8 Regioni e quella gialla sulle restanti
I soccorsi
MILANO

Maxi rissa davanti al McDonald: 30 ragazzi coinvolti

Fermati tre giovani di nazionalità tunisina: un 18enne e due minorenni
MALTEMPO

Non c'è pace per Venezia, nuova allerta per domani

In arrivo 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni
Carabinieri nella fabbrica di Melito
MELITO DI NAPOLI

Tiene segregati 43 operai in nero: arrestato imprenditore

Tra le vittime, tutte italiane, anche una donna incinta e due minorenni
Fulmini in mare
METEOROLOGIA

Dove cadrà il fulmine? Lo (pre)dice l'intelligenza artificiale

L'algoritmo, sviluppato in Svizzera al Politecnico di Losanna, usa solo dati meteorologici
Scontri in Bolivia
AMERICA LATINA

Bolivia, scontri tra polizia e manifestanti: 8 morti

L'appello via Twitter di Evo Morales affinché si metta fine al massacro
ArcelorMittal

Fuori del mondo

Sulla ex Ilva ora interviene anche la Procura della Repubblica di Milano. Il procuratore capo Francesco Greco, rende...
Campanile cristiano e minareto islamico

L'antidoto al male degli estremismi

"La tolleranza non ha mai provocato una guerra civile, l'intolleranza ha coperto la terra di massacri"....
L'ex Ilva
IL CASO

Ex Ilva, nodo scudo penale: è ancora scontro

Il vertice al Mise ha ribadito le posizioni: ArcelorMittal vuole andarsene il 4 dicembre. E la Procura di Milano apre un...