News NUOTO

GIOVEDÌ 07 MARZO 2019, IN TERRIS

Un mese dopo il dramma, Manuel torna in acqua

Il nuotatore Bortuzzo, ferito con un colpo di pistola, manda un messaggio di speranza dalla vasca

REDAZIONE
Manuel Bortuzzo torna in vasca
N
essuna notte è tanto lunga da impedire al sole di risorgere. Verrebbe da descriverlo così il ritorno in vasca di Manuel Bortuzzo, la giovane promessa del nuoto italiano ferito con un colpo di pistola davanti a un locale del quartiere Axa a Roma. In un video diffuso sui social, il 19enne si è fatto ritrarre mentre nuota in piscina con la forza delle braccia, essendo paralizzato agli arti inferiori. "Ciao ragazzi, finalmente sono tornato in vasca oggi - ha...
LUNEDÌ 18 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Manuel Bortuzzo, inizia la nuova sfida

Il giovane nuotatore ha lasciato l'ospedale, inizia la riabilitazione in clinica con grande forza: "Grazie a voi sorrido"

REDAZIONE
Manuel Bortuzzo
H
a lasciato il San Camillo di Roma Manuel Bortuzzo, il 19enne ferito alcune settimane fa da un colpo di pistola all'Axa, dove stava trascorrendo la serata. Ora il giovane nuotatore, che ha riportato una grave lesione al midollo, affronterà la riabilitazione nella Clinica Santa Lucia, anch'essa nella capitale, dove ha dichiarato di non voler rimanere a lungo: "Darò tutto quello che ho per tornare il prima possibile - ha detto in un video registrato e diffuso sui social...
DOMENICA 03 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Spari nella notte, ferito un 20enne all'Axa

Manuel Mateo Bortuzzo, promessa del nuoto, colpito in Piazza Eschilo: probabilmente vittima di uno scambio di persona

REDAZIONE
Manuel Mateo Bortuzzo
P
aura nella notte in Piazza Eschilo, nel quartiere Axa di Roma, dove un ragazzo di 20 anni, Manuel Mateo Bortuzzo, ha riportato gravi ferite da arma da fuoco poco prima delle due del mattino. Il giovane, un nuotatore trevigiano, è stato trasportato con urgenza presso l'ospedale San Camillo di Roma, dove è arrivato in codice rosso in condizioni molto gravi. Il 20enne si trovava in compagnia di alcuni amici coi quali aveva trascorso la serata quando, probabilmente per una...
MARTEDÌ 06 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Magnini squalificato per 4 anni

L'ex nuotatore, assieme al velocista Michele Santucci, accusato di uso o tentato uso di sostanze dopanti: "Faremo ricorso"

REDAZIONE
Filippo Magnini
E'
un colpo duro quello che arriva dal Tribunale nazionale antidoping di Nado Italia su Filippo Magnini: l'ex campione del mondo di nuoto, sul quale pendeva un'accusa per uso o tentato uso di sostanze dopanti, è stato squalificato per 4 anni dall'attività agonistica (a fronte degli 8 chiesti). Una sentenza che il nuotatore pesarese ha accolto con amarezza, definendola "già scritta e per questo sono inc... nero. Il procuratore Laviani mi ha detto a processo...
GIOVEDÌ 09 AGOSTO 2018, IN TERRIS

E' un'Italia di stelle: altri 3 ori a Glasgow

L'ItalNuoto continua a fare faville: tre trionfi in poche ore con Quadrella (400 sl), Codia (100 farfalla) e Panzieri (200 rana)

REDAZIONE
Quadarella, Codia e Panzieri: tre ori in pochi minuti
M
a che Europeo è quello di Glasgow? Il nuoto azzurro continua il suo percorso verso le stelle centrando altri tre ori in pochissime ore, arricchendo un medagliere che, al momento, segna quota 22 (6 ori, 5 argenti e 11 bronzi). Tre prime piazze tutte in una volta è un risultato straordinario, segno che l'ItalNuoto in gara in Scozia fa davvero sul serio, ricca com'è di giovani talenti e grandi veterani: le medaglie gialle portano la firma di Simona Quadarella, stella...
GIOVEDÌ 09 AGOSTO 2018, IN TERRIS

La sfida del nuoto di domani

Mentre da Glasgow arrivano medaglie, al Foro Italico scendono in acqua i campioni del futuro

DAMIANO MATTANA
La partenza dei 50 metri stile libero
E'
confortante, nell'osservare i giovanissimi atleti che ieri si sono sfidati allo stadio del nuoto, constatare come questo sport stia vivendo probabilmente il momento migliore degli ultimi anni a livello nazionale e, al contempo, notare come il futuro sembra essere davvero a portata di mano. E allo stadio del nuoto del Foro Italico, minacciato dalla pioggia, dagli altoparlanti arrivano belle notizie dai campionati europei di Glasgow. E' innegabile che l'Italia...
DOMENICA 31 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Il 2017 dello sport

Dalla sconfitta di Bolt agli azzurri del nuoto sul tetto d'Europa, fino all'eliminazione dell'Italia dai Mondiali di Calcio

ANTONIO DI MOLA
Il 2017 dello Sport
V
olge a termine il 2017, un anno incredibile per tutto lo sport. Tanti gli eventi che hanno segnato questi 365 giorni: vittorie, sconfitte, colpi di scena in qualunque disciplina, ma soprattuto tante emozioni. Resteranno indenebili nella memoria collettiva di tutti, come la clamorosa sconfitta di Usain Bolt nella gara finale della sua carriera nei 100 metri, o una squadra che rimonta 25 punti nel SuperBowl, senza dimenticare i tanti eventi che hanno visto il calcio protagonista indiscusso...
LUNEDÌ 18 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Dotto, Orsi, Sabbioni: a Copenaghen brillano le stelle azzure

L'Italia vince la classifica per nazioni del torneo continentale di vasca corta con 959 punti

ANTONIO DI MOLA
Marco Orsi e Luca Dotto
C
inque ori, sette argenti, cinque bronzi, un record europeo, undici primati italiani, 42 primati personali. Alla Royal Arena di Copenhagen brillano i campioni azzurri del nuoto: grazie alle loro prestazioni l'Italia vince la classifica per nazioni dei campionati europei in vasca corta con 959 punti. Al secondo posto la Russia, con 901 punti, al terzo l'Ungheria, con 705. Un europeo da incorniciare se si pensa ad assenze come Gabriele Detti e Silvia Di Pietro, da sempre...
SABATO 02 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Magnini smette: "E' il momento giusto"

Il due volte campione mondiale si ritira a Riccione: "Sono felice"

REDAZIONE
Filippo Magnini
"P
er 27 anni siete stati la mia famiglia", ha detto Filippo Magnini al pubblico degli Assoluti di Riccione, dove aveva appena ottenuto il terzo crono ai 200 stile libero indoor. In un momento di interruzione fra una gara e l'altra, l'ex campione mondiale si è concesso un saluto ai tifosi, annunciando in questa occasione il suo ritiro dalle competizioni a 35 anni: "Volevo chiedere scusa alla mia società, alla federazione, perché questo è un po’...
MARTEDÌ 10 OTTOBRE 2017, IN TERRIS

Polemica social tra Pellegrini e Paltrinieri, la Fin apre un’indagine

La Procura chiede certezze sul premio dell'allenatore. Barelli: "Ora basta volgarità"

REDAZIONE
Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri
Sulla polemica nata sui social tra i campioni del nuoto italiano, Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri, indaga la Procura Federale della Fin. La Federnuoto vuole vederci chiaro in merito all’assegnazione del premio di “Allenatore dell’anno 2017” diventato oggetto di interventi di ogni genere sui mezzi di comunicazione, in particolare sui social network. A renderlo noto è il presidente della Fin, in una nota pubblicata sul sito della Federazione, aggiungendo...
NEWS
Italia-Spagna 3-1. Chiesa festeggia la doppietta con Orsolini - Foto © Twitter
EUROPEO U-21

Notte magica per l'Italia, la Spagna è ribaltata: 3-1

Sfatato il tabù iberico: Chiesa (doppietta) e Pellegrini (rigore) portano gli azzurri in testa al girone
Carabinieri
PALMA CAMPANIA

Troppi schiamazzi: 83enne uccide il titolare di un chiosco

L'uomo è stato arrestato: era infastidito dai rumori. Feriti gravemente anche la figlia e il genero del titolare
Pasquale Grasso
NOMINE

Caos Procure, Grasso lascia la presidenza Anm

Il presidente rivendica "la correttezza del suo operato" e precisa: "Vi rispetto più di quanto rispettiate...
un'immagine subacquea del presepe
SAN BENEDETTO

La Natività subacquea ha un nuovo elemento

L’opera di San benedetto è stata anche riallestita
Nicola Zingaretti

La nobile arte del compromesso

Nicola Zingaretti ha varato la nuova segreteria del Pd, ed è già polemica interna. Soprattutto i renziani...
SS.ma Trinità

I tre fonti della Santissima Trinità

"Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, al Dio che era, che è, e che viene": queste parole...