News NIGERIA

SABATO 02 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Liberato p. Arinze Madu, è illeso

Non si sa se sia stato pagato un riscatto o il raid della polizia abbia spinto i rapitori alla fuga

MILENA CASTIGLI
Polizia nigeriana
E'
stato liberato p. Arinze Madu, Vice Rettore del Seminario “Regina degli Apostoli” di Imezi-Owa, nello Stato di Enugu (in Nigeria) rapito lo scorso 28 ottobre. Un portavoce della polizia ha dichiarato che il sacerdote è stato rilasciato illeso il 30 ottobre - la notizia è trapelata solo nelle passate ore - e non ha fornito ulteriori dettagli in quanto gli agenti di sicurezza stavano ancora operando nella foresta, dove padre Madu è...
MERCOLEDÌ 18 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Crollano le richieste d'asilo in Italia: -58% nel 2018

Il dato nel rapporto annuale dell'Ocse "Migration Outlook". Lo scorso anno accolte oltre il 30% delle domande

LORENZO CIPOLLA
L'
Italia vede diminuire drasticamente il numero di richieste d'asilo sul suo territorio nel 2018. Il fenomeno della diminuzione dei migranti permanenti e dei flussi migratori è presente nella maggior parte dei paesi sviluppati del mondo, Stati Uniti e Germania in primis. Nel nostro paese si è registrato un vero e proprio crollo delle domande. Sono infatti più che dimezzate, con un calo del 57,8% in un solo anno, dopo gli anni del boom di domande a livello...
GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

I bambini scomparsi della Nigeria

La denuncia di Human Rights Watch: "Stipati come animali"

MARCO GRIECO
I
n Nigeria i bambini fanno paura. Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico The Guardian, sono migliaia i minori arrestati dall'esercito nigeriano che sospetta un loro coinvolgimento tra le frange del gruppo islamista, Boko Haram. L'organizzazione internazionale Human Right Watch ha reso noto un rapporto di oltre 50 pagine, che denuncia le condizioni disumane di tanti bambini, stipati in celle anguste e lasciati in condizioni igieniche...
MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Donne nigeriane schiave del sesso: tre arresti in Lombardia

Individuata una quarta persona in Nigeria. Le vittime erano costrette a chiedere status di rifugiato

LORENZO CIPOLLA
Una donna vittima della tratta della prostituzione
T
re persone di nazionalità nigeriana sono state arrestate dalla polizia di Brescia per tratta di esseri umani e sfruttamento della prostituzione. Un quarto componente dell'organizzazione è stata individuato in Africa grazie alla cooperazione con le autorità nigeriane. Si tratta di una un uomo e una donna, che svolgevano il ruolo di terminali del gruppo, residenti nel bresciano e una donna, che operava a Torino e risulta domiciliata in provincia di Mantova. La...
SABATO 31 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Choc in Nigeria: assassinato padre Tanko

Il giovane sacerdote era atteso a un vertice di pace tra Jukun e Tiv. Il presidente Buhari: "Il governo non resterà indifferente"

DM
Padre David Tanko
N
emmeno l'organizzazione di un incontro di pace, evento cruciale per un Paese come la Nigeria, è bastato a interrompere la scia di sangue di cristiano. A quel vertice nel villaggio di Takum, avrebbe dovuto partecipare don David Tanko, giovane sacerdote atteso per mediare nella trattativa per il cessate il fuoco fra le fazioni Tiv e Jukun, attive fra gli Stati di Taraba e Benue in una sanguinosa faida fatta di raid, violenze e feroci scontri territoriali. A Takum padre Tanko non...
VENERDÌ 02 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Un parroco ucciso in Nigeria

Ancora un sacerdote cattolico vittima delle violenze interreligiose nel Paese africano

GIACOMO GALEAZZI
Padre Paul Offu
U
n altro prete nel mirino delle violenze tra gruppi etnici e religiosi in Nigeria. "Un altro sacerdote cattolico, il parroco padre Paul Offu, è stato ucciso nella diocesi di Enugu, in Nigeria - informa la onlus Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs), la fondazione di diritto pontificio che dal 1947 sostiene in tutto il mondo la libertà religiosa e la Chiesa -. Se ne è avuta notizia ieri. Presunti autori i mandriani islamisti Fulani". Aiuto alla Chiesa che...
LUNEDÌ 29 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Strage di Boko Haram a un funerale: 65 morti

L'attacco è il più grave sferrato contro civili dall'inizio dell'anno

MILENA CASTIGLI
Boko Haram incendia un villaggio
E'
salito a oltre 65, secondo quanto riferito dalle autorità locali, il numero delle vittime dell'attacco perpetrato ieri dagli estremisti di Boko Haram agli abitanti di un villaggio di ritorno da un funerale nel paese di Nganzai, nel Nord Est della Nigeria. L'attacco è il più grave sferrato contro civili dall'inizio dell'anno. L'attacco Il primo bilancio delle vittime era di una ventina di vittime ma decine di altri corpi sono stati scoperti in...
MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Nigeria, impedisce il decollo per 30 minuti

Ancora nessuna motivazione alla base del folle gesto

GIUSEPPE CHINA
U
n inizio di volo che difficilmente dimenticheranno. Nigeria, aeroporto Murtala Muhammed di Lagos. Dopo aver ascoltato le tradizionali raccomandazioni di hostess e steward, i passeggeri sono pronti al decollo. Il velivolo scalda i motori e inizia a compiere i primi metri. Sembra che tutto proceda normalmente. Invece scatta l'allarme per una scena che definire assurda, è poco. La ricostruzione del fatto  Uno dei viaggiatori dal finestrino vede un uomo sull'ala...
SABATO 13 LUGLIO 2019, IN TERRIS

L'urlo delle donne contro Boko Haram

La riscossa femminile contro l'estremismo islamico in Sahel

MARCO GRIECO
Una donna nigeriana in un sit-in di protesta contro Boko Haram
R
ivoluzione femminile in Cameroun. Per fronteggiare i ripetuti attacchi perpretrati dai militanti del gruppo jihadista secessionista Boko Haram nel nord del Paese, nove leader delle comunità locali, in accordo con le Nazioni Unite, hanno nominato 123 donne a ruoli decisionali per arginare le violenze del gruppo terroristico. Le comunità di Demsa, Tignere, Ngaoundere, Djerem, Banyo, Mokolo, Guider, Logone-Birni e Kousseri avranno, così,...
GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Nigeria: liberato padre Agubi

Il sacerdote era stato rapito domenica scorsa di ritorno dalla Messa

MILENA CASTIGLI
Pastore semi-nomade fulani
E'
stato liberato dalla polizia p. Isaac Agubi, sacerdote che presta servizio presso la chiesa Holy Name di Ikpeshi, che si trova 230 km di distanza da Benin City, capitale dello Stato di Edo nel sud della Nigeria. Il sacerdote era stato rapito domenica 16 giugno lungo la strada Auchi-Igarra, intorno alla 5 del pomeriggio, mentre rientrava a casa dopo aver celebrato la messa. Lo riporta l'AGenzia Fides. Le forze dell’ordine nigeriane, aiutate da alcuni cacciatori pratici della zona,...
NEWS
Bullismo
MINORI VIOLENTI

Lunedì in aula la legge che toglie i bulli alle famiglie

Numero verde per le vittime e multe ai genitori che non mandano i figli a scuola
Calzaturificio
EMPOLI

Pagati un euro l'ora: 2 arresti per caporalato

Migranti africani sfruttati in ditte calzaturiere gestite da due coniugi cinesi
Il degrado nell'ex-stabilimento Thyssen di Torino - Foto © Alessandro Di Marco per Ansa
DIRITTI UMANI

Thyssen, la Corte Europea avvia un procedimento contro Italia e Germania

I due Paesi dovranno chiarire a Strasburgo perché i manager dello stabilimento, seppure condannati, sono ancora in...
Giornata Mondiale dei Poveri 2019: logo e tema
EDIZIONE 2019

Giornata Mondiale dei Poveri: le iniziative diocesane

A Rimini un gruppo di giovani condividerà la notte con i senzatetto
Decorazioni natalizie

Sì al Natale a scuola

Si avvicina Natale e immancabilmente alcuni insegnanti, stavolta in provincia di Ancona, ripropongono il solito...
Magistratura

La Magistratura non risponde a logiche politiche

La Magistratura per sua natura ha funzione e carattere professionale. Non è un soggetto del gioco politico o...
Una veduta aerea del complesso scolastico teatro della sparatoria
IL DRAMMA

Sangue negli Usa: spari in un liceo di Santa Clarita

Uno studente di 16 anni ha ucciso due compagni, ferendone altri quattro. Arrestato, anche lui sarebbe gravemente ferito
Fotografia di Stefano Cucchi
ROMA

Caso Cucchi, 12 anni per due carabinieri

Si tratta dei due militari accusati del pestaggio. Tedesco assolto dall'accusa di omicidio preterintenzionale. Prescrizione...
Jorge Lorenzo
MOTO GP

Lorenzo si ritira: ultima gara a Valencia, dove iniziò tutto

Il fuoriclasse maiorchino chiuderà la carriera dove conquistò il primo titolo mondiale: "Era meglio...
L'autoproclamatasi presidente Jeanine Áñez pronuncia il discorso prima di assumere la presidenza
BOLIVIA

La neopresidente Áñez cambia i ministri. Morales dal Messico la condanna

Rimpasto dell'esecutivo a La Paz. Aumentano le incognite di un Paese in bilico
Alvin accompagnato da due membri della Croce Rossa e Mezzaluna rossa Internazionale
AUDIZIONE PROTETTA

Il dramma di Alvin: "Ho visto morire mia mamma"

Il racconto shock del bimbo 11enne, portato in Siria proprio dalla madre unitasi al Califfato. Sei giorni fa il rientro in...
La foto della Madonnina che ha resistito alla tromba d'aria nella pineta devastata - Foto © Giuseppe Ferrara per BasilicataNotizie.net
BASILICATA

A Policoro, la Madonnina resiste alla furia del vento

La scena immortalata in una foto della pineta devastata. C'è già chi grida al miracolo