News NEET

MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Coldiretti: "Italia prima in Ue per numero di giovani agricoltori"

"Settore strategico per la ripresa economica ed occupazionale

MILENA CASTIGLI
Giovani agricoltori 2.0
"L'
Italia è al vertice in Europa per numero di giovani in agricoltura con gli under 35 che sono alla guida di 57.621 imprese nel 2018, in aumento del 4,1% rispetto all’anno precedente”. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti, divulgata in occasione della diffusione dei dati dall’aggiornamento Eurostat che attribuiscono all’Italia il record in Ue del 28,9% (3 milioni) di giovani tra i 20 e i 34 anni che non studiano e non lavorano, i cosiddetti Neet,...
GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Neet, Italia maglia nera in Europa

A fine 2018 sono 875 mila i giovani italiani che non studiano né lavorano

GIACOMO GALEAZZI
L'
Italia è la maglia nera europea per giovani tra i 20 e i 24 anni che non lavorano, non studiano e non si formano (dall'inglese, appunto, Neet). A rilevarlo è una indagine del Centro studi Cna riportata dall’agenzia di stampa Dire. Alla fine del 2018 i Neet italiani erano 875mila. Enorme lo scarto tra Italia e resto d'Europa. Contro il 27,1 % del nostro Paese la media dell'Eurozona si ferma al 15,3 % e della Ue a 28 Stati al 14,9 %. All'opposto dell'Italia...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Istat: cresce il numero di chi abbandona gli studi

Italia prima per ‘neet’, i giovani di 15-29 anni non occupati e non in formazione

MILENA CASTIGLI
Diploma di laurea
E'
stato diffuso oggi dall'Istituto Nazionale di Statistica (Istat) il rapporto “Livelli di istruzione e ritorni occupazionali” per l’anno 2018. Nel documento, l'Istituto evidenzia come i livelli di istruzione della popolazione siano in aumento, ma ancora inferiori alla media dei Paesi europei. Secondo i dati raccolti - relativi al 2018 e ai giovani dai 30 ai 34 anni - il tasso di occupazione è al 56,5% per coloro con al più un titolo...
MERCOLEDÌ 19 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Giovani nullafacenti: Sicilia maglia nera in Europa

Il dato è 39,6%, a seguire la Campania. 4 tra le peggiori regioni europee sono nel Mezzogiorno

REDAZIONE
Giovane disperato
L
a Sicilia è patrimonio italiano per storia, cultura, bellezza, genuinità del territorio e del suo popolo. Purtroppo, però, è nota anche per alcuni aspetti meno nobili. Uno di questi è l'alta percentuale di giovani nullafacenti, tanto da averne il primato europeo. Anche nel 2017, infatti, la Sicilia si è confermata maglia nera in Europa per numero di persone fra 18 e 24 anni che non studiano e non lavorano, i cosiddetti 'neet'. Il dato,...
VENERDÌ 13 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Qual è il livello d'istruzione degli italiani?

Aumenta la quota di coloro che hanno il diploma, ma resta bassa la media dei laureati. Diminuiscono i "neet"

REDAZIONE
Ingresso del liceo
I
n dieci anni è aumentato notevolmente il numero di italiani con almeno un diploma secondario superiore. Resta però basso, rispetto alla media europea, quello dei laureati. Sono i dati emersi dallo studio dell'Istat “Livelli di istruzione della popolazione e ritorni occupazionali: i principali indicatori” per l’anno 2017. Nel 2017, in Italia si stima che il 60,9% della popolazione di 25-64 anni abbia almeno un titolo di studio secondario superiore;...
SABATO 16 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Allarme

RAFFAELE BONANNI
Giovani
L
a percentuale di giovani da 18 a 24 anni, che né lavora né studia è del 25,7% rispetto al 26% dell’anno scorso. Quindi c’è stato un lieve calo, e tuttavia è il dato più alto in assoluto tra i Paesi industriali più sviluppati dell’Ocse. Certamente l’economia non va bene e quindi l’occupazione lascia a desiderare, ancor più quella giovanile. Ma c’è qualcosa di inquietante sulla...
MERCOLEDÌ 20 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

UN AUTOLAVAGGIO PER AIUTARE I GIOVANI

MANUELA PETRINI
"Neet". E' questo l'acronimo per indicare i giovani che non lavorano e non studiano: Not (engaged) in education, employment or training. Secondo un rapporto dell'Ocse, questo fenomeno in Italia riguarda circa un terzo dei ragazzi tra i 20 e i 24 anni e, tra il 2005 e il 2015 la loro percentuale è aumentata in maniera superiore rispetto agli altri Paesi dell'area Ocse. Questo incremento è dovuto in parte alla crisi economica che ha...
GIOVEDÌ 15 SETTEMBRE 2016, IN TERRIS

ALLARME NEET IN ITALIA: UN QUARTO DEI GIOVANI NON LAVORA NE' STUDIA

Lo sostiene un rapporto dell'Ocse. L'80% degli universitari non riceve alcun aiuto finanziario o sostegno per le tasse d'iscrizione

AUTORE OSPITE
ALLARME NEET IN ITALIA: UN QUARTO DEI GIOVANI NON LAVORA NE' STUDIA
Secondo l'Ocse in Italia un terzo dei giovani tra i 20 e i 24 anni non lavora e non studia. Appartiene, cioè, alla categoria dei Not (engaged) in Education, Employment or Training (Neet). Tra il 2005 e il 2015 la loro percentuale è aumentata in misura superiore rispetto agli altri Paesi dell'area Ocse: +10 punti. Ciò è in parte dovuto alla crisi economica che ha avuto come conseguenza un calo del 12% del tasso di occupazione dei 20-24enni. Tuttavia, l'Ocse fa notare che altri Paesi,...
MARTEDÌ 13 SETTEMBRE 2016, IN TERRIS

ISTAT: CALA IL NUMERO DI GIOVANI SENZA SCUOLA NE' LAVORO

Nel secondo semestre del 2016 la quota di Neet scende al 22,3%. Aumentano le neomamme a casa

REDAZIONE
ISTAT: CALA IL NUMERO DI GIOVANI SENZA SCUOLA NE' LAVORO
I giovani che non sono impegnati a scuola né a lavoro (Not in Education, Employment or Training) nel secondo semestre del 2016 scendono al 22,3%, mentre erano al 25% nello stesso periodo del 2013. La diminuzione, secondo l'Istat, è di 252 mila unità l'anno. Nei secondi trimestri l'incidenza dei Neet, cresciuta dall'inizio della crisi fino al 2013 (dal 17,7% del secondo trimestre 2008 al 25% del secondo 2013),è rimasta stabile tra il 2014 e il 2015, per poi scendere al 22,3% nel secondo...
NEWS
Gino Paoli
ARTISTA E POETA

Gino Paoli e un compleanno senza celebrazioni

L'autore di "Senza fine" e di "Sapore di sale" festeggia oggi 85 anni
Il cenno d'intesa fra Vettel e Leclerc all'arrivo del Gp di Singapore - Foto © Twitter
IL GP

Vettel-Leclerc: Singapore è rosso Ferrari

Straordinaria doppietta per il team di Maranello davanti a Verstappen ed Hamilton
La sacca dell'iniziativa
AMBIENTE

Legambiente: “Rifiuti e pregiudizi inquinano”

700 mila volontari a “Puliamo il mondo”: effetto Greta sull’eco-mobilitazione arrivata alla 27° edizione
L'epicentro del sisma
SISMA

Terremoto in provincia di Udine

Magnitudo 3.8 con epicentro a Tolmezzo, stamattina ha tremato il Centro Italia
Ospedali riuniti di Foggia
CERIGNOLA | FOGGIA

Picchiati da coetanei senza motivo: 2 ragazzi in ospedale

Un secondo agguato a Foggia nei confronti di altri due minorenni
Giuseppe Conte con Maurizio Landini
LECCE

Conte dalla Cgil: "Pugno duro
con chi evade"

Il premier chiude le Giornate del lavoro organizzate dalla sigla sindacale
Carcere di san Gimignano
SAN GIMIGNANO | SIENA

Sospesi quattro poliziotti penitenziari accusati di tortura

Altri quindici hanno ricevuto un avviso di garanzia
L'epicentro del sisma
CENTRO ITALIA

La terra trema nel maceratese

Il comune più vicino all'epicentro, ad 8 chilometri, è Castelsantangelo sul Nera
Gesù

L'avarizia del cuore

Non c’è solo un’avarizia economica, ma anche una del cuore. Nel Vangelo di questa domenica il...
Aggressione

Facciamo sentire il nostro sdegno

Continuano le aggressioni ai danni di persone di colore. Questa volta è accaduto ad Anzio con due giovani che...
Milan-Inter 0-2. Lukaku esulta dopo la rete del raddoppio
SERIE A

L'Inter si prende il derby: Brozo-Lukaku stendono il Milan

Due reti nella ripresa permettono a Conte di restare in vetta. I rossoneri durano solo un tempo
Papa Francesco in visita ad Albano Laziale
VISITA ALLA DIOCESI DI ALBANO LAZIALE

Papa: “No ai circoli chiusi”

Francesco esorta i credenti a “non avere paura di andare incontro a chi è più dimenticato”