News NAZIONI UNITE

VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

La Cina ha dei campi di detenzione musulmani?

Per Pechino servono a ri-educare i fondamentalisti. Ma i conti non tornano

MARCO GRIECO
Il presidente della Repubblica Popolare Cinese ritratto su un tappetto esposto in un negozio nel villaggio Uiguro di Hotan, nello Xinjiang - Foto © Gilles Sabrie per The New York Times
N
ello Xinjang esistono centri abitati che sembrano città utopiche. Il nuovo Villaggio dell'Armonia, il nuovo Villaggio dell'Unità: persino i nomi palesano valori alti, di civile convivenza. In questi centri, gli abitanti dormono circa sei per ogni stanza, hanno a disposizione scuole, servizi di ristoro, svago. Nel centro di consulto psicologico campeggia la frase "I tuoi segreti sono la mia responsabilità". Bastano queste parole lapidarie a smascherare...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

I vescovi tedeschi all'Onu: "Affrontare il clima è urgente"

La lettera è firmata dal cardinal Marx: "Ridiamo speranza all'umanità"

MARCO GRIECO
Il cardinale Reinhard Marx
I
vescovi tedeschi riuniti nell'assemblea plenaria autunnale a Fulda hanno indirizzato una missiva ai partecipanti al vertice delle Nazioni Unite presso il Palazzo di Vetro di New York, chiedendo un maggiore impegno per il contrasto all'emergenza climatica.  La lettera dei vescovi tedeschi La lettera, firmata dal cardinale Reinhard Marx, palesa la speranza da parte dei vescovi cattolici tedeschi che si possa raggiungere un impegno concorde per...
MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Non c'è pace per i profughi Rohingya

Rallentano i rimpatri, mentre cresce l'emergenza umanitaria nei campi

MARCO GRIECO
Una bambina Rohingya piange nel Leda Unregistered Refugee Camp in Teknaf, in Bangladesh - Foto © Mohammad Ponir Hossain per Reuters
S
embra un destino segnato quello dei profughi Rohingya, fuggiti dal Myanmar due anni fa a causa delle persecuzioni e le operazioni di sgombero per mano dell'esercito birmano nello stato settentrionale del Rakhine. Stando a quanto riporta il quotidiano statunitense The New York Times, almeno un migliaio di profughi erano pronti al rimpatrio già dal gennaio 2018, ma il processo è stato impedito dal governo del Bangladesh, che ha protestato contro l'idea di...
LUNEDÌ 12 AGOSTO 2019, IN TERRIS

I cinque Paesi più pericolosi al mondo

Somalia, Afghanistan, Siria. In alcune aree del pianeta, porre fine alle guerre è difficile. Ecco perché.

ANDREA CARBONARI
Un ranger nel Parco Nazionale di Gorongosa, in Mozambico - Foto © Croce Rossa Internazionale
S
e si potesse creare il time-lapse di una mappa geopolitica globale, nell'ultimo decennio risulterebbero diverse trasformazioni nei confini fra i vari Stati. Gli anni alle nostre spalle, infatti, sono stati caratterizzati da conflitti di ogni sorta, ampi o intessuti a livello locale. Spesso, i contesti più fragili ereditano un passato altrettanto difficile dove, come spesso accade, lo status bellico coincide con decenni di divisioni e ingerenze. Per questo, tracciare una mappa dei...
MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La strada verso la sostenibilità

Obbiettivi e Goal di Agenda 2030, il documento delle Nazioni unite sullo sviluppo sostenibile

WILLIAM VALENTINI
I 17 Sustainable development goals – Sdg in inglese
S
econdo un antico detto degli indiani d’America, noi “Non abbiamo ereditato questo mondo dai nostri genitori, l'abbiamo preso in prestito dai nostri figli”. Un giorno, infatti, dovremo restituirlo alle nuove generazioni. E saremo anche responsabili dello stato in cui si troverà allora la Terra. Si tratta di una filosofia non tanto lontana dallo spirito che ha guidato la realizzazione dell’Agenda 2030, il documento “firmato dai 193 Paesi membri delle...
LUNEDÌ 10 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Mattarella: "Lavoro per evitare migrazioni incontrollate"

Il capo dello Stato è intervenuto all'Ilo: "Pace si assicura con giustizia sociale"

L.L.M
Sergio Mattarella
"O
ltre duecento milioni di persone risultano oggi prive di un lavoro, altrettanti i lavoratori migranti, quasi un miliardo gli abitanti del pianeta che vivono sotto la soglia di povertà. La comunità internazionale non è all'oscuro di quanto accade, eppure l'impegno per porvi riparo appare ancora ampiamente insufficiente". Lo ha ricordato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso del suo intervento a Ginevra durante la Conferenza internazionale...
GIOVEDÌ 02 MAGGIO 2019, IN TERRIS

A breve incontro Lavrov-Pompeo

Nuove scintille fra Usa e Russia. Mosca: "Nostre posizioni incompatibili"

DANIELE VICE
Scontri in Venezuela
S
i fa sempre più acceso lo scontro fra Stati Uniti e Russia sul Venezuela. Il caso sarà al centro di un incontro fra il segretario di Stato, Mike Pompeo, e il ministero di Esteri russo, Serghei Lavrov previsto per la prossima settimana.  Dialogo difficile "La brutale repressione del popolo del Venezuela deve finire" ha tuonato oggi Donald Trump. Lavrov, da parte sua, ha sottolineato che le posizioni dei due Paesi sono "incompatibili" pure...
VENERDÌ 19 APRILE 2019, IN TERRIS

Libia, Unicef: 500.000 bambini coinvolti nel conflitto

Il Fondo per l'infanzia delle Nazioni Unite lancia l'allarme per 1.800 minori da evacuare

GIUSEPPE CHINA
Bambini sfollati
E'
sempre più preoccupante e tragica la situazione in Libia, da giorni il Paese è tornato al centro del dibattito internazionale. Politici, analisti e militari lanciano la prorpia proposta che resta inevitabilmente sospesa. E in concreto la parte più debole della crisi vive in una dramamtica situazione di stallo. Sono circa 1.800, secondo l'Unicef, i bambini che hanno urgente bisogno di essere evacuati dalle zone di prima linea di combattimento; mentre altri 7.300 sono...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Scontri a Tripoli: fumata nera all'Onu

Fallito il primo tentativo di risoluzione. Nelle prossime ore nuova riunione del Consiglio

FRANCESCO VOLPI
Nazioni Unite
S
i è risolto in un fallimento il primo tentativo di accordo su una bozza di risoluzione per il cessate il fuoco in Libia da parte del Consiglio di sicurezza dell'Onu, riunitosi per discutere la proposta avanzata dal Regno Unito.  La discussione La quadra non è stata trovata e la Germania, presidente di turno dei 15, ha chiesto una nuova riunione a porte chiuse per oggi. La bozza di risoluzione britannica invitava tutte le parti che prendono parte al conflitto ad...
GIOVEDÌ 04 APRILE 2019, IN TERRIS

Le truppe di Haftar puntano Tripoli

Scontri a sud della capitale con le milizie fedeli a Serraj. Proclamato lo stato d'emergenza

EDITH DRISCOLL
Milizie a sud di Tripoli
E'
 di almeno 1 morto il bilancio degli scontri che si stano verificando a "sud di Tripoli" fra le milizie dell'Esercito nazionale libico (Lna) del maresciallo Khalifa Haftar e le truppe che sostengono il premier Fayez Al Sarraj. Stato d'emergenza La scorsa notte il Consiglio presidenziale guidato da Serraj ha proclamato lo stato d'emergenza e la mobilitazione delle sue Forze armate "per respingere l'invasione della Libia occidentale da parte dei gruppi...
NEWS
Il Servo di Dio, Giulio Salvadori, verso la beatificazione
MAESTRO DI SPIRITUALITÀ

130 anni fa il letterato Giulio Salvadori tornò alla fede

Uomo del dialogo e cultore dell'incontro, ebbe come allievi alla Cattolica il cardinale Colombo e Fanfani
Alberto Sordi - Nando Moriconi in una scena del film
FALSI MITI

L'esterofilia nel calendario

Boom di nomi esotici e feste che non hanno radici nella cultura italiana
Ex Ilva al capolinea?
TARANTO

Ex Ilva: cancellato lo "scudo penale"

Mons. Santoro: "No al licenziamento di 5mila persone, la politica intervenga"
Marco Simoncelli
MOTOCICLISMO

Marco Simoncelli: a 8 anni dalla morte il mito continua

Il ricordo del Sic, scomparso il 23 ottobre 2011, resta indelebile grazie a papà Paolo
La vittima, Angela Stefani e l'ex compagno, Vincenzo Caradonna
SALEMI | TRAPANI

Morte di Angela Stefani: arrestato l'ex compagno

L'uomo è accusato di omicidio volontario e distruzione e occultamento di cadavere
Fabbrica tessile
ACLI - UNIONCAMERE

Potenziato l'Osservatorio dei mestieri

Ha l’obiettivo di analizzare l’andamento dei "mestieri popolari" valutandone le prospettive...
La sede bolognese della Bio-on
OPREZIONE

Tsunami Bio-on: arrestato manager e sequestrati 150 milioni

A rischio centinaia di posti lavoro negli stabilimenti di Bologna, Bentivoglio, Minerbio e Castel San Pietro
Il Villaggio della Gioia della Comunità Papa Giovanni XXIII a Forlì
CESENA

Ecco il Villaggio della Gioia sognato da don Benzi

"Se offri a una persona la possibilità di vivere diversamente, può essere che cambi"
Pos

Contante? Si coglie nel segno

La polemica sulle misure per limitare l’uso del contante è difficile da capire. Premesso che nel...
Mondo di mezzo
MONDO DI MEZZO

La Cassazione ha deciso: non fu Mafia Capitale

Con la sentenza dei giudici della Corte Suprema decade l'aggravante del 416 bis
L'ambulanza ha terminato la sua corsa contro un muro
PAURA IN NORVEGIA

Oslo, ruba un'ambulanza e si lancia sulla folla

Cinque feriti, tra i quali due gemellini di sette mesi. Fermati un uomo e una donna: sospetti sugli ambienti di estrema destra
L'imperatrice Masako durante la cerimonia d'intronizzazione dell'imperatore Naruhito - Foto © AFP
GIAPPONE

Il nuovo imperatore Naruhito e la cerimonia misteriosa

Oggi si è tenuta a Tokyo la sua intronizzazione. Il prossimo 14 novembre, l'imperatore potrebbe "coniugarsi alla...