News NAPOLI

SABATO 14 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Serie A, 3° giornata: Inter in vetta, Juventus pareggia a Firenze

Il tecnico dopo la malattia: "Pesante stare fuori un mese". I nerazzurri fanno tre su tre grazie al gol di Sensi

LORENZO CIPOLLA
L'
avvio dell'Inter targata Antonio Conte è bruciante. Grazie al secondo gol di Sefano Sensi trova la vittoria in casa, la terza di fila, e conquista il primo posto in classifica in solitaria. Intanto è arrivato, in ritardo, l'esordio in Serie A sulla panchina della Juventus per Maurizio Sarri. E probabilmente non è andata come il tecnico toscano si aspettava. Il palcoscenico del suo debutto nella stagione 2019/2020, lo stadio "Artemio Franchi" e...
MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Si travestono da carabinieri per rubare: 10 arresti

L'ultima rapina ai danni di una signora facoltosa sventata dai militari

MILENA CASTIGLI
Divisa dei Carabinieri
S
i fingevano carabinieri con tanto di divisa per rapinare la gente. E' sucesso a Napoli, dove un gruppo di 10 banditi dedito alla rapina di case e negozi è stato individuato ed arrestato dai militari della stazione di Napoli Marianella, a conclusione di una attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica. L’indagine è stata avviata dopo una violenta rapina nell’abitazione di un imprenditore nel settembre dello scorso anno nel quartiere...
GIOVEDÌ 05 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Vestiva la figlia da Samara Morgan: denunciata una donna

Gente pronta con i bastoni per la nuova prossima "apparizione" di Samara. Due donne incastrate dalle telecamere

LORENZO CIPOLLA
Un'immagine dal film The Ring
S
fruttava la sua bambina per partecipare alla cosiddetta "Samara Challenge" sui social network e spaventare le persone del suo paese, Lesina, in provincia di Foggia. A darle una mano, un'amica. Lo racconta La Gazzetta del Mezzogionrno. Le due donne travestivano la piccola con un lungo indumento bianco e una parrucca di capelli corvini, a immagine e somiglianza della bambina del noto film dell'orrore "The Ring", poi la accompagnavano in diversi punti delle...
MERCOLEDÌ 04 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Riciclaggio internazionale: 6 indagati

Sequestrati 1,3 milioni di euro frutto di un complesso meccanismo di ripulitura di "denaro sporco"

MILENA CASTIGLI
Fatturazione elettronica
I
l Comando provinciale della Guardia di Finanza di Brescia ha scoperto un complesso meccanismo di ripulitura di "denaro sporco" frutto di evasione fiscale. Nello specifico, il meccanismo prevedeva l'emissione da parte di un imprenditore del lago d'Iseo di fatture per operazioni inesistenti, utilizzate da due società della val Camonica operanti entrambe nel commercio di metalli. Il denaro - spiegano le Fiamme Gialle - veniva prontamente trasferito in...
DOMENICA 25 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens

MASSIMO CICCOGNANI
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
E
mozioni, spettacolo e gol. Il ricordo di Italia-Germania riaffiora nella mente degli spettatori al Franchi. Fiorentina e Napoli regalano una notte d'altri tempi, magari difese un po' troppo ballerine, ma sicuramente tanto spettacolo con continui botta e risposta. La vince il Napoli che conquista i primi tre punti della stagione, ma Fiorentina a testa altissima e con qualche giusta recriminazione per un rigore generoso concesso agli azzurri e per uno negato in pieno recupero. La sblocca...
VENERDÌ 23 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Napoli, rompe il naso alla dottoressa che curava la figlia

Il chirurgo aveva chiesto che la donna fosse allontanata. Il ddl sulle aggressioni ai medici è fermo al Senato

LORENZO CIPOLLA
L'Ospedale
S
iamo davvero un popolo sempre più cattivo, dove chiunque è pronto a saltare alla giugulare dell'altro per la minima cosa. Nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 agosto una dottoressa del Pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, Adelina Laprovitera, è stata aggredita dalla madre di una paziente, riportando la frattura del setto nasale e una prognosi di un mese. “Non ho paura” Da una prima ricostruzione, il...
MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Reagisce a furto, immigrati aggrediti da una baby gang

L'uomo originario del Bangladesh è ricoverato all'ospedale di Napoli

MANUELA PETRINI
V
iolenza in pieno centro a Napoli. Nella notte tra domenica e lunedì, a pochi passi dal lungomare della città, due ambulanti, originari del Bangladesh, sono stati presi a sassate da una babygang.  La vicenda Tutto è accaduto nella zona intorno a via Orsini, a Santa Lucia, dove due ambulanti - entrambi in possesso di regolare permesso di soggiorno - avevano appena finito di lavorare e riporre la merce dentro alcuni carelli. Mentre li spingevano nel percorso verso...
DOMENICA 28 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La parmigiana di melanzane, omaggio a Riccardo Muti

Nel giorno del compleanno del direttore d'orchestra, un piatto semplice e internazionale come "il maestro"

MARCO GRIECO
Parmigiana di melanzane - Foto © Worden Farm to Table
P
er alcune persone, gli anni valgono il doppio di una vita. È il caso di Riccardo Muti, celebre direttore d'orchestra, nato a Napoli 78 anni fa. Un legame, quello con la città partenopea, a dir poco pretenzioso, con una discendenza materna nobiliare e una paterna più borghese, radicata invece nella Puglia "sitibonda di acqua e di giustizia" come il mastro stesso ricordò menzionando il politico Imbriani, fautore...
MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Napoli, rione Sanità: ancora atti intimidatori

Non si placa la violenza che si manifesta nel quartiere della città partenopea

GIUSEPPE CHINA
Un bossolo
N
on c'è pace per il rione Sanità, a Napoli. Sono le 3.30 di notte quando in vico Miracoli vengono fatti esplodere colpi d'arma da fuoco. Rinvenuto un bossolo di semiautomatica in quella strada e altri due in via Castrucci. Dunque ecco la terza "stesa" in poco meno di 24 ore. La notte precedente sempre il rione Sanità era stato protagonista degli atti intimidatori, verosimilmente riconducibili alla camorra per il controllo delle piazze di spaccio e sul...
VENERDÌ 19 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano

MILENA CASTIGLI
Bossoli
D
oppia "stesa" nella notte a Napoli. In due zone della città persone non identificate hanno compiuto due raid intimidatori sparando all'impazzata, attività denominata in dialetto locale "stesa", appunto. Due bossoli sono stati ritrovati nel rione Sanità, davanti alla chiesa nella piazza dove fu ucciso accidentalmente, in un'altra stesa, il giovane Genny Cesarano, vittima innocente di un raid di camorra. In merito, lo scorso 11...
NEWS
Un bus Atac a Roma
VIA BOCCEA

Baby gang aggredisce autista dell'Atac

Il gruppetto di giovani aveva azionato la leva di emergenza, denunciato un 17enne
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Manifesto con simboli politici

Vino nuovo in nuovi otri

In un mese e mezzo la politica italiana è stata fortemente modificata da eventi rapidissimi che hanno sortito...
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...