News NAPOLI

MERCOLEDÌ 16 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Bomba contro la pizzeria Sorbillo

Nessun ferito, il custode salvo per miracolo

MILENA CASTIGLI
Gino Sorbillo
P
izzeria "chiusa per bomba". Tanta paura ma fortunatamente nessun ferito questa notte a Napoli, dove ignoti hanno piazzato e fatto deflagrare una bomba davanti all'ingresso della pizzeria Sorbillo di via Tribunali, noto locale nel centro storico del capoluogo campano. Per fortuna non c'è stato nessun danno a persone; neppure il guardiano notturno non è rimasto ferito: "E' salvo per miracolo -  ha raccontato il titolare, Gino Sorbillo - quando...
MERCOLEDÌ 16 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Chiesa ed Aci per la sicurezza stradale

Al via la sesta edizione dell'iniziativa "A Maronna t'accumpagna...ma chi guida sei tu" per sensibilizzare i giovani

REDAZIONE
Un giovane distratto al volante
L
a diocesi di Napoli sempre in prima fila nella campagna per sensibilizzare i giovani ad una guida sicura. Si tratta della sesta edizione dell'iniziativa di promozione sociale dal titolo "'A Maronna t'accumpagna...ma chi guida sei tu" che la diocesi campana organizza con l’Automobile Club. Emergenza Quella della sicurezza stradale è una vera e propria emergenza: i numeri forniti da Aci-Istat nella provincia di Napoli dicono che i  sinistri...
SABATO 12 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Ufficio comunale a luci rosse

Scandalo a Castel Volturno: favori sessuali gay per accelerare le pratiche

REDAZIONE
La sede del comune di Castel Volturno
S
esso "gay" per velocizzare le pratiche edilizie. E' successo negli uffici del Comune di Castel Volturno (Napoli), secondo quanto emerso da un'inchiesta che ha portato all'arresti di 6 persone, fra tecnici e vigili urbani dell'ente locale, oltre al divieto di dimora per un noto imprenditore del luogo.  Incontri a luci rosse Le telecamere dei carabinieri hanno ripreso gli incontri hard andati in scena all'interno e all'esterno degli uffici comunali,...
VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Bus caduto dall'A16: assolto Castellucci

Per l'ad di autostrade l'accusa aveva chiesto 10 anni. Ira dei parenti delle vittime

ALBERTO TUNO
I rottami del bus turistico
O
tto condanne e sette assoluzioni, fra cui quella dell'ad di Autostrade per l'Italia, Giovanni Castellucci, e quella dell'ex condirettore della società Riccardo Mollo. Si è concluso così, davanti al tribunale monocratico di Avellino, il giudizio di primo grado per la caduta di un bus turistico dal cavalcavia Acqualonga dell'A16 Napoli-Canosa, avvenuta il 28 luglio del 2013 e che provocò la morte di 40 persone. In assoluto la più grave...
GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Avvertita scossa di terremoto, notte di paura

Il panico si è scatenato soprattutto sui social

ANGELA ROSSI
N
otte di paura tra Quarto e Pozzuoli, nella zona flegrea, dove poco prima dell'una e mezza di notte, è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 1.9. Nonstante l'intensità fosse bassa, la profondità di appena due chilometri ha fatto sì che la scossa fosse avvertita distintamente in tutta la zona. L'epicentro è stato registrato a circa quattro chilometri a sud-est di Quarto, poco distante dalla Riserva Naturale del Cratere degli...
GIOVEDÌ 03 GENNAIO 2019, IN TERRIS

De Magistris vuole accogliere la nave di migranti

Il sindaco di Napoli: "Se Salvini ci fermerà, pronti a schierare 20 imbarcazioni"

REDAZIONE
Luigi de Magistris
N
uovo scontro tra il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, e una frangia di sindaci italiani. A lanciare il guanto di sfida stavolta è Luigi de Magistris, primo cittadino di Napoli. Il terreno di scontro è la nave Sea Watch, ferma nel Mediterraneo con a bordo migranti in attesa di un porto pronto a farla attraccare. "La preoccupazione per le condizioni delle persone che avete sottratto al mare mi spinge, a nome dell'intera città di Napoli, a chiederle...
GIOVEDÌ 03 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Morte Belardinelli, sequestrata un'auto a Napoli

La macchina, intestata in leasing al padre di un tifoso partenopeo, potrebbe essere coinvolta nell'investimento dell'ultrà interista

REDAZIONE
Gli scontri di San Siro
I
niziano a diradarsi le nubi attorno alla morte di Daniele Belardinelli, rimasto ucciso al termine degli scontri fuori San Siro, poco prima di Inter-Napoli del 26 dicembre scorso: gli inquirenti, infatti, avrebbero disposto il sequestro di un'auto a Napoli, un'Audi station wagon, ritenuta compatibile con la descrizione dei testimoni della vettura che avrebbe investito, uccidendolo, l'ultrà di Varese. Altre due automobili sono state individuate e, a breve, potrebbero essere a...
VENERDÌ 28 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Razzismo e violenza negli stadi, siamo tutti colpevoli

Notte folle a San Siro: il calcio deve cambiare, non solo a parole

MASSIMO CICCOGNANI
Icardi e Koulibaly, un momento degli scontri e una delle
V
abbè, abbiamo scherzato. Boxing day per rilanciare il calcio italiano, per avvicinare le famiglie e i bambini allo stadio in un giorno di festa, come andare al circo o al cinema per vedere l'ultimo film di Natale. Abbiamo scherzato perché il boxing day non fa proprio per noi, maledetti beceri. Tutti, nessuno escluso, perché nessuno fa nulla per cambiare il corso di una storia triste, la peggiore del calcio italiano che, in un giorno di festa, esce con le ossa rotte...
GIOVEDÌ 27 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Tifoso morto: il campionato non si ferma

Gravina: "Risposta ai violenti". Giorgetti: "Chiudere le curve. Club collaborino"

REDAZIONE
Lo stadio Giuseppe Meazza
N
on è stato solo calcio quello messo in mostra a San Siro, prima, durante e dopo il big match conclusivo del Boxing day fra Inter e Napoli. Per la cronaca, il match è stato deciso da una rete allo scadere di Lautaro Martinez, che ha impedito agli azzurri di approfittare della frenata della Juventus a Bergamo, con i bianconeri che anzi si ritrovano con un ulteriore punto in più dei partenopei. La parentesi calcistica, però, si chiude presto lasciando spazio a una...
DOMENICA 23 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Capitone: perché si mangia a Natale e come si cucina

Alla scoperta di un piatto tipico della tradizione napoletana

REDAZIONE
Il capitone fritto
A
 Napoli Natale fa rima con capitone, l'anguilla servita durante la tradizionale cena della Vigilia. Un'usanza antica, che ha un preciso significato religioso. Il capitone, con le sue sembianze da rettile, rappresenterebbe il serpente e quindi il demonio. Deve essere acquistato il 23 dicembre, portato vivo a casa e ucciso da una donna, allegoria della Madonna che schiaccia con il piede il tentatore. Mangiare il capitone, per la tradizione, è dunque un modo per...
NEWS
BOLOGNA

Smantellato cartello di agenzie funebri, 30 arresti

I militari stanno procedendo anche ad un sequestro preventivo di beni per circa 13 milioni di euro
L'esplosione
FRANCIA

Esplosione in un'università di Lione

La deflagrazione avrebbe coinvolto la biblioteca scientifica dell'ateneo
Intervento del card. Bassetti in Sala Zuccari del Senato
SENATO

Andreotti: "Ho combattuto la mafia con atti pubblici"

Presentato ieri il libro "I miei santi in paradiso". Card. Bassetti: "Si battè per collocare l'Italia...
Caporalato
LAVORO SFRUTTATO

Caporalato: nuovi arresti

A Latina stranieri impiegati in "condizioni disumane". Ieri operazione in Basilicata
Il germoglio di cotone coltivato sulla Luna dai cinesi

Il cotone sulla Luna

Nata una piantina di cotone sulla Luna, in una serra appositamente allestita da cinesi, in conseguenza di un programma...
Mark Zuckerberg
LA STRETTA

Spot elettorali: giro di vite di Facebook

Il colosso di Zuckerberg vuole evitare un nuovo Russiagate