News MUSULMANI

SABATO 13 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

"La croce è razzista, offende i migranti". Abbattuta

Una ong ne aveva chiesto la rimozione alle autorità perché infastidirebbe i musulmani accolti nell'isola

FEDERICO CENCI
Croce divelta a Lesbo
L
a Grecia perde i pezzi. Questo prestigioso tassello d'Europa ha perso negli anni scorsi quel che rimaneva della propria sovranità, ha perso parte della sua coesione sociale a causa della crisi, ma rischia di perdere anche il suo patrimonio religioso e identitario. In nome dell'accoglienza a tutti i costi, della società del meltin' pot, c'è chi ha chiesto la rimozione di una croce e chi ha fatto seguire alle parole i fatti, abbattendola. "La...
MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Ondata di odio verso Asia Bibi

Sui social, ma anche nelle strade del Pakistan, una campagna contro la donna cristiana condannata a morte

REDAZIONE
Islamisti manifestano per la morte di Asia Bibi, Pakistan
D
a una parte c'è una mobilitazione anche di preghiera per evitare un crudele massacro di una mamma, rea soltanto di essere cattolica e di non aver rinnegato la propria fede. Dall'altra alcuni gruppi di fondamentalisti islamici si esibiscono in uno spettacolo squallido, per chiedere che i giudici del Pakistan non abbiano pietà di Asia Bibi e la condannino a morte. Verrebbe da dire in sintesi: umanità contro barbarie. L'odio sui social e nelle strade Sui...
MARTEDÌ 21 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Oggi si celebra la Festa del sacrificio

Coreis: "Preghiamo per favorire l'armonia tra le religioni". Ma è polemica per gli animali sgozzati

REDAZIONE
Capro durante la Festa del Sacrificio
I
nizia oggi, decimo giorno del mese islamico di Dhu al-Hijja 1439, 21 agosto 2018, e finirà il 25 agosto. E' la Grande festa del sacrificio di Abramo, Eid al-Adha, che celebra il mondo islamico. In questi giorni, alla Mecca, i pellegrini compiono il rito del rinnovamento spirituale e della vittoria del bene sul male seguendo l’esempio del profeta Abramo insieme al figlio Ismaele. In un messaggio di augurio “a tutti i musulmani in Italia, in Europa e nel...
VENERDÌ 03 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Gb: sì ai rifugiati siriani, ma solo se musulmani

Accolta solo una minima percentuale di cristiani. Chiesa Anglicana denuncia: "Comunità cristiana abbandonata"

SIMONE PELLEGRINI
Manifestazione a Londra a favore dell'accoglienza
S
ulla bandiera inglese campeggia la croce di San Giorgio, eppure Oltremanica sembra essere tramontata ogni traccia di accoglienza nei confronti dei cristiani in difficoltà. Secondo l'accusa dell'organizzazione benefica Barnabas Fund e della Chiesa Anglicana, il governo inglese accoglie quasi esclusivamente rifugiati siriani di religione musulmana, lasciando accedere in Regno Unito solo una piccola percentuale di cristiani. La denuncia, di cui rende conto Tempi,...
GIOVEDÌ 12 LUGLIO 2018, IN TERRIS

A Mindanao ancora "cellule silenziose" di terroristi

Testimonianza del missionario padre D'Ambra ad Aiuto alla Chiesa che Soffre

REDAZIONE
Chiesa distrutt a Mindanao, Filippine - Photo Aiuto alla Chiesa che Soffre
"L
a Chiesa nelle Filippine vive oggi delle difficili relazioni con il governo, ma riesce a mantenere una posizione bilanciata, cercando punti di incontro senza tuttavia negare le criticità". Così il missionario italiano del Pime, padre Sebastiano D’Ambra descrive ad Aiuto alla Chiesa che Soffre gli attuali rapporti tra la Chiesa locale e il governo di Manila, incrinatisi in particolar modo negli ultimi giorni dopo alcune dichiarazioni del presidente Rodrigo Duterte sulla...
DOMENICA 03 GIUGNO 2018, IN TERRIS

"Tende solo per musulmani": discriminazioni tra profughi

Succede in un campo abusivo a Parigi: eritrei cristiani costretti a sottostare a sudanesi e somali islamici

REDAZIONE
Tenda di profughi a Parigi - © IlGiornale.it
S
i chiama campo Millénaire, è ubicato lungo la Senna, nel cuore di Parigi, ed è un luogo dove si accalcano abusivamente le tende di profughi giunti in Francia dal Corno d'Africa. Il campo è al centro di una polemica politica, perché i cittadini sono esasperati dalla situazione di degrado e invocano lo sgombero, ma nonostante i tentativi di intervento delle forze dell'ordine, tutto resta immutato da tempo. Tutto, comprese le discriminazioni che i...
DOMENICA 20 MAGGIO 2018, IN TERRIS

"Donne separate dagli uomini sui bus"

La proposta di un consigliere comunale del partito "Islam" ad Anderlecht, in Belgio

REDAZIONE
Autobus a Bruxelles
L
e contraddizioni della società occidentale emergono quando vengono alla luce situazioni come quella consumatasi nel consiglio comunale di Anderlecht, comune alle porte della capitale Bruxelles, in uno Stato, il Belgio, noto per la galoppante secolarizzazione della religione cattolica in nome del principio di laicità. Principio che sembra polverizzarsi dinanzi alla proposta del consigliere comunale Redouane Ahrouch, del partito confessionale "Islam"....
DOMENICA 13 MAGGIO 2018, IN TERRIS

L'Isis rivendica l'attentato

Un uomo ceceno spara in strada: un morto e 4 feriti

REDAZIONE
Luogo dell'attentato a Parigi
T
orna il terrore a Parigi. Intorno alle 21 di ieri, in pieno centro città, a due passa dal teatro dell'Opera, un uomo, un ceceno di 21 anni, ha accoltellato i passati di una via piena di gente. Si contano un morto e quattro feriti. L'assalitore ha gridato "Allah akbar!". Immediata la reazione di fuoco della polizia, che ha ucciso l'uomo, il quale alla vista degli agenti avrebbe urlato: "Uccidetemi o vi ammazzo". La persona uccisa è un uomo...
GIOVEDÌ 10 MAGGIO 2018, IN TERRIS

La nuova legge che preoccupa i cristiani

Il disegno di legge è stato presentato e approvato dal parlamento del Punjab lo scorso 4 maggio

CAROLINA GARCIA
Il Corano
L
a comunità cristiana in Punjab, in Pakistan, e le altre minoranze religiose sono preoccupate per il nuovo disegno di legge approvato dall'Assemblea legislativa che prevede l'insegnamento obbligatorio della Legge islamica e del Corano in tutte le scuole e le università della provincia. "Per le minoranze religiose, in particolare per i cristiani che vivono in gran numero nel Punjab, sarà problematico: i loro diritti fondamentali sono totalmente...
VENERDÌ 27 APRILE 2018, IN TERRIS

"C'è un piano per islamizzare le aree cristiane"

Punto di domanda di mons. Anagbe: "Chi finanzia i terroristi islamici?"

REDAZIONE
Boko Haram
"C’
è una chiara agenda, un piano per islamizzare tutte le aree a maggioranza cristiana della Middle Belt nigeriana", così afferma ad Aiuto alla Chiesa che Soffre monsignor Wilfred Chikpa Anagbe, vescovo di Makurdi in Nigeria, la diocesi in cui la mattina del 24 aprile scorso è stata attaccata la chiesa di Mbalom, un villaggio dello stato del Benue. Ieri il presule ha incontrato il Papa durante la visita ad limina dei vescovi nigeriani. "Il Santo Padre mi ha...
NEWS
Il Papa all'Angelus
ANGELUS

Il Papa prega per l'Amazzonia: "E' vitale per il nostro Pianeta"

Il Pontefice lancia un appello affinché "con l'impegno di tutti" siano domati gli incendi che devastano la...
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Alcuni dei migranti tratti in salvo
AGRIGENTO

Porto Empedocle: 20 migranti salvati in mare

Tragedia sfiorata: tra le persone tratte in salvo, anche una donna incinta
Cristiano Ronaldo
CAMPIONATO DI CALCIO

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori
Protesta dei navigator in Campania
REDDITO DI CITTADINANZA

Sciopero della fame dei navigator

In Campania braccio di ferro tra i vincitori del concorso e il governatore
Aula scolastica
ISTRUZIONE

In classe per diventare buoni cittadini

Il 5 settembre l’educazione civica torna ad essere materia obbligatoria. Cosa cambia per la scuola
Scontri a Hong Kong
ASIA

Guerriglia urbana a Hong Kong: 1 ferito

Nuovo lancio di molotov e cariche della polizia sui manifestanti
Religioni per la pace
ECUMENISMO

Sostenere la campagna per l’abolizione delle armi nucleari

La dichiarazione finale della X Assemblea mondiale delle religioni per la pace di Lindau