News MINISTERO DELLA PACE

GIOVEDÌ 05 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Ramonda (Apg23): "Il nuovo governo difenda la dignità della persona"

La lotta alla cultura dello scarto, le migrazioni, la difesa del diritto alla vita: l'intervista al presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII

MANUELA PETRINI
Giovanni Paolo Ramonda
"E'
 importante che coloro che si dicono credenti e cattolici, senza sbandierare tanti simboli religiosi, mettano in atto la Dottrina sociale della Chiesa che si traduce nel fare leggi giuste per tutti, ma con un'attenzione particolare ai più deboli. I cattolici si devono distinguere non dai simboli o dai pronunciamenti, ma dai frutti di giustizia che diventano leggi di giustizia". A parlare è Giovanni Paolo Ramonda, responsabile generale dell'Associazione...
VENERDÌ 02 MARZO 2018, IN TERRIS

Apg23: proposte ai partiti per una società più giusta

Dal ministero della Pace alla tutela della vita, passando per la riabilitazione del detenuto

DOMITIA CARAMAZZA
La proposta
I
n vista delle elezioni politiche 2018, Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII (Apg23), ha rilanciato la campagna  “Ministero della Pace. Una scelta di Governo”. L'attuale scenario di degrado culturale e sociale, nazionale e internazionale, emerso anche dai recenti fatti di cronaca nera, con il quale si dovranno confrontare i futuri deputati e senatori, giustifica l'urgenza della scelta di una nuova politica per una...
MERCOLEDÌ 14 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Ministero della Pace: italiani favorevoli

Il 66% condivide la proposta. Ramonda: "Risposta della società civile sorprendente"

REDAZIONE
Opuscolo sul Ministero della Pace
I
l 66% degli italiani è favorevole alla creazione di un Ministero della Pace dedicato a promuovere, sviluppare e coordinare attività di prevenzione e mediazione nonviolenta dei conflitti. E' quanto emerge da un sondaggio commissionato dalla Comunità Papa Giovanni XXIII e realizzato dalla Società Demetra, con la collaborazione dell’Università di Padova. Il sondaggio Secondo il campione di intervistati, se da un lato la sicurezza rimane...
LUNEDÌ 01 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Votiamo per la pace

Serve un Ministero che introduca e promuova in Italia la cultura della nonviolenza

FRANCESCA CIARALLO
La conferenza sul ministero della Pace
L
a lotta per la pace è stata una costante della vita di don Oreste Benzi: il suo essere nonviolento era in ogni battaglia, ed è la base su cui ha fondato la Comunità Papa Giovanni XXIII. Fu tra i primi a comprendere l’importanza dell’intervento civile nei conflitti armati, dell’obiezione di coscienza e del servizio civile. Nel 2001, in una lettera all’allora Presidente del Consiglio scriveva: "Condividendo direttamente la vita degli handicappati,...
MARTEDÌ 19 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Una perseverante costruzione
della pace

Nella Sala Nassiriya la presentazione della campagna di Apg23 "Ministero della Pace - Una scelta di Governo"

DAMIANO MATTANA
La conferenza nella Sala Nassiriya
U
n dicastero che regolamenti non l'aspirazione a uno statuto di pace ma una vera e propria organizzazione della pace nella società civile: questo l'obiettivo attorno al quale orbitano numerose associazioni che, assieme alla Comunità 'Papa Giovanni XXIII', fondata da don Oreste Benzi e portatrice delle sue idee e del suo pensiero in tutto il mondo, lavorano per la costituzione di un Ministero della Pace, che possa contribuire alla creazione di un mondo epurato...
NEWS
Il giudice Paolo Adinolfi
DELITTO DELL'OSTIENSE

Giudice Adinolfi, il giallo della scomparsa

Il figlio Lorenzo: "Basta omertà, subito la riapertura delle indagini"
Filippo Magnini
NUOTO

Il Tas assolve Magnini: via la squalifica per doping

L'ex nuotatore, due volte campione del mondo, scagionato dalle accuse di tentato uso di sostanze dopanti
La nave da crociera Msc
CROCIERA MSC

Proteste a Cozumel per lo sbarco della nave Msc

L'ok del Messico dopo i "No" di Giamaica e isole Cayman per un caso di influenza a bordo
SUICIDIO ASSISTITO

Choc in Germania: per i giudici togliersi la vita è un diritto

La Corte Costituzionale ha deciso di annullare l'articolo 217 del Codice penale che vietava la possibilità alalle...
Edificio scolastico distrutto dalle bombe
SIRIA

Unicef: "Basta bombardare le scuole a Idlib"

Nell'attacco a 10 scuole sono stati uccisi 12 civili tra bambini e insegnanti
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
TERREMOTO

Sisma magnitudo 3 nel Golfo di Salerno: la situazione

Tremano anche le Eolie e la Calabria: al momeno non risultano danni a persone o cose
PER USCIRE DALLA CRISI

La ripresa affidata alle start up innovative

In Italia sta funzionando la modalità di costituzione digitale e gratuita delle nuove imprese con pratiche rapide ed...
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"
Roseto degli Abruzzi
CORONAVIRUS

Primo caso positivo in Abruzzo: è un turista brianzolo

La conferma del contagio arriverà solo con gli esiti del secondo esame dello Spallanzani
Anziano in ospedale
GERMANIA

Chiesa cattolica ed evangelica contro gli aiuti al suicidio

La sentenza Corte costituzionale riapre la possibilità della pubblicità suicidale
Il luogo della sparatoria
WISCONSIN | USA

Sparatoria a Milwaukee, 6 morti tra cui l'aggressore

L'uomo ha ucciso 5 dipendenti e si è suicidato. Trump: "Assassino cattivo"
Bimbo in strada in Giappone
CORONAVIRUS

Cina, decessi minimi da gennaio: ieri 29 morti

In Corea del Sud quasi 1600 contagi. Il Giappone chiude le scuole
Il neonato ricoperto dal padre di banconote
CATANIA E SIRACUSA

Mafia: chiuse 3 piazze di spaccio, 6 arresti

I proventi dello spaccio servivano a mantenere in carcere esponenti del clan Cappello-Bonaccorsi