News MINACCIA

VENERDÌ 16 AGOSTO 2019, IN TERRIS

I missili di Kim che dividono la Penisola Coreana

Stop dei colloqui tra Pyongyang e Seul. Il governo nordcoreano: "Gli Usa ci sostengono"

MARCO GRIECO
Il leader della Corea del Nord, Kim Jong-Un assiste al lancio del missile Hwasong-12 il 15 settembre 2017 - Foto © North Korea's Korean Central News Agency
F
erragosto di tensione nella penisola coreana. Questa mattina (ora locale) il ministero della Difesa della Corea del Sud ha annunciato il lancio di due missili nel Mar del Giappone da parte della Corea del Nord. Gli ordini - stando a fonti locali due missili balistici a corto raggio - sarebbero stati lanciati dalla contea di Tongcheon, nella provincia di Gangwon. Per Seul, l'operazione anticipa nuovi lanci previsti dal governo di Pyongyang. A partire...
VENERDÌ 02 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Le stelle cadenti di agosto e la cometa che minaccia la Terra

Il fenomeno celeste, visibile da questa sera, proviene una cometa che, in futuro, potrebbe attentare alla vita del nostro pianeta

MARCO GRIECO
T
utti pronti a esprimere almeno un desiderio a partire da questa notte. In tutto il mondo, infatti, si potranno ammirare le stelle cadenti fino al 4 agosto. Pochi sanno, però, che questa pioggia di stelle è legata ad una minaccia che, nel prossimo futuro, potrebbe sconvolgere il pianeta Terra. La storia della Swift-Tuttle Le "strisce luminescenti" sono un pulviscolo di polveri che si generano dal ghiaccio vaporizzato rilasciato dalla cometa...
MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

L'Isis minaccia Venezia

Sui social la locandina che ritrae un miliziano di spalle e la bandiera nera sulla chiesa della Madonna della Salute

REDAZIONE
Locandina dell'Isis che minaccia Venezia
L'
Isis torna a minacciare l'Italia. Stavolta nel mirino dei miliziani jihadisti finisce Venezia. Sui circuiti social è stata lanciata un'immagine che ritrae un terrorista armato di spalle, sullo sfondo l'ex capitale della Serenissima, con una bandiera nera che domina sopra la chiesa della Madonna della Salute, quasi di fronte a piazza San Marco. Sul drappo scuro l'inconfondibile icona dell'Isis con la scritta "Shahada La ilàha illa Allàh", ossia...
MARTEDÌ 05 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

L'appello dei vescovi coreani: "Fermiamoci, la guerra nucleare non ha vincitori"

Monsignor Lazzaro You Heung-sik ha spiegato di rispettare le decisioni dell'Onu, ma per lui è necessario "lasciare sempre uno spazio al dialogo"

EDITH DRISCOLL
L'appello dei vescovi coreani:
"Tutti si devono fermare. Perché se scoppia una guerra nucleare, non ci saranno vincitori. Saremo tutti perdenti. Con armi così sofisticate, sarà la distruzione totale". E' questo, in base a quanto riportato dal Servizio di informazione religiosa, l'appello lanciato da monsignor Lazzaro You Heung-sik, vescovo di Daejeon e presidente della Commissione "Giustizia e pace" della conferenza episcopale coreana, a tutti i governi coinvolti nella crisi della Corea del Nord. Il popolo coreano...
MARTEDÌ 12 LUGLIO 2016, IN TERRIS

COREA DEL NORD: PER LE IMMAGINI SATELLITARI, VEROSIMILE LA MINACCIA NUCLEARE

Alto livello di attività nell’area nord in cui si svolgono i test perla bomba H, lo scorso gennaio avevano provocato un sisma artificiale

MIRIAM MARTINEZ
COREA DEL NORD: PER LE IMMAGINI SATELLITARI, VEROSIMILE LA MINACCIA NUCLEARE
La minaccia nucleare “made in Corea del Nord” sembrerebbe essere tutt’altro che fantasiosa e le dichiarazioni del leader supremo della Repubblica Democratica di Corea Kim Jong-un non sarebbero deliri di un folle. O almeno, non sarebbero deliri virtuali. Le immagini satellitari rilevate da Punggye-ri dal 7 luglio indicherebbero, infatti, un alto livello di attività nella zona dove si svolgono i test nucleari della bomba a idrogeno e sembrerebbe che l'impianto sia acceso e pronto ad...
LUNEDÌ 14 SETTEMBRE 2015, IN TERRIS

TENSIONE AL PENTAGONO, SUV SUPERA SBARRAMENTI DEL PARCHEGGIO: 3 ARRESTI

Il conducente è stato fermato, l'intera area immediatamente transennata e i trasporti pubblici nella zona sono stati temporanemente sospesi

EDITH DRISCOLL
TENSIONE AL PENTAGONO, SUV SUPERA SBARRAMENTI DEL PARCHEGGIO: 3 ARRESTI
Alta la tensione al Pentagono in seguito alla presenza di un veicolo sospetto in uno dei parcheggi del complesso. Il conducente è stato fermato, l'intera area immediatamente transennata e i trasporti pubblici nella zona sono stati temporanemente sospesi mentre sono in corso verifiche per stabilire la natura dell'episodio. Un suv ha superato la delimitazione del parcheggio nell'ala sud del Pentagono allertando immediatamente le forze di sicurezza sul posto. Il veicolo è stato bloccato,...
GIOVEDÌ 19 MARZO 2015, IN TERRIS

MINACCIA ISLAMISTA IN INDONESIA, PARTONO LE ESERCITAZIONI MILITARI

Nonostante la tregua tra cristiani e musulmani nel 2001 le violenze non sono mai cessate

AUTORE OSPITE
MINACCIA ISLAMISTA IN INDONESIA, PARTONO LE ESERCITAZIONI MILITARI
Anche l’esercito in Indonesia darà il via entro la fine del mese a una serie di esercitazioni militari – le prime nella zona – concentrate nell’area di Poso, città delle Sulawesi centrali. La conferma arriva dal ministro per le Politiche della sicurezza e gli affari legali Tedjo Edy Purdijatno, secondo cui la finalità è quella di garantire la sicurezza in occasione della regata annuale che si terrà a settembre nelle acque del golfo di Tomini. Ma secondo analisti ed esperti di...
MARTEDÌ 17 FEBBRAIO 2015, IN TERRIS

L'ultima minaccia dell'Is: "500 mila migranti verso l'Italia se Roma ci attacca"

Intercettata una conversazione in ambienti jihadisti. E Hamas avverte il governo: "Se interviene in Libia sarà una crociata"

AUTORE OSPITE
L'ultima minaccia dell'Is:
Lo Stato Islamico è pronto a inviare "500 mila migranti verso l'Italia dalle coste libiche in caso di intervento militare". E' l'ultima minaccia nei confronti del nostro Paese proveniente dagli uomini di Al Baghadi. Ne hanno dato conferma i servizi segreti nazionali e internazionali che avrebbero intercettato alcune conversazioni telefoniche tra gli jihadisti, i quali vorrebbero usare l'immigrazione come martello per scoraggiare ogni possibile azione di difesa preventiva. L'obiettivo...
MERCOLEDÌ 26 NOVEMBRE 2014, IN TERRIS

Contrasti con gli Indù. Il Nepal ostacola la visita del premier indiano Modi

Il leader maoista Ramchandra Jha, che ha guidato la protesta, crede che il viaggio possa minacciare la pace

AUTORE OSPITE
Contrasti con gli Indù. Il Nepal ostacola la visita del premier indiano Modi
Molti partiti politici nepalesi hanno definito "propaganda religiosa" la visita del premier Narenda Modi a uno dei templi indù più noti dell' Asia meridionale, il Ramjanaki, che si trova in Nepal. Il governo indiano si è visto costretto a cancellare la visita del primo ministro che si recherà lo stesso a Kathmandu, ma soltanto domani e solo per prendere parte ai lavori del summit dell'Associazione per la cooperazione regionale dell'Asia meridionale. Modi era atteso da fedeli indù...
NEWS
Inquinamento in una città italiana
DATI EUROPEI

Rapporto choc: l'Italia primo Paese dove si muore per inquinamento

Tassi altissimi al nord. Torino più inquinata di Parigi
San Giovanni Paolo II abbraccia un bambino
INAUGURAZIONE

In Spagna la famiglia secondo Karol Wojtyla

Aperta la nuova sezione del Pontificio Istituto teologico Giovanni Paolo II a Madrid
16 ottobre 1943: il rastrellamento del ghetto di Roma
ANTISEMITISMO

Shoah, Raggi: "Roma non dimentica"

Oggi si commemora il rastrellamento del Ghetto avvenuto il 16 ottobre 1943
Ordinazione sacerdotale in Vaticano
LATINA-TERRACINA-SEZZE-PRIVERNO

Una lampada itinerante per le vocazioni

L'icona di una Madonna con il Bambino della famiglia di santa Maria Goretti accompagna il pellegrinaggio
Bus incidentato (immagine di repertorio)
VIA CASSIA

Bus si schianta contro un albero: 10 feriti

Il mezzo è finito fuori strada, ancora ignote le cause dell'incidente
La nave Ocean Viking in porto
PUGLIA

Ocean Viking: sbaracati a Taranto 176 migranti

Mons. Santoro: "Oggi fortunatamente possiamo parlare di vita e non di morte"
Chiara Lubich
FRASCATI

Chiara Lubich: si chiude la fase diocesana di beatificazione

Lo studio degli atti proseguirà presso la Congregazione delle cause dei santi
Spaccio
NUOVE MISURE ANTI-TRAFFICANTI

Giro di vite del Viminale contro la droga

Il Ministero dell’Interno chiede ai prefetti più vigilanza sulle piazze di spaccio
Liechtenstein-Italia 0-5. Bernardeschi festeggiato dai compagni dopo la rete del vantaggio - Foto © Twitter
QUALIFICAZIONI EURO 2020

Italia, pokerissimo al Liechtenstein e filotto da record

Mancini come Pozzo: nove successi di fila. A Vaduz è 5-0: doppietta di Belotti, a segno Bernardeschi, ElSha e Romagnoli
La corona di fiori gettata in acqua da Paa Francesco
MIGRANTI

Naufragio a Lampedusa, localizzati dodici corpi

Il barchino affondato la scorsa settimana è a 60 metri di profondità. Tra i corpi, anche un bimbo abbracciato alla...
Alcuni dei gesti più emblematici nella storia recente dello sport. In basso, lo stadio di Pyongyang vuoto
CASI STORICI

Sport e politica, un binomio complicato

Dal saluto militare turco alle proteste olimpiche, fino al match fantasma tra le Coree: gesti clamorosi che, nel bene o nel male,...
Don Oreste Benzi
FEDE

Don Benzi sulla strada della beatificazione

Si è chiuso il processo diocesano sul sacerdote Servo di Dio. La gioia della Comunità Papa Giovanni XXIII:...