News MINACCE

GIOVEDÌ 11 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Busta con proiettile per Salvini

Sulla circostanza sta indagando la Polizia

GIUSEPPE CHINA
Matteo Salvini
U
na busta anonima, con dentro un proiettile, indirizzata al ministro dell'Interno Matteo Salvini è stata intercettata al centro meccanografico di Poste Italiane di Sesto Fiorentino. Sul posto è intervenuta una squadra di artificieri dei carabinieri, che ha ispezionato la missiva: all'interno un proiettile calibro 22 avvolto in carta stagnola. Sulla busta l'indirizzo composto con ritagli di giornale dove si legge: "Ministro duce, Matteo Salvini, Camera,...
LUNEDÌ 08 APRILE 2019, IN TERRIS

Missiva sospetta anche alla Balocco

Plico minatorio all'azienda di Fossano, dopo Lavazza, Caffè Vergnano e Ferrero: "Dateci 300mila euro o avveleniamo i prodotti"

REDAZIONE
Furgone degli artificieri
C
ontinua il giallo delle lettere sospette in Piemonte dove un altro plico sospetto è stato recapitato all'azienda dolciaria Balocco di Fossano, in provincia di Cuneo. Un nuovo caso dopo quelli capitati nei giorni scorsi al quartiere generale Nuvola de Lavazza, a Torino, a Caffè Vergnano (a Santena) e Ferrero (ad Alba): sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del nucleo Nbcr e gli artificieri dei carabinieri di Torino, i quali hanno immediatamente messo in...
MARTEDÌ 22 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Gravi minacce di morte al reporter antimafia Paolo Borrometi

Messaggio intimidatorio al giornalista scortato. Solidarietà dal ministro Salvini

REDAZIONE
Paolo Borrometi
U
na nuova gravissima minaccia nei confronti di Paolo Borrometi, giovane giornalista siciliano da anni nel mirino della mafia per la sua attività di reporter d'inchiesta contro le attività della criminalità organizzata. Un messaggio minatorio che, in siciliano, recitava "Picca nai". Letteralmente "Poco ne hai" ma, tradotto in linguaggio comune, con un significato ben più agghiacciante: "Ti è rimasto poco...
GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Asia Bibi: la speranza di essere a Roma per Natale

Il tutore della famiglia ad Aiuto alla Chiesa che Soffre: "Siamo minacciati, ricevuti spari sul cancello di casa"

REDAZIONE
Joseph Nadeem con il marito e una figlia di Asia Bibi
"A
bbiamo paura. Nei giorni scorsi hanno sparato sul cancello dell’abitazione in cui ci trovavamo. Riceviamo costantemente minacce ed in più di un’occasione sono stato seguito". È la drammatica situazione vissuta anche dalle figlie di Asia Bibi, raccontata ad Aiuto alla Chiesa che Soffre da Joseph Nadeem, l’uomo che sin dalla condanna della donna cristiana per blasfemia si è preso cura della sua famiglia. Essendo Asia e il marito quasi analfabeti, è...
MARTEDÌ 25 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Minacciano giudice: 2 arresti

A Cristina Beretti, presidente del tribunale reggiano, è stata applicata la scorta

MILENA CASTIGLI
Il giudice Cristina Beretti
"S
tai lontana dalle finestre dell’ufficio". E' questa una delle tante minacce giunte nei giorni scorsi al giudice Cristina Beretti, presidente del tribunale di Reggio Emilia e componente del collegio del processo di 'Ndrangheta Aemilia. In seguito a indagini, due uomini sono stati arrestati per minacce. Le misure cautelari, chieste dalla Procura di Ancona, sono state eseguite nei confronti di Aldo Ruffini, commerciante 74enne, e di un sacerdote. Il primo è in...
SABATO 28 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Minacce dei rom sgomberati: "Entreremo nelle vostre case"

Polemiche per la dichiarazione di un 27enne kosovaro fuori dal Camping River di Roma

REDAZIONE
Rom fuori dal Camping River
"E
ntreremo nelle case dei cittadini, da stasera, per fargli vedere cosa significa essere buttati in strada". Così parla al Messaggero Denis, 27enne rom del Kosovo, mentre le forze dell'ordine sono all'opera per sgomberare il campo dove il giovane, insieme ad altre 255 persone, viveva: il Camping River, nel quadrante nord di Roma. Una vera e propria minaccia, anche se il giovane rom non ritiene che si tratti di questo. I nomadi spiegano che "fino a ieri i...
LUNEDÌ 09 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Minacce in strada a mano armata

Un uomo, ripreso in un video, impugna una pistola contro una persona di colore: "Ti ammazzo come un cane"

REDAZIONE
Un estratto del video che riprende l'uomo minacciare un'altra persona
U
n episodio incredibile quello accaduto ieri pomeriggio in Barriera di Milano, nella zona di Piazza Montanaro: un uomo successivamente identificato come un 38enne, ripreso da alcune persone con un telefonino, ha fermato la sua auto in mezzo alla strada, scendendo poi con la pistola in pugno per minacciare qualcuno che, nelle immagini, non viene mai inquadrato. I testimoni hanno riferito che l'uomo si stesse rivolgendo a una persona di colore, alla quale ha rivolto la frase: "Ti...
LUNEDÌ 11 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Scritte sospette a bordo, aereo per Chicago atterra in Irlanda

Appunti minatori rinvenuti nei bagni: il velivolo torna indietro e si ferma a Shannon. Controlli a tappeto della Polizia

REDAZIONE
Aerei della compagnia United Airlines
M
omenti di panico hanno accompagnato il volo 971 della compagnia americana United, diretto da Roma a Chicago e tornato indietro, quando era già sull'oceano, per quelli che sono stati definiti "potenziali motivi di sicurezza", legati a presunti appunti e altri scritti che avrebbero portato a pensare alla presenza di una bomba a bordo. L'aereo è stato fermato e costretto a invertire la rotta, facendo rientro verso l'Europa e atterrando infine...
MERCOLEDÌ 30 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Offese sui social contro Mattarella, 3 indagati

Il reato ipotizzato è attentato alla libertà del capo dello Stato

ANGELA ROSSI
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
L
a Procura di Palermo ha iscritto nel registro degli indagati tre persone accusate di aver offeso il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in alcuni post pubblicati sui social network. Uno di questi non è siciliano, mentre gli altri due sarebbero residenti nel palermitano.  L'ipotesi di reato Dopo la decisione del capo dello Stato di non avvallare la lista dei ministri, comprendente anche il professor Paolo Savona, proposta da Giuseppe Conte, i tre avevano...
MERCOLEDÌ 30 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Macellerie nel mirino dei vegani

Insulti e minacce in Inghilterra: titolari terrorizzati. E nei giorni scorsi un vegano aggredito in Italia

SIMONE PELLEGRINI
Scritte dei vegani contro una macelleria
C
hi sceglie di diventare vegano, decide di privarsi non solo degli alimenti a base di carne, ma anche di quelli ottenuti con ingredienti di origine animale, ad esempio il latte, o le uova. Ma non solo: spesso chi è vegano sposa anche una scelta di vita, una filosofia che coinvolge ma non si esaurisce con le scelte alimentari. Il veganesimo sovente si trasforma in una vera e propria ideologia, che vede in chi mangia carne un nemico. Macelleria nel mirino E anche in chi la...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro