News MIGRANTI MORTI

MERCOLEDÌ 26 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Migranti Usa: morti una donna e 3 bimbi

Le autorità: "Decedute per disidratazione ed esposizione all'eccessivo caldo"

MILENA CASTIGLI
 Migranti al confine tra Stati Uniti e Messico
A
ncora vittime lungo il confine messicano. Gli agenti federali Usa che vigilano sulle frontiere hanno trovato stamani quattro morti nei pressi del Rio Grande, al confine col vicino Messico. I corpi vittime, riportano le fonti locali, sono di una giovane donna, di due bambini e di un neonato. Le autorità affermano che le vittime sono probabilmente decedute per disidratazione ed esposizione all'eccessivo caldo. Il ritrovamento delle salme è avvenuto in...
LUNEDÌ 06 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Braccianti morti: si indaga per caporalato

La Polizia intende stabilire se le vittime erano in possesso di regolare contratto di lavoro

MILENA CASTIGLI
Il luogo dell'incidente
C
aporalato. E' questo il pesante capo di accusa su cui sta indagando la polizia dopo il terribile incidente stradale avvenuto sabato pomeriggio sulla strada provinciale 105, tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri, nel quale sono morti quattro braccianti agricoli, tutti migranti extra comuntari. Le vittime, arrivate nelle campagne del foggiano per la raccolta dei pomodori, sono Amadou Balde, di 23 anni, della Guinea; Ceeay Aladje, gambiano, di 20 anni; Moussa Kande, di 27,...
DOMENICA 05 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Nave approda a Salerno: a bordo 26 donne morte

"Una tragedia dell'umanità", ha detto il prefetto Salvatore Malfi

MILENA CASTIGLI
Migranti al momento dello sbarco
L'
ennesimo sbarco di migranti a Salerno si è rivelato uno shock. A bordo della nave spagnola Cantabria - appena giunta al molo con il consueto carico di disperati - sono stati rinvenuti 26 cadaveri. Le vittime sono tutte donne. Sulla nave viaggiano circa 400 migranti. Il prefetto: "Tragedia dell'Umanità" "Una tragedia dell'umanità - ha detto il prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, riportato da Ansa - credo che la procura si...
SABATO 04 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

A Reggio saluto d'onore alle salme di 8 migranti

La nave Diciotti è giunta stamani nel porto calabrese con a bordo 765 migranti

VERONICA LEA
Il saluto militare al passaggio delle salme
L
e salme di 8 immigrati - 5 donne e 3 uomini - sono state celebrate con il saluto d'onore degli ufficiali di bordo e con il "fischio di saluto", quello che riconosce onore e gloria ai defunti, mentre venivano trasferite dalla nave "Diciotti" della Guardia costiera sul molo di Reggio Calabria.  Recuperati 765 migranti Le otto vittime del mare fanno parte del gruppo di migranti recuperato ieri al largo delle coste libiche. Tutte le...
LUNEDÌ 30 OTTOBRE 2017, IN TERRIS

Trovato un cadavere sulla corsia d'emergenza dell'autostrada A23

La prima ipotesi è che possa trattarsi di un migrante caduto da un camion o investito

MILENA CASTIGLI
I
l cadavere di un uomo, presumibilmente straniero, è stato trovato sulla corsia di emergenza dell'autostrada A23 dopo la mezzanotte di oggi, lunedì 30 ottobre, nel territorio del comune di Pagnacco, in provincia di Udine ( Friuli-Venezia Giulia). Nessun documento A notare il corpo dell'uomo, riverso in un lago di sangue, è stato un automobilista che transitando lungo l'autostrada ha visto qualcosa per terra sulla corsia di...
VENERDÌ 17 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

L'Unhcr: nel 2016 oltre 5 mila migranti sono morti nel Mediterraneo

I dati sono stati presentati a Palermo. Nel solo mese di gennaio del 2017 hanno perso la vita 256 persone

REDAZIONE
L'Unhcr: nel 2016 oltre 5 mila migranti sono morti nel Mediterraneo
Oltre 5 mila persone sono morte nel Mediterraneo nel 2016, mentre nel solo mese di gennaio del 2017 i migranti dispersi o che hanno perso la vita sono stati 256, di cui 22 nella rotta del Mediterraneo centrale. Sono alcuni dei dati dell'Unhcr presentati nel corso di una conferenza stampa nel porto di Palermo a un anno dall'avvio delle operazioni di soccorso e salvataggio in mare della nave Acquarius di Sos Mediterranee da Valeria Calandra, presidente della sezione italiana della Ong. Nave...
MARTEDÌ 17 GENNAIO 2017, IN TERRIS

Migranti, 219 morti da inizio anno. L'Oim: "Potrebbero essere il doppio"

Meno sbarchi in Europa rispetto a i primi 15 del 2016. Indagini in corso sul barcone affondato il 14: secondo i superstiti, erano almeno 180 le persone a bordo

REDAZIONE
Migranti, 219 morti da inizio anno. L'Oim:
Il 2017 è appena iniziato ma, in fondo, il flusso migratorio attraverso il Mediterraneo non si è interrotto certo per celebrare l'arrivo del nuovo anno, continuando a mietere un numero sempre crescente di vittime. Solo in questi primi giorni di gennaio, sarebbero già 219 i migranti morti nel tentativo di raggiungere l'Europa via mare ma, secondo l'Organizzazione internazionale dei migranti (Oim), potrebbero essere addirittura il doppio. Sono infatti in corso delle ricerche per appurare se,...
MERCOLEDÌ 03 FEBBRAIO 2016, IN TERRIS

STRAGE DI MIGRANTI NEL MEDITERRANEO: A GENNAIO 368 MORTI

Lo studio dell'Oim arriva a poche ore dall'ennesima tragedia nell'Egeo davanti alle coste turche

MILENA CASTIGLI
L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) ha reso noto che nel solo mese di gennaio 368 persone sono morte mentre attraversavano il Mediterraneo dirette verso le coste europee e che circa il 60% delle vittime sono bambini. La maggior parte dei migranti morti, 272, sono affogati nell'Egeo davanti alle coste delle isole greche, meta delle tante imbarcazioni di fortuna che partono dalla vicina Turchia nonostante il freddo e le cattive condizioni del mare in questo periodo...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro