News MESSA

LUNEDÌ 09 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa ai fedeli mauriziani: "Il cristiano non si scoraggia"

Il testo integrale dell'omelia pronunciata nella Santa Messa al Monumento di Maria Regina della Pace

MARCO GRIECO
Papa Francesco accolto dai fedeli presso il Monumento di Maria Regina della Pace
N  
onostante la pioggia battente ed il vento, Papa Francesco è stato accolto con calorosa partecipazione a Port Louis, nella capitale della Repubblica di Maurizio. Il Primo Ministro, Pravind Jugnauth e il cardinale della diocesi, mons. Maurice Piat, lo hanno accolto, insieme a due bambini mauriziani che hanno offerto al Papa un omaggio floreale. Dopo il saluto alle autorità civili e religiose, il Santo Padre i è recato presso...
MARTEDÌ 03 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

La messa ai tempi di Facebook: a Canicattì è in diretta social

In una chiesa siciliana l'esperimento di una funzione live sul social funziona. Si rivolge a anziani e malati

LORENZO CIPOLLA
D
opo gli anni di "un televisore in ogni casa" per" entrare nelle case degli italiani", grazie ai social anche la santa messa può essere seguita da chi non può andare in chiesa. È bastato prendere quel vecchio adagio e adattarlo ai tempi che corrono. L'idea ce l'hanno avuta i fedeli di Canicattì, in provincia di Agrigento, in Sicilia. Messa in diretta Facebook Così la santa messa delle 8 di domenica mattina della parrocchia di San...
MERCOLEDÌ 14 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Il card. Bagnasco ai genovesi "Se restiamo uniti, faremo miracoli"

Nell'omelia, l'arcivescovo di Genova ha abbracciato il dolore dei sopravvissuti

MARCO GRIECO
Il cardinale Bagnasco abbraccia alcuni genovesi dopo aver deposto fiori ai piloni del Ponte Morandi, 2 novembre 2018
È
iniziata con la rassegna dei nomi delle 43 vittime la celebrazione che, questa mattina, commemora i caduti del crollo del Ponte Morandi: quarantatré volti originari di Genova e non, a testimonianza che il dolore, tanto quanto l'umana sofferenza, recano con sé una radice universale, accorciano le distanze. La celebrazione è stata presenziata dal cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo metropolita di Genova ed ha avuto luogo in un'area di...
DOMENICA 14 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Chi ripudia Cristo, non rispetta il creato

DON CARLO GIUSEPPE ADESSO
La Creazione, Duomo di Monreale
D
a oggi, e per cinque domeniche, la seconda lettura della Messa sarà tratta della lettera di San Paolo ai Colossesi. Si tratta di uno scritto di quattro capitoli, indirizzato ad una comunità che viveva in un villaggio della Turchia (Colossi), che oggi non esiste più. L'annuncio di Cristo risorto era giunto a Colossi tramite un collaboratore dell'Apostolo, di nome Epafra. Forse anche per questo, i Colossesi avevano idee piuttosto confuse su Gesù,...
LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "I migranti, simbolo di tutti gli scartati"

L'omelia del Pontefice a sei anni dalla visita a Lampedusa

MARCO GRIECO
Papa Francesco durante la sua visita a Lampedusa, 8 luglio 2013
U
n "Dio che scende", il "Signore che si rivela": è questa l'immagine centrale dell'omelia pronunciata da Papa Francesco in occasione dell'anniversario della visita di Lampedusa. Per renderla, il Pontefice sceglie la metafora della scala, che Giacobbe sognò nel deserto. Di fronte a questa "rivelazione", Giacobbe assurge a emblema dell'uomo in tribolazione, dell'ultimo. La scelta di Dio nella rivelazione a uno...
MARTEDÌ 11 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Riapre la cattedrale di Notre-Dame

Dopo l’incendio del 15 aprile, la prima funzione per alcuni religiosi

WILLIAM VALENTINI
La cattedrale di Notre-Dame
L
a cattedrale di Notre-Dame, centro della vita spirituale della capitale francese, torna ad ospitare una messa dopo il terribile incendio che lo scorso 15 aprile sconvolse i fedeli - e non solo - di tutto il mondo. L’incendio causò danni ingenti alla struttura rendendo inagibile la cattedrale per due mesi. Fino alla fine della prossima settimana: monsignor Patrick Chauvet, rettore arciprete della cattedrale, ha annunciato la prima...
GIOVEDÌ 28 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Papa: "Farsi ogni giorno l'esame di coscienza"

Nell'omelia della Messa mattutina Francesco spiega: "Questi 5 minuti della giornata ci aiutano"

REDAZIONE
Papa Francesco nella cappella Santa Marta - Photo Vatican Media
"F
are ogni giorno l’esame di coscienza, perché nessuno di noi è sicuro di come finirà la propria vita”. È questo l'invito lanciato dal Santo Padre, nell’omelia della Messa celebrata oggi a Santa Marta, in cui ha proposto di concludere così la nostra giornata: “Questi 5 minuti alla fine della giornata ci aiuteranno, ci aiuteranno tanto a pensare e a non rimandare il cambiamento del cuore e la conversione al...
GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Messa per la pace in Venezuela

Iniziativa del Vescovo, monsignor Cornacchia, nella Cattedrale della città pugliese

REDAZIONE
Monsignor Cornacchia
I
l Venezuela sta vivendo una delle crisi più drammatiche della sua storia contemporanea. Nel Paese sudamericano vive una radicata e numerosissima comunità di italiani, emigrati tra la fine dell'Ottocento e la prima metà del Novecento. La vicinanza con il popolo venezuelano, dunque, ha portato la diocesi di Molfetta-Giovinazzo-Terlizzi-Ruvo ad organizzare un evento per esprimere solidarietà nei confronti dei concittadini che vivono nello Stato...
GIOVEDÌ 14 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "La liturgia non è 'il campo del fai-da-te'"

Francesco ammonisce chi rimpiange tendenze passate o vuole imporne delle nuove

REDAZIONE
Papa Francesco
S
i concluderà domani a Roma l’Assemblea Plenaria della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Oggi Papa Francesco, dopo la cerimonia alla sede della Fao dell'Aventino, ha ricevuto in Udienza gli 80 partecipanti, tra cui 22 Cardinali, 8 Arcivescovi e 11 Vescovi.  La liturgia Nel discorso pronunciato, Francesco ha rievocato l'istituzione della Congregazione nel 1969: "La tradizione orante della Chiesa - ha detto...
DOMENICA 03 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Giornata Mondiale del Malato, Santa Messa nella Cattedrale

Monsignor Mauro Parmeggiani presiederà la celebrazione organizzata dall'Unitalsi

REDAZIONE
Volontari dell'Unitalsi
L
a sottosezione della Diocesi di Palestina dell'Unitalsi si ritroverà nella Basilica Cattedrale per la celebrazione dell'Eucaristia. A presiederla, Monsignor Mauro Parmeggiani, l'Amministratore apostolico della Diocesi. Al termine della celebrazione della Santa Messa si terrà la processione eucaristica alla presenza anche dei malati. La liturgia terminerà con il canto dell'Ave Maria di Lourdes, "a luci spente e avendo ciascuno in mano il...
NEWS
Un bus Atac a Roma
VIA BOCCEA

Baby gang aggredisce autista dell'Atac

Il gruppetto di giovani aveva azionato la leva di emergenza, denunciato un 17enne
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
FEDE E GIOVANI

Arriva YouCat, il catechismo dei Millennial

Un linguaggio semplice per spiegare la dottrina della Chiesa
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Manifesto con simboli politici

Vino nuovo in nuovi otri

In un mese e mezzo la politica italiana è stata fortemente modificata da eventi rapidissimi che hanno sortito...