News MEMORIA

VENERDÌ 25 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Si cercano nel Danubio i resti delle vittime della Shoah

L'operazione nasce dalla collaborazione tra il governo israeliano e quello ungherese. A lavoro i volontari di Zaka

NICO SPUNTONI
Il team a lavoro sulle rive del Danubio
N
on si può dimenticare chi è morto per la follia di un'ideologia disumana e criminale. In vista del Giorno della Memoria in cui verrà ricordata l'immane tragedia dell'Olocausto, il governo israeliano ha annunciato l'avvio dell’operazione di recupero nel Danubio dei resti di quegli ebrei ungheresi che furono uccisi dagli uomini del movimento filonazista delle Croci Frecciate.  L'operazione Le ricerche nel fiume saranno...
MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Il ruolo delle vittime nella storia

CATERINA MAZZITELLI
Il cimitero di guerra di Anzio
E
siste un'inquietudine diffusa nel Paese. L'avvertiamo tutti con uno stato di sofferenza e disagio. Probabilmente si tratta di un effetto di ritorno e di un riflesso delle grandi trasformazioni in atto. Il razzismo esiste?  L'italiano è conosciuto come persona di cuore; ne ha dato piena dimostrazione in tempo di guerra. Tutti noi rifiutiamo l'idea: si tratta di un sentimento negativo che sentiamo estraneo al Dna della nostro popolo. Razionalmente non va rinnegata...
SABATO 14 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Più foto scatti, più la memoria fa cilecca

Fotografare ci rende meno propensi ad usare strategie mentali che ci aiutano a ricordare

REDAZIONE
S
cattare foto non aiuta la nostra memoria. E' quanto rivela una ricerca della University of California - santa Cruz, pubblicata sul Journal of Applied Research in Memory and Cognition. In una serie di esperimenti, 42 studenti universitari sono stati invitati in un laboratorio per un tour virtuale di un museo in cui guardavano i dipinti sugli schermi di alcuni computer. È stato confrontato il modo in cui hanno ricordato i dipinti quando hanno soltanto guardato le immagini, quando...
MARTEDÌ 10 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Scoperto il segreto dell'ipermemoria

Come funziona il cervello delle persone che ricordano dettagli incredibili delle giornate ordinarie

REDAZIONE
Memoria
Q
uante volte vi sarà capitato di restare a bocca aperta mentre un vostro amico vi raccontava un dettaglio particolare di una giornata vissuta insieme? Qualcosa che non avreste ricordato se non ci fosse stato qualcuno a riportarvelo alla memoria. Il vostro stupore è dovuto al fatto che normalmente siamo portati a dimenticare aspetti non rimarchevoli della nostra esistenza. Il cervello, del resto, funziona così: tende a scremare le cose ritenute non rilevanti. Lo...
MERCOLEDÌ 23 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Capaci, la memoria come antidoto alle mafie

Ventisei anni fa il massacro dell'A9 in cui morì il giudice Falcone: ricordare per gridare "no" alla criminalità

DAMIANO MATTANA
L'A9 dopo l'esplosione che uccise Falcone, sua moglie e gli agenti della scorta
M
olte volte ci si ferma a riflettere sull'importanza di quel processo sociale noto sotto l'espressione "fare memoria". Imprescindibile, per una comunità formata da individui, trovarsi faccia a faccia col proprio passato, conservarne il ricordo, analizzarne le conseguenze storiche per cercare di individuare in esso eventuali errori. Un processo semplice, comune, al quale siamo spesso richiamati, specie in prossimità di eventi drammatici che hanno in modo...
MERCOLEDÌ 21 MARZO 2018, IN TERRIS

Infrangere il muro del silenzio

L'Italia si ferma e lancia un grido unisono per dire 'no' alla criminalità organizzata

REDAZIONE
La strage di Capaci
C
apaci e Via D'Amelio sono forse i nomi più noti, facilmente riconducibili a due delle più feroci stragi compiute dalla criminalità organizzata nel nostro Paese che, nel bagliore di una folgore artificiale, spazzarono via le vite dei magistrati Falcone e Borsellino, assieme a tutti gli uomini delle loro rispettive scorte e alla moglie del primo, Francesca Morvillo. Montinaro, Dicillo, Schifani, Loi, Catalano, Li Muli, Cosina, Traina: forse questi nomi diranno meno ma...
GIOVEDÌ 22 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Svastica sul monumento che ricorda le vittime del nazismo

Su Facebook la denuncia del Sindaco: "Non tolleriamo questi attacchi alla storia di questa città"

LAURA BOAZZELLI
La svastica sulla lapide dedicata a Aladino Bartaloni, vittima dei nazisti
in atto un tentativo di riportare in vita ideologie morte, ma in un modo più subdolo, senza citarle mai direttamente e sfruttando la rabbia della gente, utilizzandola per giustificare tutto, anche ciò che è ingiustificabile". Così il sindaco di Castelfiorentino, denuncia su Facebook la comparsa di una svastica sul monumento che ricorda Aladino Bartaloni, giovane bracciante che finì in un rastrellamento nazista nel 1944 e morì impiccato...
GIOVEDÌ 01 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

"La morte ci salva dall'illusione di essere padroni del tempo"

Papa Francesco: "Non siamo né eterni né effimeri: siamo uomini in cammino"

FABIO BERETTA
Papa Francesco celebra la Santa Messa nella Domus Santa Marta, in Vaticano
L'
uomo vive con l'illusione di essere padrone del tempo, un illusione dalla quale solo la morte salva. “Noi non siamo né eterni né effimeri: siamo uomini e donne in cammino nel tempo", un tempo che ha un inizio e una fine. Papa Francesco prende spunto dal brano tratto dal Primo Libro dei Re, quello che narra la morte del re Davide e incentra la sua omelia, pronunciata nel corso della Messa mattutina celebrata nella Casa Santa Marta, in Vaticano. Descrive la...
GIOVEDÌ 07 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

"La memoria è una dimensione della vita"

In Vaticano la Messa del Papa per i novant'anni del cardinal Sodano

FABIO BERETTA
Papa Francesco e il cardinal Angelo Sodano
"T
utti i giorni noi rendiamo grazie al Signore per quello che fa nella nostra vita; ma quando ci sono delle ricorrenze importanti rendere grazie a Dio è più forte". Ed è proprio in questo tipo di ricorrenze che nell'uomo "si fa più forte la memoria del cammino trascorso" perché la "memoria è una dimensione della vita". E' quanto afferma Papa Francesco al termine della Santa Messa presieduta nella Cappella Paolina, in...
GIOVEDÌ 12 OTTOBRE 2017, IN TERRIS

Il Papa: “La preghiera è necessaria per far breccia nella memoria di Dio”

Il Pontefice a Santa Maria Maggiore: "Dio non dimentica nessuno dei suoi figli"

LAURA BOAZZELLI
Papa Francesco benedice i fedeli
Se c’è un modo per “fare breccia nella memoria di Dio“, è sicuramente “la nostra preghiera” alzata al cielo con “il coraggio della fede“. “Impariamo a bussare al cuore di Dio! E impariamo a farlo coraggiosamente. Che questa preghiera coraggiosa ispiri e nutra anche il vostro servizio nella Chiesa”. Papa Francesco si è rivolto così ai membri del Pontificio Istituto Orientale e della Congregazione per le Chiese...
NEWS
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
Frame di uno dei video che riprende un oggetto volante non identificato - Video © U.S. Department of Defense
EXTRATERRESTRI

Gli Ufo esistono: parola della Marina Usa

Le prove nei filmati diffusi tra il 2017 e il 2018 dal New York Times
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...
Roma-Basaksehir 4-0. Nicolò Zaniolo esulta dopo aver siglato il tris giallorosso - Foto © Twitter
EUROPA LEAGUE

Roma sul velluto, Basaksehir affondato: 4-0

All'Olimpico apre un'autorete di Caiçara, poi Dzeko, Zaniolo e Kluivert. La Lazio cade a Cluj
L'ex presidente Ben Ali
TUNISIA

Ben Ali, il presidente deposto dalla Primavera araba

Al potere dall'87 al 2011, quando la rivoluzione popolare lo destituì: l'ex presidente è morto in Arabia...
Palazzo Chigi, sede della Presidenza del Consiglio
GOVERNO

Consiglio dei ministri approva il "decreto cybersecurity"

Introdotto il "golden power" a garanzia del mercato azionario italiano. Assente il dl del ministro Costa
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare
Rider
L'INCHIESTA

Milano, la Procura indaga sul giro dei riders

Sotto la lente degli inquirenti le ipotesi di presunto caporalato e possibile violazione degli standard di sicurezza