News MEDIO ORIENTE

MARTEDÌ 02 APRILE 2019, IN TERRIS

"Così aiutiamo le popolazioni a non emigrare"

Intervista al ministro polacco agli Aiuti umanitari Beata Kempa, che ricorda l'insegnamento di Giovanni Paolo II

FEDERICO CENCI
Beata Kempa, ministro polacco agli Aiuti umanitari
E
siste un solo metodo per arginare i massicci flussi migratori in Europa e contrastare lo smantellamento di comunità autoctone in Medio Oriente e in Africa: avviare un ampio e duraturo processo di sostegno in quei luoghi. C’è chi lo ha definito un nuovo “piano Marshall”, come Beata Kempa, ministro polacco per gli Aiuti umanitari, che ieri ed oggi è stata a Roma per inaugurare una mostra sulle azioni umanitarie intraprese negli anni 2017 e 2018 con il...
VENERDÌ 29 MARZO 2019, IN TERRIS

Il re di Giordania: "Palestina sia Stato autonomo"

Abd Allah II ha partecipato alla cerimonia di consegna della Lampada della Pace ad Assisi

DANIELE VICE
Il re di Giordania
"L'
impegno della Giordania a promuovere la pace e l'armonia tra i popoli caratterizza il nostro ruolo internazionale e il nostro approccio globale contro il terrorismo e l'odio su tutti i fronti, la nostra ricerca di soluzioni efficaci alle crisi globali e regionali e i nostri attuali sforzi per una soluzione definitiva del principale conflitto della nostra regione: la crisi israelo-palestinese". Così il re di Giordania, Abd Allah II, durante la cerimonia di consegna della...
VENERDÌ 29 MARZO 2019, IN TERRIS

Arriva un fondo per la Palestina

Domenica il vertice dell'organizzazione. No unanime alla sovranità israeliana sul Golan

REDAZIONE
Lega Araba
I
n occasione del 30mo Summit della Lega Araba, che si terrà a Tunisi il 31 marzo, sarà attivato un fondo di sostegno per la Palestina. Lo ha annunciato il portavoce del Vertice, Mahmoud Khemiri, in conferenza stampa presso la Città della Cultura della capitale nordafricana precisando che l'importo concesso all'Autorità Palestinese sarà determinato durante il Summit. Riunione Il secondo giorno dei lavori preparatori del summit ha visto al...
MERCOLEDÌ 27 MARZO 2019, IN TERRIS

Ancora razzi da Gaza, Israele risponde

La tregua non regge, missili di Hamas prima dell'alba. Tel Aviv replica con i raid

ALBERTO TUNO
Raid israeliani su Gaza
E'
 durato poche ore il fragile cessate il fuoco fra Hamas e Israele. Nella notte da Gaza sono partiti nuovi razzi, almeno due, che sono stati intercettati dalla cupola dell'Iron Dome prima di raggiungere la località di Ashkelon. Allarme Le sirene sono scattate, di nuovo, verso le 4 del mattino (le 3 in Italia). Qualche ora prima i caccia dell'aviazione israeliana avevano bombardato altri obiettivi di Hamas nel sud dell'enclave palestinese, tra cui un compound...
MARTEDÌ 26 MARZO 2019, IN TERRIS

Netanyahu: "Non esiteremo a entrare a Gaza"

Il premier rientra dagli Usa per gestire la crisi. Nella notte ancora razzi e raid

FRANCESCO VOLPI
Benjamin Netanyahu
L'
esercito israeliano non esiterà a entrare nella Striscia di Gaza per dare una risposta "molto, molto forte" ad Hamas. Lo ha detto Benjamin Netanyahu poco prima di imbarcarsi da Washington per tornare in Israele. La visita negli Stati Uniti è stata ridotta all'ultimo momento per via della crescente tensione a Gaza. Visita breve "Hamas deve sapere che non esiteremo ad entrare e a prendere tutti i provvedimenti necessari" per "la sicurezza di...
MARTEDÌ 26 MARZO 2019, IN TERRIS

"Isis sconfitto? Il fondamentalismo è solo dormiente"

Padre Halemba, responsabile internazionale Acs in Medio Oriente: "Per il popolo il peggio non è passato"

FEDERICO CENCI
Edificio distrutto in Siria
L’
ultima roccaforte dell’Isis è caduta. Sabato scorso i media di tutto il mondo annunciavano con grande enfasi che la bandiera nera dello Stato islamico ha smesso di sventolare anche su Baghuz, dove gli jihadisti si erano asserragliati. Per due mesi questo villaggio della Siria orientale era stato teatro di un’offensiva delle milizie curde, nel corso della quale è rimasto ucciso il volontario italiano Lorenzo Orsetti. Ma ora che i territori in possesso dello Stato...
LUNEDÌ 25 MARZO 2019, IN TERRIS

Trump: "Il Golan appartiene a Israele"

Sovranità riconosciuta durante la visita di Netanyahu a Washington

ALBERTO TUNO
Trump e Netanyahu
G
li Stati Uniti riconoscono la sovranità di Israele sulle Alture del Golan. L'annuncio, ventilato da Donald Trump negli scorsi giorni, è arrivato durante l'incontro a Washington con Benjamin Netanyahu, proprio mentre in Medio Oriente tornano a spirare venti di guerra, complice il razzo partito da Gaza e caduto in territorio israeliano.  "Diritto a difendersi" E infatti Trump ha anche riconosciuto "il diritto di Israele a difendersi", proprio...
LUNEDÌ 25 MARZO 2019, IN TERRIS

Razzo su Israele, Netanyahu: "Risponderemo"

Colpita una casa: 7 feriti. Il premier rientra in anticipo dagli Stati Uniti

DANIELE VICE
La casa colpita (Jerusalem Post)
L'
incubo razzi torna a scuotere Israele. Alle prime luci dell'alba un missile lanciato dalla Striscia di Gaza ha colpito una casa a Mishmeret, una comunità a nord di Tel Aviv, ferendo 7 persone tra cui tre bimbi. Visita tagliata "Risponderemo con forza", ha assicurato il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, arrivato ieri sera a Washington, annunciando che taglierà la visita e tornerà in patria dopo un incontro con il presidente americano, Donald...
SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Golan, l'Anp: "Usa fuorilegge"

Il portavoce di Abbas: "Trump accresce tensioni". Il Cairo: "Si rispettino risoluzioni"

REDAZIONE
Le Alture del Golan
"L
a legittimità di Gerusalemme e del Golan sono determinate dal popolo palestinese e da quello siriano". Così Nabil Abu Rudeina portavoce del presidente palestinese Abu Mazen. "Qualsiasi decisione presa dagli Usa - ha aggiunto - è contro la legge e la legittimità internazionale. Non ha alcun valore, non darà legittimità all'occupazione israeliana e rimarrà lettera morta". Ma - ha concluso - accrescerà solo "la...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Trump: "Il Golan è di Israele", ira di Siria e Russia

Damasco: "Ignorante", Mosca: "No a mosse unilaterali". Netanyahu: "Grazie". Pompeo: "Dio lo vuole"

DANIELE VICE
Le Alture del Golan
I
l riconoscimento, da parte americana, della sovranità israeliana sulle Alture del Golan "dimostra che l'amministrazione Trump ignora il diritto internazionale". Così il governo siriano - che rivendica l'altopiano dalla "Guerra dei sei giorni" del 1967 - ha replicato alla decisione annunciata da Washington.  Reazioni "Dopo 52 anni è tempo che gli Stati Uniti riconoscano pienamente la sovranità israeliana sulle Alture...
NEWS
Nuvole su Matrte
SPAZIO

Le nuvole di Marte? Ecco di cosa sono fatte

La ricerca degli scienziati dell'Università del Colorado
Giulio Tremonti
FACEBOOK

Tremonti: "Con Libra cambiano le regole del gioco"

"Per evitare spiazzamento sistema bancario, mettere l'Iva sulla valuta virtuale"
Alcuni archeologi a lavoro su uno scavo.
ARCHEOLOGIA

La Germania ci restituisce una testa romana

"Piena adesione dei due paesi alla tutela del patrimonio culturale comune"
Cassonetti pieni
SALUTE

Codacons: Roma invasa dai rifiuti, pericolo epidemia

Coordinamento per i diritti dei consumatori presenterà esposto. Raggi: "Allarme ingiustificato"
La palazzina crollata

Esplode palazzina a Gorizia: 2 morti, si cerca 1 disperso

Probabile fuga di gas in viale XX settembre al civico 87
Ricerca di case vacanza su internet
TRUFFE SUL WEB

Gli 8 consigli della Polizia Postale per prenotare online la casa vacanza

E' in crescita continua la tendenza a usare internet, ma la truffa è dientro l'angolo
Magliette

Libera maglietta in libero Stato

E'scoppiata in queste ore la polemica sulla maglietta Lacoste indossata da Carlo Calenda, l’ex ministro...
Una veduta di Mirabilandia
RAVENNA

Tragedia a Mirabilandia: muore un bimbo di 4 anni

Il piccolo è probabilmente annegato in una piscina, inutili i soccorsi. Indagano i Carabinieri