News MARTIN SCHULZ

GIOVEDÌ 07 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Apre il congresso dell'Spd: Schulz chiede fiducia

Il leader socialdemocratico si è scusato per la debacle elettorale. "Ora rinnoviamo il partito"

ALBERTO TUNO
Martin Schulz
A
 Berlino è iniziato il congresso dell'Spd, decisivo su due fronti, l'alleanza con Angela Merkel e dunque la riproposizione di una Grosse Koalition dopo il fallimento del "Giamaica", la leadership di Martin Schulz, sconfitto alle ultime politiche. Proprio dal dato elettorale ha iniziato il suo intervento l'ex presidente del Parlamento europeo, scusandosi per la debacle di cui si è assunto la responsabilità. Subito dopo, però, ha chiesto un...
MARTEDÌ 05 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Grosse Koalition più vicina

Primo sì dell'Spd. Per il via libera si attende il voto della base. Schulz tratta sul programma

DANIELE VICE
Martin Schulz
P
rende corpo una riedizione della Grosse Koalition fra la Cdu di Angela Merkel e l'Spd di Martin Schulz. I socialdemocratici tedeschi hanno, infatti, votato a favore dei colloqui con l'Unione in vista di una soluzione della crisi politica, in cui è finito il Paese, dopo il fallimento delle trattative "Giamaica" per il governo. La parola decisiva spetta comunque alla base del partito, che voterà sulla mozione dei vertici al Congresso al via giovedì...
VENERDÌ 01 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Schulz: "Nessun automatismo sulla Grosse Koalition"

Il leader socialdemocratico smentisce l'indiscrezione sull'avvio di trattative con la Cdu

LUANA POLLINI
Martin Schulz
 "L
e notizie sono false e non c'è alcun automatismo per una Grosse Koalition. Ieri abbiamo concordato la linea della riservatezza sugli esiti del colloquio e mi attengo a questo". Così Martin Schulz, in uno statement davanti alla stampa a Berlino, commentando le indiscrezioni della Bild su un accordo tra i socialdemocratici e l'Unione per l'avvio delle trattative sulla grande coalizione. Schulz ha tuttavia aggiunto che "nessuna opzione è esclusa",...
LUNEDÌ 27 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Colloqui Cdu-Spd non prima del 2018

Schulz vuole prima sentire la base del partito. I Verdi promuovono la nuova Grosse Koalition

LUANA POLLINI
Martina Schulz e Angela Merkel
I
 tempi per il nuovo governo tedesco non saranno brevi. Secondo Julia Kloeckner, numero due della Cdu di Angela Merkel, i colloqui per una reidizione della Grosse Koalition con l'Spd non inzieranno prima del 2018. Martin Schulz ha infatti annunciato di voler far esprimere la base del partito al congresso, fra due settimane, su una eventuale adesione al prossimo esecutivo. "Dopo ci sarebbe soltanto una settimana, prima della pausa invernale", ha aggiunto. Gli...
VENERDÌ 24 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Prende corpo la Grosse Koalition Spd-Cdu

Apertura dei socialdemocratici dopo l'incontro Schulz-Steinmeier. "Non ci negheremo ai colloqui"

DANIELE VICE
Schulz a colloquio con Steinmeier
P
ossibile svolta in Germania per la formazione del nuovo governo. Nella notte è arrivata l'apertura dei socialdemocratici tedeschi ai colloqui con la Cdu di Angela Merkel, dopo il fallimento del tentativo "Giamaica". "La Spd ha la ferma convinzione che si debba parlare. La Spd non si negherà ai colloqui", ha detto il segretario generale Hubertus Heil. Nelle stesse ore sono state smentite le voci circa le possibili dimissioni del leader Martin Schulz,...
GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Torna di moda la Grosse Koalition Cdu-Spd

Merkel spera in un'apertura da parte di Schulz per scongiurare il ritorno alle urne

DANIELE VICE
Angela Merkel e Martin Schulz
P
er Angela Merkel l'ultima chance si chiama Spd. I socialdemocratici, grandi sconfitti nelle ultime elezioni, riflettono sulla possibilità di una Grosse Koalition con la Cdu, unica strada per scongiurare il ritorno alle urne dopo il "gran rifiuto" dei liberali che ha fatto saltare l'ipotesi di un governo "Giamaica".  Dietro le quinte Per il momento restano voci, di cui nessuno rivendica la paternità. La linea ufficiale è ancora quella...
DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Il voto tedesco e il futuro dell’Europa

DAVID SASSOLI
Le elezioni in Germania potrebbero incoronare per la quarta volta Angela Merkel. Un record per la Germania e per l’Europa. In una fase politica ed economica così delicata, la certezza rappresentata da un nuovo governo a guida Merkel sembra mettere tutti d’accordo. In ogni caso i tedeschi sembrano non avere il minimo dubbio. Il candidato socialista Martin Schulz era riuscito, appena iniziata la campagna elettorale, a recuperare molti punti percentuali, tanto che...
DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Voto in Germania: alle 14 l’affluenza ha raggiunto il 41,1%

Il numero di votanti alle 14 è stabile rispetto alle elezioni del 2013

MILENA CASTIGLI
Angela Merkel e Martin Schulz
L’affluenza alle urne in Germania ha raggiunto il 41,1% alle 14, mantenendosi stabile rispetto al 41,4% delle elezioni di quattro anni fa. Lo ha reso noto il commissario elettorale  specificando che il dato non comprende il voto postale. Intanto, anche la cancelliera Angela Merkel ha votato, accompagnata al seggio dal marito, Joachim Sauer. Alle urne anche il leader dei socialdemocratici, Martin Schulz, che ha votato a Wuerselen, città...
LUNEDÌ 04 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Elezioni in Germania, confronto Tv senza esclusione di colpi fra Merkel e Schulz

Il leader dell'Sdp attacca su Turchia e profughi. La cancelliera si difende e annuncia: "Con me in pensione a 70 anni"

FRANCESCO VOLPI
Elezioni in Germania, confronto Tv senza esclusione di colpi fra Merkel e Schulz
Si accende la campagna elettorale in Germania a 20 giorni dalle politiche. Durante il confronto televisivo Angela Merkel e Martin Schulz si sono affrontati sui temi più importanti della politica interna e internazionale. A dirigere la tenzone 4 giornalisti televisivi: Maybrit Illner della Zdf, Sandra Maischberger di Ard, Peter Kloeppel di Rtl e Claus Strunz di Sat 1. Cromatico l'unico punto in comune tra i due contendenti. Schulz si presenta con una cravatta blu che si intona perfettamente...
GIOVEDÌ 20 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Rapporti con Ankara, Berlino cambia registro: "Siamo stati pazienti, ma ci hanno delusi"

Durissima presa di posizione di Sigmar Gabriel: "La Turchia sta smantellando lo stato di diritto. Devono capire che questa politica non è senza conseguenze"

AUTORE OSPITE
Rapporti con Ankara, Berlino cambia registro:
La Germania è pronta a cambiare la propria linea nei confronti della Turchia. "Abbiamo avuto molta pazienza con i nostri amici e alleati, anche se non è sempre stato facile - ha detto il ministro tedesco degli Esteri, Sigmar Gabriel - Siamo stati sempre delusi, e c'è stata sempre una nuova escalation. Ora dobbiamo avere un nuovo orientamento nella politica sulla Turchia e chiarire che questa politica non è senza conseguenze". Le prime ripercussioni saranno di ordine economico. "Non...
NEWS
La Skoda coinvolta nell'incidente
MILANO-VENEZIA

In bici sull'A4: muore sul colpo travolto da un'auto

Non è stato ricostruito il motivo per cui la vittima fosse in bicicletta in autostrada
I soccorsi a Rigopiano
COMMEMORAZIONE

"Aspettiamo ancora giustizia"

Nel terzo anniversario della tragedia di Rigopiano i familiari delle 29 vittime aspettano di conoscere la verità
Maximilien de Robespierre

Chi semina vento raccoglie tempesta

Tiene ancora banco tra i media la vicenda della pentastellata Elisabetta Trenta ex ministro della difesa, a causa...
Agenti di polizia
PUGLIA

Lamorgese: "Da lunedì 20 nuovi poliziotti a Foggia"

Specializzati nella tutela delle persone sottoposte a protezione personale
Emmanuel Macron
FRANCIA

Parigi, dura contestazione contro Macron

Una trentina di manifestanti tentano un blitz al Theatre Bouffes du Nord: nel mirino la riforma delle pensioni
Laboratorio

La madre di tutte le battaglie

Purtroppo, ormai da molto tempo, gli attacchi ai valori antropologici che costituiscono il fondamento di una...
Memoriale per Daphne Caruana Galizia
MALTA

Caso Caruana Galizia: il capo della polizia si dimette

L'annuncio è stato fatto dal nuovo premier maltese Abela: presto riforma su procedura di nomina. Il commento del...
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
I segni di tortura sulla schiena di uno dei minori salvati - Foto © Melquiadez Vásquez per Panamá América
PANAMA

Sette, una donna incinta e 5 bambini uccisi in un rito

La scoperta shock del 'rituale satanico': i sopravvissuti legati e percossi fino alla morte
UDIENZA ECUMENICA

Papa: "Chi offre ospitalità diventa più ricco"

Appello di Francesco alla Chiesa Luterana: ""Camminiamo insieme come messaggeri di umanità"
Ali Khamenei
IRAN

Khamenei guida la preghiera, folla a Teheran

L'ayatollah torna dopo otto anni a parlare durante la preghiera del venerdì: "Nucleare? Il dialogo con...