News MAROCCO

LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il primo cardinale del Marocco è un giornalista salesiano spagnolo

A sei mesi dalla visita di papa Francesco, riceve la porpora l’arcivescovo di Rabat, Cristóbal López Romero

GIACOMO GALEAZZI
L'arcivescovo di Rabat, Cristóbal López Romero e Papa Francesco - Foto © AFP & Vatican Media
O
ttocento anni dopo lo storico incontro tra San Francesco d’Assisi e il Sultano al-Malik al-Kamil, papa Francesco ha visitato sei mesi fa il Marocco. Ad accoglierlo nella capitale un giornalista salesiano spagnolo, monsignor Cristóbal López Romero, arcivescovo di Rabat da dicembre 2017. Ha esercitato il suo ministero in Paraguay, Spagna, Bolivia e Marocco dove, dal 2003 al 2010, è stato parroco a Kenitra e ha diretto la locale scuola dei salesiani. Il nuovo cardinale...
SABATO 20 LUGLIO 2019, IN TERRIS

A scuola di Islam moderato

In Marocco nasce la scuola per predicatori di pace. Nelle 700 moschee italiane manca un orientamento unitario

GIACOMO GALEAZZI
Una foto nella scuola per imam nel quartiere di Rabat
U
na scuola per imam del mondo è la ricetta del Marocco contro la radicalizzazione. Nel cuore del quartiere universitario di Rabat centinaia di aspiranti imam (marocchini ma anche di Mali, Gabon, Gambia, Senegal, Costa d'Avorio, Nigeria, Ciad e altri Paesi tra cui la Francia) studiano dal 2015 tra le ceramiche e le fontane dell'Istituto di formazione per imam. È uno dei tasselli fondamentali della ricetta del Marocco per prevenire la radicalizzazione, per immunizzare l'islam...
MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, IN TERRIS

Papa: "Fratellanza tra cattolici e musulmani: Dio la vuole"

Il Pontefice torna sul viaggio in Marocco: "Seguite le orme di due santi, Francesco d'Assisi e Giovanni Paolo II"

REDAZIONE
Papa Francesco all'Udienza generale - © Vatican News
I
l dialogo interreligioso tra cattolici e musulmani ha una finalità: giungere alla fratellanza, e ciò costituisce un disegno di Dio. Lo ha detto Papa Francesco stamattina, nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro, a tre giorni dal suo rientro dal Marocco, dove è stato in visita apostolica nel fine settimana incontrando i rappresentanti dell'Islam. "Ringrazio soprattutto il Signore, che mi ha permesso di fare un altro passo sulla strada del...
LUNEDÌ 01 APRILE 2019, IN TERRIS

La cattedra del dialogo

GIACOMO GALEAZZI
Papa Francesco in Marocco
N
ell’era dei leader divisivi, il viaggio in Marocco conferma Francesco come unica autorità morale in grado di unire su scala mondiale. Dopo la partecipazione all’incontro interreligioso di febbraio ad Abu Dhabi, della seconda visita in un paese a maggioranza musulmana, un flash racchiude più di tutti gli altri la forza simbolica della missione papale . E cioè il saluto nella Cattedrale di Rabat a fratel Jean-Pierre Schumacher, sopravvissuto miracolosamente alla...
DOMENICA 31 MARZO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Chi alza muri ne resta prigioniero"

Il Santo Padre parla ai giornalisti in aereo: "C'è la necessità di mettere ponti nei porti"

REDAZIONE
Il Papa durante la conferenza in volo
E'
tornato a Roma Papa Francesco, dopo due giorni trascorsi in Marocco per ribadire quanto già affermato durante il suo viaggio ad Abu Dhabi: la strada del dialogo e del rispetto reciproco è l'unica percorribile perché "chi costruisce muri" poi "ne resta prigioniero". Sul volo di ritorno da Rabat, il Santo Padre ha tenuto la consueta conferenza stampa in volo, ripercorrendo le tappe del Viaggio apostolico e toccando altri temi sensibili della Chiesa di...
DOMENICA 31 MARZO 2019, IN TERRIS

Il Papa ai religiosi: "Essere cristiano è un incontro"

Il Santo Padre alla Cattedrale di Rabat: "La vita si gioca con le capacità che abbiamo di 'lievitare' lì dove ci troviamo"

MATTIA DAMIANI
Papa Francesco durante il discorso nella Cattedrale di Rabat - Foto © Vatican Media
"V
iva il Papa": lo gridano dall'interno della Cattedrale di Rabat al termine della recita dell'Angelus e di un discorso, quello pronunciato al clero, ai religiosi e Religiose e al Consiglio Ecumenico delle Chiese del Marocco, durante il quale ha ribadito l'imprescindibilità di un dialogo continuo e costante, intriso di speranza e impegno perpetuo. Papa Francesco, accolto da alcuni membri del Centre Rural des Services Sociaux di Témara e da due...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Papa e Re Marocco: "Preservare la Città santa di Gerusalemme"

Firmata una dichiarazione congiunta affinché nella Città Santa sia garantita la piena libertà di accesso ai fedeli delle tre religioni monoteiste

MANUELA PETRINI
Papa Francesco e Re Mohammed VI - ©Vatican Media
"P
reservare la Città santa di Gerusalemme come patrimonio comune dell'umanità e soprattutto per i fedeli delle tre religioni monoteiste, come luogo di incontro e simbolo di coesistenza pacifica". A lanciarlo, a sorpresa e fuori del programma ufficiale, sono stati Papa Francesco e il re Mohammed VI, durante la visita di cortesia al Palazzo Reale. L'appello “Noi riteniamo importante preservare la città di Gerusalemme/Al Qods Acharif come patrimonio...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Crisi migratoria non troverà soluzione con costruzione di barriere"

L'incontro con il popolo, le autorità, i rappresentati della società civile e i membri del corpo diplomatico

ANGELA ROSSI
ll Papa in Marocco - ©Vatican News
"A
s-Salam Alaikum", "La pace sia con voi". Con questo saluto, Papa Francesco ha iniziato il suo discorso, nella spianata della Tour Hassan, alla presenza del popolo del Marocco, le autorità, i rappresentatnti della società civile e i membri del corpo diplomatico. Il Pontefice ha espresso la sua felicità nel "calcare il suolo di questo Paese, ricco di molte bellezze naturali, custode di vestigia di antiche civiltà e testimone di una storia...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Papa Francesco è arrivato in Marocco

Ai giornalisti che lo accompagnano: "Il vostro lavoro sia fecondo"

ANGELA ROSSI
I
l volo Alitalia Az 4000 di Papa Francesco è atterrato all'aeroporto di Rabat, la capitale del Marocco. Il Pontefice, impegnate nel Viaggio Apostolico "Serviteur d'espérance", in una breve cerimonia di accoglienza sotto la pioggia è stato accolto da re Mohammed VI. Al termine il Pontefice e il sovrano, su due auto diverse si recano in un unico corteo alla grande spianata della Torre Hassan, che domina Rabat, per l'incontro di Bergoglio con il popolo...
VENERDÌ 29 MARZO 2019, IN TERRIS

I tre motivi del viaggio del Papa in Marocco

Musulmani, migranti, minoranza cattolica: le tre "m" che caratterizzeranno la visita del Pontefice

SIMONE PELLEGRINI
Papa Francesco al fianco del Grande Imam ad Abu Dhabi
N
ella fitta agenda di viaggi di Papa Francesco per il 2019 c’è spazio anche, in questo ultimo fine settimana di marzo, per il Marocco. La scelta di visitare un altro Paese a maggioranza islamica, dopo gli Emirati Arabi ad inizio febbraio, dà la cifra dell’impegno di questo pontificato a percorrere la strada del dialogo interreligioso con il mondo musulmano. Prima di lui, soltanto un altro Papa era stato in Marocco, Giovanni Paolo II, nell’agosto 1985. Il Papa...
NEWS
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
MALTEMPO

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige
Sabato e domenica forti piogge
METEOROLOGIA

Allerta rossa in 3 Regioni: domani pioggia e freddo

La Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione in altre 8 Regioni e quella gialla sulle restanti
I soccorsi
MILANO

Maxi rissa davanti al McDonald: 30 ragazzi coinvolti

Fermati tre giovani di nazionalità tunisina: un 18enne e due minorenni
MALTEMPO

Non c'è pace per Venezia, nuova allerta per domani

In arrivo 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni
Carabinieri nella fabbrica di Melito
MELITO DI NAPOLI

Tiene segregati 43 operai in nero: arrestato imprenditore

Tra le vittime, tutte italiane, anche una donna incinta e due minorenni
Fulmini in mare
METEOROLOGIA

Dove cadrà il fulmine? Lo (pre)dice l'intelligenza artificiale

L'algoritmo, sviluppato in Svizzera al Politecnico di Losanna, usa solo dati meteorologici
Scontri in Bolivia
AMERICA LATINA

Bolivia, scontri tra polizia e manifestanti: 8 morti

L'appello via Twitter di Evo Morales affinché si metta fine al massacro
ArcelorMittal

Fuori del mondo

Sulla ex Ilva ora interviene anche la Procura della Repubblica di Milano. Il procuratore capo Francesco Greco, rende...
Campanile cristiano e minareto islamico

L'antidoto al male degli estremismi

"La tolleranza non ha mai provocato una guerra civile, l'intolleranza ha coperto la terra di massacri"....
L'ex Ilva
IL CASO

Ex Ilva, nodo scudo penale: è ancora scontro

Il vertice al Mise ha ribadito le posizioni: ArcelorMittal vuole andarsene il 4 dicembre. E la Procura di Milano apre un...
Fede
FEDE E RAGIONE

Dio tra le righe

Da Ossola a Pressburger, una nuova collana di libri della Treccani sulla fede e la missione