News MAROCCO

SABATO 20 LUGLIO 2019, IN TERRIS

A scuola di Islam moderato

In Marocco nasce la scuola per predicatori di pace. Nelle 700 moschee italiane manca un orientamento unitario

GIACOMO GALEAZZI
Una foto nella scuola per imam nel quartiere di Rabat
U
na scuola per imam del mondo è la ricetta del Marocco contro la radicalizzazione. Nel cuore del quartiere universitario di Rabat centinaia di aspiranti imam (marocchini ma anche di Mali, Gabon, Gambia, Senegal, Costa d'Avorio, Nigeria, Ciad e altri Paesi tra cui la Francia) studiano dal 2015 tra le ceramiche e le fontane dell'Istituto di formazione per imam. È uno dei tasselli fondamentali della ricetta del Marocco per prevenire la radicalizzazione, per immunizzare l'islam...
MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, IN TERRIS

Papa: "Fratellanza tra cattolici e musulmani: Dio la vuole"

Il Pontefice torna sul viaggio in Marocco: "Seguite le orme di due santi, Francesco d'Assisi e Giovanni Paolo II"

REDAZIONE
Papa Francesco all'Udienza generale - © Vatican News
I
l dialogo interreligioso tra cattolici e musulmani ha una finalità: giungere alla fratellanza, e ciò costituisce un disegno di Dio. Lo ha detto Papa Francesco stamattina, nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro, a tre giorni dal suo rientro dal Marocco, dove è stato in visita apostolica nel fine settimana incontrando i rappresentanti dell'Islam. "Ringrazio soprattutto il Signore, che mi ha permesso di fare un altro passo sulla strada del...
LUNEDÌ 01 APRILE 2019, IN TERRIS

La cattedra del dialogo

GIACOMO GALEAZZI
Papa Francesco in Marocco
N
ell’era dei leader divisivi, il viaggio in Marocco conferma Francesco come unica autorità morale in grado di unire su scala mondiale. Dopo la partecipazione all’incontro interreligioso di febbraio ad Abu Dhabi, della seconda visita in un paese a maggioranza musulmana, un flash racchiude più di tutti gli altri la forza simbolica della missione papale . E cioè il saluto nella Cattedrale di Rabat a fratel Jean-Pierre Schumacher, sopravvissuto miracolosamente alla...
DOMENICA 31 MARZO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Chi alza muri ne resta prigioniero"

Il Santo Padre parla ai giornalisti in aereo: "C'è la necessità di mettere ponti nei porti"

REDAZIONE
Il Papa durante la conferenza in volo
E'
tornato a Roma Papa Francesco, dopo due giorni trascorsi in Marocco per ribadire quanto già affermato durante il suo viaggio ad Abu Dhabi: la strada del dialogo e del rispetto reciproco è l'unica percorribile perché "chi costruisce muri" poi "ne resta prigioniero". Sul volo di ritorno da Rabat, il Santo Padre ha tenuto la consueta conferenza stampa in volo, ripercorrendo le tappe del Viaggio apostolico e toccando altri temi sensibili della Chiesa di...
DOMENICA 31 MARZO 2019, IN TERRIS

Il Papa ai religiosi: "Essere cristiano è un incontro"

Il Santo Padre alla Cattedrale di Rabat: "La vita si gioca con le capacità che abbiamo di 'lievitare' lì dove ci troviamo"

MATTIA DAMIANI
Papa Francesco durante il discorso nella Cattedrale di Rabat - Foto © Vatican Media
"V
iva il Papa": lo gridano dall'interno della Cattedrale di Rabat al termine della recita dell'Angelus e di un discorso, quello pronunciato al clero, ai religiosi e Religiose e al Consiglio Ecumenico delle Chiese del Marocco, durante il quale ha ribadito l'imprescindibilità di un dialogo continuo e costante, intriso di speranza e impegno perpetuo. Papa Francesco, accolto da alcuni membri del Centre Rural des Services Sociaux di Témara e da due...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Papa e Re Marocco: "Preservare la Città santa di Gerusalemme"

Firmata una dichiarazione congiunta affinché nella Città Santa sia garantita la piena libertà di accesso ai fedeli delle tre religioni monoteiste

MANUELA PETRINI
Papa Francesco e Re Mohammed VI - ©Vatican Media
"P
reservare la Città santa di Gerusalemme come patrimonio comune dell'umanità e soprattutto per i fedeli delle tre religioni monoteiste, come luogo di incontro e simbolo di coesistenza pacifica". A lanciarlo, a sorpresa e fuori del programma ufficiale, sono stati Papa Francesco e il re Mohammed VI, durante la visita di cortesia al Palazzo Reale. L'appello “Noi riteniamo importante preservare la città di Gerusalemme/Al Qods Acharif come patrimonio...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Crisi migratoria non troverà soluzione con costruzione di barriere"

L'incontro con il popolo, le autorità, i rappresentati della società civile e i membri del corpo diplomatico

ANGELA ROSSI
ll Papa in Marocco - ©Vatican News
"A
s-Salam Alaikum", "La pace sia con voi". Con questo saluto, Papa Francesco ha iniziato il suo discorso, nella spianata della Tour Hassan, alla presenza del popolo del Marocco, le autorità, i rappresentatnti della società civile e i membri del corpo diplomatico. Il Pontefice ha espresso la sua felicità nel "calcare il suolo di questo Paese, ricco di molte bellezze naturali, custode di vestigia di antiche civiltà e testimone di una storia...
SABATO 30 MARZO 2019, IN TERRIS

Papa Francesco è arrivato in Marocco

Ai giornalisti che lo accompagnano: "Il vostro lavoro sia fecondo"

ANGELA ROSSI
I
l volo Alitalia Az 4000 di Papa Francesco è atterrato all'aeroporto di Rabat, la capitale del Marocco. Il Pontefice, impegnate nel Viaggio Apostolico "Serviteur d'espérance", in una breve cerimonia di accoglienza sotto la pioggia è stato accolto da re Mohammed VI. Al termine il Pontefice e il sovrano, su due auto diverse si recano in un unico corteo alla grande spianata della Torre Hassan, che domina Rabat, per l'incontro di Bergoglio con il popolo...
VENERDÌ 29 MARZO 2019, IN TERRIS

I tre motivi del viaggio del Papa in Marocco

Musulmani, migranti, minoranza cattolica: le tre "m" che caratterizzeranno la visita del Pontefice

SIMONE PELLEGRINI
Papa Francesco al fianco del Grande Imam ad Abu Dhabi
N
ella fitta agenda di viaggi di Papa Francesco per il 2019 c’è spazio anche, in questo ultimo fine settimana di marzo, per il Marocco. La scelta di visitare un altro Paese a maggioranza islamica, dopo gli Emirati Arabi ad inizio febbraio, dà la cifra dell’impegno di questo pontificato a percorrere la strada del dialogo interreligioso con il mondo musulmano. Prima di lui, soltanto un altro Papa era stato in Marocco, Giovanni Paolo II, nell’agosto 1985. Il Papa...
LUNEDÌ 18 MARZO 2019, IN TERRIS

I cristiani chiedono maggiore libertà religiosa

Il Comitato cristiano marocchino ha inviato una lettera aperta a Papa Francesco

ANGELA ROSSI
Q
uando mancano, oramai, solo due settimane al viaggio apostolico di Papa Francesco in Marocco - previsto il 30 e 31 marzo - il Comitato Cristiano marochino (Ccm), ha inviato una lettera aperta al Pontefice chiedendo che la Santa Sede possa intervenire affinchè nel Paese ci sia maggiore libertà religiosa.  La lettera La notizia è stata riportata dall'Agenzia Fides che ha ricevuto il testo. La lettera del Ccm è stata pubblicata dal quotidiano Al Massae e...
NEWS
Il duomo di Genova
SOLIDARIETÀ

Genova, per sostenere il Museo Diocesano basta un clic

Ai mecenati giungono costanti informazioni sullo stato delle opere
Un traghetto in un porto laziale
SCIOPERO

Settimana di caos per il trasporto pubblico

Tra il 24 e il 26 luglio, treni, aerei e navi rimarranno fermi
Francesco Cassardo (a destra) e Cala Cimenti
PAKISTAN

Corsa contro il tempo per Francesco, precipitato a seimila metri di quota

Da ieri, il giovane alpinista di Rivoli versa in gravi condizioni su un monte in Pakistan
La manifestazione No Tav
ALTA VELOCITÀ

Scontri in Val Susa, 20 denunciati

Scattano i primi provvedimenti dopo la notte di violenze
Conte in una visita al Parlamento Europeo
LA LETTERA

Salvini e Conte: è scontro sull'autonomia

Il governo è in bilico, Zaia: “Se non si fa il governo non ha senso”
Una ragazza nigeriana costretta a prostituirsi
INCUBO TRATTA

Sgominata rete di prostituzione nel teramano

Le ragazze, alcune giovanissime, erano soggiogate attraverso riti voodoo e metodi coercitivi
Decollo di un aereo della British Airways
ALLERTA TERRORISMO

Allerta terrorismo, sospesi i voli per il Cairo

Le compagnie aeree Lufthansa e British Airways hanno interrotto il traffico per "ragioni di sicurezza"
Il duomo di Reggio Calabria
CULTURA

L'ultima iniziativa del Museo Diocesano di Reggio Calabria

Un percorso eccezionale, reso unico da un divulgatore speciale

Un grande programma di governo!

Idati parlano chiaro ed i conti non tornano. L’economia sommersa non dichiarata dagli italiani equivale a 119...

Le parole creano e distruggono

Nella vita bisogna fare un’esame di coscienza sulle parole che esprimiamo verso gli altri. Le parole che diamo a...