News MARINA MILITARE

VENERDÌ 20 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Gli Ufo esistono: parola della Marina Usa

Le prove nei filmati diffusi tra il 2017 e il 2018 dal New York Times

LORENZO CIPOLLA
Frame di uno dei video che riprende un oggetto volante non identificato - Video © U.S. Department of Defense
È
ancora troppo presto per rispondere alla domanda se siamo o meno soli nell'universo. Non si può dire di avere le prove di forme di vita aliena, ma un grande passo in avanti nel tentativo di comprendere un fenomeno al momento inspiegabile è stato compiuto. La Marina militare degli Stati Uniti d'America ha dichiarato infatti autentici dei filmati, girati da dei militari in volo, che riprendono degli oggetti volanti non identificati. Veloci, troppo per le macchine di...
MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Migranti, nuove misure per lo stop alle partenze

Riunione del Comitato nazionale ordine e sicurezza: navi militari davanti ai porti e intensificazione dei rapporti con Tunisi

DM
Navi militari italiane
P
rova qualche novità il governo italiano, che vara nuove misure per porre un'argine al fenomeno delle migrazioni. Una di queste l'aveva in parte anticipata il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta: intensificazione dell'attività di navi militari nel Mediterraneo, con particolare raggio d'azione a ridosso dei porti italiani. Il che, in pratica, significa che i casi Sea Watch e Alex costituirebbero solo i precedenti pre-normativa, dal momento che, con le vedette di...
VENERDÌ 07 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Mattarella elogia la Marina: "Salva vite umane"

Il capo dello Stato ha definito l'azione della forza armata "fondamentale"

FC
Marina militare impegnata nel Mediterraneo
"L'
azione della Marina è fondamentale: è l'azione che garantisce la sicurezza del nostro Paese, dei suoi mari e delle sue coste sotto ogni profilo: la sicurezza in generale, il mantenimento della pace, la sicurezza della libertà di navigazione e dei commerci, la sicurezza delle infrastrutture, il salvataggio di vite umane - in questi anni con molta intensità - che ha reso prestigio al nostro Paese". Così il presidente della Repubblica, Sergio...
GIOVEDÌ 30 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Marina Militare salva migranti in difficoltà

Si tratta di un gommone con a bordo 100 persone

GIUSEPPE CHINA
S
ono terminate le operazioni di salvataggio dei 100 migranti che da ieri mattina erano a bordo di un gommone in difficoltà a largo della Libia. L'intervento, secondo quanto si apprende da fonti qualificate, è stato deciso perché le condizioni meteo sono in peggioramento, l'imbarcazione si trovava senza motore ed in precarie condizioni di galleggiamento. A bordo c'erano 60 uomini, 17 donne e anche 23 minori.  La segnalazione fatta...
VENERDÌ 18 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Affonda un gommone a est di Tripoli

L'imbarcazione è stata avvistata dalla Marina italiana, un elicottero ha salvato 3 persone. Almeno 17 i dispersi

REDAZIONE
Naufraghi nel Mediterraneo
A
ncora una tragedia al largo della Libia, dove un gommone con almeno una ventina di persone a bordo è affondato dopo aver percorso qualche miglio di Mediterraneo. A riferire del naufragio è stata la Marina militare italiana che, nel pomeriggio, ha avvistato l'imbarcazione in condizioni precarie di galleggiamento mentre con un aereo sorvolava la zona del sar libico. L'avvistamento è avvenuto a circa 50 chilometri a est di Tripoli: sembra che il barcone fosse...
MERCOLEDÌ 19 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Marò, il caso non è chiuso: udienza a luglio

I giudici dovranno esprimersi su chi tra Italia e India debba processare i fucilieri della Marina

REDAZIONE
Marò
F
issate per l'8 e il 20 luglio 2019 a L'Aja le nuove date per l'udienza finale sul caso dei due marò. Lo ha stabilito il Tribunale arbitrale per la giurisdizione. I giudici dovranno poi emettere la sentenza entro sei mesi. L'udienza - nel procedimento che oppone Italia e India su quale dei due Paesi debba processare i fucilieri di Marina per l'incidente del 15 febbraio 2012 - era stata inizialmente fissata per lo scorso 22 ottobre, poi rinviata per la morte...
LUNEDÌ 03 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Quattro sorrisi donati a piccoli pazienti

Prosegue la collaborazione tra Marina Militare e Operation Smile per curare bimbi affetti da labiopalatoschisi

REDAZIONE
Bambina con chirurgo volontario a bordo della Portaerei Cavour © FrancescaFago
S
i è concluso ieri il 18esimo week end clinic, l’ultimo del 2018, a bordo della portaerei Cavour ormeggiata nel porto di Taranto. Nell’ambito del progetto “Un Mare di Sorrisi”, iniziativa congiunta della Marina Militare e della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, sono stati donati quattro sorrisi ai piccoli pazienti affetti da labioschisi, palatoschisi ed esiti di labiopalatoschisi. I volontari della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, con il supporto...
LUNEDÌ 26 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Nuova tecnica dei trafficanti per portare immigrati

Si chiama "peschereccio madre" ed è stata usata il 2 novembre scorso: ecco cos'è

REDAZIONE
Migranti su un gommone
L
e tecniche usate dai trafficanti di esseri umani per trasportare immigrati in Italia si sono affinate da quando il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ha chiuso i porti. Ora si fa leva sulla tecnica del considdetto peschereccio "madre": un'imbarcazione parte dalla Libia che traina una barca carica di migranti, fino a 50-40 miglia dalle coste siciliane e poi "libera" il suo "carico" che prosegue verso l'Italia, mentre lui rientra nel...
MARTEDÌ 12 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Aquarius scortata a Valencia da navi italiane

Parte delle persone trasferite su imbarcazioni di Guardia Costiera e Marina. A bordo viveri e medici

REDAZIONE
La nave Dattilo della Guardia Costiera
L
e persone a bordo della nave "Aquarius" proseguono il loro viaggio verso Valencia in condizioni di "sicurezza". Lo afferma la Guardia Costiera italiana, aggiungendo che parte dei migranti attualmente sull'imbarcazione della Ong "Sos Mediterranee" saranno trasferiti sulla "Dattilo" della stessa Gc e su una nave della Marina Militare sulle quali saranno presenti medici maltesi e personale dell'Unicef a supporto dei minori presenti.  Al...
NEWS
Gaetano Micciché
SERIE A

Caos in Lega, Micciché si dimette

Il presidente, eletto nel marzo 2018, ha rassegnato le sue dimissioni: "Su di me indiscrezioni inaccettabili"
Palazzo Madama, sede del Senato
IL PUNTO

I nodi della politica

Presentati gli emendamenti alla Manovra, parte la discussione in Senato in vista dell’approvazione della legge di bilancio
Cesare Battisti
TERRORISMO

Cesare Battisti sconterà l’ergastolo

La decisione della Corte di Cassazione sul ricorso proposto dalla difesa dell’ex terrorista dei Pac
TARANTO

Ex Ilva, l’inchiesta continua

Perquisizioni della Guardia di Finanza a Taranto e Milano, mentre si cerca una soluzione politica. Mattarella incontra sindacati
Banco Alimentare
CONTRO LO SPRECO

“I fondi Ue sono fondamentali per aiutare i poveri”

Appello del Banco Alimentare: il numero degli indigenti è raddoppiato in Italia dall'inizio della crisi
Una sala bingo
REGGIO CALABRIA

Sequestrati beni alle cosche, c'è anche una sala bingo

I locali riconducibili a 4 imprenditori contigui alle principali 'ndrine reggine
Ingessatura
PALERMO

Falsi incidenti e "spaccaossa" per truffare le assicurazioni

Nove fermi e sequestro di beni al mandamento mafioso di Brancaccio
Minatori cinesi
SHANXI | CINA

Esplosione nella miniera di carbone: 15 morti

La fuga di gas all'interno di una galleria ha provocato anche 9 feriti, solo 11 i superstiti
Vigili del fuoco
LA MANIFESTAZIONE

I vigili del fuoco scendono in piazza

Il sindacato Conapo: chiediamo solo pari trattamento ma continuano a trattarci come un Corpo di serie B
Camera dei Deputati

Un Centro autonomo e alternativo

Dopo la fulminea irruzione di Matteo Renzi nella desertica area centrista, ecco che molti altri spingono da ogni parte...
Mike Pompeo
MEDIO ORIENTE

Gli Usa ci ripensano: "Legali le colonie israeliane"

Washington non ritiene più in violazione del diritto internazionale gli insediamenti in Cisgiordania
ArcelorMittal
EX ILVA

ArcelorMittal, passo indietro: l'altoforno resta acceso

L'azienda annuncia la sospensione dello spegnimento. E Conte si prepara a tornare al tavolo delle trattative