News MANOVRA

SABATO 07 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Patto di stabilità, Mattarella invoca il riesame

Il Capo dello Stato invia un messaggio al Forum Ambrosetti: "L'Italia abbia un ruolo di primo piano in Europa"

DM
Sergio Mattarella
I
l nuovo governo è già operativo e, nonostante la sua linea europeista sia già ben marcata, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella affida alla voce di Enrico Letta un suo messaggio, divulgato al Forum Ambrosetti di Cernobbio, nel quale il Capo dello Stato traccia la linea di quello che dovrà essere il peso italiano nel novero dei Paesi Ue: "L'Italia è chiamata a svolgere" un "ruolo di primo piano, partecipando con convinzione e...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

"Vogliamo fare la manovra ad agosto"

Lo dice il vicepremier Salvini alle parti sociali, alle quali l'ex sottosegretario Siri illusta la flat tax

FC
Salvini incontra le parti sociali al Viminale, alla sua sx Siri e Durigon
"V
ogliamo che la manovra economica sia molto anticipata, vogliamo definirne i punti tra luglio e agosto e vogliamo raccogliere i vostri suggerimenti". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, aprendo il tavolo con le parti sociali al Viminale, secondo quanto riportano fonti sindacali e datoriali che partecipano all'incontro. Salvini - si legge sull'Ansa - avrebbe anche detto che si tratta dell'inizio di un percorso, annunciando un...
DOMENICA 23 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Salvini: "Anticipare la manovra all'estate"

Il vicepremier sfida gli alleati di governo e le istituzioni europee. Di Battista: "Agisce per tornaconto"

GIUSEPPE CHINA
"A
ll'Unione europea gli italiani stanno regalando decine di miliardi (e sangue) da anni, adesso basta. La Lega vuole anticipare la manovra economica all'estate, non c'è tempo da perdere". Lo dichiara il leader della Lega Matteo Salvini. Che già questa mattina aveva fatto sentire la sua voce sulla questione sindacale, rivolgendosi direttamente alle tre principali sigle del Paese: "Entro luglio li inviterò al Viminale, con altri rappresentanti del lavoro,...
VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Correzione o procedura: l'aut-aut di Bruxelles

MARCO FRITTELLA
Commissione europea
A
umenta ogni giorno di più il rischio che scatti per l’Italia la procedura di infrazione per eccesso di disavanzo sulla regola del debito, sostenuta dalla Commissione, già accolta dai responsabili tecnici dei ministeri economici dei paesi europei, discussa ieri a Bruxelles alla riunione dell’Eurogruppo e destinata a venir approvata in definitiva nella prima settimana di luglio. Ieri tutti i maggiori esponenti europei – il presidente Juncker, il vicepresidente...
GIOVEDÌ 06 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Come evitare una manovra “lacrime e sangue”

MATTEO GIANOLA
Giovanni Tria
F
are un’analisi di scenario non è mai facile, esistono mille variabili da tener conto e sicuramente tante informazioni che, anche al migliore analista, possono sfuggire per via di quell’asimmetria informativa tra operatori che caratterizza la realtà. Una cosa, però è certa, che una correzione di rotta, dopo la legge di bilancio dello scorso anno, sarà praticamente obbligatoria se si volesse sterilizzare l’aumento dell’iva, previsto...
MARTEDÌ 23 APRILE 2019, IN TERRIS

Crescita zero: ecco perché

LUCA LIPPI
La sala stampa di Palazzo Chigi
I
l Def sarà al centro del dibattito politico fino alle elezioni europee. L’argomento non ha bisogno di analisi economica dettagliata, lo sanno tutti che la crescita è al lumicino, i numeri sono apolitici e chiunque ne parli è intento solamente all’aspetto ideologico che si traduce nel meno nobile "tengo famiglia". Il punto di caduta verso la soluzione è il cambiamento dei trattati europei; senza siamo destinati a soccombere. Presa visione del...
LUNEDÌ 15 APRILE 2019, IN TERRIS

Un Def che non fa rima con crescita

MATTEO GIANOLA
Giovanni Tria
I
l Def presentato dal governo mostra diversi spunti importanti per giudicare, senza paraocchi ideologici, quello che è stato fatto in questi mesi. Qual è il bilancio, dunque, dell'operato di questa maggioranza? Fondamentalmente, a voler essere buoni, un nulla di fatto. A livello economico e di sistema, le riforme annunciate e che stanno prendendo il via non avranno alcun impatto sulla crescita che si avvia ad essere, ancora una volta, asfittica dopo una lieve ripresa...
DOMENICA 14 APRILE 2019, IN TERRIS

Tria chiude alla patrimoniale e a manovre-bis

Il ministro dell'Economia a "1/2h in più" parla anche di flat tax: "Va bene ma serve una riforma progressiva"

REDAZIONE
Giovanni Tria
N
on chiude ma resta comunque guardingo sugli effetti della flat tax Giovanni Tria: il ministro dell'Economia, intervenuto a "1/2h in più" di Lucia Annunziata, su Rai Tre. Un provvedimento, quello fortemente voluto all'interno del Def (pur se presente non in massima parte), che per il capo del Mef "concettualmente va bene" ma che pone il problema di "agire attraverso una riforma progressiva". Sul suo essere favorevole alla flat tax il ministro...
DOMENICA 31 MARZO 2019, IN TERRIS

Tria: "Banche?
Chi le attacca mina il Paese"

Il ministro lancia l'allarme da Firenze: "La nostra economia è vicina allo zero. Pesa il rallentamento tedesco"

REDAZIONE
Giovanni Tria
N
on ci saranno manovre restrittive e correttive, torna a ripetere il ministro dell'Economia Giovanni Tria, ma qualche dato di cui tenere conto c'è e nemmeno di secondo piano. L'allarme, potenziale, lo lancia da Firenze, nel corso del Festival nazionale dell'Economia civile: "Siamo di fronte a un rallentamento della crescita in Europa. Si è fermato il motore, la Germania, di conseguenza si è fermata la parte più produttiva dell'Italia, quella...
MERCOLEDÌ 27 MARZO 2019, IN TERRIS

Economia italiana: allarme di Confindustria

Indice puntato sulla manovra. E sull'accordo con la Cina l'avviso: "Fare attenzione"

REDAZIONE
Serranda di negozio italiano tirata giù
L'
Italia è "ferma" e le previsioni per il Pil 2019 (già ribassate a ottobre al +0,9%) sono azzerate. Questo il sinistro scenario tracciato dal Centro studi di Confindustria, che attribuisce la situazione anche a "una manovra di bilancio poco orientata alla crescita", "all'aumento del premio di rischio che gli investitori chiedono" sui titoli pubblici italiani, "al progressivo crollo della fiducia delle imprese" rilevato "da marzo,...
NEWS
Vacanze
FERIE

In vacanza a settembre 3 italiani su 10

Come cambiano i flussi turistici: giovedì a Roma un convegno sulle prospettive di un settore-chiave (5% del pil)
SANITÀ

Muore per una semplice trasfusione

Secondo le prime indagini, alla base uno scambio d'identità
La certificazione del record (foto Ansa)
RECORD

Il profiterole da Guinness è Made in Italy

Per realizzare la torta i pasticcieri di Latina hanno usato novemila bigné. Il primato precedente era svizzero
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte
GOVERNO

Conte II, giurano i sottosegretari

La cerimonia si è tenuta a Palazzo Chigi
Norcia, terremoto del 2016
TERREMOTO

Scossa 3.0 in Umbria

Quattro eventi nel giro di 20 minuti con epicentro a Norcia
PENSIONE

Riscatto laurea: si studia sconto anche per lavoratori pre-1996

La norma attuale prevede agevolazioni per chi versa i contributi da dopo il 1996. Nel 2019 già 32mila domande
Willy il Coyote e Bee-Beep - Foto © Looney Tunes
TELEVISIONE

Buon compleanno Willy il Coyote, 70 anni senza arrendersi

Il 16 settembre 1949 nasceva dalla penna di Chuck Jones il cartone animato-simbolo della ricerca della felicità
Farmaci generici
SOLIDARIETÀ | ROMA

Apre la farmacia di strada

I medicinali verranno distribuiti in Via della Lungara nell'ambulatorio di Medicina Solidale