News MADE IN ITALY

MERCOLEDÌ 20 MARZO 2019, IN TERRIS

La Scala: quando la merce in palio è la nostra cultura

ENRICO PAOLI
Teatro Alla Scala
B
ene, mettiamo da parte per un momento l’inevitabile rissa politica fra Lega e Pd sulla gestione dell’ingresso degli arabi nel Cda della Scala. Del resto era inevitabile lo sfruttamento della vicenda da parte degli uomini di Salvini, sempre più determinati a non fare sconti al sindaco di Milano, Beppe Sala, il quale si è complicato la vita da solo, ammettiamolo. Trattasi, comunque, di un gustoso antipasto della campagna elettorale che verrà. Ci sarà da...
LUNEDÌ 18 MARZO 2019, IN TERRIS

"Italia in svendita: così muore l'economia nazionale"

Mani straniere sul Made in Italy: la denuncia in un libro del giornalista Mario Giordano

FEDERICO CENCI
Italia in vendita
“A
hi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello”. L’invettiva che Dante rivolge all’Italia nel sesto canto del Purgatorio sembra oggi riecheggiare nel libro-denuncia “L’Italia non è più italiana” (ed. Mondadori, 2019), scritto da Mario Giordano, giornalista e scrittore, celebre volto di Mediaset, di cui dal maggio scorso è direttore delle Strategie e dello Sviluppo...
VENERDÌ 15 MARZO 2019, IN TERRIS

Venduto come "Olio Extravergine": ecco cos'era in realtà

La truffa alimentare in provincia di Foggia: sequestrata una fabbrica abusiva

REDAZIONE
Olio
O
perazione dei finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria a Cerignola, in provincia di Foggia. Sequestrata una fabbrica abusiva in cui diverse centinaia di litri di olio di semi di origine sconosciuta, venivano miscelati con altre sostanze per essere successivamente imbottigliati e venduti come 'Extravergine di oliva'. Il fatto Si legge su Repubblica che in particolare, i finanzieri, dopo essere entrati in due box, risultati privi di qualsiasi garanzia sulla...
GIOVEDÌ 14 MARZO 2019, IN TERRIS

Una legge per difendere il Made in Italy

La Lega chiede un albo per tutti i marchi storici. Salvini: "Dopo il 26 maggio, sarà la nostra battaglia"

REDAZIONE
Cibo italiano
T
utti i marchi storici facciano parte di un albo al Ministero dello Sviluppo economico: non è possibile acquistare marchi Made in Italy e poi produrre all'estero. No a delocalizzazione selvaggia. E' quanto propone una pdl della Lega presentata a Montecitorio dal segretario Matteo Salvini, il capogruppo Riccardo Molinari e Barbara Santamartini. "Vogliamo difendere con le unghie e con i denti e con leggi di buon senso le aziende italiane e i marchi...
GIOVEDÌ 20 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Come riconoscere il vero Made in Italy

Un progetto per valorizzare le nostre eccellenze. Il presidente Macellari: "E se avessimo maggiori tutele politiche..."

FEDERICO CENCI
Pelletteria
S
i fa presto a dire Made in Italy. In realtà non è facile riconoscere un prodotto frutto dei nostri territori, dell’ingegno e dell’abilità degli imprenditori e degli artigiani del Belpaese. Da quasi dieci anni la normativa a tutela del Made in Italy esiste, ma c’è ancora poca informazione. L’articolo 16 della legge 166 del 2009 obbliga l’azienda a fornire indicazioni precise sull’origine del prodotto, al fine di distinguere chi...
LUNEDÌ 17 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Made in Italy: l'Onu evita l'affondo

La risoluzione approvata elimina il semaforo rosso che avrebbe colpito i nostri prodotti ricchi di grassi, sale e zucchero

REDAZIONE
Olio extravergine di oliva
T
anto tuonò che non piovve. La risoluzione approvata dall'assemblea generale Onu sul cibo sano non prevede la presenza, sulle confezioni dei prodotti alimentari, di un semaforo rosso o nero in caso di presenza di grassi, sale e zucchero. Salvi i prodotti made in Italy come olio d'oliva, formaggi e prosciutti. L'ipotesi e le reazioni dall'Italia La proposta di segnalare i cibi con un semaforo era stata del Global Healt and Foreign Policy Initiative, che aveva...
VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

La bottega dove i prodotti in vendita sono 100% italiani

Nasce a Tortolì, nel Nuorese, ed è il secondo di questo tipo in Sardegna

REDAZIONE
Bottega 100% made in Italy a Tortolì (NU)
Q
uei consumatori che vogliono acquistare prodotti 100% italiani, al supermercato debbono districarsi nella lettura delle etichette, talvolta non facili da decifrare. A Tortolì, paese di 11mila abitanti in provincia di Nuoro, da giovedì scorso c'è una bottega in cui si potrà andare sul sicuro: tutti i prodotti agroalimentari in vendita sono di Campagna Amica (circuito di allevamenti, agriturismi, fattorie che fanno propria la filosofia del chilometri...
GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Smantellata filiera del falso: 11 arresti

36 denunce, sequestrati magazzini e tre fabbriche clandestine

MILENA CASTIGLI
Prodotti contraffatti
S
top alla contraffazione. La Guardia di Finanza di Trento ha denunciato 36 persone ed eseguito undici ordinanze di custodia cautelare a livello nazionale - sei in carcere e cinque ai domiciliari - con decine di perquisizioni di locali e sequestri su delega della Procura della Repubblica di Rovereto (TN). Sono stati sequestrati magazzini e ben tre fabbriche clandestine. Agorà L’operazione a contrasto della...
GIOVEDÌ 08 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Torna la "guerra del cibo"?

Sette Paesi rilanciano il dibattito sui cibi insalubri. Centinaio: "Giù le mani dal made in Italy"

REDAZIONE
Dieta mediterranea
S
e n'era parlato nel luglio scorso. E ora il tema torna d'attualità presso l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Lo scorso 2 novembre, durante una riunione a Ginevra, i sette Paesi del‪ ‬Foreign Policy and Global Initiative (Brasile, Francia, Indonesia, Norvegia, Senegal, Sudafrica e Thailandia) hanno presentato un progetto di risoluzione sulla nutrizione, annunciando che verrà discusso dall’Assemblea Generale con voto...
LUNEDÌ 22 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

"Guerra" dell'Europa al Made in Italy?

Il 63% degli italiani pensa che le politiche Ue penalizzino il nostro cibo. E arriva una lista di prodotti stranieri illegali

REDAZIONE
Cliente legge l'etichetta di un prodotto
G
li italiani sono patriottici, almeno sul cibo. Pensano che il nostro sia migliore e che le politiche dell'Unione europea non lo favoriscano, tutt'altro. E' quanto emerge dall'indagine di Coldiretti/Ixè "Gli italiani e l’Europa nel 2018" presentato al Forum internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione di Cernobbio. Il 63% degli italiani pensa che il cibo Made in Italy venga penalizzato dalle politiche dell'Ue. E il 43% ritiene che le...
NEWS
Ousseynou Sy e il bus distrutto dalle fiamme
SAN DONATO MILANESE

Bus dirottato, i pm: "Sy resti in carcere"

Secondo gli inquirenti sussiste il pericolo di reiterazione. Al vaglio le dichiarazioni dell'autista
Corteo Festa del Tricolore a Catania
CATANIA

All'ospedale giovane aggredito da 30 antifascisti

Il 18 stava distribuendo volantini di una comunità giovanile identitaria: rotto uno zigomo
Bambino al rubinetto dell'acqua
GIORNATA MONDIALE DELL€ACQUA

Unicef: "Più bimbi morti per diarrea che per proiettili"

Oltre 4,5 miliardi di persone non usano servizi igienico-sanitari sicuri
Aereo che ha portato Xi a Roma
ACCORDO ITALIA-CINA

Conte e Di Maio difendono la Via della Seta

Premier e vicepremier 5Stelle: "Nuove opportunità". E intanto giungono critiche dal Finantial Times
LORETO

Al via il pellegrinaggio dei giovani dell'Unitalsi

Una delegazione donerà al Papa un simbolo dell'Associazione
La stazione Termini a Roma
STAZIONE TERMINI

Paura in centro a Roma: minaccia i passanti con una pala

Prima aveva tentato di rapinare un'edicolante nella Galleria
Il bus incendiato nel milanese
LA CIRCOLARE

Viminale: stretta sulle patenti degli autisti dei bus

Maggiori controlli e raccordo operativo con le motorizzazioni civili
Cina: la violenta esplosione nell'impianto chimico
CINA

Esplode impianto chimico: 47 morti

Il presidente Xi in visita in Italia: "Massimo sforzo per salvare vite umane"
Il Fronte al-Nusra
ABRUZZO E ALTRE REGIONI

Finanziavano i terroristi: 20 indagati

Le ipotesi investigative sarebbero riconducibili al movimento radicale islamico Al-Nusra
La tendopoli
SAN FERDINANDO

Ancora un rogo: morto un migrante

Incendio nella tendopoli che ospita le persone sgomberate dalla vecchia baraccopoli