News MADAGASCAR

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Riconciliazione e cura del creato

L’impatto geopolitico e interreligioso del viaggio di Papa Francesco nell’Africa australe. I contenuti forti dei discorsi pronunciati durante il viaggio

GIACOMO GALEAZZI
Papa Francesco durante la Santa Messa a Maurizio - Foto © Vatican Media
S
ono risuonate per una settimana parole destinate a lasciare il segno. “Speriamo che questo viaggio, un po' lungo, dia dei frutti”, aveva auspicato il Pontefice alla partenza salutando i giornalisti durante il volo che lo ha condotto in Mozambico. Il 31° viaggio internazionale di papa Francesco si è svolto nel segno della riconciliazione e della cura del creato. Durante la visita apostolica in Mozambico, Madagascar e Maurizio, il Pontefice ha pronunciato 15 discorsi....
MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Francesco il 'rivoluzionario': "Accogliete e vivete in democrazia"

Nell'udienza generale, il Papa ha meditato sul suo viaggo in Africa

MARCO GRIECO
N
ell'udienza generale svoltasi questa mattina in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha meditato sui frutti del viaggio apostolico conclusosi ieri, che lo ha portato in Mozambico, Madagascar e Repubblica di Maurizio. Un cammino, una visita al popolo di Dio, che lo "ha accolto con tanto affetto e tanta premura".  Pellegrino di pace Il Pontefice ha detto di aver compiuto tale itinerario "come pellegrino di pace e di speranza", sottolineando la...
DOMENICA 08 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa ai religiosi: "La gioia missionaria è nella lode"

Il Santo Padre, nel suo ultimo discorso sull'isola, ricorda che "nella preghiera impariamo a non perdere la bussola"

DM
Papa Francesco incontra i religiosi del Madagascar - Foto © Vatican Media
"A
ccogliendo e ascoltando i suoi discepoli che tornano pieni di gioia, la prima cosa che Gesù fa è lodare e benedire il Padre suo, e questo ci indica un aspetto fondamentale della nostra vocazione. Siamo uomini e donne di lode. La persona consacrata è in grado di riconoscere e indicare la presenza di Dio dovunque si trovi". E' una riflessione intensa quella che Papa Francesco condivide con i religiosi del Madagascar, incontrati al College Saint Michel di Antananarivo...
DOMENICA 08 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Vivere per se stessi è la peggiore schiavitù"

Il Santo Padre saluta il Paese con la Santa Messa conclusiva ad Antananarivo, davanti a un milione di persone

DM
Papa Francesco a Soamandrakizay - Foto © Vatican Media
E'
un alito di vento freddo ha soffiato per tutta la notte sulla piana del Campo diocesano di Soamandrakizay, dove il Santo Padre ha celebrato la Santa Messa conclusiva della sua tappa in Madagascar, la seconda del suo viaggio in Africa sud-orientale. E nonostante il tempo incerto, di tanto in tanto qualche sprazzo di sole illumina la folla di fedeli accorsi per partecipare alla celebrazione eucaristica del Santo Padre e per ricevere il suo insegnamento: "Voi sapete bene che...
SABATO 07 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa ai giovani: "Attraverso di voi entra il futuro"

Veglia al Campo diocesano di Soamandrakizay: "Mi piace vedere ogni giovane come uno che cerca"

DM
Papa Francesco alla veglia coi giovani del Madagascar - Foto © Vatican Media
I
l luogo è stato il Campo diocesano di Soamandrakizay, nella periferia di Antananarivo; la platea, i giovani del Madagascar, incontrati nell'entusiasmo di un pomeriggio trascorso fra balli tipici e testimonianze toccanti. In particolare quelle di Rova Stiraka e Vavy Elyssa, che raccontano la loro storia e il loro "cammino di ricerca tra aspirazioni e sfide", perché se "il discepolo di Gesù vuole crescere nella sua amicizia, non deve rimanere immobile,...
SABATO 07 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa: "Per seminare la fede occorre il fiuto del pastore"

Il Santo Padre incontra i vescovi malgasci nella Cattedrale di Andohalo: "La Chiesa ha un dovere di vicinanza ai poveri"

DM
Papa Francesco incontra i vescovi malgasci - Foto © Vatican Media
"'S
eminatore di pace e di speranza' è il tema che è stato scelto per questa visita e che può ben essere un’eco della missione che ci è stata affidata". Si dirama attraverso la frase che indica il tema del suo viaggio africano il discorso di Papa Francesco ai vescovi del Madagascar (pronunciato nella Cattedrale dell'Immacolata Concezione di Andohalo), ai quali ha ricordato il ruolo di seminatori che li contraddistingue nella loro opera pastorale:...
SABATO 07 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

L'incoraggiamento del Papa al popolo malgascio

Il Santo Padre invita autorità e cittadini a uno sviluppo inclusivo, nel rispetto della natura e della società civile

DM
Papa Francesco incontra le autorità del Madagascar - Foto © Vatican Media
F
ihavanana, "lo spirito di condivisione, aiuto reciproco e solidarietà". Parte da questo principio basilare della Costituzione malgascia il discorso di Papa Francesco alle autorità del Madagascar, seconda tappa del suo viaggio nell'Africa meridionale. E non è un caso perché, come affermato dallo stesso Santo Padre, tale concetto costituzionale "include anche l’importanza dei legami familiari, dell’amicizia e della benevolenza...
MERCOLEDÌ 04 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa è in Mozambico

Il Pontefice è atterrato a Maputo in serata e ha chiesto di pregare per le vittime di Dorian

MARCO GRIECO
Papa Francesco sbarca a Maputo
S
andiere, cori, visi sorridenti e anche una delegazione diplomatica pronta al grande evento: c'era tutto questo a Maputo, in Mozambico, dove Papa Francesco è atterrato per la prima tappa del suo viaggio apostolico (il 31esimo) nell'Africa meridionale che, nei prossimi giorni, lo porterà anche in Madagascar e Maurizio. A ricevere il Pontefice in aeroporto, il presidente della Repubblica Filipe Nyusi, al timone di un Paese reduce da lunghi anni di guerra civile e reduce...
MARTEDÌ 03 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il Papa in Mozambico, Madagascar e Maurizio: le tappe del viaggio

Malattia, giovani e vocazioni fra i temi che toccherà il Pontefice nella visita apostolica

MARCO GRIECO
I Loghi del Viaggio Apostolico del Papa in Mozambico, Madagascar e Maurizio dal 4 al 10 settembre 2019 - Foto © Vatican News
D
urerà sei giorni il viaggio apostolico di Papa Francesco in Mozambico e nelle isole di Madagascar e Maurizio. L'arrivo del Pontefice è previsto per le 18:30 a Maputo. Solo due i fusi orari da considerare: +1 per il Mozambico e +2 per Madagascar e Maurizio. Il Santo Padre toccherà le città di Maputo (Mozambico), Antananarivo (Madagascar) e Port Louis (Maurizio). L'ultima visita apostolica nella...
MARTEDÌ 29 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Akamasoa, dal sogno alla realtà

Migliaia di persone strappate alla miseria da padre Opeka: un'idea ora proposta a tutto il mondo

REDAZIONE
Padre Pedro Opeka con alcuni dei bambini di Akamasoa
A
 volte i sogni più audaci si trasformano in realtà inimmaginabili. E' quanto accaduto in Madagascar grazie all'opera infaticabile di padre Pedro Opeka e che ora viene riproposto su scala mondiale, alla luce di quella "globalizzazione della carità" che abbraccia i poveri in qualunque posto si trovino. Chi è padre Pedro? Nasce in Argentina nel 1948 da genitori sloveni fuggiti dal regime comunista di Tito. A 15 anni decide di diventare prete,...
NEWS
Vacanze
FERIE

In vacanza a settembre 3 italiani su 10

Come cambiano i flussi turistici: giovedì a Roma un convegno sulle prospettive di un settore-chiave (5% del pil)
Test dell'Hiv
MESSINA

Nasconde l'Hiv e contagia 4 donne

Una di loro, l'ex compagna da cui aveva anche avuto un figlio, è poi morta
SANITÀ

Muore per una semplice trasfusione

Secondo le prime indagini, alla base uno scambio d'identità
La certificazione del record (foto Ansa)
RECORD

Il profiterole da Guinness è Made in Italy

Per realizzare la torta i pasticcieri di Latina hanno usato novemila bigné. Il primato precedente era svizzero
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte
GOVERNO

Conte II, giurano i sottosegretari

La cerimonia si è tenuta a Palazzo Chigi
Norcia, terremoto del 2016
TERREMOTO

Scossa 3.0 in Umbria

Quattro eventi nel giro di 20 minuti con epicentro a Norcia
PENSIONE

Riscatto laurea: si studia sconto anche per lavoratori pre-1996

La norma attuale prevede agevolazioni per chi versa i contributi da dopo il 1996. Nel 2019 già 32mila domande
Willy il Coyote e Bee-Beep - Foto © Looney Tunes
TELEVISIONE

Buon compleanno Willy il Coyote, 70 anni senza arrendersi

Il 16 settembre 1949 nasceva dalla penna di Chuck Jones il cartone animato-simbolo della ricerca della felicità