News LONDRA

GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Un coleottero dedicato a Greta Thunberg

E' l'omaggio fatto all'attivista svedese dal National History Museum di Londra

MILENA CASTIGLI
Il Nelloptodes Gretae dedicato a Greta Thunberg
U
no "scarrafone" dedicato a Greta Thunberg. No, non si tratta di un insulto alla giovane ambientalista svedese, bensì di un omaggio che il National History Museum di Londra ha dedicato alla attivista sedicenne nota in tutto il mondo per le sue mobilitazioni ambientali per il clima. La nuova specie di insetto è stata nominata "Nelloptodes gretae", proprio in suo onore. E, a guardar bene (superando la naturale repulsione dei...
SABATO 05 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Emergenza abusi in Gran Bretagna

Dilagano le molestie sessuali nella metropolitana di Londra. La situazione in Italia

GIACOMO GALEAZZI
Una stazione metro di Londra
D
ietro la sequela di casi di stupri e abusi sessuali rimasti impuniti negli ultimi anni, secondo un’inchiesta del Guardian, ci sarebbero denunce prese sottogamba o registrate in modo inaccurato: il 10% sono state archiviate perché raccolte in modo scorretto. Aumento delle denunce “Impennata delle molestie e delle aggressioni a sfondo sessuale nelle stazioni e sui treni della tentacolare quanto affollata metropolitana di Londra - riferisce l’Ansa -. Lo segnalano i...
VENERDÌ 04 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Protesta a Londra: vernice rossa contro il Ministero ma qualcosa va storto...

La dimostrazione di un gruppo di attivisti finisce decisamente male

DM
Il tubo di vernice, ormai fuori controllo, riversa il suo contenuto per strada
I
nvocare una maggiore attenzione del comparto governativo sul tema del cambiamento climatico è sempre legittimo. Così come lo è manifestare il proprio dissenso quando si ritiene che le istituzioni non facciano abbastanza per arrestare il processo (già a livelli più che avanzati) di mutamento del clima terrestre, procedimento che l'attività umana sta notevolmente accelerando attraverso i gas serra e le emissioni derivate dall'impiego dei...
GIOVEDÌ 08 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Suv distrugge tre auto di lusso: oltre mezzo milione di danni

Il conducente, forse durante una gara clandestina, ha centrato una Bentley, una McLaren e un Porsche

LORENZO CIPOLLA
Lo schianto avvenuto a Chelsea
C
orreva di notte a tutta velocità per le vie di Londra, forse impegnato in una gara con un’altra macchina, un giovane che con il suo Suv ha distrutto diverse macchine, alcune delle quali di lusso. In un video diffuso si Rete si vede la strada di Moore Street, nell’esclusivo quartiere della capitale britannica Chelsea, piena di supercar parcheggiate ai lati della strada. All’improvviso, sfreccia in mezzo alla strada – molto vicino alle auto in sosta – una...
MERCOLEDÌ 17 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Tafida rischia di morire: un nuovo caso Alfie

Alla bimba di 5 anni vorrebbero staccare il respiratore contro la volontà dei genitori

FC
Royal London Hospital
I
 riflettori internazionali tornano a posarsi sull'Inghilterra: dopo Charlie Gard, Alfie Evans e Isaiah Haastrup, stavolta è una bambina femmina, Tafida Raqeeb, ricoverata al Royal London Hospital, che starebbe rischiando di morire in quanto le vorrebbero staccare il respiratore contro la volontà dei genitori. Ne dà notizia, in Italia, Avvenire. Il caso La piccola, figlia di una coppia inglese d'origine del Bangladesh, ha cinque anni ed...
VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Grenfell Tower, due anni fa il tragico incidente

L'incendio causò la morte di 72 persone, tra cui Gloria Trevisan e Marco Gottardi

MANUELA PETRINI
L'incendio alla Grenfell Tower
E
ra il 14 giugno 2017 quando le fiamme iniziarono a bruciare la Grenfell Tower, palazzo situato nel quartiere di North Kensington, incidente nel quale morirono 72 persone. Un dramma infino e una tragedia inspiegabile che ancora oggi, dopo due anni non ha avuto nessuna risposta concreta.  Una giustizia che va a rilento Ad oggi, nessun nome è stato iscritto nel registro degli indagati e non è stata pronunciata nessuna ssentenza. Nei giorni scorsi le autorità...
DOMENICA 09 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Londra, palazzo in fiamme nella zona est

L'edificio di Barking completamente avvolto dal fuoco: non si hanno al momento notizie di vittime

DM
L'incendio a Barking
N
on sembrano esserci feriti o vittime ma, al momento, la situazione a Barking, nell'East London ha risvegliato l'incubo della Grenfell Tower, del giugno 2017, una tragedia in cui morirono 72 persone, fra le quali due ragazzi italiani: un palazzo di sei piani è stato vittima di un incendio che, stando a quanto mostrato nelle immagini riprese da cittadini e media locali, lo ha completamente divorato, richiedendo l'intervento di cento vigili del fuoco. Al momento non sono note le...
GIOVEDÌ 11 APRILE 2019, IN TERRIS

Julian Assange arrestato a Londra

Il fondatore dell'organizzazione prelevato da Scotland Yard dopo la revoca dell'asilo da parte dell'Ecuador

MATTIA DAMIANI
Julian Assange. Nel riquadro il momento dell'arresto
B
arba bianca lunga e abbigliamento casual: così è apparso Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, al momento del suo arresto, avvenuto nell'ambasciata dell'Ecuador dopo che il governo del Paese latinoamericano ha revocato l'asilo che gli garantiva la permanenza nella sede diplomatica di Londra. Il fermo, eseguito in base al mandato spiccato nel 2012, è stato messo in atto da Scotland Yard che, dopo averlo arrestato, lo ha portato nella propria sede per...
SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Londra invasa dai "No Brexit"

Gli organizzatori: "Siamo più di un milione". La petizione online segna un nuovo record

ALBERTO TUNO
D
opo la petizione la piazza. Mentre proseguono, febbrili, le trattative per trovare la quadra sulla Brexit, centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza a Londra per chiedere di fermare il processo di uscita dall'Unione europea, decisa col referendum del giugno 2016.  La manifestazione I manifestanti sono radunati nella centralissima Park Lane e in marcia hanno raggiunto Parliament Square a Westminster da Hyde Park Corner, con la conseguente chiusura di diverse strade...
MARTEDÌ 19 MARZO 2019, IN TERRIS

Gran Bretagna: disoccupazione ai minimi

Il 76,1% dei britannici ha un'occupazione: tasso record dal 1971. Ma il nodo dell'uscita dall'Ue non si scioglie

REDAZIONE
Cantieri a Londra
M
entre in Parlamento resta congelato il voto sulla Brexit, sul fronte dell'occupazione giungono buone notizie dalla Gran Bretagna. Il tasso di occupazione del 76,1% è il più alto da quando sono iniziate le registrazioni nel 1971. La disoccupazione invece è scesa al di sotto del 4%, per la prima volta dal 1975. Le persone senza un lavoro sono 112mila in meno rispetto a un anno fa, con un tasso di disoccupazione che si attesta precisamente al 3,9%, ben al di...
NEWS
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
MALTEMPO

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige
Sabato e domenica forti piogge
METEOROLOGIA

Allerta rossa in 3 Regioni: domani pioggia e freddo

La Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione in altre 8 Regioni e quella gialla sulle restanti
I soccorsi
MILANO

Maxi rissa davanti al McDonald: 30 ragazzi coinvolti

Fermati tre giovani di nazionalità tunisina: un 18enne e due minorenni
MALTEMPO

Non c'è pace per Venezia, nuova allerta per domani

In arrivo 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni
Carabinieri nella fabbrica di Melito
MELITO DI NAPOLI

Tiene segregati 43 operai in nero: arrestato imprenditore

Tra le vittime, tutte italiane, anche una donna incinta e due minorenni
Fulmini in mare
METEOROLOGIA

Dove cadrà il fulmine? Lo (pre)dice l'intelligenza artificiale

L'algoritmo, sviluppato in Svizzera al Politecnico di Losanna, usa solo dati meteorologici
Scontri in Bolivia
AMERICA LATINA

Bolivia, scontri tra polizia e manifestanti: 8 morti

L'appello via Twitter di Evo Morales affinché si metta fine al massacro
ArcelorMittal

Fuori del mondo

Sulla ex Ilva ora interviene anche la Procura della Repubblica di Milano. Il procuratore capo Francesco Greco, rende...
Campanile cristiano e minareto islamico

L'antidoto al male degli estremismi

"La tolleranza non ha mai provocato una guerra civile, l'intolleranza ha coperto la terra di massacri"....
L'ex Ilva
IL CASO

Ex Ilva, nodo scudo penale: è ancora scontro

Il vertice al Mise ha ribadito le posizioni: ArcelorMittal vuole andarsene il 4 dicembre. E la Procura di Milano apre un...
Fede
FEDE E RAGIONE

Dio tra le righe

Da Ossola a Pressburger, una nuova collana di libri della Treccani sulla fede e la missione