News LIBIA

LUNEDÌ 20 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Libia, la memoria italiana oltre il Mediterraneo

A In Terris il racconto dell'Airl, l'Associazione degli italiani rimpatriati: "Dimenticati quasi tre decenni di storia"

DAMIANO MATTANA
Muhammar Gheddafi, l'esodo degli italiani e la guerra civile prima della tregua
N
on c'è solo un tratto di mare a separare l'Italia dalla Libia, così come non è una mera differenza etnico-linguistica ad allontanare i due popoli affacciati sulle sponde opposte del Mediterraneo. E, soprattutto, non c'è solo il tema immigrazione a connettere idealmente i due Paesi, né una vecchia storia imbastita da desueti (già allora) retaggi coloniali e di regime. C'è molto più di quanto non si pensi a mettere in...
DOMENICA 19 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Libia, tutti d'accordo a Berlino: sì alla soluzione politica

Approvata la risoluzione finale della Conferenza: ok all'embargo sulle armi e al monitoraggio

DM
I leader presenti al summit di Berlino
C
inquantacinque punti, altrettanti temi fondamentali dai quali passa la futura stabilità della nazione libica. La Conferenza di Berlino parte con le pressioni di Haftar che blocca i terminal del petrolio e sferra a Serraj il colpo che avrebbe potuto spingere il presidente del governo di accordo nazionale a disertare i lavori in Germania che, comunque, partono per cercare di venire a capo della complessa situazione e, soprattutto, arrivano all'attesa firma della dichiarazione finale....
DOMENICA 19 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Libia, l'appello del Papa: "Dopo Berlino cessi la violenza"

Il Santo Padre auspica "un cammino verso la cessazione delle violenze e una soluzione negoziata" verso la pace

DM
Il Papa all'Angelus
S
i gioca il futuro di un Paese a Berlino, dove le Nazioni si radunano per raggiungere un accordo che possa garantire la tregua in Libia e, soprattutto, la ripresa del confronto politico che vada a definire una situazione stabile per un regione martoriata da un'escalation militare fra le due principali fazioni in lotta. Ed è alla Libia che va il pensiero di Papa Francesco, che rivolge una preghiera per "un vertice così importante", auspicando che "sia...
SABATO 18 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Haftar chiude i terminal di petrolio

Onu: conseguenze devastanti. Sarraj potrebbe disertare la Conferenza di Berlino

MILENA CASTIGLI
Khalifa Haftar e Fayez al-Sarraj
S
i infiamma il dialogo tra i due leader libici a due giorni dalla conferenza internazionale di Berlino, organizzata dal governo tedesco e fortemente voluta dal governo italiano per tentare di portare la pacificazione in Libia. Il premier libico Fayez al-Sarraj potrebbe disertare la Conferenza e decidere di inviare solo una delegazione di Tripoli. Lo riferisce in un tweet Libya al-Ahrar, una tv basata a Doha, in Qatar, citando "Fonti speciali del Consiglio presidenziale"...
SABATO 18 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Libia: decine di migliaia di bambini tra violenze e caos

Lo denuncia Unicef: "Danneggiate circa 30 strutture sanitarie; 200.000 bimbi senza scuola"

MILENA CASTIGLI
Unicef in Libia
"I
bambini in Libia, anche quelli rifugiati e migranti, continuano a soffrire gravemente fra le violenze e il caos scatenati dalla lunga guerra civile del Paese. Da aprile dello scorso anno, quando le ostilità sono scoppiate a Tripoli e in Libia occidentale, le condizioni per migliaia di bambini e civili sono ulteriormente deteriorate. Attacchi indiscriminati in aree popolate hanno causato centinaia di morti e si hanno notizie di bambini uccisi o mutilati. I bambini vengono anche reclutati...
VENERDÌ 17 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio

MILENA CASTIGLI
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
N
on è l'Italia "ad aver fatto errori" nella crisi libica, dato che l'errore principale è stato compiuto nel 2011 quando la Nato decise di bombardare la Libia e l'Italia "non era tra i Paesi che avevano spinto per questa soluzione". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov rispondendo a una domanda di Rai e Ansa in conferenza stampa, aggiungendo che vedrà Di Maio per un incontro la mattina della conferenza di Berlino, il...
VENERDÌ 17 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Conte ad Algeri, sforzi congiunti per la stabilità libica

Il premier fa visita a Tebboune: "E' il momento del dialogo e del confronto"

DM
Il premier Conte e il presidente algerino Tebboune
E
nnesima tappa nordafricana per il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che nel giro di qualche giorno passa dal Cairo ad Algeri (e nei giorni scorsi il ministro degli Esteri Di Maio si è recato in Tunisia) sul filo della diplomazia e del dialogo con tutti gli attori che circondano il rovente nucleo libico. E, in vista della Conferenza di Berlino, di Libia si è parlato a lungo anche con il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune, con il premier che torna a ribadire...
MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Libia e Golfo: Di Maio riferisce in Parlamento

Il ministro degli Esteri parla al Senato: "Le interferenze esterne hanno destabilizzato lo scenario libico"

DAMIANO MATTANA
L'aula del Senato
S
ono ore cruciali per la Libia, il cui futuro è appeso al buon esito della Conferenza di Berlino, step ancor più fondamentale alla luce del fallimento del tavolo russo-turco che il generale Haftar ha deciso di non sposare, rimandando quasi sicuramente al confronto in terra tedesca il destino dell'escalation militare nel Paese. Un consesso in cui l'Italia dovrà necessariamente dire la sua, non solo come spettatore interessato a garantire la stabilità del...
MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Il punto politico

La strategia di Conte per la Libia, il dibattito nel Pd, i cambiamenti nel M5S: ecco gli ultimi aggiornamenti

MANUELA PETRINI
I
n serata vertice di maggioranza e opposizione a Palazzo Chigi durante il quale il Presidente del Consiglio Conte sulla Libia ribadisce la linea: l’unica soluzione possibile è politica, l’azione militare sarebbe fallimentare. Poi conferma la conferenza di Berlino domenica prossima, nonostante il generale Haftar non abbia ancora firmato la tregua. Il premier illustra la strategia italiana sulla Libia e non solo: si sofferma anche sulla situazione in Iran e Iraq,...
NEWS
Juventus-Roma 3-1. L'urlo di gioia di Bentancur, il migliore in campo - Foto © Juventus
COPPA ITALIA

Juve travolgente, Roma affondata: 3-1 e semifinale

I giallorossi durano mezz'ora, poi cadono sotto i colpi di Ronaldo, Bentancur e Bonucci. Inutile il bolide di Under
SIRIA

Aleppo, continua la ricerca due Vescovi scomparsi

Comunicato congiunto delle Chiese a cui appartengono i due arcivescovi scomparsi nel 2013, il greco ortodsso Boulos Tazigi e il...
AUSTRALIA

Canberra, scoppia nuovo incendio: allertata la popolazione

Gli stati di Victoria e del New South Wales si preparano a fronteggiare un nuovo rischio incendi
CINQUE STELLE

M5S, Di Maio non è più il capo politico. Ipotesi Crimi

Il ministro lascia la guida del MoVimento, ma non esclude una sua ricandidatura.
L'ex Ilva di Taranto
TARANTO

I sindacati: "Tre esplosioni in Acciaieria 2"

Annamaria Furlan (Cisl): "Il governo convochi subito l'azienda"
Alluvione in Brasile
MALTEMPO

Le piogge devastano il Sud del Brasile

A un anno dalla tragedia causata dal crollo della diga nella miniera di "Corrego de Feião"
VOLO

Adr, 50 milioni di viaggiatori

Aeroporti di Roma chiude il 2019 con un record di passeggeri transitati dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino
PROCESSO

Quattro anni a Misseri per essersi autoaccusato del delitto di Avetrana

Condannato per depistaggio anche Ivano Russo. Le responsabilità per l'omicidio di Sarah Scazzi sono ricadute sulla...
Vini Doc
LOMBARDIA

Falso vino Doc nell’Oltrepo’ Pavese, cinque arresti

Spacciati per Doc e Igt vini di qualità inferiore addizionati con anidride carbonica
L'autoproclamato presidente del Venezuela, Juan Guaidò
VENEZUELA

L'intelligence irrompe negli uffici di Guaidò

I deputati di opposizione hanno denunciato il rapimento di un parlamentare
UDIENZA GENERALE

Papa: "Trafficanti criminali sfruttano i migranti"

Appello del Pontefice ad "accogliere cristiani di un’altra tradizione" perchè...
L'intervento dei Vigili del Fuoco
LUCCA

Incendio in casa, morta una 14enne

Gravemente ustionato il padre; la madre si schianta in auto per cercare di salvarla
VECCHIO CONTINENTE

Congressi d'Europa: da vertici a riti

A Interris.it l'analisi di Leonardo Panetta, per anni corrispondente Mediaset a Bruxelles
ALLERTA SANITARIA

Riunioni d'emergenza a Edcd e Oms per il virus cinese

"Può mutare e propagarsi", dichiara Pechino. Primo caso negli Usa. L'Italia sconsiglia i viaggi nello Wuhan