News LIBERAZIONE

GIOVEDÌ 25 APRILE 2019, IN TERRIS

Milano, in 70 mila al corteo Anpi

Presenti anche Sala e Zingaretti: "La democrazia va difesa ogni giorno". Corteo anche a Roma. Salvini va a Corleone

REDAZIONE
Il corteo a Milano
U
n'accesa contestazione al passaggio della Brigata ebraica ha caratterizzato il corteo per la Festa della Liberazione, sfilato a Milano alla presenza di striscioni, gonfaloni, delle autorità meneghine e del segretario del Partito democratico, Nicola Zingaretti: "La democrazia va difesa e conquistata ogni giorno - ha detto il governatore del Lazio -: oggi difendere la democrazia per me è creare lavoro, investire nella scuola e pensare alla sanità, alle persone che...
GIOVEDÌ 25 APRILE 2019, IN TERRIS

Mattarella: "Tragico barattare la libertà per l'ordine"

Il capo dello Stato ricorda il 25 aprile lanciando un monito ai contemporanei

REDAZIONE
Mattarella all'Altare della Patria
"L
a storia insegna che quando i popoli barattano la propria libertà in cambio di promesse di ordine e di tutela, gli avvenimenti prendono sempre una piega tragica e distruttiva". Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, nel suo intervento a Vittorio Veneto, al Teatro Da Ponte, in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile. La critica al fascismo Lo sguardo di Mattarella si è quindi rivolto indietro, al Ventennio fascista, quando - la sua...
GIOVEDÌ 25 APRILE 2019, IN TERRIS

Quando tedeschi e partigiani si sfidarono a calcio

Un episodio che unì sport e guerra accadde nella primavera '44 a Sarnano, nelle Marche

FEDERICO CENCI
Campo sportivo Della Vittoria. Sullo sfondo Sarnano
È
 nota l’immagine di Sylvester Stallone portiere di calcio nel celebre film “Fuga per la vittoria”. L'attore interpretava l’estremo difensore di una squadra di ufficiali americani prigionieri che nel 1942 disputò una partita contro una compagine di omologhi della Luftwaffe. Una pellicola liberamente ispirata a un fatto accaduto davvero, sulle cui sfumature restano però divisi gli storici. Guerra a Sarnano Qualcosa di simile avvenne il primo...
MERCOLEDÌ 24 APRILE 2019, IN TERRIS

Mattarella: "Fu un secondo Risorgimento"

Il Capo dello Stato alle associazioni dei combattenti: "La Liberazione, un momento fondante della nostra democrazia"

REDAZIONE
Sergio Mattarella
E'
giovani facciano propri i valori costituzionali. La festa del 25 aprile ci stimola a riflettere come il nostro Paese seppe risorgere dopo la tragedia della seconda guerra mondiale". Parole chiare quelle del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, arrivate durante una cerimonia al Quirinale con le associazioni dei combattenti in una vigilia della festa della Liberazione particolarmente movimentata, non solo per l'esposizione dello striscione inneggiante a Benito...
MERCOLEDÌ 24 APRILE 2019, IN TERRIS

Choc a Milano, striscione neofascista e saluti romani

Autori del gesto sarebbero alcuni ultrà laziali. La scritta "Onore a Mussolini" esposta nei pressi di Piazzale Loreto

REDAZIONE
Lo striscione inneggiante a Mussolini
U
na grave ostentazione del neofascismo ha preceduto le celebrazioni della Liberazione italiana, previste il 25 aprile. L'episodio è accaduto a Milano, dove quelli che sono stati identificati come un gruppo di ultrà laziali, hanno srotolato uno striscione inneggiante al Duce a poca distanza da Piazzale Loreto, sul quale era riprotata la scritta: "Onore a Mussolini Irr". Un gesto che si inserisce nell'ambito delle dimostrazioni estremiste in coincidenza con la...
MARTEDÌ 23 APRILE 2019, IN TERRIS

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"

REDAZIONE
Luigi Di Maio
"E'
curioso che coloro che oggi negano il 25 aprile siano gli stessi che però hanno aderito al congresso di Verona, passeggiando mano per la mano con gli antiabortisti". Non usa mezzi termini il vicepremier Luigi Di Maio, affidando con un duro post su Facebook la sua opinione su chi, a suo giudizio, nega l'anniversario della Liberazione: "Leggo che qualcuno oggi - esordisce il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico - arriva persino a negare il 25 aprile, il giorno...
DOMENICA 14 APRILE 2019, IN TERRIS

Un 25 aprile per ogni parte

RAFFAELE BONANNI
Festeggiamenti per la Liberazione
I
ncominciano i preparativi per il 25 aprile e già si intravvedono i segni della polemica, ormai da molti anni consueta, tra favorevoli e contrari, laddove i favorevoli, però, non sopportano strumentalizzazioni politiche, tra coloro che pur contrari ai valori originali resistenziali, riconoscono nell’evento la forza di potenziale strumento di unità nazionale. Ma quest’anno, i rischi di polemica e di uso spregiudicato della ricorrenza sono ancora...
SABATO 02 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Omaggio alla Madonnina di Monte Mario

La statua fu eretta come ringraziamento per la liberazione di Roma dai nazisti

SALVATORE CAPORALE
La Madonnina di Monte Mario
L
a "Madonnina", la statua dorata alta 9 metri che poggia su un piedistallo di 18, è uno dei simboli della storia recente di Roma. Fu collocata sul colle di Monte Mario come compimento di un voto popolare, fatto durante la Seconda Guerra mondiale, promosso dagli Orionini e incoraggiato da Pio XII, per il quale si raccolsero oltre un milione di firme. La liberazione di Roma avvenne il 4 giugno 1944 quando, tra lo stupore di tutti, l'esercito tedesco lasciò la capitale...
DOMENICA 30 APRILE 2017, IN TERRIS

Milano e la "beffa" del saluto romano a Campo X. Sala: "La città non merita questo"

Il sindaco condanna la non autorizzata manifestazione nel cimitero dei repubblichini di Salò e in altri siti: "Distinguere memoria e apologia del fascismo"

REDAZIONE
Milano e la
Il blitz a sorpresa dell'estrema destra al Campo X di Milano dove, tradizionalmente, gli appartenenti all'ala di Lealtà Azione, Casa Pound e altri movimenti estremisti si radunano il 25 aprile per rendere omaggio ai caduti della Repubblica di Salò, ha assunto l'aria di una beffa per il capoluogo meneghino: la manifestazione, infatti, era stata vietata dal Comune in difesa della Liberazione. Esattamente 4 giorni dopo, invece, mentre il sindaco Beppe Sala è intento a commemorare la memoria di...
MARTEDÌ 25 APRILE 2017, IN TERRIS

I preti silenziati

DON ALDO BUONAIUTO
I preti silenziati
Vorrei vedere tutti i preti italiani, uniti ai loro vescovi, scendere in strada per portarsi davanti al Senato supplicando il Creatore di illuminare le menti dei politici al fine di salvare la vita delle persone più inermi e più sofferenti anziché promuoverne il loro tanto disinvolto quanto più rapido possibile smaltimento! Come potremo noi presbiteri restare in silenzio dinanzi all'assassinio di persone che per legge sono condannate a morire di stenti, di fame e di sete? Anche Gesù,...
NEWS
Un robot in esposizione alla fiera di Roma - Foto © Maker Faire Rome
NUOVE FRONTIERE

Idee per le aziende 4.0

In fiera a Roma l'innovazione tecnologica che cambia l’economia
Migranti al porto
MIGRANTI

In Ottobre sbarcate in Italia 762 persone

Viminale: da inizio anno sono 8.395 i migranti giunti sulle nostre coste
Bimbo davanti al pc
FIRENZE

Un "patentino digitale" contro i pericoli del web

Pensato per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e i loro familiari
Carabinieri
CAMPANIA

Camorra: 23 arresti ad Avellino

Smantellato il clan Partenio, l'operazione ha visto impegnati 250 militari dell'Arma
Bambino indigeno
SINODO AMAZZONIA

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

A quando l'Europa leader mondiale!

Dopo gli attacchi sferrati in questi ultimi anni contro la Unione Europea da parte degli euroscettici quando non da...
Le scarpe rosse, simbolo della protesta contro i maltrattamenti sulle donne
VIOLENZA SULLE DONNE

Lei lo vuole lasciare, lui la picchia a sangue

Massacra di botte la compagna, arrestato un moldavo nel Ferrarese. Boom di casi sommersi
Hevrin Khalaf, l'attivista siriana uccisa in un agguato nel nord-est della Siria
VICINO ORIENTE

Siria, uccisa l'attivista Khalaf

Morto anche un giornalista non lontano dal fronte. Si teme un ritorno dell'Isis
Un momento delle proteste degli ultimi giorni per le strade di Quito - Foto © AFP
AMERICA LATINA

Ecuador, i giorni degli scontri

Clima di guerra nelle strade di Quito. Si cerca la via del dialogo fra il presidente Moreno e i leader indigeni
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - Foto © AFP
POLITICA

Zanda (Pd): "Il premier chiarisca sul Russiagate"

In attesa della sua audizione al Copasir, nella maggioranza si chiede a Giuseppe Conte di "rassicurare l'opinione...
Foto di repertorio - Foto © Corriere Etneo
LA TRAGEDIA

Incidente stradale, morti quattro giovani

L'auto si schianta contro un guardrail nel Catanese. Il gruppo ritornava da una serata in discoteca
EMERGENZE DIMENTICATE

Senza sicurezza lavorare uccide

Nella 69° Giornata per le vittime del lavoro, manifestazioni e convegni per fermare la “strage silenziosa”