News KIRILL

VENERDÌ 14 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il 6 gennaio la Chiesa ucraina sarà indipendente

La consegna del Tomos, il decreto che concede l'autocefalia, avverrà nel corso di una cerimonia a Istanbul

REDAZIONE
Cattedrale di Santa Sofia a Kiev
I
l 6 gennaio, giorno della vigilia del Natale ortodosso, la Chiesa ucraina otterrà l'indipendenza. E' il suo portavoce, il vescovo Yevstratiy (Zorya) di Chernihiv, a confermarlo, rivelando che la consegna del Tomos, ovvero il decreto che concede l'autocefalia, sarà consegnato dal patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo nel corso di una cerimonia che probabilmente avverrà ad Istanbul in occasione di una...
MARTEDÌ 23 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Ortodossi: cosa c'è dietro lo scisma ucraino

Perché la decisione del Patriarca di Costantinopoli rischia di destabilizzare ulteriormente la regione

GIANNICOLA SALDUTTI
Kirill, patriarca di Mosca
I
l mondo cristiano ortodosso, nelle ultime settimane, è stato scosso dalle fondamenta da una polemica dal carattere tanto politico quanto dottrinale per effetto della concessione, da parte del patriarca Bartolomeo di Costantinopoli, dello status “indipendente” della Chiesa ucraino ortodossa nei confronti del Patriarcato di Mosca. Il caso Un tale provvedimento potrebbe apparire meramente giurisdizionale, del tutto ininfluente da un punto di vista sostanziale, tuttavia lo...
MARTEDÌ 11 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

L'Ucraina fa litigare Mosca e Costantinopoli

Sulla concessione dell'autocefalia rischiano di rompersi le relazioni tra il Patriarcato russo e quello ecumenico

REDAZIONE
S
i complicano le relazioni tra il Patriarcato di Mosca e quello di Costantinopoli dopo la decisione di quest'ultimo di designare due gerarchi che dovranno occuparsi della concessione dell'autocefalia alla Chiesa ortodossa ucraina. Pressioni politiche Secondo il Patriarcato di Mosca, dietro la concessione dell'autocefalia ci sarebbero motivazioni esclusivamente politiche, non spirituali. E' stato, infatti, il presidente ucraino Petro Poroshenko il principale promotore...
MERCOLEDÌ 29 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Kirill ringrazia Kim Jong-un

Il patriarca della chiesa ortodossa russa manderà un suo delegato per i 70 anni dei rapporti del Paese asiatico con la Russia

REDAZIONE
Il patriarca russo Kirill
K
irill, patriarca della Chiesa ortodossa russa, invierà un suo rappresentante nella capitale della Corea del Nord per celebrare la ricorrenza dei 70 anni di rapporti ufficiali dello Stato asiatico con la Russia. La guida del Patriarcato russo ha espresso sincere parole di ringraziamento nei confronti di Kim Jong-un per non aver ostacolato l'attività della comunità ortodossa a Pyongyang. Kirill ha inoltre auspicato un potenziamento del ruolo della Russia nelle...
GIOVEDÌ 07 GIUGNO 2018, IN TERRIS

A Bari la preghiera ecumenica per la pace

Papa Francesco e i Patriarchi ortodossi accenderanno insieme la "lampada uniflamma"

ANDREA ACALI
La lampada uniflamma
U
na visita lampo, quella del S. Padre a Bari il prossimo 7 luglio, il cui programma, reso noto oggi dalla sala stampa vaticana, non prevede neppure la celebrazione della S. Messa nel capoluogo pugliese. Una visita di stampo ecumenico per chiedere insieme, cattolici e ortodossi, la pace in Medio Oriente. Il Papa viaggerà in elicottero: partenza alle 7 dal Vaticano e arrivo a Bari dopo 75 minuti. Ad accogliere Francesco ci saranno l'arcivescovo mons. Francesco Cacucci, il presidente...
LUNEDÌ 19 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

Kirill: "Attacco all'armonia tra ortodossi e musulmani"

Il Patriarca di Mosca: "La guerra al terrorismo è la guerra santa di oggi”

REDAZIONE
Il Patriarca di Mosca, Kirill
D
ura condanna da parte del Patriarca di Mosca Kirill dopo l'attacco jihadista che domenica 18 febbraio ha colpito i fedeli all'uscita della messa davanti alla cattedrale di San Giorgio a Kizljar, nella Repubblica del Daghestan. Questo atto, secondo il Patriarca rappresenta un “crimine mostruoso”, perpetrato all'inizio del tempo di Quaresima come una provocazione mirante a “provocare discordia tra gli ortodossi e i musulmani, che nel Caucaso vivono in...
MERCOLEDÌ 23 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Putin riceve il cardinale Parolin: "Dialogo costruttivo"

Il segretario di Stato vaticano ricevuto nella residenza estiva del presidente russo

ANDREA ACALI
Putin riceve il cardinale Parolin:
Il segretario di Stato vaticano cardinale Pietro Parolin ha incontrato a Sochi il presidente russo Vladimir Putin. "Ho l'onore di trasmetterle i saluti di Sua Santità, Papa Francesco, il quale ricorda molto bene gli incontri che ha avuto con lei, sia nel 2013 che nel 2015 - ha detto il porporato - Grazie per l'invito che mi è stato rivolto da lei e dalle autorità di questo Paese e grazie anche per l'accoglienza e la possibilità di incontrarci in questa giornata" che è l'ultima del viaggio...
MERCOLEDÌ 23 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Il Patriarca Kirill al card. Parolin: "Nuova fase nello sviluppo delle nostre relazioni"

"Ciò è diventato possibile, perché a La Avana abbiamo coordinato le nostre posizioni", ha detto il patriarca russo

REDAZIONE
Il Patriarca Kirill al card. Parolin:
"Una nuova fase nello sviluppo delle nostre relazioni è davvero iniziata, ricca di eventi molto importanti". Sono le parole di saluto del Patriarca di Mosca e di tutta la Russia Kirill che ha accolto nella residenza patriarcale del monastero di Danilov (nella capitale) il segretario di Stato Vaticano, card. Pietro Parolin, insieme al nunzio apostolico l’arcivescovo Celestino Migliore. A La Avana "Ciò è diventato possibile, perché a La Avana abbiamo coordinato le nostre posizioni su...
LUNEDÌ 21 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Parolin in Russia ha incontrato il metropolita Hilarion: sul tappeto il "caso Ucraina"

Il segretario di Stato vaticano: "Affrontati temi spinosi con la volontà di costruire"

SALVATORE CAPORALE
Parolin in Russia ha incontrato il metropolita Hilarion: sul tappeto il
"Sono onorato di essere in Russia ed emozionato, perché per me si tratta della prima visita in questo paese e ci sono anche dei sentimenti, che si accompagnano al programma ufficiale di questa visita". Lo ha detto il segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, incontrando il metropolita Hilarion di Volokolamsk, presidente del Dipartimento per le Relazioni Esterne del Patriarcato di Mosca presso la sede dello stesso Dipartimento al monastero Danilovsky, sede del Patriarcato a...
MARTEDÌ 18 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Il cardinale Parolin andrà in Russia e incontrerà Putin

Il segretario di Stato vaticano intervistato dalla Rai: passo avanti sulla strada del dialogo con la Chiesa ortodossa

REDAZIONE
Il cardinale Parolin andrà in Russia e incontrerà Putin
"Vado in Russia come collaboratore del Papa. Come collaboratore di colui che vuole costruire ponti per far crescere, nel mondo, la capacità di comprendersi, capirsi, dialogare. Per costruire un clima e un ambiente di giustizia e di pace". Lo ha dichiarato il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, nel corso di un'intervista realizzata per lo speciale di Rai Vaticano, "Francesco, il Papa del dialogo", a cura di Massimo Milone, in onda su Raiuno, mercoledì 19 luglio alle ore...
NEWS
Giuseppe Conte
NUOVO GOVERNO

Conte annuncia un piano per il sud

A Foggia il presidente del Consiglio promette investimenti per il rilancio del Mezzogiorno
Assemblea azionisti Banca Carige
ECONOMIA

Banca Carige: ok al salvataggio

Oggi Banca d'Italia è tornata a chiedere il consolidamento delle banche al Sud
Un bus Atac a Roma
VIA BOCCEA

Baby gang aggredisce autista dell'Atac

Il gruppetto di giovani aveva azionato la leva di emergenza, denunciato un 17enne
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Ancora sbarchi a Lampedusa
MIGRANTI

Ancora sbarchi a Lampedusa: 108 persone nella notte

Hot spot al collasso con circa 300 migranti ospiti, duecento in più della capienza prevista
Papa Francesco
IL RICORDO

Quando, 10 anni fa, Bergoglio divenne portavoce di chi non ha voce

Il 30 settembre 2009 la relazione-manifesto del futuro Papa Francesco all’Università gesuita del Salvador
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Manifestanti in piazza al Cairo
LA PROTESTA

L'Egitto in piazza contro al-Sisi

Centinaia di persone in Piazza Tahrir, dimostrazioni anche in altre città. La Polizia interviene coi lacrimogeni
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Papa Francesco e, ai lati, i due patroni delle Missioni: Santa Teresa del Bambin Gesù (sinistra) e San Francesco Saverio (destra)
FEDE

Mese Missionario, il Papa: "La Chiesa non si pieghi su se stessa"

Alle porte del mese dedicato all'evangelizzazione, tanti gli eventi a Roma e nel mondo
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra