News JUVENTUS

SABATO 24 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori

LORENZO CIPOLLA
Cristiano Ronaldo
D
opo la lunga e calda attesa del periodo estivo, che ha visto acerrimi nemici approdare su sponde opposte, giovani promesse e vecchi campioni smuovere il mercato e delle rotture non consumarsi appieno, gli adoratori della dea Eupalla (la divinità del calcio nata dall'inventiva di Gianni Brera), sabato 24 agosto riparte la Seria A del campionato di calcio italiano. La Juventus resta la squadra da battere, ma le dirette concorrenti non le vorranno certo rendere la vita facile....
LUNEDÌ 19 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Tu chiamale se vuoi... plusvalenze

MASSIMO CICCOGNANI
Calcio e soldi
L
e vie del mercato sono infinite. Tu chiamale se vuoi… plusvalenze. Tutto ruota attorno  al pareggio di bilancio, a non finire in rosso e rispettare i paletti imposti dalla Uefa. Ma tutto cambia purché nulla cambi. E così anche la plusvalenza diventa un boomerang perché quello che conta veramente è il bilancio bancario, non quello effimero generato da cessioni ad alto costo ed entrate altrettanto onerose. Prendi il caso Cancelo che la Juve ha ceduto al...
MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Mercato, Ferragosto bollente: la chiave è Icardi

L'ex capitano nerazzurro potrebbe rientrare nel maxi-scambio con Dzeko ma la Juve, con Dybala e Higuain in uscita, è alla finestra

DM
Mauro Icardi
M
eno due a Ferragosto, meno undici all'inizio della stagione e ancora tutto il bello che deve ancora arrivare. Il colpo Lukaku ha detto due cose: che l'Inter ha trovato il centravanti titolare e che Icardi, ora, deve per forza partire. Il ballo dei bomber era ed è il cardine del mercato, un ingranaggio complesso che, con la giusta chiave, muoverebbe tutte le pedine con effetto domino, con la possibilità concreta di mandare a dama più di un club in un colpo solo....
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Rebus De Ligt: vuole la Juve ma c'è il Barça

Intrigo sull'asse Amsterdam-Torino: l'Ajax, secondo Marca, preferirebbe l'offerta dei blaugrana ma il giocatore ha già l'accordo coi bianconeri

DM
Matthijs De Ligt
R
ischia di diventare di difficile soluzione l'arcano di Matthijs De Ligt, talento orange dell'Ajax e (questo no, non è un mistero) da tempo oggetto del desiderio della Juventus. Un colpo che, dovesse andare a segno, potrebbe mettere al centro dello scacchiere di Sarri un giocatore di talento e con infiniti margini di miglioramento. Uno che, a ben vedere, servirebbe a parecchie squadre. Niente di strano, quindi, che ci abbia fatto un pensierino anche il Barcellona, intenzionato,...
GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Juve, è il giorno di Sarri: "Corono una carriera"

L'ex tecnico di Napoli e Chelsea si presenta: "Champions? Un sogno da inseguire. Napoli? Ho rispettato tutti"

DM
Maurizio Sarri
S
i è presentato in giacca e cravatta Maurizio Sarri, cogliendo un po' tutti di sorpresa e dando in parte la misura di quella che sarà la sua avventura sulla panchina della Juventus. L'ex tecnico del Chelsea, fresco vincitore dell'Europa League, torna in Italia dopo appena una stagione in Inghilterra, accettando la sfida forse più difficile: sostituire Massimiliano Allegri, con l'obiettivo obbligatorio di fare meglio di lui. Il che, naturalmente, significa...
VENERDÌ 31 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Conte all'Inter, via al valzer delle panchine

Il tecnico pugliese è ufficialmente nerazzurro, tra grandi obiettivi e passato juventino. Intanto le avversarie...

DAMIANO MATTANA
I tecnici al centro del mercato delle panchine
P
robabilmente quella milanese sarà la sfida delle sfide per Antonio Conte. Accoglienza in bello stile, un "welcome" a campeggiare sul sito interista (dove l'ufficialità è stata data prima dell'alba), stretta di mano con Steven Zhang e subito la parola d'ordine, all'unisono: "Riportare l'Inter dove merita". Messaggio implicito a staff e tifosi: Inter uguale anti-Juve, magari già a partire dalla prossima stagione. D'altronde,...
VENERDÌ 17 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Juve e Allegri, fumata nera: l'avventura finisce qui

Il tecnico toscano lascerà i bianconeri a fine stagione, dopo cinque scudetti e due Champions sfiorate

MATTIA DAMIANI
Massimiliano Allegri
C
hissà se è stata Ajax-Juventus a decidere tutto, come probabilmente, anche solo per un attimo, avrà avuto modo di pensare la stragrande maggioranza di tifosi e addetti ai lavori. Di certo il flop Champions nell'anno in cui hai Ronaldo, venuto apposta, fa più rumore di una finale persa contro il Real che all'epoca lo aveva dalla sua, o contro un Barcellona con Messi, Neymar e Suarez. Stavolta Allegri in finale non c'è arrivato, fermandosi...
DOMENICA 12 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Colpo Roma: Juve k.o., la Champions è ancora lì

I giallorossi superano 2-0 i campioni d'Italia con le reti di Florenzi e Dzeko: quarto posto ancora possibile

MASSIMO CICCOGNANI
Roma-Juventus 2-0. 2-0. Florenzi realizza il gol del vantaggio - Foto © Twitter
T
re punti d’oro per la Roma che cancella Marassi e torna a correre. Batte la Juve all’Olimpico grazie ad un gran gol di Florenzi a dieci dalla fine e al sigillo di Edin Dzeko in pieno recupero e sale a quota 62, agganciando il Milan al quinto posto, a un punto dall’Inter impegnata domani a San Siro contro il Chievo e a meno tre dall’Atalanta che nel prossimo turno andrà a rendere visita alla Juve. Ranieri opta per il 4-3-3 con Nzonzi, Zaniolo e Pellegrini in mezzo,...
LUNEDÌ 06 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Scudetto 2006, inammissibile il ricorso della Juventus

La decisione è arrivata dal Collegio di Garanzia: respinta la richiesta juventina contro Inter, Coni e Figc

REDAZIONE
I festeggiamenti juventini per lo scudetto 2005-2006, poi revocato
N
on ci sarà alcuna revisione della decisione di assegnare all'Inter lo scudetto del 2006, quello revocato ai vincitori sul campo della Juventus per la vicenda Calciopoli. Il Collegio di Garanzia dello Sport, infatti, ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla squadra torinese contro la società nerazzurra, la Figc e il Coni. Non solo: il Collegio ha anche estromesso il Coni dal giudizio, condannando infine la società bianconera al pagamento delle spese...
SABATO 04 MAGGIO 2019, IN TERRIS

CR7 gela il Toro: 1-1 il derby della Mole

Nella stracittadina che precede i 70 anni di Superga, il Torino sfiora l'impresa ma il portoghese riagguanta il vantaggio di Lukic

REDAZIONE
Juventus-Torino 1-1. Cristiano Ronaldo segna il gol del pareggio
P
oteva essere il derby dei sogni per il Toro di Mazzarri che, a poche ore dal settantesimo anniversario della strage di Superga, avrebbe potuto dedicare un'importantissima vittoria agli eroi del Grande Torino. Contro la Juve, invece, i granata devono accontentarsi di un pari, dopo essere andati in vantaggio con Lukic nel primo tempo ed essere stati raggiunti dal solito Cristiano Ronaldo nel finale di gara. Un pari che forse non rende giustizia agli "ospiti", a lungo al comando...
NEWS
Roma-Genoa 3-3. Kouamé realizza il gol del pari definitivo
SERIE A

La Roma fa e disfa: pari pirotecnico col Genoa

I giallorossi avanti tre volte ma sempre rimontati: serve un centrale. Lazio e Atalanta, esordio vincente. Stecca il Milan
L'ultraleggero coinvolto nello scontro aereo
SPAGNA

Palma di Maiorca, sette morti in un incidente aereo: anche un italiano

Scontro fra un elicottero, probabilmente pilotato dall’italiano, e un piccolo ultraleggero. Nessun sopravvissuto
Controesodo
BRESCIA

Undici feriti in un incidente sulla A4 nel giorno del controesodo

Chiuse due corsie su tre. Intanto i casellanti scioperano dalle 18 di oggi fino alle due di lunedì mattina
Alex Rins esulta in sella alla Suzuki
MOTO GP

Rins si prende Silverstone, spavento per Dovizioso

Lo spagnolo beffa Marquez all'ultima curva. Brutto incidente al via per il forlivese: tanta paura ma nessuna conseguenza
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Il folle gioco adolescenziale chiamato Planking
GIOCHI PERICOLOSI

Sdraiati sull'asfalto si fanno selfie mentre passa l'auto

Una nuova pericolosa sfida tra giovani che si è diffusa tra i social: il “Planking”

Non esiste salvezza a buon mercato

Quanto è forte il Vangelo di Luca della porta stretta, in cui Gesù ci parla della nostra Salvezza. Ci...