News JULIAN ASSANGE

MERCOLEDÌ 12 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Gli Usa hanno chiesto l'estradizione di Assange

Il giornalista australiano sta scontando 50 settimane di carcere a Londra

L.L.M
Julian Assange
L
a Giustizia Usa ha ufficialmente chiesto l'estradizione di Julian Assange dalla Grande Bretagna. Lo scrive il Washigton Post, specificando che la richiesta è stata inoltrata lunedì. L'arresto Il fondatore di WikiLeaks è stato arrestato a Londra l'11 aprile. Il trattato sull'estradizione siglato con la Gran Bretagna impedisce agli Stati Uniti di perseguire Assange per presunti crimini che non siano menzionati nella richiesta, a meno che i...
GIOVEDÌ 30 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Assange ricoverato in ospedale

Il giornalista versa in "gravi condizioni". Rinviata l'udienza per l'estradizione negli Usa

L.L.M
Julian Assange
J
ulian Assange, fondatore di Wikileaks, è stato trasferito nel reparto ospedaliero del penitenziario di Belmarsh, nel Regno Unito, dove è detenuto dal mese scorso dopo essere stato arrestato dalla polizia britannica. Lo riferisce in una nota la stessa organizzazione che su Twitter ha espresso "grave preoccupazione" per la salute del giornalista 47enne. Il comunicato "La salute di Assange era già molto peggiorata dopo sette anni trascorsi...
VENERDÌ 24 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Usa contro Assange: 17 capi d'accusa

Il fondatore di WikiLeaks nel mirino secondo le norme dell'Espionage Act

MATTIA DAMIANI
Julian Assange
S
cendono ufficialmente in campo gli Stati Uniti nella vicenda di Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks che, un mese fa, è stato arrestato nell'ambasciata dell'Ecuador in seguito alla revoca dell'asilo da parte del governo del Paese sudamericano. Ora, un gran giurì americano ha mosso contro l'attivista 17 nuove accuse, formulate in relazione al caso di Chelsea Manning, l'ex analista d'Intelligence dell'esercito americano, accusata a sua volta di aver...
LUNEDÌ 20 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Mandato d'arresto per Julian Assange

Nei confronti del fondatore di Wikileaks si procede per presunto stupro

FRANCESCO VOLPI
Julian Assange
U
n mandato di arresto per presunto stupro è stato emesso dalla procura svedese nei confronti del fondatore di Wikileaks, Julian Assange.  Il caso La scorsa settimana era stata annunciata la riapertura del caso, pur chiuso due anni fa. "Ho chiesto alla Corte di Uppsala l'arresto di Assange in sua assenza, sospettato di stupro in misura minore dalla probabile causa. Se il giudice decide di firmarlo, emetterò un mandato d'arresto europeo da consegnare alla...
LUNEDÌ 13 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Assange, la Svezia riapre le indagini

Lo ha annunciato la viceprocuratrice Persson: il fondatore di WikiLeaks è accusato di violenza sessuale

MATTIA DAMIANI
Julian Assange subito dopo l'arresto
S
i fa ancora più seria la situazione di Julian Assange, fondatore di WikiLeaks e protagonista di uno dei casi più controversi degli ultimi anni. Dopo il suo arresto avvenuto nell'ambasciata dell'Ecuador di Londra, avvenuto dopo la revoca dell'asilo politico concesso dall'autorità di Quito, anche la Svezia ha infatti deciso di riaprire le indagini a suo carico, in realtà il fascicolo più vecchio dei due aperti sul programmatore australiano: in...
GIOVEDÌ 02 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Assange: no all'estradizione negli Usa

Il fondatore di Wikileaks ha ribadito la sua opposizione. Si mobilitano i sostenitori

EDITH DRISCOLL
Julian Assange
J
ulian Assange è tornato a esprimere la sua contrarietà alla richiesta di estradizione avanzata dagli Stati Uniti per presunta "complicità in pirateria informatica". Contrario "Io non intendo accettare l'estradizione per attività di giornalismo grazie alla quale sono stati risolti molti premi e sono state protette molte persone", ha detto il 47enne fondatore di Wikileaks alla Westminster Magistrates Court di Londra in una breve...
VENERDÌ 12 APRILE 2019, IN TERRIS

Assange e i suoi "fratelli": chi sono i cypherpunk

L'arresto del fondatore di WikiLeaks ha riacceso i riflettori sul leaking ma anche sulla realtà delle cyberwar. In Terris ne ha parlato con il generale Umberto Rapetto

DAMIANO MATTANA
Julian Assange in una delle sue dichiarazioni rilasciate dal balcone dell'ambasciata
U
na figura ambigua quella di Julian Assange, fondatore di WikiLeaks e volto del fenomeno del leaking a livello mondiale. Il suo arresto a Londra chiude un capitolo avviato nel 2012, quando si rifugiò nell'ambasciata dell'Ecuador chiedendo asilo a seguito di un mandato di cattura spiccato contro di lui. In mezzo, sette anni di voci, inchieste, sospetti, opinione pubblica divisa tra sostenitori e oppositori. Dietro la figura di Assange, però, si cela un mondo informatico che,...
GIOVEDÌ 11 APRILE 2019, IN TERRIS

Julian Assange arrestato a Londra

Il fondatore dell'organizzazione prelevato da Scotland Yard dopo la revoca dell'asilo da parte dell'Ecuador

MATTIA DAMIANI
Julian Assange. Nel riquadro il momento dell'arresto
B
arba bianca lunga e abbigliamento casual: così è apparso Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, al momento del suo arresto, avvenuto nell'ambasciata dell'Ecuador dopo che il governo del Paese latinoamericano ha revocato l'asilo che gli garantiva la permanenza nella sede diplomatica di Londra. Il fermo, eseguito in base al mandato spiccato nel 2012, è stato messo in atto da Scotland Yard che, dopo averlo arrestato, lo ha portato nella propria sede per...
VENERDÌ 05 APRILE 2019, IN TERRIS

Giallo Assange: espluso o no?

Wikileaks: "Ecuador lo vuole fuori dall'ambasciata". Ma arriva una mezza smentita

LUANA POLLINI
Julian Assange
L
a notizia è rimbalzata alle prime ore del mattino: l'ambasciata dell'Ecuador a Londra si appresta a espellere il fondatore di Wikileaks, Julian Assange e ha già raggiunto un accordo con il governo britannico per il suo arresto.  L'accusa Wikileaks, in particolare, ha accusato via Twitter nella notte l'attuale presidente ecuadoriano, Lenin Moreno, di voler espellere Assange nel giro "di giorni se non di ore" con l'alibi di presunte...
MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Manafort nega: "Mai incontri con Assange"

L'ex capo-campagna elettorale di Trump respinge le ipotesi del Guardian su suoi possibili contatti con WikiLeakes

REDAZIONE
Paul Manafort
C'
è ancora il nome di Paul Manafort sul tavolo del superprocuratore Robert Mueller e, dopo le dichiarazioni che riguardavano una sua presunta violazione dell'accordo di patteggiamento mentendo agli investigatori, l'ex capo della campagna elettorale di Trump suscita più che mai l'interesse degli investigatori del Russiagate. In particolare, Manafort sarebbe finito nel mirino dello staff del procuratore speciale per i suoi presunti contatti con Julian Assange, con un...
NEWS
Mercantile in porto
MERCATO DEL LAVORO

L’economia del mare a quota 200 mila imprese

Alla giornata nazionale della Blue economy (24-26 ottobre) le aziende del settore marittimo si incontrano a Formia e Gaeta
Inquinamento in una città italiana
DATI EUROPEI

Rapporto choc: l'Italia primo Paese dove si muore per inquinamento

Tassi altissimi al nord. Torino più inquinata di Parigi
Papa Francesco durante l'Udienza - Foto © Vatican Media
UDIENZA GENERALE

Il Papa: "L'evangelizzatore favorisce l'incontro di cuori"

Il Santo Padre continua la sua catechesi sugli Atti degli Apostoli
San Giovanni Paolo II abbraccia un bambino
INAUGURAZIONE

In Spagna la famiglia secondo Karol Wojtyla

Aperta la nuova sezione del Pontificio Istituto teologico Giovanni Paolo II a Madrid
16 ottobre 1943: il rastrellamento del ghetto di Roma
ANTISEMITISMO

Shoah, Raggi: "Roma non dimentica"

Oggi si commemora il rastrellamento del Ghetto avvenuto il 16 ottobre 1943
Ordinazione sacerdotale in Vaticano
LATINA-TERRACINA-SEZZE-PRIVERNO

Una lampada itinerante per le vocazioni

L'icona di una Madonna con il Bambino della famiglia di santa Maria Goretti accompagna il pellegrinaggio
Bus incidentato (immagine di repertorio)
VIA CASSIA

Bus si schianta contro un albero: 10 feriti

Il mezzo è finito fuori strada, ancora ignote le cause dell'incidente
La nave Ocean Viking in porto
PUGLIA

Ocean Viking: sbaracati a Taranto 176 migranti

Mons. Santoro: "Oggi fortunatamente possiamo parlare di vita e non di morte"
Chiara Lubich
FRASCATI

Chiara Lubich: si chiude la fase diocesana di beatificazione

Lo studio degli atti proseguirà presso la Congregazione delle cause dei santi
Boris Johnson
REGNO UNITO

Johnson arretra sul backstop, Brexit verso l'accordo

Il premier avrebbe accettato la condizione di Bruxelles, sganciando Belfast dal nuovo mercato britannico
Spaccio
NUOVE MISURE ANTI-TRAFFICANTI

Giro di vite del Viminale contro la droga

Il Ministero dell’Interno chiede ai prefetti più vigilanza sulle piazze di spaccio
Liechtenstein-Italia 0-5. Bernardeschi festeggiato dai compagni dopo la rete del vantaggio - Foto © Twitter
QUALIFICAZIONI EURO 2020

Italia, pokerissimo al Liechtenstein e filotto da record

Mancini come Pozzo: nove successi di fila. A Vaduz è 5-0: doppietta di Belotti, a segno Bernardeschi, ElSha e Romagnoli